Trattato 666 XXX Velsen NWO SPA SHARIA

CLAUDIO MESSORA, ingenuo il ragazzo, è soltanto uno di più, che ha imparato a sue spese, che non si deve calunniare UNIUS REI! ma, la colpa è tutta di holy JHWH ONNIPOTENTE, se i suoi ministri più potenti, sembrano TUTTI degli SQUILIBRATI con grossi problemi mentali!
===============
LA STORIA CON MESSORA CLAUDIO
===================
1. quelli che oggi stanno piangendo nel tuo video, sono gli stessi islamici sauditi palestinesi e turchi che festeggiano per il crollo delle torri gemelle che CIA e Mossad hanno fatto! e che festeggiano ad ogni terrorismo, per gli attentati di 13-11 in Pagiri in uno stadio turco ad Ankara, hanno festeggiato e fischiato durante il minuto di silenzio che era richiesto e la partita non è stata annullata, come avrebbe dovuto essere! Islamici sharia pensano a conquistare il mondo con LEGA ARABA dei nazisti, dove sharia è sempre genocidio e terrorismo, che è il motivo di formazione ed implementazione della LEGA ARABA, ed è molto grave che tu sei caduto nella trappola della loro ipocrisia! Islamici festeggiano sempre soprattutto quando cristiani innocenti vengono ammazzati in tutto il mondo dalla sharia, non sai che tutti i governi islamici sono tutti ipocritamente filo occidentali, tanto quanto tutti i loro popoli sono per Al-Qaeda, al-Nursa, ISIS sharia, ecc.. NON SAI CHE L'ESERCITO LIBERO SIRIANO HA UCCISO TUTTI I CRISTIANI DI SIRIA? CHE IN COSSOVO HANNO FATTO IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI: CON LA DISTRUZIONe DI 3000 MONASTERI CHIESE E CIMITERI? CHE IN NIGERIA HANNO DISTRUTTO PIù DI 12.000 CHIESE? e tutta la galassia jihadista è che sotto la regia della CIA e della Arabia Saudita: E LEGA ARABA? allora il nemico di tutti noi oggi si chiama Rothschild TALMUD SPA BANCHE CENTRALI violazione delle sovranità monetaria e sharia violatore di tutti i diritti umani E GENOCIDIO, ed entrambi oggi sono alleati per distruggere l'umanesimo nel mondo, questo è il mio commento di geo-politica contro la tua colpevole improvvisazione!
http://www.byoblu.com/post/2015/11/22/e-adesso-mettetevi-la-bandiera-siriana-o-palestinese-nel-profilo-di-facebook.aspx
KingxKingdom
lettera aperta a criminale o ignorante CLAUDIO MESSORA? ] [ cosa tu hai detto contro il nazismo della sharia e contro i suoi delitti infiniti di questi 1400 anni fino ad oggi? ] io sono l'Osservatorio del martirio dei cristiani da 30 anni, ogni giorno, sharia islamici LEGA ARABA PROTETTI DA ONU: STUPRATORE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, LORO uccidono nel mondo 300 cristiani martiri innocenti ogni giorno: legalmente per le leggi della sharia protetti da ONU! PER QUALI DI LORO, TU HAI PIANTO E GRIDATO? QUELLI CHE OGGI SONO BOMBARDATI SI SONO NUTRITI DI CARNE UMANA, SONO LO STATO ISLAMICO CHE HA FATTO, IL LAVORO FINALE del fantomatico esercito libero siriano, CONTRO 2 MILIONI DI CRISTIANI SIRIANI E contro 1,2 MILIONI DI CRISTIANI IRACHENI! DOVE TU ERI QUANDO, SALAFITI WAHHABITI TURCHI E SAUDITI METTEVANO SOTTO TERRA TUTTE LE MINORANZE? HANNO FATTO IL GENOCIDIO Ed è giusto che ora loro LO DEVONO SUBIRE! tu cosa hai detto contro il nazismo della sharia: che è una brutale e totale violazione di tutti i diritti umani, ad iniziare dalla libertà di religione? non sai che viene ucciso senza pietà un musulmano che si converte al cristianesimo?  [ in risposta a ] E adesso mettetevi la bandiera siriana o palestinese nel profilo di Facebook - Byoblu.com
