Ghassan Abboud Foundation

ok Benjamin Netanyahu ] io non ho mai ricattato i tuoi farisei Luciferini SpA FMI ECB SPA FED, Illuminati Talmud SpA Banca Mondiale SPA, per fare stabilizzare l'Italia della truffa massonica, con tutti i loro falsi in bilancio. NO! [ loro lo hanno fatto da soli, soltanto per far risultare sconfessate le mie analisi economico finanziarie, ma, una disoccupazione reale al 50%, ed avere distrutto l'apparato industriale, quasi totalmente, la dice lunga circa, la brutta morte islamica, che a tutta la Europa del Sud è stata riservata dai tuoi satanisti massoni Bildenberg Rothschild PD sistema dei partiti azienda banche, che, proprio loro è che ti uccideranno velocemente!
===========
tutta comunità internazionale è responsabile del terrorismo ideologico sharia della LEGA ARABA, contro la vita degli israeliani, e contro la vita di altre persone innocenti come i martiri cristiani in tutto il mondo! ] FINCHé LA LEGA ARABA, IL NAZISMO, CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO, E VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI FONDAMENTALI ONU, NON CRIMINALIZZA IL NAZISMO DELLA SHARIA, PER DIVENTARE UNA LEALE RECIPROCITà CON GOVERNI E POPOLI DEL MONDO, A TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO DEVONO ESSERE SOTTRATTI I DIRITTI POLITICI E LE MOSCHEE DEVONO ESSERE CHIUSE!  [ TEL AVIV, 7 AGO - L'aviazione israeliana, dopo il razzo caduto da Gaza in Israele stamattina, ha compiuto un'incursione sulla Striscia. "L'aviazione ha colpito un'infrastruttura del terrore di Hamas nella parte centrale della Striscia", ha confermato il portavoce militare. "Dall'inizio di agosto molteplici razzi sono stati lanciati verso il sud di Israele - ha detto il portavoce Peter Lerner - la maggior parte caduta nella Striscia. Hamas deve assumersi le sue responsabilità o affrontarne le conseguenze".  ♚ MENE ♛    TECHEL ♛   PERES ♚] ♰ PAX ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB ♰ Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. ★  Rei Unius Re di Israele ★  alleluia!
===
è inutile prendersi in giro: finché la sharia non viene condannata, in tutta la LEGA ARABA? per fare lo stato laico? ogni musulmano nel mondo può trasformarsi in un potenziale terrorista! "bisogna radere al suolo, tutto il potenziale militare di tutta la LEGA ARABA, prima che il loro nazismo sharia: metta a repentaglio la esistenza di tutto il genere umano! " non fermeranno, la loro ipocrisia religiosa, e neanche il loro delirio schizofrenico paranoico: di maniaci religiosi, dogmatici, finché non abbiano sgozzato tutto il genere umano! ] [ NEW YORK, 5 AGO - "Cerchiamo di non usare mezzi termini, la scelta è tra la diplomazia o qualche forma di guerra": lo dice Barack Obama parlando dell'accordo sul nucleare iraniano. Un "rifiuto del Congresso dell'accordo lascia una sola opzione: un'altra guerra in Medio Oriente". "Coloro che dicono che possiamo mollare l'accordo e continuare le sanzioni vendono solo una fantasia".
===
questo ISLAM SHARIA DEGLI ORRORI, E DELL'IMPERIALISMO SAUDITA, DEVE TROVARE IN SE STESSO VELOCEMENTE LE SUE RESPONSABILITà! ] e questa è una minaccia! [ Jihadisti attaccano due hotel in Mali: Africa. A Sevare quattro persone uccise, almeno sei sequestrate. Afghanistan, due attentati a Kabul, almeno 35 morti. [  Isis: 230 civili rapiti in Siria. Ad Al Qraryatain, città conquistata nei giorni scorsi ] Almeno 230 civili, tra i quali alcune "decine di cristiani", sono stati rapiti dall'Isis nella città siriana di Al Qaryatain, che i jihadisti hanno conquistato nei giorni scorsi. Lo afferma oggi l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), citando fonti locali secondo le quali tra i sequestrati vi sono 19 minorenni e 45 donne.
===========
Israele: Presidente Rivlin, "frattura nel Paese". A Ynet, dopo minacce 'tutto è possibile' anche omicidio politico ] In nessuna Costituzione democratica è permesso al Presidente di remare contro le decisioni politiche dell'ESECUTIVO! [ leggiti bene la Costituzione e astieniti da commenti politici! GRAZIE! PERCHé SE C'è UNA FRATTURA NEL PAESE LA COLPA è SOPRATTUTTO LA TUA! ] se tu sei pronto, disponibile ad accettare il genocidio degli israeliani, pur di non distruggere la LEGA ARABA sharia con bombe atomicHe, allora dimettiti subito, e fai il santone: togliti dalle palle!
===========
Israele: Presidente Rivlin, governo con ebrei e arabi. Abbiamo avuto campagna elettorale agitata, ora ricucire ] tu sei il peggiore Presidente di tutta la storia di Israele! ] se, la LEGA ARABa non accetta il concetto della reciprocità, a tutti i musulmani devono essere sottratti i diritti politici, e devono essere chiuse le Moschee in tutto il mondo con effetto immediato in tutto il mondo! LA SHARIA MINACCIA LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO, QUESTA è ALTO TRADIMENTO E TU SEI UN TRADITORE! UNA RELIGIONE CHE NON PREVEDE LA LIBERTà DI RELIGIONE, è UN CRIMINE UNIVERSALE DI GENOCIDIO, NON è UNA RELIGIONE POSITIVA, MA, è COME IL SATANISMO! L'ISLAM DEVE ESSERE CONDANNATO ED ABOLITO IN TUTTO IL MONDO, PERCHé è 1000 VOLTE PIù PERICOLOSO DEL NAZISMO!!
=====
ci sono ebrei buoni ed ebrei cattivi, come in ogni popolo, ma, o sono buoni o sono cattivi gli ebrei sono sempre il popolo eletto! Ma, non sono STATI eletti DA DIO, per regnare su di noi, no! sono stati eletti per insegnare a tutto il mondo come si DOVREBBE cantare: "alleluia!"come si deve cantare: "alleluia!"come si deve cantare: "alleluia!"come si deve cantare: "alleluia!": "alleluia!": "alleluia!": "alleluia!"  ] TU NON SAI CANTARE ALLELUIA, E NEANCHE IO SO COME CANTARE ALLELUIA! ECCO PERCHé NOI DUE? NOI NON SIAMO IL POPOLO ELETTO! [ OPEN LETTER TO fezuniverse https://www.youtube.com/channel/UCNCp8iPaiXB0OwT88QCB10g/discussion
==
open letter to all ARAB LEAGUE: se voi non rinunciate a fare il genocidio nazismo sharia di tutto il genere umano, i terroristi senza reciprocità e senza libertà di religione, io lo giuro per il Dio vivente di Israele holy JHWH, finirà in tragedia per tutti voi e per tutti! ] [ Dear Lorenzo, What You MUST Do to Stop the Iran Deal, In twisted pleas to save an ill-fated, dangerous nuclear deal with Iran, we have heard the unimaginable coming from the White House. President Obama has threatened Jewish leaders that if the Iran deal is rejected by the US Congress, Israel will see "rockets falling on Tel Aviv." 'Don't Screw the Ayatollah'. Secretary of State Kerry said he "doesn't know" if Iran's leaders want to destroy Israel, and that the deal must be approved to avoid the "ultimate screwing" of the Ayatollah, who would be convinced that "you can't trust America." A US State Department official issued an false, misleading statement, claiming that top Israeli security experts support the deal. They do not. The Left-Right Consensus in Israel. There is a clear consensus in Israel, from left to right, that this dangerous deal must be stopped. Putting hundreds of billions of dollars into the hands of the Iranian terror regime is what will cause rockets to fall in Tel Aviv. Allowing Iran to enrich uranium without "anytime, anywhere" inspections is giving Iran the ability - and the green light - to develop nuclear weapons right now. And in a decade, they will not have to hide it... What You Can Do to Stop the Deal https://go.madmimi.com/redirects/1438949463-fd2a283d6b702d7441555c5aeb97afba-4e4cf87?pa=32197044856   It's very simple - we MUST get both houses of Congress to reject the deal.
In order to override President Obama's guaranteed veto, we need a two-thirds majority, both in the House and in the Senate. For those who you have already contacted your elected officials, please FORWARD THIS EMAIL to literally everyone you know - right now!
If you have not yet taken action, please... Click Here to Tell Congress to Reject the Deal. https://go.madmimi.com/redirects/1438949463-fd2a283d6b702d7441555c5aeb97afba-4e4cf87?pa=32197044856  Sharing this Initiative is Absolutely Critical. This literally boils down to a numbers game.
The more people who contact their representatives, the more likely we can influence their vote and achieve the two-thirds majority. And that's why it's so important to share this with as many people as you can.
We are asking all Israel supporters to:
1. Sign the Petition at www.StopIran.org
2. Share this initiative with your own contacts
3. Locate and contact your Senator and Congressman
We Cannot Afford to be Silent. The Holocaust took place while the world was silent. Jews were being marched to their deaths, but nobody said a word. Again, we are facing terrible danger. Iran’s leader declared that “annihilation is Israel’s only cure.” This time, we cannot afford to be silent... Israel needs your help now. And so does the entire free world.
Let's do everything in our power to stop a nuclear Iran. Contact your representatives today!
Click Here to Tell the US Congress to Oppose the Deal .. Again, we urge you to forward this email to all your contacts - RIGHT NOW! With Blessings of Peace, United with Israel.
=========
 ok Benjamin Netanyahu ] io ho scritto a lui la mia petizione per radere al suolo tutta la LEGA ARABA dei nazisti islamici assassini senza reciprocità sharia, alto tradimento sharia, e genocidio sharia di tutti i popoli del mondo!  [ https://richmond.house.gov/htbin/formproc/email-me.txt&display=/contact-me/email-me-thankyou&nobase&fpGetVer=2
=====
this is crazy criminal Obama GENDER, nazism sharia iranian: "death to America" ] [ URGENT CALL TO US SENATORS AND CONGRESSMEN ] [ http://www.senate.gov/senators/contact/senators_cfm.cfm ]  stop NAZISM SHARIA ON WORLD [ We strongly oppose the dangerous deal with Iran that allows for easing sanctions before the nuclear threat has been completely eliminated. Any agreement with Iran that allows it to enrich uranium and lacks 'anytime, anywhere' inspections is extremely dangerous and unacceptable. This bad deal with Iran is far worse than no deal and must be rejected.
Crippling Iran's economy had succeeded in weakening Iran's negotiating position. In order to force Iran to completely abandon its nuclear program, the best course is to maintain harsh economic sanctions. The current deal provides Iran with hundreds of billions of dollars of relief that will fuel Iran's support for terror around the world.
Israel's very existence is at stake. There can be no compromise with or appeasement of regimes that are committed to the destruction of Israel. The Jewish People cannot and will not be threatened with another Holocaust.
The international community must keep the pressure on Iran with harsh sanctions and demand that its nuclear program be completely dismantled. A nuclear Iran is a threat not only to Israel but to the entire free world.
Signing this petition will ensure that your name will be submitted to members of the US Senate and House of Representatives and that you will get important updates from United with Israel and its affiliates.
===
PRIEST  of Satana 322 Kerry Says: "Don't 'Screw' the Ayatollah; Obama-Netanyahu Feud is Real ]  Kerry: Support Iran Deal, Don’t Screw the Ayatollah!
Secretary of State Kerry made several eye-brow-raising remarks in defense of the Iran nuclear deal, claiming it is "as pro-Israel as it gets" and that Congress should be careful not to "screw" the Islamic leader.
============
Senator Chuck Schumer Opposes the Iran Nuclear Deal ] STOP A QUESTO NAZISMO GENOCIDIO SHARIA SUL MONDO: AMMAZZIAMOLI TUTTI! [ After intense pressure from a wide spectrum of pro-Israel individuals and organizations including United with Israel, NY Senator Chuck Schumer announced that he will vote against the Iranian nuclear deal. He believes the deal will not prevent Iran from developing nuclear weapons, and encourages its destructive activities in the region. Bushehr Iran. Iran’s Bushehr nuclear facility. (AP/Majid Asgaripour)
Chuck Schumer, senior Democratic Senator from New York, announced that he will not be supporting the Iran nuclear deal. He decided that the agreement will not prevent Iran from developing nuclear weapons and would likely encourage Iran to engage in threatening behavior rather than to become more moderate.
“While we have come to different conclusions, I give tremendous credit to President Obama for his work on this issue,” Schumer wrote in a press release. However, the senator is not convinced that nuclear inspections would be carried out, let alone be effective.  “First, inspections are not “anywhere, anytime”; the 24-day delay before we can inspect is troubling…Even more troubling is the fact that the U.S. cannot demand inspections unilaterally. By requiring the majority of the 8-member Joint Commission, and assuming that China, Russia, and Iran will not cooperate, inspections would require the votes of all three European members of the P5+1 as well as the EU representative.”
Sen. Schumer believes that the agreement would also make it easier for Iran to develop a nuclear weapon. “After fifteen years of relief from sanctions, Iran would be stronger financially and better able to advance a robust nuclear program. Even more importantly, the agreement would allow Iran, after ten to fifteen years, to be a nuclear threshold state with the blessing of the world community…If Iran’s true intent is to get a nuclear weapon, under this agreement, it must simply exercise patience.”
Lastly, the lawmaker is concerned that sanctions relief will give Iran the funds to step up its sponsorship of terrorism and its ballistic missile program.
“Under this agreement, Iran would receive at least $50 billion dollars in the near future and would undoubtedly use some of that money to redouble its efforts to create even more trouble in the Middle East, and, perhaps, beyond… the hardliners can use the freed-up funds to build an ICBM on their own as soon as sanctions are lifted (and then augment their ICBM capabilities in 8 years after the ban on importing ballistic weaponry is lifted), threatening the United States.”
Nuclear Iran. Iranian soldiers conduct a missile test. (AP/Mehr News Agency, Majid Asgaripour) New York’s other senator, Kirsten Gillibrand, has already said she would support the deal. In the House, ranking member of the Foreign Affairs Committee Rep. Eliot Engel (D-NY) has announced that he will oppose it. At the present time, it seems that Congress will reject the JCPoA whenever it votes between now and September 17. The question is whether there will be a two-thirds majority of nay votes to override a Presidential veto. It’s essential to keep the pressure on Congress by contacting your elected officials and signing the Petition to Stop Iran. By United with Israel Staff
======
WATCH: The Obama – Netanyahu Feud is Very Real  ] STOP A QUESTO, CRIMINE ISLAMICO SENZA RECIPROCITà, DI ERDOGAN SAUDITA NAZISMO GENOCIDIO SHARIA SUL MONDO: AMMAZZIAMOLI TUTTI! [ The relationship between Obama and Netanyahu seems to be at a new low. The current feud is very real - and is mainly about American prestige vs. Israeli survival.
======
CALIFFO SHARIA Obama GENDER  ANTICRISTO said ] Falsely Claims Only Israel Opposes Iran Deal. “Obama knows that also Egypt, Jordan, Saudi Arabia and the Gulf countries oppose the accord, but Israel is the only brave country to do it publicly."  ] STOP A QUESTO, CRIMINE ISLAMICO SENZA RECIPROCITà, DI ERDOGAN SAUDITA NAZISMO GENOCIDIO SHARIA SUL MONDO: AMMAZZIAMOLI TUTTI! [ The Iran Deal Gets Worse with Secret Deals Exposed by Senator Tom Cotton WATCH: The Secret Iran Deals Taking Place on the Side. Just when we thought the Iran nuclear deal could not get any worse, information emerged about secret deals taking place on the side. Watch to learn more... US Senators ACT NOW! Thank US Lawmakers for Making the Right Moral Choice on Iran. Thank the following Democrat US Congressional Representatives for committing to vote against the Joint Comprehensive Plan of Action (JCPoA).
==========
facciamo vomitare sangue a tutte le bestie islamiche che vanno in ARABIA SAUDITA! ] I SATANISTI MASSONI SPA ROTHSCHILD BILDENBERG, BANCHE CENTRALI SPA, HANNO MESSO SOTTO GRAVE MINACCIA ISLAMICA SHARIA DI MORTE TUTTO IL GENERE UMANO! [ Asia Bibi, ¡LIBERTAD Y JUSTICIA! Ha sido condenada injustamente por una ley injusta, por unos hechos que no cometió y con unas pruebas viciadas. Tras 6 años en el corredor de la muerte su salud se deteriora. "Vomita sangre". Escribe al Tribunal Supremo de Pakistán y reclama Justicia y Libertad. Hola lorenzo: "No tengo palabras para expresar mi sentimiento de gratitud, sé que estáis conmigo en esta situación crítica que vivo desde hace seis años. Sé que están orando, apoyando y haciendo todo lo posible para sacarme de este caso en el que falsamente fui  implicada. Nuestro Dios Todopoderoso está ahí para responder a vuestras oraciones y a todos los esfuerzos que ustedes todavía están haciendo por mí y por mi familia.
Estoy muy agradecida porque habéis dado a conocer mi historia a través de la película documental sobre mi caso y por la movilización internacional que habéis desencadenado. Soy inocente y no hice nada malo, nunca quise que mi familia tuviera que pasar por circunstancias tan terribles, especialmente mis hijas menores, Esha y Eisham, que eran tan pequeñas entonces. No tengo palabras, solo puedo expresaros la esperanza de que voy a poder abrazaros pronto para agradeceros mi liberación, muy pronto voy a estar con vosotros, por la gracia del Señor. ¡Qué ganas tengo de sentir de nuevo el sol y el frío y de ver el cielo abierto, las estrellas, la luna! Por favor, seguid rezando para sacarme de esta oscuridad y así podré estar con vosotros bajo el sol.” Son las palabras que acabamos de recibir de Asia Bibi. Te las he querido enviar nada más recibirlas. Supongo que te hará la misma ilusión que a mi. Como te informé, el Supremo de Pakistán ha suspendido la pena de muerte y ha decretado su libertad provisional. Sigue en la cárcel porque si sale es muy probable que los islamistas radicales la maten. Además, el Supremo ha detectado irregularidades en el proceso. Ya te conté que los testigos principales de su acusación hablaron de oídas. Ahora estamos a la espera de que el Supremo resuelva definitivamente. Ya hemos preparado un dispositivo para poderla sacar del país con seguridad. De momento, no te puedo contar nada más. En cuanto tenga novedades, te las iré contando. lorenzo, estamos en momentos críticos. Todavía no ha sido liberada, así que todavía podemos escribir al Tribunal Supremo de Pakistán para pedir su libertad en Justicia.
http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia
Te dejo abajo el correo que te enviaba hace algunas semanas. Ahí te contaba todos los detalles del juicio y el mal estado de salud de Asia Bibi. Esperemos -y recemos- para que el fallo sea rápido. Un fuerte abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO. PD. Creo que estamos a punto de liberar definitivamente a Asía Bibi del infierno que ha vivido los últimos 6 años. Podemos seguir insistiendo al Supremo. Y por favor, comparte el mensaje que hemos recibido de Asia Bibi. Reenvía este correo y/o publica la campaña en tu muro de Facebook.
----  Asia Bibi, ¡LIBERTAD Y JUSTICIA! Ha sido condenada injustamente por una ley injusta, por unos hechos que no cometió y con unas pruebas viciadas Tras 6 años en el corredor de la muerte su salud se deteriora. "Vomita sangre"
Escribe al Tribunal Supremo de Pakistán y reclama Justicia y Libertad. Firma esta petición haciendo clic aquí
Hola lorenzo: Ultimas noticias. Finalmente el juicio de Asia Bibi ante el Supremo de Pakaistán se celebrará este miércoles 22. ¿Quieres pedirle al Tribunal Supremo que aplique Justicia y Libertad?