DOPO AVERE SCRITTO TUTTO QUESTO GIUNGE IL GIUDIZIO CONDANNA DI Claudio Messora ]
Claudio Messora 17:13 +LorenzoJHWH Unius REI​ no! Non lo sono, gli stessi.. E a dire il vero, mi sembri molto più fanatico tu di loro. O al massimo siete allo stesso livello! Quindi, a rigor di logica, dovrebbero bombardare anche te, perché tu, la tua mentalità da dente per dente tipica della sharia che contesti, è parte del problema.] risposta [  MOLTO INTELLIGENTE CLAUDIO MESSORA, quindi puoi dire tu ai RUSSI dove si trova oggi l'esercito libero siriano dato che la CIA non lo sa e non lo ha potuto dire! QUINDI QUANDO IN NOME DELLA SHARIA LORO TI TAGLIERANNO LA TESTA, IO CERTAMENTE ANDRò A PERDONARLI CRISTIANAMENTE! è INQUIETANTE CHE TU METTI ME, CHE, io DIFENDO I DIRITTI UMANI solenni universali di ONU 1949, CONTRO ONU sharia Bildenberg regime massonico, CHE oggi LI NEGA, avendo 50 nazioni naziste islamiche nel suo consesso, grazie quindi, per avere messo ME SULLO STESSO PIANO DELLA SHARIA, DOVE DENTE PER DENTE, PER NOI SIGNIFICA SOLTANTO non RINUNCIARE ALLA LEGITTIMA DIFESA, e non come tu mi hai calunniato: pretendere una patetica vendetta: che non appartiene alla nostra civiltà e spiritualità cristiana! non sai tu che la richiesta della sharia da parte dei musulmani europei ti farà scomparire dalla faccia della terra? infatti è sul genodio di tutti i popoli precedenti che la LEGA ARABA si è formata!
DOPO AVERE SCRITTO TUTTO QUESTO, IO A MESSORA RISPONDO
scusa CLAUDIO MESSORA, ma questi sono soltanto gli incidenti che possono capitare a chi fa il nostro mestiere!
http://kingxkingdom.blogspot.com/2015/11/intelligente-claudio-messora.html
ma se, tu vuoi discutere pubblicamente circa il mio ministero politico universale per il Regno delle 12 Tribù di Israele, questo ministero si svolge da 5 anni su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion [ SI LO AMMETTO LA MIA è SOLTANTO UNA ESPERIENZA DI FEDE! ] lol .. MA,  tuttavia, non è facile per me poter trovare qualcuno che sia così coraggioso da voler parlare con me pubblicamente.. eppure, come tu puoi constare? io sono una persona gentile!
****************************
se lui vorrà pubblicare questo mio commento, regolarmente registrato. sotto il suo video io non so!
LA SHARIA è il vero responsabile di tutto questo male: 1. perché è 1000 volte peggiore del Nazismo stesso ed esiste da 1400 anni! 2. perché trasforma il non islamico in uno schiavo dhimmi, che deve morire! 3. ecco come con ogni genocidio dei popoli precedenti si è formata la LEGA ARABA e per concludere:  io non ho trovato nessun musulmano pacifista che ha condannato la sharia, e quando loro la rivendicheranno in Occidente: perché con la bomba demografica saranno diventati un maggioritario? noi ci estingueremo!
http://www.byoblu.com/post/2015/11/22/e-adesso-mettetevi-la-bandiera-siriana-o-palestinese-nel-profilo-di-facebook.aspx
*******************************
========================
CERTO I SATANISTI FARISEI massoni: HANNO FATTO UN PESSIMO LAVORO criminale! MA, SE, IL GENERE UMANO ChIEDEVA GENTILMENTE: "PER FAVORE AMICI ISLAMICI NAZISTI PAZZI ASSASSINI DOGMATICI PARANOICI FURIOSI: IPOCRITI BUGIARDI, VOI LASCERESTE IL NAZISMO DELLA SHARIA? e poi, NOI TOGLIAMO A RoTHSCHILD usuraio cannibale, LA SOVRANITà MONETARIA, CHE LUI HA RUBATO A TUTTI I POPOLI schiavi?!" poi, il pianesta sarebbe diventato già un paradiso e nessuno sarebbe morto! ma adesso al punto in cui noi siamo, NO! non possiamo più tirarci indietro! NON POSSIAMO ACCONTENTARCI DEI DITTATORI, SOLTANTO PERCHé SONO LAICI, E QUINDI SONO i MENO CRIMINALI sharia di tutti! noi DOBBIAMO BUTTARE BENZINA SUL FUOCO, PIù DI PRIMA ADESSO, FINCHé TUTTA LA LEGA ARABA DEI SALAFITI ERDOGAN IRAN E ARABIA SAUDITA, dei nazisti sharia: GENOCIDIO AGLI INFEDELI ALLAH AKBAR, non SIA DIVENTATA UN SOLO grande CIMITERO! La Siria conferma il fallimento del piano degli Stati Uniti per il cambiamento dei regimi in Medio Oriente, con l'obiettivo di ottenere una "trasformazione democratica." L'unica forza che può riempire il vuoto politico di questi Paesi è l'Islam radicale, ritiene l'editorialista della rivista Foreign Policy Emile Simpson.
=======================
Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/politica/20151122/1586422/Siria-Medioriente-Islam-Geopolitica-USA-ISIS-Terrorismo-Iraq.html#ixzz3sGBFkgA9
NON so io, perché youtube 666 https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion lui odia così tanto il mio https://www.youtube.com/user/KingxKingdom/discussion, tanto da ostinarsi non visualizzare nessuno dei suoi numerosi commenti? forse anni fa kingxkingdom deve avergli ucciso qualche alieno a cui lui era molto affezionato! THIS humanumgenus is UNIUS REI ONE kingdom for one word: universal brotherhood! alleluia my PALESTINESE KINGDOM. THIS humanumgenus is UNIUS REI ONE kingdom for one word: universal brotherhood! alleluia my PALESTINESE KINGDOM, Mr Universal Metaphisics Unius REI alleluia my ISRAEL KINGDOM
my JHWH ] posso anche ammettere, che c'è un sacco di gente, che, la fuOri è arrabbiata contro di noi! MA QUESTA è LA VERITà: LORO SONO I CRIMINALI CHE NON POTRANNO MAI AVeRE UNA SPERANZA!
"In Italia c'è il rischio che sia meglio affittare in nero e non pagare le tasse" Affitto in nero, cosa prevede la legge di Stabilità ] I COMUNISTI massoni bildenberg usurai ROTHSCHILD SONO dei COGLIONI! veramente noi abbiamo il cuore da coccodrillo come le banche spa alto tradimento sovranità monetaria schiavi goym: MUTUO IPOTECARIO: SEQUESTRO E GETTATI SUL LASTRICO IN TEMPI DI RECESSIONE!? se un mio amico registra i suoi tre contratti di affitto, che loro non lo pagano, perché ,non lo possono pagare e gli danno quello che possono quando possono? poi, lui deve mettere in mezzo alla strada tre famiglie! MA CHE IMPORTA ALLO stato PREDONE strozzino, DEI SUOI CITTADINI? A LUI INTERESSANO LE banche LADRE E LA LORO USUROCRAZIA: perché questo è uno Stato di massoni ladri traditori senza sovranità monetaria!