http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia
Si recuerdas, en el juicio de la Corte de Apelaciones aparecieron 20 mulanes amenazando a los jueces y advirtiéndoles que si la declaraban inocente, ellos mismos la ajusticiarían. ¡Una irregularidad como un templo!
Ahora regresan las amenazas. El marido de Asia Bibi denuncia que ya han ofrecido casi 5000 dólares por la cabeza de su mujer. ¿Alguien ha hecho algo? Como siempre: nadie... Por eso es tan importante escribir al Supremo pakistaní y reclamar que el juicio se celebre con equidad, independencia y justicia.
http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia
Asía Bibi lleva seis años en el corredor de la muerte en la mayor de las injusticias. Ha sido condenada por una ley de blasfemia que es claramente injusta, que viola el derecho fundamental a la libertad religiosa. Pero es que encima, ha sido condenada por unos hechos que nunca cometió. Y por si fuera poco, sobre unas pruebas dañadas. Como te comenté hace algunas semanas, en el reportaje que coprodujo CitizenGO sobre Asia Bibi, los principales testigos de su condena reconocen a cámara que ellos no escucharon a Asia Bibi blasfemar, sino que "fue de oídas”.
¿Tú crees que se dan las condiciones para condenar a alguien a muerte con estos elementos?
http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia
Por si fuera poco, lorenzo, la salud de Asía Bibi se está deteriorando gravemente. Esto es lo que nos cuentan desde Pakistán: "Tiene derrames internos. Necesita tratamiento médico urgente. Vomita sangre. Tiene terribles dolores y apenas puede comer”. Su familia y sus abogados han pedido que pueda ser trasladada a una cárcel de Lahore donde pueda recibir atención sanitaria y estar más cerca de su familia. De momento no hay respuesta.
Pero este miércoles puede ser el día D, el día de la Libertad y de la Justicia después de un calvario de 6 años. ¡Podemos hacerlo! Debemos hacerlo, lorenzo. A Asia le ofrecieron abjurar de su fe y poner fin a todo esto. Ella se negó. "Sería negar su identidad”, me dijo su marido con sencillez. Se me hiela la sangre cuando lo recuerdo, lorenzo...
Por Asia Bibi, lorenzo. ¡¡Se lo merece!! Por la libertad religiosa. Y por la elemental justicia. ¡Asia Bibi LIBERTAD!
http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia
Gracias, lorenzo. Te iré contando lo que pase y lo iremos publicando en la misma campaña. Si eres creyente, te pido que eleves una oración. Que la Justicia divina ilumine a los jueces del Supremo
Un fuerte abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO
========
stop a tutti questi assassini seriali sharia, protetti da ONU e da satanisti massoni Obama GENDER Bildenberg, con la libertà nazismo sharia, di fare il genocidio dei dhimmi, in tutto il mondo! FACCIAMO NOI IL GENOCIDIO DI TUTTA LA LEGA ARABA ] [ Justicia y humanidad para Asia Bibi. A la att. Tribunal Supremo de Pakistán: Como sabe el juicio celebrado en el Tribunal de Apelación se produjo en condiciones muy irregulares, con 20 mulanes presionando al tribunal. Por eso exigimos que la vista del caso de Asia Bibi ante el Supremo del próximo martes 22 se realice en condiciones de justicia y equidad. Exigimos también la inmediata libertad de Asia Bibi: Ha sido condenada por una ley injusta como la Ley de Blasfemia que viola el derecho universal a la libertad religiosa. Ha sido condenada por unos hechos que nunca cometió. Las pruebas por las que es condenada están viciadas. Los testigos principales de su acusación reconocen en el documental “Freedom for Asia Bibi” que no escucharon directamente a Asia blasfemar sino que “se lo habían contado”
Por si fuera poco, apelo a razones humanitarias. Como supongo que sabe, la salud de Asia Bibi se ha debilitado grave y seriamente en los últimos tiempos. Su vida corre peligro. Por todo ello le pido la libertad inmediata de Asia Bibi. Por humanidad y por Justicia. Atentamente, http://www.citizengo.org/es/26915-asia-bibi-sera-juzgada-22-libertad-y-justicia?sid=MzMzODQyOTU5OTI0OTky
=====
stop. NON USARE GLI ESSERI UMANI COME SI USANO I CONIGLI, tutto per colpa della religione Talmud DARWIN LA TRUFFA SCIENTISTA di Obama Califfo l'Anticristo GENDER ideologia, satana è Baal Mardu JabullOn al gufo della Madre BABILONIA al Bohemian Grove ] questa è tutta una congiura MERKEL troika di creditori per satanismo istituzionale della usura mondiale Rothschild Bildenberg [  Ciao, lorenzo. Come forse ricorderai, qualche settimana fa CitizenGO ha lanciato una petizione sul caso della vendita di tessuti e organi fetali da parte di alcuni addetti dell'associazione USA pro-aborto Planned Parenthood, pratica resa pubblica da alcuni video girati di nascosto che, oltre che essere criminale e indegna, è illegale secondo la legge americana. La petizione (che ha raccolto più di 80.000 firme e ha avuto un'enorme diffusione su media e social network) chiedeva al Dipartimento di Giustizia americano di avviare doverose indagini sull'accaduto. Sono felice di comunicarti che, anche grazie alla nostra raccolta di firme,  il Dipartimento di Giustizia statunitense si è impegnato ad indagare a fondo sull'accaduto. Si tratta dell'ennesima vittoria di CitizenGO, resa possibile da tutti coloro che hanno dedicato pochi secondi del loro tempo per firmare e diffondere la nostra iniziativa. Davvero grazie di cuore. Ma non vogliamo fermarci qui: in seguito alla pubblicazione dei tre video incriminai, e alle successive polemiche, è iniziata una campagna d'opinione per chiedere alle aziende che sponsorizzano Planned Parenthood di ritirare i loro fondi. Dopo il dietrofront di marchi come Coca-cola, Ford e Xerox, in risposta alle firme raccolte dalla nostra nuova petizione (http://www.citizengo.org/it/27579-stop-ai-fondi-planned-parenthood) in lingua inglese, anche AT&T ha disattivato la possibilità per i propri dipendenti di donare a PP, confermandocelo con una email. Al contrario, altre aziende americane (come la Levi's, la Avon e la Morgan Stanley) prevedono ancora la possibilità per i propri dipendenti di sostenere PP. Quest'ultima petizione (http://www.citizengo.org/it/27579-stop-ai-fondi-planned-parenthood) è indirizzata ai responsabili delle aziende che compaiono come donatori di PP ma che non hanno ancora preso posizione: Adobe, Bank of America, Bath & Body Works, Ben & Jerry's, Converse, Deutsche Bank, Dockers, Energizer, Expedia, Groupon, Intuit, Johnson & Johnson, La Senza, Liberty Mutual, Microsoft, Nike, Oracle, PepsiCo, Pfizer, Starbucks, Susan G. Komen, Wells Fargo, Tostitos e Unilever. Credo sia molto importante far sentire la nostra voce e il nostro sdegno riguardo ai metodi e agli obiettivi di Planned Parenthood non solo alle autorità giudiziarie e politiche (il Senato, nonostante la maggioranza dei voti, ieri non ha potuto sospendere i sovvenzionamenti a PP, a causa dell'ostruzionismo dei democratici e della minaccia di veto del presidente Obama), ma anche a realtà commerciali che, consapevolmente o meno, hanno finora finanziato le attività di una lobby abortista che fa business con la scusa dei diritti della donna.
Firma qui per chiedere lo stop ai fondi a Planned Parenthood (la petizione è completamente indipendente dalla precedente, quindi a maggior ragione ti invito a sottoscriverla anche se hai firmato la precedente): http://www.citizengo.org/it/27579-stop-ai-fondi-planned-parenthood
Dopo la firma, è importante condividere questa campagna: puoi farlo con Facebook o Twitter (tramite i pulsanti che visualizzerai dopo la firma) o inoltrando direttamente questo mio messaggio di posta elettronica ai tuoi contatti email.
Grazie della tua partecipazione e del tuo interesse per le nostre iniziative. Come vedi, il nostro lavoro, proprio a causa della partecipazione di persone come te, sta ottenendo risultati straordinari. Ma siamo solo all'inizio...
Un caro saluto, Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
=====
troppo STRAZIANTE: piccolo angelo! CONDOGLIANZE A TUTTO IL CARO POPOLO AMERICANO! ] [ Choc nel baseball Usa, bimbo ucciso da un colpo di mazza. Incidente sul campo, era mascotte della sua squadra del cuore
==============
king SAUDI ARABIA ] anche io ho qualche sfortuna [ più, io mi impegno nell'affermare, che io sono un uomo normale come tutti? che io non ho nessun potere soprannaturale? e che, è questa che è proprio, la vera verità? e più io non vengo creduto! ] ma [ IL FATTO CHE, IO HO UN AMICO CHE è IL SIGNORE DIO JHWH CREATORE ONNIPOTENTE SIGNORE DEL CIELO E DELLA TERRA? QUESTO NON dovrebbe ESSERE RITENUTO, come, UNA COLPA PER ME!
king SAUDI ARABIA ] la colpa è tutta dei sacerdoti cannibali di satana che hanno il controllo del NWO, e tu non puoi immaginare come loro sono superstiziosi! [ sono loro che vanno raccontando tante cose strane su di me, e per tutto youtube, così adesso più nessuno vuole parlare con me, in tutto il Nuovo Ordine Mondiale! ma, io ti posso rassicurare sul mio onore di Unius REI, che, io sono soltanto un uomo razionale con un grande amore per tutti i musulmani, che hanno rinunciato ad uccidere il genere umano attraverso la sharia! e poi, lo sanno tutti: "i musulmani sanno amare meglio, molto meglio degli ebrei!"
===============
voi lo avete fatto intenzionalmente! ] [ Benjamin Netanyahu] ACTUNG [ Angela Dorothea Merkel Kasner ] [ che cazzo! i Bush 322 Kerry Obama GENDER, ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI, cosa HANNO FATTO? hanno pensato a FARE i loro sacrifici umani sull'altare di Satana: la civiltà, e nessuno di loro ha pensato a civilizzare queste bestie di Maometto, che, vengono dal medio-evo: dell'orrore di Erdogan in Arabia SAUDITA e IRAN. Brutti GENDER massoni del demonio porco, al Gufo del Bohemian GROVE di vostra madre troia Babilonia NWO la nuova torre di Babele, proprio voi avete creato dei nazisti sharia islamici LEGA ARABA sotto protezione diritti pedofili ONU Amnesty, senza diritti umani senza libertà di religione, senza reciprocità, che possono soltanto essere uccisi: ADESSO! Voi li avete legittimati, quindi adesso: Hamas è diventato l'interlocutore di Israele: in base a quale diritto internazionale?! VOI AVETE FATTO DEL GENERE UMANO QUALCOSA CHE PUò SOLTANTO BRUCIARE! e voi lo avete fatto intenzionalmente!
======
Synnek1 [ex Direttore di YOUTUBE] [ quando lui è stato licenziato è diventato 187AudioHostem] lui ha detto: "noi siamo quì per la gloria di satana ed in virtù del suo potere!" ] for me Unius REI, the NWO SpA IMF: ENTITà, ie, is alien tecnology: Gmos biologia sintetica, A.I., connessioni neuronali biologichhe artificiali, tutto il sistema DATAGATE on all the world: cioè un gigantesco organismo simbiotico colettivo: l'Anticristo ] [ Synnek1 [ex Direttore di YOUTUBE] lui ha detto: I see: under the influence of occult powers? Exclusionary Power? ] ANSWER [ molto al di sopra dei nostri Governi, nella piramide massonica del potere reale, sono i sacerdoti di satana che hanno il controllo, del potere, e su di loro hanno il controllo i farisei Illuminati SpA Banca Mondiale, Spa Fondo Monetario Internazionale! ECCO PERCHé, SE NON SI DISTRUGGE IL SISTEMA BANCARIO E MASSONICO MONDIALE, I NOSTRI POLITICI NON POTRANNO MAI riuscire, ad IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE CONTRO LA CINA E LA RUSSIA! ecco perché, la LEGA ARABA è stata portata al nazismo sharia, per disintegrare definitivamente Israele e la sua civiltà ebraico cristiana! con la Bibbia anche l'umanesimo, la sacralità della vita umana, spariranno per sempre per avverare la prescrizione del Talmud satanico che dice che, il goyim è un animale dalla forma umana che non ha diritto alla pietà!
====
Benjamin Netanyahu ] PER LA GLORIA DI DIO NOSTRO JHWH [ io non assumo psicofarmaci e neanche, io ho bisogno di sonniferi, assumo un piccolo diuretico, per la glomerulonefrite contratta, in età preadolescenziale, quindi, ieri ho assunto tardi questo diuretico e mi sono svegliato nella notte, per ricordarmi che, io faccio un sogno ripetitivo, lol. che, nelle intenzioni di Satana potrebbe essere un incubo, lol. se, io avessi paura di qualcosa! MA, IO NON HO PAURA DI NULLA, e non riesco ad avere paura NEANCHE MENTRE DORMO! ] nel sogno: si tratta di satanisti che recuperano dal cimitero parti di cadavere anche in putrefazione da utilizzare, per i loro riti religiosi, cioè da utilizzare per il loro culto! Questa è la, in realtà, la superiore civiltà GENDER del nostro ORDINE MONDIALE MASSONICO! E se tu fossi un musulmano? poi, sarebbe ragionevole per te, di diventare un islamico terrorista, in qualche modo!
Benjamin Netanyahu ]  come tu puoi constatare da solo: i sacerdoti istituzionali del NWO, sono totalmente disperati perché loro non hanno un rimedio soprannaturale contro di me! https://www.youtube.com/user/SuperCurseYou/discussion ] hei 666 priest NWO IhateNewLayout ] you are funny! [ ♚  MENE♛  TECHEL♛  PERES♚] ♰ PAX ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB ♰ Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. ★  Rei Unius Re di Israele★  alleluia!♰ ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB "Drink your poisons made by yourself" my JHWH ] amen [ To Mason ] inquisition is was against of Jews moneylenders &2 anni fa
=====
Benjamin Netanyahu] chi dice: "Unius REI mente!" lui deve essere messo immediatamente a morte! anche perché io ho la registrazione di quello che ha detto synnek1 e lo posso dimostrare le parole sue precise sono state: "io sono quì becouse Satana" .. se poi, uno è scemo e non capisce? oppure, PIù PRECISAMENTE, lui vuol fare finta di non capire? IO NON SONO RESPONSABILE! ] questa è la verità i sacerdoti di satana, hanno il controllo della tecnolgia segreta e parallela degli USA, e loro usano giù l'antimateria!
=======
Benjamin Netanyahu ] ecco perché la LEGA ARABA (un UNICO complotto SHARIA, contro tutti) che, ONU OCI sharia califfato, lei pensa di sopraffare gli USA, dopo LA TERZA GUERRA MONDIALE, DOPO CHE SONO STATE SOFFOCATE a morte: Russia, Israele, Cina, Europa, ed il resto del mondo, quindi è sicura di ottenere presto più del 60%, forse 80% del controllo nazista sharia della superficie del pianeta (ma tutto questo è inutile), ma, loro sono degli stupidi senza cervello, come soltanto dei manici religiosi potrebbero essere (possono uscire sciami di droni ad intelligenza artificiale per uccidere ogni cosa!) Quindi, SOLTANTO, SE TUTTE LA NAZIONI POSSONO ISOLARE emarginare, boicottare GLI USA, TUTTI INSIEME UNITI.. SOLTANTO IN QUESTO MODO, TUTTO IL GENERE UMANO POTRà SOPRAVVIVERE A QUESTO SATANISMO SOPRANNATURALE E TECNOLOGICO!
====
Benjamin Netanyahu ] INUTILMENTE, in questi 7 anni, io ho spiegAto alle bestie di Allah e di Maometto, che, non potrebbero mai sopravvivere da soli, ai droni con la tecnologia della antimateria, dopo che loro hanno contribuito, in una guerra mondiale nucleare a distruggere gli alternativi poli tecnologici del pianeta! [ quindi, rimarranno i saCerdoti di satana e loro, da soli: sai che divertimento!!! ] questa è la verità, il sangue degli innocenti martiri cristiani ha danneggiato le cellule del cervello agli assassini islamici nazisti, tutti assetati di sangue, in tutta la LEGA ARABA sharia, e tutti come Erdogan pensano, ogni notte, a chi loro avranno come preda, dal loro demonio Dio Allah, a lui sia tutta la gloria, di poter fare il genocidio, di un popolo per volta, di un popolo alla volta!? affinché, una sola sharia possa trionfare su un solo pianeta CALIFFATO! AMEN
==
LUI SYNNEK1, DIRETTORE GENERALE DI YOUTUBE, lui era già stato licenziato da youtube per colpa mia quindi è diventato: 187AUDIOHOSTEM  [WHOEVER TOLD YOU THAT IS YOUR>>ENEMY] come potete tutti considerare, i sacerdoti di satana in tutto il pianeta? loro hanno paura soltanto di me!
187AUDIOHOSTEM has posted a comment IN 2012  [Be Very Proud: For You Are "A Unique Special Individual: Manifestation Of God] - ANSWER - is terribly foolish, for every creature be proud of something! -- ANSWER -- è tremendamente insensato, per ogni creatura inorgoglirsi di qualcosa!
@187AUDIOHOSTEM 666 -- chi ha portato la galassia jihadista in Siria, è il vero responsabile di questa situazione! coloro che, non, volevano sedersi al tavolo (delle trattative), con, Assad, a motivo dei suoi crimini? proprio loro hanno commesso, i crimini peggiori, e per ottenere, l'intervento esterno, forse proprio loro(Al-Qaeda) hanno usato le armi chimiche! ora, dopo, 'auto-attacco, dello 11-09, nessuno è così stupido, per credere, ancora, ad una sola parola, che, viene detta dalla Amministrazione USA, ed infatti, loro sono dei cinici satanisti come te!
187AudioHostem ] circa, il caffé che, tu/Rothschild, tu mi volevi pagare? tu non ti preoccupare, io ho deciso di metterti ad adorare il Signore Dio Onnipotente JHWH Creatore e Signore del Cielo e della Terra, perché, io farò di te un Cherubino santo nel mio terzo tempio ebraico: in ARABIA SAUDITA, ecco perché, Mosé ed Aronne sono morti e sono stati sepolti in ARABIA SAUDITA, proprio per prendere possesso di quella terra!!
==
Saudi ARAB LEAGUE sharia ] vi rimprovera lo Spirito Santo! [ se voi conosceste Dio? poi, certo voi RIconoscereSTE anche me! ECCO PERCHé, SONO TUTTE MALIGNE E MALVAGIE, TUTTE LE VOSTRE OPERE!
==
DI TUTTI QUESTI DELITTI USA NATO UE, ONU, E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE! ] [ ragazze cristiane SONO, CON TROPPA SEMPLICITà rapite STUPRATE dai musulmani, COSTRETTE A SPOSARE UN MUSULMANO (CON LA COMPLICITà DELLA POLIZIA). PERò poi i ragazzi cristiani non possono sposare una musulmana, è così che si estingue una religione! ABUSI, OMICIDI, ESCLUSIONI SOCIALI, VIOLENZE, SENZA FINE.. poiché le nazioni musulmane, CON IL NAZISMO SHARIA commettono ogni abuso, per rendere illegali o impossibile la esistenza alle minoranze religiose..ed infatti IL GENOCIDIO è ISTITUZIONALIZZATO NELLA LEGA ARABA SENZA LAICITà! DI TUTTI QUESTI DELITTI USA E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE!
==
DI TUTTI QUESTI DELITTI USA E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE! ] Quando uno scienziato italiano, oltre 50 anni fa, attraverso la fusione fredda (( impulso di elettroni, scariche elettriche ad alto voltaggio )) riusciva a camminare con la sua auto senza uso di carburante fossile, ma, al 100% con acqua (h2o) poi, gli israeliani gli dissero, che non era il momento per sfruttare questa tecnologia.. ed ora, proprio loro hanno creato un gigante cattivo e nazista: la galassia jihadista, di una criminale LEGA ARABA, che non possono più controllare, e che, certo, ora, tutti li ucciderà!
==
Benjamin Netanyahu] ACTUNG [ Angela Dorothea Merkel Kasner ] come ti piace a prenderlo nel GENDER ideologia? questi satanisti ILLUMINATI BUSH 322 KERRY, MONDIALISTI, massoni, sharia nazisti wahhabiti, salafiti,  ONU CALIFFATO lega araba,  tutto SpA Nwo, Banche CENTRALi: regime usura farisei bildenberg, dei popoli schiavi senza sovranità monetaria? loro faranno distruggere, radere al suolo, Germania e Israele, molto presto, per la terza volta consecutiva.. e poi, c'è anche il proverbio che dice: "non c'è due senza tre" .. infatti il NWO e i suoi crimini monetari, si autodistruggerà se non potrà aggredire RUSSIA E CINA!
io pretendo la condanna del nazismo della Sharia a livello mondiale ] [ KABUL, 7 AGOsto. E' di otto morti e 120 feriti, secondo i media afghani, il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta poco dopo la mezzanotte a Kabul, vicino ad una sede dei servizi di intelligence militari. Il capo della polizia della capitale ha riferito che l'esplosione è avvenuta nel quartiere di Shah Shaeed. Residenti della zona hanno riferito all'agenzia di stampa Pajhwok che obiettivo dell'attentato è stato una sede dei servizi segreti militari a Naqliya Seya Sang.