KingxKingdom
+SoulReaver370 non posso comprendere le persone che scrivono meno di 7 parole! ma se tu vuoi fare qualcosa per me, e per il Regno politico di Israele e Palestina? http://kingxkingdom.blogspot.com tu prima mi devi dichiarare la tua identità e mi devi dare il tuo indirizzo mail, perché io non devo perderti! lorenzo_scarola@fastwebnet.it
KingxKingdom
maledetti DARWIN GENDER SHARIA NAZISTI SODOMA USURAI MASSONI FARISEI ] voi ve la siete voluta! e nessuno MI POTRà DIRE: "TU NON CI AVEVI AVVISATI!" I VOSTRI FIGLI? IMPAZZIRANNO! [ LONDRA, 22 NOV - Niente immagini di persone che, recitano il Padre Nostro nei cinema britannici, per timore di offendere la sensibilità degli spettatori di fede non cristiana o che non ne abbiamo alcuna. Fa discutere - e indigna i vertici della Chiesa anglicana - la censura preventiva imposta dall'azienda che controlla la pubblicità in tre dei maggiori network di sale contro uno spot natalizio previsto prima della proiezione del nuovo episodio di 'Guerre Stellari'.
KingxKingdom
questo delitto islamico nazista rothschild bildenberg sharia SpA BCE Nwo: l'anticristo Mogherini prestanome hitler pravy sector antisemita?  grida vendetta al cospetto di Dio!  TEL AVIV, 22 NOV - Il KaDeWe, il grande magazzino di Berlino, rimetterà sui suoi scaffali i prodotti israeliani che aveva ritirato dopo la decisione della Ue di etichettare i prodotti degli insediamenti ebraici in Cisgiordania e Golan. Lo riporta Haaretz che cita un comunicato nel quale il KaDeWe sostiene di "rammaricarsi che l'atteggiamento sbagliato del gruppo abbia portato a fraintendimenti". Oggi il premier Benyamin Netanyahu aveva chiesto al governo tedesco di intervenire.
KingxKingdom
stop ogm in the word ] GLI USA APPROVANO IL SUPER SALMONE GENETICAMENTE MODIFICATO. CON IL TTIP, LO MANGEREMO TUTTI. La Food and Drug Administration ha approvato oggi il salmone-mostro, modificato geneticamente, che cresce due volte di più rispetto al normale. E presto, con il TTIP, potremmo ritrovarcelo a tavola anche
noi. Tutti i rischi e i dettagli: http://www.byoblu.com/post/2015/11/19/gli-usa-approvano-il-super-salmone-modificato-geneticamente-con-il-ttip-lo-mangeremo-tutti.aspx
KingxKingdom
PERCHé ISLAMICI SHARIA DEVONO ESSERE STERMINATI! IL FATTO CHE ASSAD HA RIFIUTATO DI CONDANNARE LA SHARIA, (PREFERENDO PERDERE LA MIA PROTEZIONE) PER NON RINUNCIARE AL COMPLOTTO LEGA ARABA DI ANNIENTARE ISRAELE ED EUROPA RUSSIA, ECC.. E QUESTO HA FATTO RIMUOVERE LA MIA PROTEZIONE DAL SUO REGIME SHARIA CRIMINALE, COSì TANTE PERSONE INNOCENTI SONO MORTE PER COLPA SUA! QUESTO NON VUOL DIRE CHE IL SANGUE INNOCENTE DEI SIRIANI CHE è STATO VERSATO DA SALMAN SAUDI ARABIA E DA ERDOGAN NON ABBIA NESSUN VALORE PER ME! O CHE IO ABBIA RINUNCIATO A DIFENDERE LA INTEGRITà TERRITORIALE DELLA SIRIA! ASSAD SARà PUNITO PER LA SUA RIBELLIONE CONTRO DI ME: certamente. PERCHé IO GLI DISSI DI ABIURARE LA SHARIA E LUI NON LO HA VOLUTO FARE!