================
IO NON CAPIRò MAI CHI CREDE DI TUTELARE LA SUA PROPRIETà FACENDO DEL MALE AGLI ALTRI, COSì PER PURO SFREGIO E DIVERTIMENTO DIABOLICO.. POI, è GIUSTO CHE DIO FACCIA DEL MALE A LORO! BERLUSCONI MEDIASET, LA MASSONICA P2, NWO SPA, TROIKA, FMI, I SATANISTI MASSONI GENDER CREDITORI, LA IDEOLOGIA BILDENBERG DELLA TRUFFA DEGLI USURAI ROTHSCHILD, CHE HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI SCHIAVI? VOGLIONO DISTRUGGERMI ANCHE QUESTO CANALE! CHE DIO DISTRUGGA LORO, E TUTTI QUESTI LORO MALEDETTI! IO HO SCRITTO SPESSO A LORO, MA, LORO NON SI SONO MAI DEGNATI DI RISPONDERMI! ID video: vN6OhUeuwfM Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it
Opera presumibilmente violata Web "Mattino5_21112014"
ID video: Ft8bG9dM-rM Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it Opera presumibilmente violata Puntata TV "Superpartes intervista Giorgia Meloni"
ID videocchHSH5TkaI Autore del reclamo: SBS Australia Email dell'autore del reclamo: sbscc@sbs.com.au Opera presumibilmente violata Puntata TV "The Youngest Bride
===============
AAhhh boia MEDIASET, SILVIO BERLUSCONI, BOIA DI UN ASSASSINO, SPA FMI NATO BILDENBERG, NWO MERKEL OBAMA GENDER, SHARIA ARAB LEAGUE ONU AMNESTY, TUTTI GLI assassini NAZISTI SHARI'A, dei martiri cristiani ] [ voi fate del male ai miei canali, per pura malvagità, cattiveria gratuita, voi avete deciso di non guadagnare sulla pubblicità dei vostri video, per poter sputare sul sangue dei martiri cristiani! [[ CHE VOI SIATE MALEDETTI IN ETERNO! ]] Video: ID videoiNswHIvj6K4  Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it Opera presumibilmente violata Puntata TV "progetto mk ultra creato nazi CIA" Video ID video OtzpeIlGazo Autore del reclamo: SBS Australia Email dell'autore del reclamo: sbscc@sbs.com.au Opera presumibilmente violata, Puntata TV "The Youngest Bride"
Benjamin Netanyahu] USURAI SONO SPIETATI, SONO AL DI LA DELL'UMANO! [ demonici farisei massoni satanisti SpA Fondo Monetario Banche CENTRALI, hanno rubato la nostra sovranità monetaria, e hanno il controllo di tutti i Governi del mondo (la nostra resistenza è futile: noi siamo i loro schiavi) per annientare tutto quello che Dio ha promesso ad Abramo [ hanno sollevato Relativismo darwinismo e ideologia del GENDER ] MA ANCHE [ hanno sollevato il nazismo sharia della LEGA ARABA ] . Sotto questo duplice attacco: interno ed esterno, tutti i valori umanistici occidentali crolleranno! la civiltà ebraico cristiana scomparirà ed i mostri gireranno sulla superficie di questo pianeta! ] USURAI SONO SPIETATI, SONO AL DI LA DELL'UMANO!
==
che cosa è l'ISLAM se non la legalizzazione, sistemazione e la razionalizzazione degli istinti più infamanti e criminali dell'uomo, come poligamia e pedofilia, come pena di morte per apostasia, e blasfemia per i traditori, ecc..? anche il satanismo è lo stesso concetto di organizzazione razionale ed entrambi impongono la loro legge, e la loro ideologia suprematista, con lo stesso metodo della violenza: la morte! A QUESTO PUNTO COSA ONU UNA NATO AMNESTY SONO DIVENTATI, ANCHE LORO PER ACCETTARE TUTTO QUESTO ORRORE ISLAMICO SHARIA? IO CREDO CHE è ARRIVATO IL MOMENTO DI PORRE AD OBAMA E A MERKEL QUESTA DOMANDA!
http://www.elmasna3.com Seham Eloraby / Content Producer +01015150289 seham@elmasna3.com El Masna3 - المصنع لإنتاج الأحلام  [[ SAID ME ]]: Send me the video ID and the link please. Inviarmi l'ID del video e il link per favore. [ answer ]  G-d bless you! sorry, in my anger, I have deleted your two videos, but remained your penalty on my channel! These two videos, however, are present in my other youtube channels, which right now I don't know how to identify! .. sorry, nella mia ira, io ho cancellato i tuoi due video, ma è rimasta la tua penalità! questi due video però sono presenti in altri miei canali youtube, che in questo momento io non so identificare!  Video:
[  Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ]     ID: video8jmIi0-t1iI [ Durata5:28 ]
 [ Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] ID: R8oR3uAELCA [ Durata6:11  ]
this is my channel https://www.youtube.com/user/DominusREIUnius/
=================
 ma questi video sembrano la proprietà di  [ http://www.islameyat.com/ who signed them ] say that, this is its video,  and did punish my many channels! ie
https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o
Christian Coptic Martyrs     1.206 iscritti • 811.530 visualizzazioni
Data iscrizione 09 gen 2010 Flash:Just in from Coptic World.... join World to receive breaking news...concerning our Coptic community, here and abroad. Members of the clergy, Coptic Lawyer's Association, Coptic Solidarity, and CopticWorld as well as Coptic representatives from Michigan and other states met with White House officials today in a closed door meeting to address recent events in Egypt concerning Copts. The White House ......expressed deep concern over the events and laid out their plan to address such concerns. The issues discussed included the law on houses of worship, the up coming elections, the drafting of the constitution and the recent attacks on churches and peaceful Coptic protesters in Maspiro.
They welcomed any comments and concerns. White House officials were very up to date on all relevant information but invited Coptic community leaders to seek their point of view and also to set up a bridge between the White House and the Coptic community here in the United States. The exact details of the meeting were not to be divulged.
The White House asked that an announcement of this meeting be sent to the Coptic community to let them know that they are aware of the situation in Egypt, are working on diplomatic efforts to stop religious intolerance and are actively engaging the Coptic community in America.
You can see the minute by minute blogs on CopticWorld as the day unfolded.
http://www.copticworld.org/articles/467/ Please sign this petition. It will be -Presented to the Canadian government. Thanks.Copts massacre Oct.2011 to Canadian Government
www.petitiononline.com/egyoct11/petition.html
الشعب القبطي المصري المسيحي يطلب الحماية الدولية في عجالة Coptic Egyptian Christian people required international protection in a hurry
https://www.facebook.com/pages/YES-for-Coptic-international-­protection
- SHAME ON THE AMERICAN GOVERNMENT: "-Victoria Newland the Department spokeswoman of Minister of Foreign Affairs for the U.S. State said : Washington is worried about the Violence in Egypt... & they also said: that the Army/Civil AID will not going to be affected by the Maspero Coptic Christians Massacre Incident... " 10/13/2011
URGENT: Marshal Hussain Tantawi (The Butcher) orders the Egyptian army to runs over Christians in Maspero demonstrators with tanks and killed 50 Christian Copts-Martyred
Cairo-Egypt. 9/10/2011 Bodies of Christian martyrs cut to pieces in the streets and on bridges in pools of blood.
"Mass murder and genocide of Christians in Egypt (genocide)"
-Required to provide Field Marshal Hussein Tantawi (The Butcher) to the International Court of Justice and the trial as a war criminal, he and all the leaders of the Military Council of Egypt ((Islamists)
-FLASH: Regulates the Copts United States of America march Coptic rally outside the White House next Wednesday, October 19, 2001 at eleven in the morning will go later to the building of the U.S. Congress and to the Egyptian Foreign Ministry to demand the expulsion of the Egyptian Ambassador of the United States and the Commission of an international investigation in the massacre of Maspero and then provi...de the officials and participants in the committing this carnage to an international court.
Also plans many young Coptic after the march, sit in front of the White House and State Department
It should be that what happened before Maspero a crime against humanity and should be investigated from the international bodies of the United Nations.
USA: magdi.khalil@yahoo.com
Contact from Canada : Prof. Sheref El Sabawy:
416.540.3355 S_sabawy@hotmail.com Mr. Hany Tawfilis 647.241.2245 h.tawfilis@hotmail.com
+The 50 Christian Coptic Martyrs of Maspero Martyrs:Fadi Rezk Ayoup-Shehata Thabet-Naseef Ragy Naseef-Micheal Mosaad Gergis-Mekhaeil Tawfik Gergis-Ayman Saber Beshay-Ayman Foad Ameen-Wael Mekhael Ameen-Usama Fathy Aziz-Mina Ibrahim Daneal-Sa'ad Fahmy Ibrahim-Ayman Naseef Wahba-Sobhy Gamal Nazeem-Hany Foad Atya-Peter...-Romany Fekry Lemby Gergis-& one Unknown...& others thrown by the Egyptian Muslim Solders in the River Nile...!!!! :( +++ God have Mercy+++
http://theorthodoxchurch.info/blog/news/2011/05/snaps-of-the­-virgin-mary-orthodox-church-damaged-at-imbaba-in-cairo/
http://coptic-news.net/English/E_news.html
http://coptic-news.net/English/E_news.html http://coptic-news.net/English/E_news.html
=================
Netanyahu to American Jews: Iran Deal Will Cause War, Not Prevent It. August, 05 2015. Netanyahu addressed American Jewry in a webcast, explaining why he believes it imperative to rally against the Iran nuclear deal, which he sees as an existential threat to Israel and the world. Prime Minister Benjamin Netanyahu is continuing his campaign to persuade the public to reject the accord signed between the Islamic Republic and six world powers regarding its nuclear program. The latest stage in this battle was a live webcast on Tuesday aimed at Americans Jews, arranged by the Jewish Federations of North America and the Conference of Presidents of Major American Jewish Organizations.
During the session, which was attended by more than 10,000 people who fielded roughly 2,000 questions on the issue, Netanyahu reiterated Israel’s stance that the deal endangers the safety of Israel and the world, calling it a “bad deal” that enables Tehran to develop a nuclear bomb.
“The nuclear deal with Iran doesn’t block Iran’s path to the bomb. It actually paves Iran’s path to the bomb,” Netanyahu declared.” Iran can get to the bomb by keeping the deal or Iran could get to the bomb by violating the deal.” Netanyahu, one of the fiercest critics of the nuclear accord, also disputed Obama’s claim that opponents of the diplomatic deal favor war. He called that claim “utterly false,” stating, “I oppose this deal because I want to prevent war, and this deal will bring war.”
Netanyahu outlined “fatal flaws” in the deal in an effort to dispel “some of the misinformation” and “disinformation” about Israel’s position.
“The deal that was supposed to end nuclear proliferation will actually trigger nuclear proliferation,” he insisted. “It will trigger an arms race, a nuclear arms race in the Middle East, the most volatile part of the planet. That’s a real nightmare.”
“But the deal’s dangers don’t end there,” he warned. “The deal gives Iran also a massive infusion of cash and Iran will use this cash to fund its aggression in the region and its terrorism around the world. As a result of this deal, there’ll be more terrorism. There will be more attacks. And more people will die.”
Hezbollah
Hezbollah supporter holds photo of Islamic Revolution founder Ayatollah Khomeini (L) and Iranian Supreme Leader Ayatollah Ali Khamenei. Even if Iran invests only 10 percent of the money for terrorism, “that’s 10 percent of nearly half a trillion dollars that Iran is expected to receive over the next 10 to 15 years,” the Israeli leader affirmed. “That’s a staggering amount of money.”
“Israelis are going to be the ones who pay the highest price if there’s war and if Iran gets the bomb,” he continued.
In Israel, opposition to the deal is not a partisan issue, the premier said. “Isaac Herzog, the Leader of the Labor Opposition, the man who ran against me in this year’s election and who works every day in the Knesset to bring down my government, Herzog has said that there is no daylight between us when it comes to the deal with Iran.”
“This isn’t about me. And it’s not about President Obama,” he said, stressing that the issue is not personal. “It’s about the deal.”
“Don’t let the deal’s supporters quash a real debate,” Netanyahu asserted. “The issue here is too important. Don’t let them take your voice away at this critical moment in history. What we do now will affect our lives and the lives of our children and grandchildren – in Israel, in America, everywhere. This is a time to stand up and be counted. Oppose this dangerous deal.”
Earlier this week, Obama held a conference call organized by liberal, non-mainstream American Jewish organizations, offering talking points to defend the deal and urging them to garner support through financial donations and advocacy. There was no opportunity for questions.
Hours after Netanyahu’s address, Obama held a meeting with Jewish leaders at the White House in an attempt to persuade them to adopt the opposite position championed by Netanyahu. By: Max Gelber, United with Israel
http://unitedwithisrael.org/netanyahu-iran-deal-will-cause-war-not-prevent-it
==============
Obama: Nuclear Deal with Iran or Rockets on Tel Aviv! In a meeting to promote the Iran nuclear deal, Obama warned American Jewish leaders that if the agreement is cancelled, there will be war and rockets will rain on Tel Aviv.
continuing in his effort to rally support for the Iran nuclear deal, US President Barack Obama met privately for more than two hours with Jewish leaders at the White House on Tuesday evening, making a detailed case for the accord and urging opponents — including some in the room — to “stick to the facts in making their own arguments,” according to participants.
Obama referred to tens of millions of dollars being spent by critics, most notably the pro-Israel group American Israel Public Affairs Committee (AIPAC). The president’s meeting came just hours after Prime Minister Benjamin Netanyahu participated in a live webcast aimed at Americans Jews, arranged by the Jewish Federations of North America and the Conference of Presidents of Major American Jewish Organizations. The Israeli leader railed against the agreement, calling it a “bad deal” that leaves Tehran on the brink of a bomb.
Greg Rosenbaum of the National Jewish Democratic Council was one of 20 Jewish leaders who attended the meeting. He told Israel Radio that Obama said that American military action against Iran’s nuclear facilities is “not going to result in Iran deciding to have a full-fledged war with the United States.”
Instead, the president reportedly threatened, “You’ll see more support for terrorism. You’ll see Hezbollah rockets falling on Tel Aviv.”
“I can assure you that Israel will bear the brunt of the assymetrical response that Iran will have to a military strike on its nuclear facilities,” Obama stated, adding that he had invited Netanyahu to discuss increased US military assistance but that the Israeli leader declined.
Participants at the White House meeting who oppose the agreement raised raised their concerns at being painted as eager for war. Obama continued to argue that if Congress rejects the agreement, he or the next president will be forced to consider taking military action to prevent Iran from obtaining a nuclear weapon.
Netanyahu Congress
PM Netanyahu speaks before a joint meeting of Congress. (AP/J. Scott Applewhite)
Obama described the deal as “historic,” adding that it would prevent Iran from obtaining nuclear weapons. He also stressed that the US will continue to support and help strengthen Israel’s security.
The back-to-back sales pitches from the leaders came on the eve of a foreign policy address Obama was to deliver as he seeks to bolster support for the deal in Congress. A White House official said Obama would frame lawmakers’ decision to approve or disapprove of the deal as the most consequential foreign policy debate since the decision to go to war in Iraq.
The official said Obama would also argue that those who backed the Iraq war, which is now widely seen as a mistake, are the same ones who oppose the Iran deal.
Enough Votes for Obama’s Deal?
The White House is preparing for the likelihood that lawmakers will vote against the deal next month and is focusing its lobbying efforts on getting enough Democrats to sustain a veto. Only one chamber of Congress is needed to so do.
Obama spokesman Josh Earnest said Monday that the White House is confident it can sustain a veto “at least in the House.” US Congress. The president got a boost in the Senate Tuesday with Senators Barbara Boxer of California, Tim Kaine of Virginia and Bill Nelson of Florida announcing their support for the deal. However, the administration lost the backing of three prominent Jewish Democrats — New York Reps. Steve Israel and Nita Lowey and Florida Rep. Ted Deutch.
Obama, who has long been criticized for his lack of engagement with Congress, has become personally involved in selling the deal to lawmakers and other influential groups. Those who have met with him say it seems to be his top foreign policy priority.
“It was pretty solid evidence of a couple of things: first of all, just how engaged the president is on this issue, and second, how important it is to him,” said Andrew Weinstein, a South Florida community leader who attended the meeting.
Also among the roughly two-dozen leaders joining Obama in the Cabinet Room were Michael Kassen and Lee Rosenberg of AIPAC, which is vehemently opposed to the deal, as well as Jeremy Ben-Ami of the left-wing J Street, who is among the deal’s most vocal proponents. The White House said representatives from the Orthodox Union (OU), the Reform Movement, the World Jewish Congress (WJC) and the Anti-Defamation League (ADL) also attended.
By: AP and United with Israel Staff
====================
support@islameyat.com ] eih, youtube datagate google, CIA [ perché, io non riesco ad attivare il link del mio commento? ] Hello, You have posted a comment using this email address [lorenzo_scarola@fastwebnet.it]. \nPlease click on the following link http://www.islameyat.com/post_details.php?id=6075&cat=24&scat=186&&vcode=80308619b3853ab9dc255104659e1ef6& to activate your comment.\nThanks
 support@islameyat.com ] why your link non works? [ Hello, You have posted a comment using this email address [lorenzo_scarola@fastwebnet.it]. \nPlease click on the following link http://www.islameyat.com/post_details.php?id=6075&cat=24&scat=186&&vcode=2429b277981dff3c89b6ab0662ccfd15& to activate your comment.\nThanks
=================
se, Israele apre alla collaborazione militare, culturale, economica, ecc.. con CINA e Russia, questo, non significa litigare con USA, e questo aiuterà la pace nel mondo, perché bilancerà le forze in campo! FARE degli USA l'ombelico del mondo, questo è qualcosa che non lascerà vivere la speranza! ] in realtà, tutto il genere umano ha un enorme problema con il nazismo pedofilia poligamia, perversioni sessuali, violazioni diritti umani, pena di morte per apostasia, ecc.. ed orrori islamici sharia, che, ONU USA stanno nascondendo! [ TEL AVIV, 6 AGO - Benyamin Netanyahu smetta di "fare a testate" con gli Usa sull'accordo raggiunto con l'Iran. Questo l'ammonimento del traditore presidente israeliano Reuven Rivlin al premier contenuto in alcune interviste date alla stampa ebraica. IL TRADITORE Rivlin ha anche sottolineato che "gli stretti rapporti con Washington sono della massima importanza per la politica estera israeliana".
SI TRATTA DI UN AUTOATTENTATO, un depistaggio dal nazismo sharia, dato che la Galassiah Jihadista è una creazione: saudita turca della CIA ] [ 6 AGO - La neonata branca dell'Isis in Arabia Saudita rivendica l'attentato suicida contro una moschea nel sud del Paese. Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web. Una bomba in una moschea nella città di Abha ha provocato la morte di 17 persone.

Questi satanisti massoni bildenberg minimizzano il nazismo sharia ONU OCI islamico soltanto perché non hanno mai letto dei libri di storia! ] [ Cina e Russia, non vanno dicendo: "morte a USA e morte ad Israele" come IRAN va dicendo, e Cina e Russia, non hanno nessun atteggiamento scorretto in campo internazionale! Quindi, la alleanza tra Israele e CINA e RUSSIA, non potrebbe mai essere quel tradimento, che gli USA hanno già fatto contro di lui! Anzi, se, adesso Israele si allea con l'Iran, sarebbe la azione più logica che lui potrebbe fare, dato che l'IRAN tra 10 anni, certamente, avrà migliaia di missili intercontinentali armati con testate atomiche! Questi minimizzano il nazismo islamico soltanto perché non hanno mai letto dei libri di storia!
in nessun modo, noi possiamo dire, la colpa del nazismo sharia di tutta la LEGA ARABA è la colpa di Israele, infatti, l'ISLAM ha un problema di genocidio medioevale da risolvere! ] non può GENTILONI criticare la MAFIA, se va a fare affari con la LEGA ARABA del nazismo sharia [ 'The Terrorist Tried to Get Out of the Car; I Shot Him' Screen Shot 2015-08-06. Click here to watch: IDF Officer Recounts Car Attack. Lying on his hospital bed, Lt. Daniel Elbaz, a company commander in the IDF's Infantry Training School, recounted on Thursday the car attack on him and his men, which took place at the Senjil Junction, near Shilo, in the Binyamin region, north of Jerusalem. “At 3:00 PM, I am carrying out my missions as part of the operational sector missions, reinforcing the forces in Judea and Samaria,” he told a reporter for the IDF Spokesman's Unit. “At about 3:15, I identify a vehicle coming at me at high speed. Just before reaching me he executes a sharp turn, hitting me and two of my soldiers. I realize that this is a terror attack and identify the terrorist trying to get out of the car. I shoot and neutralize the event.” The two other soldiers were brought into the hospital – one by road and the other by helicopter – and both are in serious condition, under sedation and artificial respiration. They are no longer in life-threatening condition, however, according to the deputy director of the hospital, Dr. Asher Salmon. The terrorist who carried out the attack was brought to Shaare Tzedek Hospital where he was listed in serious condition.
Watch Here. Three soldiers were wounded in a vehicular terror attack Thursday afternoon at Sinjil junction, near Shiloh in Samaria, several kilometers north of Jerusalem. Two of the wounded soldiers are in serious condition, and the third victim was lightly hurt. Dr. Asher Salmon, Deputy Director of Hadassah Ein Kerem Hospital, said that two casualties were brought into the hospital – one by road and the other by helicopter – and that both are in serious condition. Both victims are under sedation and artificial respiration. Magen David Adom doctors and paramedics had administered initial care to all three casualties, with the aid of an IDF medical team. The driver of the car who carried out the attack was reportedly shot at the scene by an IDF force, and injured. He was trapped inside his vehicle. He was brought to Shaare Tzedek Hospital where he was listed in serious condition, in the Intensive Care Unit. According to an initial report from MDA Spokesman Zaki Heller, the injured include a 20-year-old man who is in critical condition with head injuries. Heller said the terrorist was receiving medical aid from an IDF team. All three injured soldiers are combat soldiers from the Infantry Training School, who were on patrol on Highway 60. The force reinforced the IDF forces in the region after the recent arson attack in the village of Duma, in which a baby was killed. Source: Arutz Sheva
=============
Regno Israele metafisica laica della fratellanza universale la Sapienza di Re Salomone: Sapienza - Capitolo 2  [1] LA FOLLIA DEI SAUDITI TURCHI OTTOMANI DEL LORO FALSO PROFETA E DEL LORO DEMONIO DIO ] [ Dicono fra loro sragionando: «La nostra vita è breve e triste; non c'è rimedio, quando l'uomo muore, e non si conosce nessuno che liberi dagli inferi. [2] Siamo nati per caso e dopo saremo come se non fossimo stati. E' un fumo il soffio delle nostre narici, il pensiero è una scintilla nel palpito del nostro cuore. [3] Una volta spentasi questa, il corpo diventerà cenere e lo spirito si dissiperà come aria leggera. [4] Il nostro nome sarà dimenticato con il tempo e nessuno si ricorderà delle nostre opere. La nostra vita passerà come le tracce di una nube, si disperderà come nebbia scacciata dai raggi del sole e disciolta dal calore. [5] La nostra esistenza è il passare di un'ombra e non c'è ritorno alla nostra morte, poiché il sigillo è posto e nessuno torna indietro. [6] Su, godiamoci 4 MOGLI E LE BAMBINE DI NOVE ANNI, GODIAMOCI i beni presenti, CHE NOI ABBIAMO RUBATO AI MARTIRI, SOFFOCHIAMO I POPOLI CON LA NOSTRA BOMBA DEMOGRAFICA, facciamo uso delle creature con ardore giovanile! [7] Inebriamoci di vino squisito e di profumi, non lasciamoci sfuggire il fiore della primavera, [8] coroniamoci di boccioli di rose prima che avvizziscano; [9] nessuno di noi manchi alla nostra intemperanza. Lasciamo dovunque i segni della nostra gioia perché questo ci spetta, questa è la nostra parte. [10] Spadroneggiamo sul giusto povero, non risparmiamo le vedove, nessun riguardo per la canizie ricca d'anni del vecchio. [11] La nostra forza sia regola della giustizia, perché la debolezza risulta inutile. [12] Tendiamo insidie al giusto, perché ci è di imbarazzo ed è contrario alle nostre azioni; ci rimprovera le trasgressioni della legge e ci rinfaccia le mancanze contro l'educazione da noi ricevuta. [13] Proclama di possedere la conoscenza di Dio e si dichiara figlio del Signore. [14] E' diventato per noi una condanna dei nostri sentimenti; ci è insopportabile solo al vederlo, [15] perché la sua vita è diversa da quella degli altri, e del tutto diverse sono le sue strade. [16] Moneta falsa siam da lui considerati, schiva le nostre abitudini come immondezze. Proclama beata la fine dei giusti e si vanta di aver Dio per padre. [17] Vediamo se le sue parole sono vere; proviamo ciò che gli accadrà alla fine. [18] Se il giusto è figlio di Dio, egli l'assisterà, e lo libererà dalle mani dei suoi avversari. [19] Mettiamolo alla prova con insulti e tormenti,
per conoscere la mitezza del suo carattere e saggiare la sua rassegnazione. [20] Condanniamolo a una morte infame, perché secondo le sue parole il soccorso gli verrà».Regno Israele saint arcangel Michael protettore di Israele: QUIS UT DEUS? CHRISTUS VINCIT IMPERAT REGNAT!
Regno Israele
burn satana in jesus's name, dovete BRUCIARE!  holy Michael Defeats nos, from Satan shit GENDER.
metafisica laica della fratellanza universale la Sapienza di Re Salomone ] mio fratello Re [ adesso vediamo subito, se i satanisti Bush 322 Obama, 666 Kerry, se, loro hanno ancora il controllo di youtube! oppure, se loro si sentono sufficientemente puniti!
Regno Israele 
google, A.I., Gmos biologia sintetica, aliens abductions talmud agenda satana ] tu non hai molti Unius REI da dover sopportare, per favore, tu mi metti dei computer della CIA a fare scorrere le visualizzazioni anche di questo sito http://jhwhxallahxbrama.blogspot.com/ perché, le visualizzazioni di questo sito sono ferme in modo assoluto, e poi, anche se fai leggere per finta questo sito? poi, però pagami, non finta, ma, pagami concretamente! perché non è possibile stante le visualizzazioni che tu
Scrivo per invitarti a partecipare a questa nostra petizione (http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan), riguardante il caso di due pastori sudanesi, il reverendo Michael Yat e il reverendo Peter Reith, arrestati e detenuti ingiustamente in Sudan, in base ad accusa assurde che potrebbero addirittura comportare la pena di morte. Lo scorso dicembre, padre Michael si è recato presso una chiesa evangelica presbiteriana precedentemente attaccata e distrutta delle autorità. Dopo il sermone, il religioso è stato arrestato immediatamente. Padre Peter ha denunciato pubblicamente l'ingiusto arresto ed è stato a sua volta condotto in carcere nei primi giorni del mese successivo. Il processo, che vede i due predicatori imputati di minaccia al sistema costituzionale del Sudan e di spionaggio, è iniziato lo scorso 15 giugno. Ma la palese assenza di testimoni dimostra come i due siano stati arrestati esclusivamente in base alla loro fede religiosa e alla loro attività di evangelizzazione.
Inizialmente detenuti in un luogo ignoto, i due pastori sono stati da poco rintracciati. Denunciano violenze psicologiche e intimidazioni: solo da poco hanno potuto rivedere i propri famigliari (il reverendo Yat ha due figli piccoli; il reverendo Reith una bambina appena nata). E sempre e solo attraverso una finestra schermata.
Si tratta di vere e proprie persecuzioni religiose, perpetrate nonostante la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo (sottoscritta dal Sudan) e la stessa Costituzione sudanese, che garantiscono il diritto alla libertà di culto.
Per questo, ci rivolgiamo all'Alto Commissario ONU per i Diritti Umani,Zeid Ra'ad Al Hussein, chiedendogli di intervenire. Ti invito, lorenz, a firmare questa nostra iniziativa (cliccando sul link seguente) e, dopo averlo fatto, a condividerla con i tuoi contatti (potrai farlo tramite social media, attraverso la pagina che visualizzerai dopo la firma) o inoltrando direttamente questo mio messaggio via email: Firma qui: http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan Persecuzioni religiose contro i cristiani non sono una novità in Sudan. Ciò che è successo un anno fa con il caso di Meriam (la donna ingiustamente condannata a morte per apostasia) dimostra la terribile situazione dei cristiani che vivono in quel Paese, ma anche la potenza e l'efficacia di un'iniziativa di mobilitazione e pressione internazionale. Nel caso di Meriam, è stato proprio grazie all'interesse e agli appelli da tutto il mondo (tra cui le più di 300.000 firme raccolte da CitizenGO) che si è giunti alla sua liberazione. Ora vogliamo e dobbiamo fare lo stesso per padre Peter e padre Michael. http://acem.citizengo.org/lt.php?c=1953&m=2025&nl=6&s=33a1bda45a6099df993f0b1a39d3fe93&lid=30468&l=-http--www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan Per ogni firma raccolta, il nostro sistema invierà automaticamente una email all'Alto Commissariato ONU per i Diritti Umani e all'indirizzo istituzionale della presidenza del Sudan, chiedendo all'Alto Commissario di adoperarsi perché padre Michael e padre Peter siano rilasciati immediatamente.
Firma qui: http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan
Grazie mille del tuo interesse nei confronti delle nostre campagne di raccolta firme e della tua partecipazione.
A presto, Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
P.S.: Come certamente sai, lo scorso sabato si è svolta a Roma una grande manifestazione, organizzata dal comitato "Difendiamo i nostri figli", a difesa della famiglia naturale e contro l'indottrinamento gender nelle scuole, l'utero in affitto e il "matrimonio gay". L'evento ha avuto enorme successo, con centinaia e centinaia di migliaia di famiglie arrivate da tutta Italia. Anche noi di CitizenGO siamo stati felici di partecipare. Ecco il nostro video della manifestazione: https://www.youtube.com/watch?v=4ZoPR2GnwNg
USA SpA Fmi, NWO il satanismo occulto, e [ il mostro ONU LEGA ARABA sharia: il satanismo evidente ] il terrorismo della galassia Jihadista è una loro creazione! [ S. Sudan pastors accused of spying freed. Published: Aug. 5, 2015 Pastors Yat Michael and Peter Yen in court during their trial in Khartoum, 2015. American Center for Law & Justice
Two South Sudanese pastors on trial in Sudan for, amongst other things, “spying” have been freed by the Judge of Khartoum North Central Court, Ahmed Ghaboush. Had they been found guilty of this, they could have faced the death penalty. Yat Michael had taken his child to Khartoum for medical treatment when he was arrested on 14 December, 2014, after being asked to preach at a local church during his stay. Peter Yen was arrested in January 2015 when he went to enquire about Michael’s whereabouts. The two men were then reported as missing until Sudanese authorities revealed that they were being held in prison for “crimes against the state”. Guilty on some accounts, but freed due to time served
The DPA German news agency reported that the judge found Yat Michael guilty of a “breach of the peace” (Article 69) and Peter Yen (also known as David Reith) guilty of  “managing a criminal or terrorist organisation” (Article 65). But he ordered both be released, as they had already served the sentences for these offences through their eight-month stay in prison.
Experts said there were fears that they would have been convicted of  the more serious charges; it was felt the judge was under pressure to balance local expectations on him to uphold the principles of the Sharia-governed state, with adherence to international human rights standards. The families told Radio Tamazuj, an online independent news service broadcast in Sudan and South Sudan, that they were “delighted”. The last time the men were in court was 23 July, when their legal team submitted their written closing arguments. Observers from a number of foreign embassies were present that day. An official from the Sudanese Ministry of Justice told one of the pastors’ lawyers that the extent of outside interest had led the government to take a very close interest in the case. Thabith Al Zubir, one of the lawyers defending the pastors, asked the judge on 23 July to drop the case because the defence had refuted all the accusations levelled against the two men, and because there was no clear evidence against them. Arrested ‘illegally’. The defence lawyers had also argued that their clients were arrested illegally by the National Intelligence and Security Service (NISS).
They said Pastor Yat Michael did not violate Sudan’s law when he preached in Khartoum Bahri Evangelical Church on 14 December, because he was just carrying out his duty as a pastor. “To urge believers to be zealous for their church is not an insult against God,” one lawyer said, referring to NISS arresting Yat Michael after his sermon in the church in the Bahri area, just north of the Sudanese capital.
“Justice requires that you don’t judge simply because you [suspect], without any concrete evidence,” the lawyer said.
In addition, the lawyers raised concern over the fact that Yat Michael and Peter Yen were being tried illegally for insulting religion.
They also said that the pastors were illegally detained for a long period of time without trial: “This is illegal and against the bill of rights in Sudan’s constitution.”
Lawyer Al Zubir had called on the court to respect Sudan’s constitution above the powers of the National Intelligence and Security Service to arrest and detain any person for a long period of time without trial.
The lawyers concluded that the court should accept their defence, and drop the charges for lack of evidence: “These charges are built on sand,” they concluded.
“The charges included: complicity in committing crimes with other bodies (Article 21), spying for outsiders (Article 53), and collecting and leaking information to the detriment of Sudanese national security (Article 55).
The charge of undermining the constitutional system (Article 50) has been “dropped”, reported Radio Tamazuj after the 23 July hearing. Other charges included promoting hatred amongst sects (Article 64); breach of public peace (Article 69); and offences relating to insulting religious beliefs (Article 125). Article 53 carries the death penalty or life imprisonment.
Defence witnesses testify evidence against the men could have been ‘planted’
At a previous hearing on 14 July, the pastors had stated that some of the “incriminating” documents allegedly found on their computers were not theirs. These included internal church reports, maps showing the population and topography of Khartoum, Christian literature, and a study guide on Sudan’s National Intelligence and Security Service (NISS).
The pastors acknowledged having the internal church report, though both said they had never seen the study guide on NISS until it was presented in court. They said they had no knowledge of how it got on the computer.
The defence team called two witnesses. One, ex-army general and 2010 presidential candidate Abdul Aziz Khalid, testified that the maps presented by the prosecution were available to civilians and not classified; therefore the espionage charge against the pastors was without basis. The other witness was an IT expert, who testified how easy it would have been for others to plant documents on the men’s computers without their knowledge.
The pastors had again been denied access to their legal team ahead of the 14 July hearing, despite an earlier direction that they be allowed 15 minutes with their lawyers.
(At the previous hearing on 2 July, the judge had permitted the defence team only 15 minutes with the pastors in order to prepare their case). The pastors have also had little access to their families, who were only permitted to visit them in the high-security Kober Prison after they had been held for six months. Defence lawyer himself arrested day before he was due in court, with church pastor. On 1 July, Mohaned Mustafa – one of the lawyers representing Michael and Yen, together with the Evangelical Bahri Church pastor Hafez – was briefly detained when challenging a government employee who was overseeing the destruction of parts of the Bahri evangelical church complex.
The employee was attempting to destroy a part of the complex that was not within the government order for destruction. It is still not known when the case against the two lawyers will be brought to court.
This is not the first time the Sudanese government has attempted to clamp down on the Evangelical Church of Khartoum.
On December 2, 2014, the church was raided by handfuls of police officers, who arrived in six patrol cars. They beat a number of peaceful sit-in demonstrators with pipes and water sticks and arrested 38 eight members of the church.
After the raid, 20 of the people arrested were sentenced to a fine of 250 Sudanese pounds (roughly $40) after being convicted without legal representation under Articles 65 (criminal and terrorist organisations) and 69 (disturbance of public peace) of the 1991 Sudanese Penal Code. The charges were dropped against the remaining 18 individuals.
The sit-in demonstrations were prompted by a corruption scandal, including the sale of church land to investors.
In 2010, the Evangelical Church of Khartoum in Bahri elected a Community Council to control the administration, assets, and investments of the church. The Community Council was plagued by accusations of corruption. The church attempted to resolve the conflict with the church's General Assembly electing a new Community Council. But the previous Council refused to recognise the new Council and hand over institutional documents.
The government of Sudan intervened on 28 April, 2014 and re-appointed several members of the old Community Council. Despite not having an official mandate to sell church properties or engage in investment on behalf of the church, these members sold a substantial amount of property.
Yat Michael was arrested after preaching at this church two weeks after the police raid and partial demolition of the church.
During his sermon, he condemned the controversial sale of the church land and property, and the treatment of Christians in Sudan. The arrest, incarceration and extended trial of Michael and Yen illustrates the pressure Christians face in the Muslim-dominated region.
===========
 Ciao, Ho appena firmato la petizione, "Tetti stipendiali per il personale delle Camere".
Credo che questo sia importante. La firmerai anche tu? Ecco il link:
http://www.change.org/p/tetti-stipendiali-per-il-personale-delle-camere
==================
seham@elmasna3.com He claim ownership of these two videos, https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o but no one told me why http://www.islameyat.com/
He has impressed on them the property of one of these two videos! who is really the property?
Why seham@elmasna3.com wants to do harm to my channels and want to spit on the blood of the Christian martyrs, innocent in the entire Arab League, and with terrorism around the world?
because sharia is Nazism that will smother all peoples of the world?
=============
seham@elmasna3.com  lui rivendica la proprietà di questi due video,
https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o
ma nessuno mi ha detto perché
http://www.islameyat.com/
lui ha sovraimpresso la proprietà di uno di questi due video!
di chi è realmente la proprietà?
perché seham@elmasna3.com  vuole fare del male ai miei canali e vuole sputare sul sangue dei martiri cristiani innocenti, in tutta la LEGA ARABA, e con il terrorismo in tutto il mondo?
perché la sharia è il nazismo che soffocherà tutti i popoli del mondo?
==============
----Messaggio originale----
Da: lorenzo_scarola@fastwebnet.it
Data: 06/08/2015 12.49
A: <seham@elmasna3.com>
Cc: <sbscc@sbs.com.au>
Ogg: remove your penalty from my channel
se, la vostra sharia non uccidesse così tante persone innocenti? io non sarei così arrabbiato! ] ma, voi potete dimostrare di non essere i complici degli assassini islamici LEGA ARABA i nazisti che fanno il genocidio sotto protezione NATO ONU, e voi potete rimuovere la penalità dei miei canali.. io difendo i martiri cristiani innocenti e voi fate del male a me? questo è il mio canale https://www.youtube.com/user/DominusREIUnius/discussion
 [ Video Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ]  ID video8jmIi0-t1iI [ Durata5:28 ] Descrizionee lui il vostro Satana SHARIA Allah Jabullon Marduck, lui ne ha fatto la esperienza tante volte, io quando prendo la mia preda, io la dilanio fino a ridurla in 1000 brandelli! [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ... OBAMA MERKEL ANTICHRIST KING SAUDI SHARIAH ARABIA ]] tu lo sai testa di cazzo, che, io mi inginocchierò mai davanti ad una pietra meteorite lunare... ECCO PERCHé, TU NON PUOI FARE NULLA PER SFUGGIRE AL TUO DESTINO!  ] [  Autore del reclamoMedia Gates Co. W.L.L    Email dell'autore del reclamo: seham@elmasna3.com ] Opera presumibilmente violata Video non da YouTube: "Pop Shenouda said that s enough Amr Adib" Video rimosso, Al momento hai 1 avvertimento sul copyright. A che cosa è dovuta questa situazione? Un titolare di copyright ci ha chiesto di rimuovere il tuo video perché ritiene che contenga materiale audio o video che vìola il suo copyright.  Titolo: Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ] Identificazione video: 8jmIi0-t1iI [  Titolo: Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] Identificazione video: R8oR3uAELCA [ Cos'è un avvertimento sul copyright?  ] Pop Shenouda said that s enough Amr Adib [ ID video: 8jmIi0-t1iI ] Rivendicato da Media Gates Co. W.L.L il 30 lug 2015 ] Invia contronotifica [ Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] [ ID video: R8oR3uAELCA Rivendicato da Media Gates Co. W.L.L il 30 lug 2015   [ Durata6:11  ] Descrizione: lui il vostro Satana SHARIAH Allah Jabullon Marduk, lui ne ha fatto la esperienza tante volte, io quando prendo la mia preda, io la dilanio fino a ridurla in 1000 brandelli! [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ... OBAMA MERKEL ANTICHRIST KING SAUDI SHARIAH ARABIA ]] tu lo sai testa di cazzo, che, io mi inginocchierò mai davanti ad una pietra meteorite lunare... ECCO PERCHé, TU NON PUOI FARE NULLA PER SFUGGIRE AL TUO DESTINO! Autore del reclamo Media Gates Co. W.L.L ] [ Email dell'autore del reclamo seham@elmasna3.com Opera presumibilmente violata Video non da YouTube: "Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4" [ Video ] [  ID video6SbvrI5S9JQ ] Autore del reclamo SBS Australia. Email dell'autore del reclamo sbscc@sbs.com.au     Opera presumibilmente violata Puntata TV "The Youngest Bride"
===============
stop. tu NON USARE GLI ESSERI UMANI COME SI USANO I CONIGLI, tutto per colpa della religione Talmud DARWIN LA TRUFFA SCIENTISMO di Obama Califfo l'Anticristo GENDER ideologia, satana è Baal Marduk JabullOn al gufo della Madre troia BABILONIA NWO SPA, tutto al Bohemian Grove ] questa è tutta una congiura MERKEL troika di creditori assassini ladri, per fare il satanismo istituzionale della usura mondiale Rothschild Bildenberg [  Inizia l'indagine del Dipartimento di Giustizia americano su Planned Parenthood, dopo i video che mostrano l'associazione vendere organi e tessuti fetali. Ora chiediamo alle poche aziende sostenitrici di PP rimaste di ritirare il loro sostegno economico. http://acem.citizengo.org/lt.php?c=2164&m=2265&nl=6&s=33a1bda45a6099df993f0b1a39d3fe93&lid=34134&l=-http--www.citizengo.org/it/27579-stop-ai-fondi-planned-parenthood
=======
stop, a tutti questi omicidi sharia: di imperialismo turchi e sauditi per tutto il mondo: perché è chiaro, quando sono morti tutti gli altri? poi, sono i musulmani soltanto, quelli che rimangono: PER IL LORO NAZISMO SHARIA! ] SOLTANTO I SATANISTI MASSONI SPA BANCHE CENTRALI, SPA FMI, BILDENBERG DI OBAMA E MERKEL POTREBBERO FARE UN TALE CRIMINE DI SATANISMO NEL MONDO! [ BAMAKO, 7 AGO - Quattro persone sono morte e almeno 6 sono state sequestrate da un gruppo armato jihadista che ha attaccato due hotel nella città di Sevare, nel centro del Mali.
    Lo riferiscono ufficiali della Difesa maliana. Le vittime sono tre soldati maliani e un peacekeeper dell'Onu. "L'operazione per liberare gli ostaggi è in corso", ha detto il tenente colonnello Diarran Kone aggiungendo che in uno degli hotel, il Byblos, frequentato dai caschi blu, sono state rapite tra le 6 e le 10 persone.
=========
Satana said to Califfo Obama sharia GENDER Allah Akbar nuclear world war: "God JHWH holy is gay! you can belive it, in fact, you are released from the hole de tu ass mother Babylon SpA Rothschild FED!



@ King SAUDI ARABIA ----- God, my YHWH, holy Spirit, holy ALLAH, BRAMA, love LONGING, etc. .. is same, the ONLY ONE - gave to me, a power: the absolute control of everything, that it belongs to satan .. for example, google DataGate 666 youtube - they do everything they can to make do see, to Rothschild IMF, and NWO Bush 322, which, although, also, they are, real pieces of shit, perfect in their corruption by Satan, and instead, they delete one, my channel, every 15 days, with the excuse of copyright, only to throw the wool over the eyes, but the truth is that, these good folks: DataGate, CIA, NSA, youtube google, and, all their cannibals?, they are all my friends in secret
  • kingdomofJHWH 6 minuti fa
    @King SAUDI ARABIA -- Dio, my JHWH, holy Spirit, ALLAH holy BRAMA, ecc.. ONLY ONE -- ha dato a me, un potere: di controllo assoluto, su tutto quello: che: appartiene a satana.. per esempio, google datagate 666 youtube -- loro fanno di tutto, per fare vedere a Rothschild FMI, e a Bush 322 NWO, che, anche loro sono dei pezzi di merda, perfetti, nella loro corruzione per satana, ed invece, loro cancellano, un mio canale, ogni 15 giorni, con la scusa del copyrait, solo, per gettare del fumo degli occhi, ma, la verità, è che, questi bravi ragazzi di: google datagate youtube e tutti i loro cannibali?, loro sono tutti i miei amici
  • kingdomofJHWH 2 ore fa
    to achieve in our own way, the Illuminati agenda? [[ARAB LEAGUE and ISRAEL IS DESTROYED FOR MAKING THE KINGDOM OF PALESTINE]] .. quickly, we become, the first world power, from the point of view: ethical, cultural, political! a positive revolution: for the entire planet .. because, the system Masonic and satanic of your, Pharisees Anglo-Americans, FED ECB; IMF; NWO satanic cult, they have created? will collapse! 187AUDIOHOSTEM 7 hours ago: [You Are Such, a Noble Liar] [Deny Yourself] - ANSWER - Why, you want to burn, like a beast, into hell, and then, you want to be disintegrated, on the day of Judgement Universal?
  • kingdomofJHWH 2 ore fa
    per realizzare a modo nostro, la agenda degli Illuminati? [[ LEGA ARABA e ISRAELE, SONO DISTRUTTI, PER FARE IL REGNO DI PALESTINA ]] .. rapidamente, noi diventimo: la prima, potenza mondiale, dal punto di vista etico, cultuurle, politico! una rivoluzione positiva per tutto il pianeta.. perché, il sistema massonico e satanico, che, i farisei anglo-americani, hanno creato? crollerà! 187AUDIOHOSTEM 7 hours ago [You Are Such A Noble Liar] [Deny Yourself] -- ANSWER -- Perché, tu vuoi bruciare, come una bestia, nell'inferno, e poi, tu vuoi essere disintegrato, nel giorno, del Giudizio Universale?
  • kingdomofJHWH 2 ore fa
    EGYPT. [king Saudi ARABIA, in realtà Unius REI, è una valida soluzione al satanismo ideologico, di: FMI USA UE, ecco perché tu non hai più bisogno, degli islamisti ] 08/21/2013 15:21. EGYPT, Young Muslim: We can only rebuild Egypt together with Christians. Mohamed Elhariry, a young businessman in Cairo, reveals the on the ground reality of life in recent months in Egypt. The young man says the Muslim Brotherhood "have lied to everyone, they never wanted a democratic state. The real Egypt is multi-denominational". Cairo (AsiaNews) - The arrest of Mohammed Badie, the spiritual leader of the Muslim Brotherhood, has sparked a new round of criticism from Western countries and Turkey against the military hard line, which so far has claimed the lives of 900 people.
  • kingdomofJHWH 2 ore fa
    EGYPT. [king Saudi ARABIA, in realtà, Unius REI, è una valida soluzione, al satanismo ideologico, di: FMI, USA, UE, ecco perché, tu non hai più bisogno, degli islamisti, e rendi evitabile la guerra mondiale ] International press restrict their reporting of the conflict to the leading factions, pitting the army against the Islamists who continue to incite their followers to violent protest. The real outcome of this war of words are the hundreds of dead in the streets of Cairo and Alexandria, many considered martyrs of the Revolution, as well as attacks against Christians who have become a scapegoat for the defeat and the fall in popularity of Muslim Brotherhood elected in 2011. What is really happening in Egypt? What is the reality for those who are not divided along political or religious lines?
  • kingdomofJHWH 2 ore fa
    EGYPT. [king Saudi ARABIA, in realtà, Unius REI, è una valida soluzione, al satanismo ideologico, di: FMI, USA, UE, ecco perché, tu non hai più bisogno, degli islamisti, e rendi evitabile la guerra mondiale ] Mohamed Elhariry, a young Muslim businessman from Cairo, speaks to AsiaNews about the growing unity between Muslims and Christians who want to rebuild a nation where different ethnicities and religions have lived together for 1400 years. All of us Muslims were impressed by the attitude of Catholics, Coptic Orthodox and Protestant victims of the violence of the Muslim Brotherhood. The Christians did not ask for help from other countries of the same religion, instead they believed in themselves and in the Egyptian people.


  • Siria. i primi sei mesi (marzo – settembre 2011). Notizie omesse. falsità svelate
    di Pierangela Zanzottera

    Da tempo la natura armata dell’opposizione siriana è nota a tutti, anche se qualcuno (o forse tanti) si ostinano a parlare di “manifestanti a mani nude repressi dal regime”. Ma soprattutto, quel che si continua a ripetere, è che “nei primi mesi, fino a ottobre, la rivolta era assolutamente pacifica”. Questa rassegna di notizie omesse dimostra che fin dall’inizio fra le fila dei rivoltosi ci sono stati gruppi armati. Questo ha scatenato la guerra.
    ____

    24/2: La pagina Facebook a sostegno della "rivoluzione" siriana (Syrian Revolution 2011), aperta a fine gennaio e fomentatrice di odio verso il governo, scrive "il nostro appuntamento è il 15 marzo".

    25/2: La pagina arriva a 25mila fan in un giorno. (AFP)

    8/3: In Italia arriva la notizia, diffusa dalla libanese Samir Kassir Foundation, di un arresto a fine febbraio di alcuni bambini di Daraa. Voci sostengono, senza tuttavia riportare alcuna prova fotografica, che le autorità hanno strappato loro le unghie e violentato alcuni. La notizia si susseguirà su molti siti e media, senza mai arrivare a un'unica versione "ufficiale" (di volta in volta, infatti, variano ora il numero dei giovani ora 10 ora 18 ora 25, e le loro età, talvolta tra i 9 e i 10 anni, talaltra tra i 10 e i 14 fino ad arrivare tra i 13 e i 16 anni).

    17-18/3: Primi giorni di manifestazioni a Daraa a chiusura dei quali si segnalano 7 morti tra le forze dell'ordine e 4 tra i manifestanti. Sui nostri media non si parlerà dei primi 7 morti, ma lo racconta una fonte israeliana:  http: //www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/143026#.UKlBx-MSUqA

    18/3: Manifestazioni a Daraa con danni a edifici pubblici e privati.

    19/3: Secondo fonti all'interno del canale Orient Tv con sede a Dubai un certo numero di redattori e capi dipartimento hanno presentato le proprie dimissioni lamentando la mala gestione del canale e invitando il responsabile, Ghassan Abboud, a scusarsi con il popolo siriano per la campagna di parte e non professionali sulla Siria. -  Formazione di una commissione di inchiesta sui fatti di Daraa.

    23/3: Il governo siriano dichiara di possedere prove del coinvolgimento giordano nell'incitamento alla sovversione e alla distruzione di proprietà pubbliche a Daraa. – Un gruppo armato attacca alcuni medici su un'ambulanza a Daraa:  ucciso un medico e un paramedico.

    24/3: al-Arabiya annuncia l'incendio al palazzo di giustizia di Daraa ore prima che accada! -Manifestazioni contro campagna mediatica http: //www.youtube.com/watch?v=GA26i9P-vm0 (uccisione medico, ritrovamenti armi e denaro, sms da israele per invitare alle manifestazioni).

    27/3: Trovato ucciso a Latakia quello che viene descritto come uno dei capi della sedizione e di finanzieri ed è di nazionalità giordana ed era stato trovato nella sua borsa una grande quantità di dollari, banconote siriane e pistola e due Adoaat granate. – Circolano voci – false – che l'acqua di Mazzeh (Damasco) sia avvelenata; segnalati movimenti sospetti nel quartiere e un gruppo armato nelle campagne di Lattakia che spara contro cittadini. – 300 arresti a Lattakia, molti non siriani ma libanesi, iracheni, giordani, uno statunitense. – 10 tra agenti e cittadini uccisi a Lattakia da elementi armati.

    28/3: A Daraa si sono formati comitati popolari per la protezione della popolazione e si è dato il via a una raccolta fondi per il restauro degli edifici bruciati. Avviato anche, da parte degli anziani, il lavoro di riconciliazione. – Confiscate 7 barche cariche di armi arrivate dal Libano. – Bashar al-Assad ha ricevuto le chiamate dei rappresentanti di Kuwait, Bahrain, Iraq e Qatar che hanno espresso la loro solidarietà e vicinanza alla Siria di fronte alla congiura. – Manifestanti egiziani (tra organizzatori della primavera in Egitto) arrestati in Siria:  http: //www.youtube.com/watch?v=ODzX0EjPMW0&feature=player_embedded

    29/3: Manifestazioni pro-governo in piazza in diverse città siriane:  http: //www.youtube.com/watch?v=iR3L–DjOqU&feature=player_embedded#! -Il governo si dimette.

    30/3: Discorso di Assad:  Noi siamo con la riforma, ma non possiamo stare con sedizione; sedizione pilotata da tv e internet, ma domata; pacchetto di riforme in lavorazione, ma serve il giusto tempo. – Haytham Manna dell’opposizione in un discorso sostiene che gli abitanti di Daraa hanno rifiutato l'offerta di imbracciare le armi, ma non dice da chi è arrivata questa proposta.

    31/3: Avvio commissione giudiziaria per indagare gli eventi di Daraa e Lattakia. – Gli USA invitano i propri cittadini a lasciare la Siria.

    1/4: Fermati 2 gruppi armati in periferia di Damasco.

    4/4: Qaradawi invita alla sedizione in Siria.

    8/4: 19 uccisi e 75 feriti tra le forze di sicurezza per mano di armati. - Spari indiscriminati da parte di uomini in motocicletta contro i civili a Bab Amr (Homs).

    10/4: 250 militari di rinforzo uccisi in Siria da armati a Daraa e Homs; 16 colpiti tra forze di sicurezza a Banias.

    11/4: Tre milioni di dollari da Khaddam per creare il caos in Banias.


    13/4: Arrestato un cecchino con armi e dollari proveniente da Libano che ha confessato.-Televisione siriana presenta confessione di una "cellula terroristica" con armi e denaro da parte di terzi. Uno dei membri della cellula rivela che le armi e dispositivi di comunicazione erano provenienti dal Libano e che la Fratellanza Musulmana erano dietro l'organizzazione (Addounia). – 1 morto e 11 feriti tra le forze dell'ordine in un agguato a Homs.

    14/4: Un numero con prefisso di Arabia Saudita chiama i cittadini siriani per convincerli ad uscire nelle manifestazioni del venerdì. – Una famiglia viene uccisa da cecchini mascherati. – Emesso un decreto per formare nuovo governo.

    17/4: Fermato un camion carico di armi al confine iracheno.

    18/4: Oltre 50 elementi delle forze di sicurezza uccisi nel corso delle proteste pacifiche. – Morti civili e forze dell'ordine per mano di armati a Homs.

    19/4: Tentato assalto a 2 stazioni di polizia a Homs.

    21/4: Il governo decreta la fine dello stato di emergenza e il permesso di manifestazioni di piazza purché pacifiche e autorizzate.

    22/4: Uccisi due poliziotti e feriti 11, tra cui due ufficiali, per mano dei gruppi armati criminali.

    23/4: Dimissioni di Ghassan ben Jeddo da al-Jazeera a causa della propaganda antisiriana della rete.

    24/4: 286 poliziotti sono stati feriti armati attacchi criminali gruppi dall'inizio degli eventi.

    25/4: A Daraa arrestati terroristi islamisti – 15 militari uccisi a Daraa. – Video con alcuni crimini delle bande armate:  http: //www.youtube.com/watch?v=ROgrLt9B9l0

    26/4: 6 militari uccisi a Daraa.

    28/4: Wikileaks dimostra come gli USA abbiano segretamente sostenuto i gruppi armati di opposizione (fonte Washington post)

    29/4: Intervista di RT alla giornalista russa Anhar Kochneva sulla situazione siriana:  https: //rt.com/news/syria-lies-interview/ – Sui giornalisti che si sono dimessi da al-Jazeera:  http: //www.youtube.com/watch?v=VcIfJWH_eCE&feature=channel_video_title

    1/5: 500 armati arrestati a Daraa. – L'Iran decide di vendere il suo petrolio in lire siriane per non farne cadere il valore.

    2/5: Intellettuali siriani uniti contro l'attacco programmato alla Siria.

    3/5: Ibrahim Nayef al-Masalmeh, un membro di un gruppo estremista terroristico di Daraa, rivela che le attività dei gruppi armati della città "è iniziato quando le forze di sicurezza ha cominciato il ritiro da Daraa"; che lui e Yasser al-Mahamid, un altro membro del gruppo terroristico, hanno distribuito 20 fucili e munizioni per le persone, per non parlare delle enormi quantità di denaro ricevuto; che i gruppi armati durante la notte fanno la guardia con bastoni e alcune persone hanno portato i loro armi dalle loro case. – Al-Masalmeh ha aggiunto che il numero dei membri di questi gruppi è di circa 200 persone, sottolineando che quando l'esercito è entrato nella città hanno sparato contro i soldati e che hanno ricevuto anche la benedizione dello Sheikh Ahmad al-Saiyasneh:  "Se questo è ciò che si vuole, che Dio vi protegga". - http: //www.youtube.com/watch?v=J6GoakQBp0s – Dichiarazioni del vescovo di Aleppo Audo:  http: //www.terrasanta.net/tsx/articolo.jsp?wi_number=3038&wi_codseq=++++++&language=it

    6/5: Il giornale saudita al-Riyadh parla del complotto in corso contro la Siria. – 10 elementi delle forze dell'ordine uccisi a Homs.

    7/5: Funerale di 11 elementi delle forze dell'ordine a Homs. – Centinaia di uomini armati assaltano il palazzo del governatore e la sede radiotelevisiva di Hama.

    8/5: Zakaraiya Mitleq, 25 anni, della zona di Homs racconta di essere stato assunto come testimone oculare per comparire su alcuni canali satellitari, falsificare i fatti e fabbricare storie e notizie al fine di distorcere la verità sulla Siria. – Il direttore del Centro Studi Americani e arabi a Washington, Mounzer Suleiman, dichiara che gli Stati Uniti non sono interessati alla libertà in Siria, ma al ruolo del Paese nell'ambito della politica regionale. - Centinaia di giovani a Tartous hanno bruciato più di 5000 card di sottoscrizione dei canali sportivi di al-Jazeera in risposta alla copertura della rete degli eventi in Siria.

    9/5: Arrestati sono stati rilasciati dal ministero dell'interno in seguito a un'amnistia.

    10/5: L'opposizione siriana all'estero invia un appello a "Israele" affinché intervenga in Siria: http: //news.almostachar.com/?p=793  – Un certo numero di agenti dell'intelligence israeliana e forze di sicurezza libanesi sono stati arrestati nella città siriana di Banias, (quotidiano kuwaitiano Al-Anbaa).

    11/5: La Reuters si scusa pubblicamente per aver fornito immagini di proteste in Libano come se si trattasse della Siria.

    13/5: 3.713 persone sono state fino a questo momento rilasciate dopo essere state coinvolte in disordini a seguito di pentimento e resa. – La giornalista siriana Zeina Yazaji ha confermato le sue dimissioni dal canale satellite al-Arabiya. – L'ambasciata in Gran Bretagna nega l'arrivo a Londra di Asma al-Assad, contrariamente alle voci in circolazione. – Avvio del dialogo nazionale.

    15/5: 6710 sono finora i coinvolti in questa crisi che si sono spontaneamente consegnati alle autorità.

    22/5: A Homs manifestanti hanno attaccato la stazione dei vigili del fuoco e rotto le finestre dei pompieri; si sono registrati infortuni. 

    27/5: Auto entrando dalla Turchia portava vari tipi di armi in Siria, i doganieri di bordo confiscato le armi e arrestato le persone coinvolte (Raqqa) – 7 Membri di sicurezza e polizia feriti in attacchi di manifestanti a Deir Ez-Zor. – Ucciso Nidal Ali Jannoud, contadino alauita di Banias. Diventerà uno dei simboli dei morti innocenti di questi mesi.http: //www.youtube.com/watch?v=JyMtQS96RHc

    28/5: Nove tra civili e poliziotti uccisi per mano di gruppi armati. – Homs:  Uomini armati hanno aperto il fuoco contro la stazione di polizia, in zona Albayada.

    29/5: 4 persone compreso un funzionario, sono state uccise e 14 feriti per mano di gruppi armati a Talbiseh, Homs.

    30/5: Il governo siriano ha terminato il lavori della commissioni elettorale e ha messo online il disegno di legge della riforma elettorale per la consultazione pubblica e per ascoltare le opinioni del popolo siriano. www.youropinion.gov.sy

    31/5: Il direttore del Centro Internazionale di studi strategici libanese Rafik Nasrallah:  Il piano per la Siria è chiaro, creare diversi piccoli stati uno sunnita, uno sciita e uno druso. Se i salafiti controllassero la Siria circa 500 mila cristiani sarebbero costretti a rifugiarsi in Libano. Questa la logica salafita che non accetta neanche il musulmano moderato e non permetterebbe una zona cristiana.http: //www.tayyar.org/Tayyar/News/PoliticalNews/ar-LB/rafic-nasralah-pb-685143483.htm

    2/6: Il presidente siriano Assad ha emesso un decreto per la formazione di un ente incaricato di metter le basi per il dialogo nazionale e di definire gli strumenti e la tempistica del suo lavoro. Il nuovo ente è formato dal vice presidente Faruq Sharaa e da altri otto tra membri dei vertici del Baath e figure indipendenti. – La commissione speciale inizia i lavori per la riforma della comunicazione e stampa in Siria, composta da esperti e personaggi pubblici e indipendenti, tra loro risultano personaggi di spicco dell'opposizione siriana come lo scirttore Michel Kilo, l'esperto Hussain al Audat, e l'economista Aref Dalila. – Il Presidente siriano che aveva ricevuto la famiglia di Hamza al-Khatib ragazzo ucciso negli scontri a Daraa, ha ordinato di avviare una indagine per verificare i fatti, quanto emerge è molto diverso dalla versione arrivata a noi. per approfondimenti sulla vicenda: http: //www.informarexresistere.fr/2012/11/12/i-media-occidentali-ed-arabi-rendono-onore-agli-stupratori-ed-ignorano-le-vere-vittime-innocenti/#axzz2Cg9TDVPw – Damasco sequestra armi al confine turco.

    4/6: Il Presidente Assad ha invitato ad un incontro 12 dei leader dei partiti curdi in Siria per discutere con loro la situazione interna.http: //www.shukumaku.com/Default.php?id=28261

    5/6: Il Primo Ministro siriano annuncia una commissione nazionale per riformare e preparare una nuova legge sui partiti politici in Siria.http: //www.syria-news.com/readnews.php?sy_seq=133443

    6/6: 40 agenti uccisi in un'imboscata a Jisr al-Shougur.

    7/6: I gruppi armati hanno attaccato una base militare uccidendo 82 agenti di polizia, massacrando altri 37 insieme alle loro famiglie, e diversi corpi sono stati mutilati a Jisr al-Shougur. http: //www.dp-news.com/pages/detail.aspx?articleid=86158 – Diffusa falsa notizia delle dimissioni dell'ambasciatrice siriana a Parigi, subito smentite. Primo grande scandalo sulle informazioni manipolate. http: //www.youtube.com/watch?v=P0LH4e-kTqM – Testimonianza diretta di un abitante di Deraa:  http: //www.facebook.com/notes/fr%C3%A9d%C3%A9ric-maiziere/syrie-la-propagande-de-guerre-des-mediamenteurs-manipulateurs-sionistes-occident/164951140233697

    8/6: I gruppi armati mentre aprono il fuoco a manifestanti a favore del governo e contro il terrorismo nella zona vicino Idlib. (il video è stato rimosso da Youtube!!!)

    9/6: Il canale tedesco ZDF si scusa perchè i filmati mandati in onda su repressione in Siria, consegnanti a loro da una donna che dice di essere scappata dalla Siria, sono risultati falsi, e probabilmente sono girati in Iraq. (video rimosso da Youtube!!) – ABC chiede scusa, per i filmati mandati in onda da tutti le reti tv compresa la RAI , perché erano del 2008 riprendono l'esercito libanese nel nord del Libano. http: //www.youtube.com/watch?v=LiR0Ht4Vztg&feature=player_embedded – Lo stesso per France2:  http: //friday-lunch-club.blogspot.it/2011/05/france2-reuters-apologizes-for-having.html – La famosa giornalista iraniana americana PARAVAZ di Al Jazeera è stata respinta al confine il 1/05 e non è mai entrata in Siria perchè aveva un visto turistico, mentre aveva con se attrezzature di lavoro. Per una settimana la Siria è stata accusata di averla rapita da Al Jazeera come dai mass media italiani.- Al Jazeera manda in onda un video sulle manifestazioni in Siria palesemente fasullo, dove si vede una bara "volante": http: //www.youtube.com/watch?v=6G4JqmrTtiM&feature=player_embedded – Sale a 120 il numero dei militari uccisi dai ribelli. – Emerge lo scandalo della falsa blogger Amina (non donna siriana perseguitata, ma uomo statunitense).

    13/6: Alla presenza di 20 giornalisti di varia provenienza, viene scoperta una fossa comune a Jisr al-Shougur con corpi delle forze dell'ordine mutilati dai terroristi, indicata da alcuni di loro catturati dai militari. Skytg24 accuserà l'esercito siriano di questo crimine. – Canale tv Addounia:  In una telefonata da Londra, Rihab ha riferito che i manifestanti pro-Alassad occasionalmente sono stati aggrediti, minacciati di morte e feriti da avversari durante le dimostrazioni davanti all'ambasciata siriana a Londra. 

    14/6: La testimonianza di Mohmammad Saiid Hamadi, rapito, torturato e minacciato di morte da gruppi armati solo perchè colpevole di aver invitato al dialogo serio tra persone di diverse opinioni e tendenze politiche in Maarat al-Numan. – Il padre del piccolo Hamza Abdullah Balleh dichiara che il figlio è morto a seguito di un incidente stradale a Douma e non è stato ucciso per mano delle forze di sicurezza come è stato dichiarato dai sediziosi.

    15/6: Nell'ambito delle iniziative a sostegno del governo, milioni di giovani siriani hanno innalzato una bandiera siriana in pieno centro di Damasco di 2300m X 81m (http: //www.youtube.com/watch?v=UU1utNLbzz8 http: //www.youtube.com/watch?v=j3zS4zl84Fg). La notizia è completamente ignorata dai nostri media. – Intervista arcivescovo siro-cattolico di Damasco:  http: //www.agensir.it/pls/sir/v3_s2doc_a.a_autentication?target=3&tema=Anticipazioni&oggetto=218857&rifi=guest&rifp=guest

    17/6: L'agenzia d'informazione turca ANN pubblica per la prima volta alcune foto dei gruppi armati appartenenti ai Fratelli Mussulmani che combattono contro l'esercito siriano al Nord della Siria nella zona di confine. – Viene diffuso il video di uno sheik di Daraa che incita all'odio religioso per fomentare le divisioni. http: //www.dailymotion.com/video/xjcxuo_a-fundamentalist-shaikh-in-daraa-attacking-the-other-sects-in-his-speech_news – Homs:  i manifestanti hanno bruciato vetture, tentato di assalire la sede del Governatorato e l'Ospedale cittadino, causando la morte di un agente e il ferimento di 20 persone. http: //www.syria-news.com/bnews/node/128 – Un video che offre un retroscena (e un'implicita spiegazione) all'origine degli spari spesso presenti nei video che mostrano le manifestazioni siriane:  http: //www.youtube.com/watch?v=1ph8kvEdoek&feature=youtu.be – Hilary Clinton, in un suo articolo sul blog ufficiale del Dipartimento di Stato americano, scrive "E' vero che alcuni soldati siriani sono stati uccisi e anche noi ci rammarichiamo per la perdita di quelle vite umane".

    21/6: Ecco le cifre – secondo fonti ufficiali -sulle presenze nelle manifestazioni siriane di oggi:  9.365.000 è il numero totale dei manifestanti che oggi hanno voluto sostenere Bashar Al-Assad e il suo programma di riforme. - Nel dettaglio:  Damasco: 1.900.000; Aleppo:  2.100.000; Lattakia:  950.000; Tartous: 1.100.000; Homs: 1.300.000; Hama, 150.000; Deraa:  65.000; Hasaka:  600.000; Deir ez-Zor: 200.000; Alraqa : 450.000; Sweda:  550.000. http: //www.megachip.info/tematiche/guerra-e-verita/6364-milioni-con-assad-perche.html

    23/6: La tv siriana spiega che telefoni satellitari, computer e macchine fotografiche sono state contrabbandate in Siria con l'intenzione di fabbricare e diffondere notizie bugie per i media riguardo le proteste in Siria. (http: //www.dailymotion.com/video/xjgthj_paltalk-leaks-expose-conspiracy-against-syria-part-1_news) – Le dichiarazioni dello sheik Adnan Arrour, che, non è ormai più un mistero per nessuno, svolge un ruolo importante nel tentativo di fomentare conflitti settari in Siria, incitando alle uccisioni (in particolare di bambini) e ai disordini, per poi gettare le colpe su militari e Governo allo scopo di persuadere l'opinione pubblica che la soluzione migliore per la Siria sia la caduta del regime. (http: //www.shukumaku.com/Content.php?id=29055) - Un video di France24 – notoriamente ostile al Governo siriano – che mostra le condizioni dei campi profughi in Turchia:  simili a carceri e interdetti ai giornalisti. http: //www.youtube.com/watch?v=hUP9obBUQWI http: //www.planetenonviolence.org/La-Manipulation-Humanitaire-Des-Evenements-Syriens-Par-La-Turquie-Sera-T-Elle-L-Etincelle-Embrasant-Tout-Le-Moyen-Orient_a2448.html – Testimonianza dalla Siria http: //www.michelcollon.info/Temoignage-Ce-qui-se-passe-en.html?lang=fr – Servizio della CNN a Damasco http: //www.youtube.com/watch?v=RRbtygLyhLo

    24/6: Robert Ford, in un'intervista ad Al-Arabiya, si lascia scappare l'affermazione che l'attacco armato a Jisr Al-Shougur era certamente ben preparato e realizzato da professionisti, facendo così crollare la teoria USA dei manifestanti pacifici e aprendo uno spiraglio – forse – per un giro di vite dell'opinione pubblica http: //www.infosyrie.fr/focus/lambassadeur-americain-en-syrie-reconnait-lexistence-de-groupes-armes/ – Video con falsi:  http: //www.youtube.com/watch?v=DX64FLP0aPY

    26/6: Il Sunday Times di oggi parla di gruppi armati presenti in Siria in lotta contro le forze governative:  "militanti islamici pesantemente armati hanno aperto il fuoco contro le forze di sicurezza siriane in almeno quattro città". Il quotidiano continua con le testimonianze del loro corrispondente, dei discorsi dei radicali del clero in Arabia Saudita che chiedono una jihad contro la Siria e di un dissidente pentito. http: //www.shukumaku.com/Content.php?id=29178 – La tv siriana ha mandato in onda le dichiarazioni di Mohannad Zogheib, membro di un gruppo armato terroristico, che ha confessato di essere tra i responsabili delle proteste nell'area di Bab Amro a Homs commettendo efferati massacri contro i membri dell'esercito e delle forze di sicurezza.

    27/6: La sala conferenze dell'Hotel Semiramis di Damasco ospiterà un incontro di lavoro tra dissidenti e "cittadini indipendenti da partiti politici" che discuteranno della situazione attuale, del modo sicuro e pacifico di transizione verso la democrazia dello stato civile e del loro ruolo attivo. L'incontro, del quale sono stati informati autorità e media, produrrà una dichiarazione sulla posizione della comunità. Protagonisti 200 esponenti della cultura siriana, presenti, tra gli altri, Michel Kilo, Louay Hussein, Fayez Sara, regista Mohammad Malas, artista Abbas Al Nouri, artista Felda castoro, artista Louise Abdul Karim, Shawki Baghdadi, Akram Antaki, Ibrahim Yakhour, Mamoun al-Bunni, Fouad Humera, un gruppo di intellettuali e militanti nella società siriana. Tra le prime dichiarazioni, quella del regista Nabil al Maelh, che dice che "L'opposizione dovrebbe essere nel rispetto delle istituzioni e non chiederò la caduta del regime finchè è aperto ai cambiamenti". (http: //www.shukumaku.com/Content.php?id=29177)

    28/6: Bouthiana Shaaban, consigliere politico del presidente Bashar al-Assad, ha dichiarato che il governo siriano è pronto ad accettare le riforme e la transizione verso la democrazia. Ha detto, inoltre, che esistono gruppi armati organizzati nell'opposizione, probabilmente estremisti religiosi, che devono essere isolati per assicurare un reale dialogo nazionale, nessun problema, invece, per le manifestazioni pacifiche. 


    30/6: Il Presidente siriano e la moglie, a sorpresa, si sono presentati ad aiutare i giovani ad arrotolare la grande bandiera a Damasco, dimostrando di poter ancora contare sull'affetto della popolazione e dissipando le voci circa una fuga della first lady.http: //www.youtube.com/watch?v=IOEDKqbhLMQ&feature=share http: //www.youtube.com/watch?v=k8z20s1zfmg&feature=share

    3/7: Ancora ribelli armati https: //www.facebook.com/photo.php?v=2037799315937 -Lo sheik Imran Hosein descrive l'attuale situazione nel Medio oriente in un video … del 2003! https: //www.youtube.com/watch?v=09jr9TN6DMU&feature=player_embedded#!

    6/7: http: //www.megachip.info/tematiche/guerra-e-verita/6439-vietato-pubblicare-notizie.html -Il giornalista televisivo siriano Waiel Awwad (Al-Arabiya), in questo articolo della scorsa settimana denuncia la totale parzialità dei media sulla situazione siriana:  "per mesi, mentre i media internazionali hanno acriticamente pubblicato storie sensazionali… i siriani hanno cercato di raccontare al mondo una storia completamente diversa". http: //www.domain-b.com/economy/worldeconomy/20110706_demonisation.html

    7/7: Nuova legge sui media:  91 articoli sui diritti e doveri dei media, sulla libertà di stampa e di accesso alle notizie, oltre che tutela per i giornalisti e liberalizzazione delle licenze.

    8/7: Ecco un confronto tra le immagini trasmesse da al-Jazeera sulle presunte manifestazioni di oggi ad Hama con quelle in diretta di Sham Tv. http: //www.youtube.com/watch?v=UQeF2AoO-R4

    10/7: Oggi a Damasco si è tenuta la riunione consultiva per il dialogo nazionale che ha visto la partecipazione di politici, partiti indipendenti, esponenti dell'opposizione, del mondo accademico e giovani attivisti in vista della creazione di una nuova pagina della storia siriana: "una società pluralista e uno stato democratico dove i cittadini sono uguali e possano partecipare alla formazione del futuro della loro patria".


    12/7: Lina Zahreddine, presentatrice che ha lavorato 8 anni per Al-Jazeera, dopo esserci licenziata condanna la perdita di credibilità e professionalità dell'emittente per le sue posizione di propaganda contro il regime siriano e di deliberata copertura del massacro di Jisr al Shougur.

    13/7: Incendiato l'oleodotto di Deir ez-Zor per mano dei gruppi armati.

    14/7: Una giornalista di Al Safir ha visitato la città di Hama:  le minoranze religiose sono fuggite, la città è controllata dai Fratelli Musulmani, la gente gira armata, ad ogni angolo si respira un clima misto di odio e timore.

    16/7: Slogan settari dei manifestanti in Siria:  in questo video, che presenta qualche immagine cruda, gli oppositori del regime, sull'esempio di Adnan Arrour fomentatore da tempo dell'odio interreligioso nel Paese, gridano slogan contro gli alawiti, l'Iran ed Hezbollah… http: //www.youtube.com/watch?v=TWOBZ3vXYG4&bpctr=1351867415 – Chi si nasconde dietro la crisi siriana:  http: //www.maskofzion.com/2011/07/syria-zionist-mobilization-kicks-into.html

    17/7: A proposito dei numeri dei partecipanti alle manifestazioni http: //www.michelcollon.info/Syrie-un-million-de-manifestants.html?lang=fr – Manipolazioni mediatiche:  analisi di un esemplare http: //www.megachip.info/tematiche/guerra-e-verita/6489-un-video-manipolato-e-tanti-pappagalli.html

    18/7: Sugli scontri che hanno interessato Homs sabato e domenica anche le fonti dell'opposizione parlano di episodi di violenze tra sunniti e alawiti. E ora si teme un conflitto interconfessionale. http: //www.infosyrie.fr/actualite/un-depart-de-guerre-confessionnelle-a-homs/

    19/7: Due testimonianze provenienti dalla Siria (quelle di una religiosa carmelitana e un medico di Aleppo) che dimostrano la volontà di alcuni gruppi armati e finanziati dall'estero per destabilizzare il Paese e non concordano con le informazioni fornite da diversi mesi dai i media occidentali. http: //eecho.fr/?p=5264 – Proseguono le iniziative a sostegno delle riforme governative:  un gruppo di 5 persone ha deciso di percorrere a piedi in nove giorni la strada da Deir Ez-Zor a Damasco, mentre un altro di 15 farà lo stesso partendo da Aleppo. – Nelle ultime 48 ore a Homs sono state uccise 15 persone dagli estremisti, così l'esercito è intervenuto con confische di armi e arresti, molti dei quali tra i rappresentanti dei Fratelli Musulmani, nel tentativo di riportare la tranquillità nella città.http: //www.syriasteps.com/?d=110&id=71570&in_main_page=1

    23/7: Questa mattina, intorno alle 3.00, nei pressi di Homs il treno che collega Damasco ad Aleppo con a bordo 480 passeggeri è stato fatto deragliare proprio sopra un ponte. L'attacco terroristico, attuato manomettendo i binari, ha causato la morte del conducente, arso vivo. - La dogana ha confiscato 556 cellulari di ultima generazione e 110.000 dollari nascosti nel serbatoio d'acqua di un bus che dal Libano si dirigeva verso Aleppo. – Il predicatore Arrour invoca una jihad contro tutti gli alawiti, a partire dal presidente Al-Assad e dalla sua famiglia, e indica come fard al-ain (dovere individuale di ogni buon musulmano) colpire con ogni mezzo -anche solo con una pietra- ognuno di loro, donne e bambini compresi. (video rimosso)

    25/7: Il vice presidente siriano Farouk al-Shara prosegue gli incontri con esponenti dell'opposizione in vista di una seconda conferenza alla luce delle dichiarazioni finali risultanti dalla prima del 10 luglio.

    26/7: Ammar al-Darwish racconta la storia vera del suo rapimento per mano di terroristi (finora ne sono stati arrestati 200 solo a Homs). – Risultati di un sondaggio effettuato su un campione di 96.000 siriani:  tutti hanno riconosciuto la crisi della Siria, il 99% incolpa la corruzione, il 78% ha ammesso l'uso delle armi contro la sicurezza, il 96,8% riconosce che Al-Assad sta guidando una campagna di riforme, il 96% continua ad aver fiducia nel Presidente. http: //www.shukumaku.com/Content.php?id=30464 – Un nuovo attacco terroristico questa mattina ha interessato un oleodotto a Tal Kalakh nel governatorato di Homs:  un'esplosione ha provocato un buco di 15 metri e una grave perdita, che rischia di danneggiare i campi vicini e i canali di approvvigionamento.

    28/7: Al-Qaeda dichiara il proprio sostegno alla "rivolta".

    29/7: In un messaggio video di 7 minuti trasmesso il 27 luglio – ma sarebbe stato registrato nel mese di giugno – il nuovo leader di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri, ha dato il suo pieno sostegno per l'opposizione siriana, invitando a non sostituire Bashar al-Assad con un regime filo-statunitense. Al-Zawahiri ha definito gli attivisti anti-governativi "mujaheddin" e ha condannato Assad per la laicità del suo regime.

    1/8: Video girato e pubblicato dai ribelli stessi (http: //www.youtube.com/watch?v=c-dSsos2LNs ) come vanto e forza:  militari uccisi e massacrati, mentre vengono gettati nel fiume Assi a Hama (alcuni di loro sono ancora in vita). immagini sono scioccanti e feroci. – Rubate ad Hama uniformi militari.

    2/8: Incendio al palazzo di giustizia di Hama.

    4/8: In collegamento telefonico una studentessa di medicina da Hama, che spiega ciò che succede nella sua città. (si precisa che la ragazza è di una famiglia sunnita!) http: //www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=110802-luogo-lontano.mp3 – Il Consiglio di sicurezza invita i gruppi armati a non attaccare le istituzioni statali in Siria.

    6/8: 5 profughi palestinesi uccisi a Yarmuk da armati su motociclette.

    7/8: Ad Hama ieri i militari hanno ritrovato 13 cadaveri nel fiume 'Asi, alcuni dei quali in avanzato stato di decomposizione, tutti avevano subito torture.

    9/8: Aydilink ha pubblicato la notiza che nei campi profughi siriani in Turchia sono state violentate 400 donne ospiti e ora 250 di esse sono incinta!

    10/8: Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha chiesto alla comunità internazionale di esercitare un'influenza sulla opposizione siriana affinchè possa avviare con il governo un dialogo fruttuoso sulle riforme, eliminando gli estremisti armati. – Una delegazione di 72 giornalisti e un cameraman, a rappresentanza di 37 media, ha avuto modo di visitare la città di Hama e testimoniare della presenza di bande armate e atti di sabotaggio, oltre che dell'importante ruolo svolto dall'esercito per ristabilire ordine e sicurezza in città.

    11/8: Homs, intorno alle 23, un nostro vicino poliziotto, Raa'd A'Ashour, è stato fermato in via al-Hamidyye (zona Falafel Abhus) e ucciso da quattro persone armate mentre rientrava a casa, ce ne danno notizia la moglie e i suoi quattro figli.

    18/8: Scoperta una fossa comune a Lattakia con 7 cadaveri ancora in corso di identificazione, le caratteristiche sono le stesse di ritrovamenti simili in altre zone del Paese (come hama e Jisr Al-Shougur) opera dei ribelli armati.

    20/8: Uccisi 12 membri delle forze dell'ordine.

    22/8: La delegazione dell'ONU che sta visitando il Paese a Homs è stata attaccata da persone armate, che volevano assalire la sede del governatorato in pieno centro. Due uomini della sicurezza e sei civili sono morti, i colpevoli sono poi fuggiti su una Kia Rio argento, ma sono stati arrestati nella zona di Al-Hamidyya.

    23/8: Sequestrato vicino al confine con l'Iraq un gran quantitativo d'armi estremamente sofisticate nella giornata di domenica trovate su un bus proveniente da Baghdad, mentre la dogana di Homs ha trovato su un auto un gran quantitativo di cellulari di ultima generazione e 28 milioni di lire siriane. – Homs:  ogni giorno nuove notizie di rapimenti e omicidi, tra i più significativi:  14 corpi di civili con segni di torture (le modalità riconducono alle uccisioni per mano dei ribelli armati a danno di alawiti) trovati il 23/8 e 46 persone tra militari e civili appartenenti ancora una volta alle minoranze religiose torturati e uccisi in città (il 25/8).

    25/8: scoperto uno scandalo:  Laylat al Qadr è una ricorrenza sacra prevista il prossimo 27 agosto al termine di Ramadan. In questa data accade ciò che vediamo con una straziante messa in scena di un bimbo massacrato in lago di sangue. Incolpando del crimine il regime siriano! La voce della presunta madre recita la data 27 agosto, ma il filmato è stato caricato su Youtube il 25/8. (video rimosso)

    26/8: Al-Jazeera oggi è riuscita a raccontare dell'attacco realmente avvenuto a Duma a un edificio militare un'ora e mezza prima che accadesse e alcuni video delle manifestazioni di protesta di oggi sono in rete già da ieri. ‑ 60 persone, tutte di fede alawita, sono state liberate vicino a Bab Al-Hamidyya, si trovavano segregati in uno scantinato il cui ingresso era chiuso con dei cassonetti con evidenti segni di torture, tutti erano stati rapiti nei giorni scorsi per essere sacrificati nell'imminente festa che segna la fine del mese di Ramadan. le sostanze somministrate e le torture subite durante la prigionia li hanno resi folli.

    28/8: Missione della Lega araba in Siria.

    4/9: I Servizi di sicurezza in Latakia, hanno smantellato un'ordigno di 25 kg nascosto dentro un furgone di cosmetici. Il piano fallito era fa esplodere l'ordigno nella zona centrale della città nelle ore di punta. – Un ufficiale dell'esercito e altri cinque sottoufficiali sono rimasti uccisi in un attacco armato al loro convoglio a Mharde (nella zona di Hama). - Anche Haitham al Manna inizia ad affermare che l'occidente spinge la Siria verso scenari dai risvolti distruttivi, partendo dai suoi interessi personali.

    6/9: Attaccato il pulmino che trasporta ingegneri che lavorano presso l'azienda petrolifera cittadina. Il bilancio attuale è di 6 feriti e 4 morti (tutti nostri conoscenti e vicini):  Hayam Al-Jamuri, Sha'han Rahaal, Nabil Wardi, Basem Mayhoub.http: //www.youtube.com/watch?v=E4XayEOzQsg&feature=youtu.be – Rapito anche Maher Blal, autista di taxi. Il fratello ci ha raccontato di essere stato contattato dai rapitori e aver sentito le grida del fratello torturato, in cambio della sua vita si chiede la liberazione di alcuni prigionieri tra le file dei ribelli. Intorno alla sua abitazione si è subito formata una folla di persone e gli animi sono molto riscaldati. la tensione è alta. – Rapimento di 6 persone in viaggio da Aleppo a Misiaf, tra cui un agente e due professori universitari.

    7/9:   Un gruppo armato ha assalito la chiesa di Mar Elias per rubarne il denaro e un ospedale militare. – Liberato il figlio del generale Ghassan Mansor, trovato incatenato e con segni delle torture subite in una casa in zona Al-Hamidyya a Homs. Nel covo sono state rinvenute anche armi ed esplosivi. – Rapiti due funzionari del partito Baath.

    8/9: Jacob Kallenberger, presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa, ha ottenuto il permesso di visitare le carceri siriane per valutare le condizioni dei detenuti.

    9/9: I due leader politici rapiti a Rastan (Homs) da gruppi armati, dopo essere stati torturati e obbligati a proclamare in video la loro opposizione al governo, sono stati liberati e ora smentiscono le falsità raccontate da alcuni media sul loro conto.- 11 agenti uccisi dalle bande armate.

    10/9: Nuovo attacco armato a Homs nella notte, questa volta oggetto dell'imboscata è stato un bus assalito nei pressi della rotonda di Fakhurah. L'autista è morto e molti passeggeri sono rimasti feriti.

    11/9: A Damasco, Lattakia e Daraa ha preso il via una nuova sessione del Dialogo Nazionale con diverse personalità accademiche e sociali che dovrebbero rappresentare tutti gli spettri della società, oltre che partiti politici, indipendenti e rappresentanti dell'opposizione. Fulcro degli incontri saranno le questioni politiche, economiche e dei servizi. http: //www.dp-news.com/en/detail.aspx?articleid=96262

    12/9: A Homs proseguono i fermi dei ribelli armati e i ritrovamenti di armi, ma non si ferma neppure l'ondata di violenza che ha portato solo negli ultimi due giorni alla morte di oltre 20 militari; migliore la situazione nella zona di Hama, dove continuano le confessioni spontanee (sventato un possibile attentato alla centrale elettrica cittadina) e a Banias, dove sono stati fermati anche due militari turchi. – Un agguato contro un bus militare ha causato la morte di due militari e un agente a Salamieh.

    13/9: Scoperta a Homs una fossa comune in un giardino pubblico di Al-Warshi contenente tre cadaveri con le mani legatehttp: //www.youtube.com/watch?v=4o-FFbx2ahU&feature=share – Un rappresentante degli oppositori ha ammesso le molte esagerazioni e falsificazioni circa le vittime civili in Siria, dichiarando che attività di propaganda come quella di Al-Jazeera costituiscono un grave danno all'immagine dei movimenti di protesta. In particolare, ha rivelato che 500 nomi di persone dichiarate uccise dalle forze dell'ordine risultano in realtà ancora vive e altre sono morte in circostanze affatto diverse da quanto diffuso dai soliti canali satellitari. – Il Patriarca Maronita Bishara al Raai ha chiesto da Parigi di concedere tempo al presidente siriano Assad per attuare le riforme iniziate. I cristiani sono i primi a pagarne le conseguenze se prendono il potere i Fratelli mussulmani in Siria, e se poi i sunniti siriani si dovessero alleare con i sunniti in Libano, si potrebbe accendere un conflitto con gli sciiti nella regione, sostiene.

    14/9: Svelata l'identità dei diversi gruppi armati in Siria, con informazioni dettagliate su sponsor e tecniche. In particolare si parla di due movimenti:  il "libero esercito", sostenuto e finanziato dai Fratelli Musulmani, e il "movimento degli ufficiali liberi", che comprende ex-militari e viene finanziato dallo stesso gruppo di uomini d'affari che ha preso parte alla "Conferenza di opposizione siriana" del 2 giugno ad Antalia. – In mattinata un attacco armato ha provocato la morte di un autista di un microbus nella zona di Hama, intanto dall'ospedale nazionale di Homs hanno dato notizia dell'arrivo di 13 corpi, 5 dei quali ancora in corso di identificazione. Trovata anche una seconda fossa comune in città. – Nella provincia di Deir Ez-Zor sono state sequestrate una gran quantità di armi e munizioni, mentre a Homs due nuove imboscate hanno provocato la morte di due militari e il ferimento di altri 9.

    15/9: La rete siriana ha trasmesso le confessioni di Hussein Harmoush, funzionario dissidente dell'esercito, che ha rilevato importanti informazioni circa contatti con l'opposizione siriana all'estero e con i Fratelli Musulmani, per portare in Siria armi e denaro. – Iniziano a formarsi i primi partiti legalmente riconosciuti, come il partito social-democratico di Samira al-Massalma et Akram Khouzam, che, formatosi a metà agosto, va lentamente definendo il suo programma politico.

    16/9: Nelle montagne della zona nord della Siria (intorno a Idleb e Jish al-Shougur) le forze dell'ordine hanno recuperato armi (mitragliatrici, ordigni esplosivi, pump action) e munizioni di vario genere, oltre che moto e portatili nascosti in oltre cento grotte utilizzate come covi dai gruppi armati. – La rete siriana Addounia trasmette le rivelazioni di alcune donne dai campi profughi turchi su come sono state drogate e violentate dalle bande armate, per poi venire ricattate e vendute ai turchi (i primi di settembre del 2012 la Commissione per i diritti umani per il soccorso delle Nazioni Unite affermerà che più di 800 casi di violenza sessuale e stupri contro le donne e ragazze siriane sono avvenuti nei campi turchi). – Arriva anche in Italia l'allarme del rischio di deriva confessionale legato alla fama di alcuni predicatori tra le fila dei rivoltosi: http: //www.terrasanta.net/tsx/articolo.jsp?wi_number=3236&wi_codseq=++++++&language=it – Smantellato un campo sul confine turco in territorio siriano composto da 80 tende utilizzato come base dagli uomini armati, alcuni arrestati e altri fuggiti in Turchia, per controllare la zona e compiere atti terroristici. Nel campo sono state ritrovate 52 auto rubate, apparecchi elettrici e telefonici e un pulmino rubato dall'ospedale nazionale. Il campo conteneva anche medicinali e attrezzature ospedaliere, passaporti e una grande quantità di armi e munizioni.

    18/9: Nella città di Deraa è stato smantellato un ordigno esplosivo di 6 kg posto di fronte a un centro commerciale poco distante dal palazzo di giustizia cittadino. – Una delegazione di sacerdoti statunitensi ha visitato la Siria e incontrato il presidente Assad e, vedendo una realtà completamente diversa da quella descritta dai media, ha espresso rammarico per il fatto che si stia distorcendo la realtà dei fatti.

    20/9: Proseguono in Siria gli incontri per il Dialogo Nazionale su questioni politiche, sociali ed economiche e con la partecipazione di rappresentanti di organizzazioni della società civile e dei partiti politici. A Damasco si è parlato di politica economica e finanziaria; ad Aleppo si è affrontato il tema dell'importanza del dialogo per le riforme; a Homs si sono analizzati i possibili mezzi per mantenere l'unità nazionale. – Nuovo attacco terroristico contro la rete ferroviaria siriana, questa volta nei pressi della città di Al-Rastan, dove una parte dei binari è stata sabotata. Fortunatamente i controlli preventivi hanno permesso di evitare il peggio. – Idleb:  uomini armati hanno costretto oggi dei bambini all'uscita di scuola a partecipare a manifestazioni dell'opposizione. I video dovrebbero poi venire utilizzati da canali satellitari per far presa sui media internazionali. – Questa mattina è stato scovato e smantellato sotto l'oleodotto della raffineria di Homs un ordigno esplosivo di 25 Kg. – Wadah Khanfar, presidente della rete Al-Jazeera si è dimesso dopo 8 anni di lavoro a causa della propaganda mediatica della rete sulla Siria. – Al-Manar informa dell'arresto di un gruppo che tentava di contrabbandare circa 200 armi di diversa forgia provenienti dal Libano e destinate ai ribelli siriani.

    23/9: Haitham Maleh è riuscito in meno di 24 ore ha fare due dichiarazioni che si contraddicono a vicenda:  davanti al Consiglio delle Nazioni Unite ha chiesto che la NATO intervenga militarmente per abbattere il regime siriano, ma poi, in un'intervista, ha dichiarato di essere contrario a ogni intervento militare in Siria.

    25/9: L'ambasciatore francese a Damasco, Eric Chevalier, all'uscita da una chiesa di Bab Tuma è stato assalito da uova lanciate contro di lui dai siriani stanchi delle continue ingerenze estere nel Paese. – Pubblicata una dichiarazione di Ford, ambasciatore americano in Siria, che confessa che nel Paese "aumenta anche il rischio di conflitti di matrice religiosa". – Nir Rosen, corrispondente di Al-Jazeera international, ha dichiarato che nella rivolta siriana agiscono forze diverse e che sono rimasti uccisi in agguati anche 700 uomini delle forze dell'ordine. Ha, poi, assicurato di aver visto giovani civili trasportare armi e leader dei ribelli gli hanno confermato di aver organizzato imboscate e attacchi armati, in tutto il Paese e in particolare nelle zone di Jisr Al-Shougur e Homs. – Vicino al ponte di Tel Shor (Homs) su un'auto è stato sequestrato materiale esplosivo (due sacchi da 15 kg e due da 6 Kg), proiettili e munizioni. – Homs, zona al-Zahra, le bande armate hanno ucciso con tre colpi di proiettile il dott. Hassan 'Aid, noto chirurgo e primario dell'ospedale cittadino, mentre in macchina stava uscendo dalla via nella quale abitava. http: //www.youtube.com/watch?v=oGzpLxdIZL4

    26/9: L'attivista siriano Mohamed Rahal ha confermato quanto dichiarato dall'inviato di al-Jazeera International:  i ribelli hanno a loro disposizione armi e si stanno organizzando sempre più in direzione di una resistenza armata. – A Homs il generale Na'el Ad'dakhil della facoltà di chimica è stato ucciso a piazza Feyrouzeh mentre ritornava dal lavoro in auto, stessa sorte è toccata anche al professor Mohammad Ali Aqeel, vice preside della facoltà di architettura dell'Università del Baath. - A Idleb, invece, un gruppo armato ha attaccato un minibus che trasportava 11 impiegati legati al progetto di sviluppo rurale della provincia siriana. – Quattro poliziotti e un infermiere del pronto soccorso sono rimasti uccisi da uomini armati nei pressi di Homs. Lo scontro ha provocato anche l'uccisione di alcuni terroristi e l'arresto di altri con in possesso armi, pistole e munizioni. Le forze dell'ordine hanno sequestrato in zona un auto imbottita di fucili automatici, RPG e ordigni esplosivi provenienti dal nord del Libano, sigillati in scatole con la scritta "campagna di aiuti ai sfollati".

    27/9: Il corrispondente della BBC in visita a Damasco ha sottolineato che nella città la vita è tranquilla.

    28/9: Il settimanale francese "Nouvel Observateur" ha dichiarato che la crisi siriana è frutto di una cospirazione di intelligence nazionali e straniere. – Quantità spaventose di armi e ordigni esplosivi sequestrati dalle forze dell'ordine nella provincia di Damasco e nella città di Deir er-Zor (nei pressi del confine con l'Iraq). – Il quotidiano online U.S. Mondial Tribune.com ha confermato che l'amministrazione del Presidente Barack Obama ha avuto diversi incontri con l'opposizione islamica in Siria e in particolare, con il movimento dei Fratelli Musulmani:  "I funzionari statunitensi hanno avuto riunioni ad alto livello con i Fratelli Musulmani siriani e le loro" lobby" negli Stati Uniti. Si dice che le due parti si sono incontrate diverse volte negli ultimi tre mesi per discutere il ruolo della Fratellanza dopo il rovesciamento del presidente Bashar al-Assad". – Segnalate nuove vittime civili (l'ing. Aws Abdul-Karim Khalil con la moglie e Abdul Rehman al-Maghribi a Homs e Anwar Abbas a Hama) e ritrovamenti di gran quantitativi d'armi ed esplosivi (a Kanaker, periferia di Damasco, a Rastan e a Homs).

    30/9: Il Corriere del Ticino ha pubblicato un'intervista allo studente siriano Imad Haddad:  "la verità è questa:  - ha dichiarato – in Siria – come in altre parti del Medio Oriente – vi sono degli estremisti musulmani che sono dei vulcani addormentati. E quest’anno forze politiche straniere… hanno offerto ai Fratelli Musulmani presenti in Siria degli aiuti per armarsi" e ancora, riguardo al presidente siriano:  "Bashar al Assad non sta governando così male e la maggior parte delle persone a cui ho chiesto cosa pensi del nostro presidente si è detto favorevole alla sua permanenza al potere". – Disinnesco di tre pericolosi ordigni (capaci di colpire fino a un raggio di 100 metri), due a Daraa e uno a Deir Ez-Zor, che hanno provocato la morte di tre ingegneri coinvolti nell'operazione. – A Hama, invece, dopo che Al-Jazeera ha annunciato le prime morti, un gruppo armato è uscito per colpire civili e militari, provocando tre morti e molti feriti. – Che l'opposizione siriana sia armata da tempo non è più un mistero, ora che anche alcuni dei suoi esponenti lo hanno ammesso pubblicamente, anche la stampa francese ne parla. E' successo sul settimanale TTA e anche sul più noto Le Figaro.