KingxKingdom
CHE FAI ERDOGAN BESTIA, prima TU invadi LA SIRIA con i terroristi islamici INTERNAZIONALE ISLAMICA JIHADISTA SHARIA, e poi, mandi l'esercito? FOTTITI MASSONE SATANISTA GENOCIDIO SHARIA ALLAH AKBAR DI UN SAUDITA SALAFITA WAHHABITA, FIGLIO DEL DEMONIO!
KingxKingdom
non è mai esistito, un vero esercito siriano libero, SONO SHARIA AL-NURSA, cioè, sono i terroristi sauditi SHARIA, che hanno fatto il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli sciiti che, PROPRIO LORO sono confluiti in ISIS sharia, e loro ci metteranno: 12 ore a distruggere ISIS sharia, per passare sotto la bandiera di al-NURSA SHARIA di ESERCITO LIBERO SIRIANO! IO MINACCIO LA TURCHIA: nel nome di Gesù di Betlemme, per il SUO SCELLERATO PROPOSITO DI INVADERE LA SIRIA SOTTO forma di QUALSIASI PRETESTO! perché tutti i terroristi islamici è lui Erdogan che li ha armati e fatti passare, in Siria: Parigi, servono truppe di terra. massone bildenberg satana MERKEL TROIKA SPA BANCHE CENTRALI: JABULLON culto Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, , "potranno essere i curdi o l'Esercito siriano libero"
KingxKingdom
https://www.youtube.com/watch?v=axNOaYVp6j4 ]] SoulReaver370 [[ in internet si possono fare tante cose utili per i popoli del mondo! TU PUOI LAVORE PER ME, COSì I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, TI POSSONO PORTARE SULL'ALTARE DI SATANA, COME HANNO GIà FATTO CON DUE MIE AMICHE CHE SONO SPARITE! https://youtu.be/axNOaYVp6j4
KingxKingdom
DIMOSTRARE TUTTI I CRIMINI SHARIA LEGA ARABA, GLI ALLEATI SHARIA NAZISTI NATO ONU USA? FACILISSIMO! PER ESEMPIO SE GUARDIAMO L'INTERVENTO DI SHARIA iNTERNAZIONALE, 666 CALIFFATO SAUDITA TURCO, IN Libia, COSA HANNO FATTO? SI SONO DIVISI SUL TERRORITORIO PER FAVORIRE ISIS! SHARIA perché sono salafiti entrambi? e non hanno una sola alleanza geopolitica? e perché fingono di essere nemici in LIBIA? USA E LEGA ARABA HANNO DECISO DI ROVINARE DEFINITIVAMENTE TUTTO IL GENERE EUMANO!
KingxKingdom
FOR USA 666 FED: CIA GUFO JABULLON BOHEMIAN GROVE? HER dame premiere UE
(UNIONE EUROPEA, SPA ISRAELE ) 666 MASONIC BILDENBERG SYSTEM, IS use and throws, IS WHY, FICA PECORA 9 ANNI SHARIA UMMAH, PEDOFILI POLIGANI, ASSASSINI SERIALI NAZISTI, MECCA CABA ALLAH AKBAR? è UNA FICA PIù GIOVANE!
KingxKingdom
Pharisees Gmos Talmud agenda: 666 owl: jabullon: Allah Akbar, IN ALL SPA NWO FED BCE FMI: IN ALL false democracies Masonic REGIME BILDENBERG, sharia culto mecca caba? vi metto io a ferro e fuoco!
KingxKingdom
ONU, MASSONI SATANISTI FARISEI SALAFITI: USURPATORI USURAI Membri Permanenti Consiglio Di Sicurezza ] DOVE SONO FINITI I TUOI DIRITTI UMANI NAZISTI PORNO SHARIA BILDENBERG REGIME MASSONICO E SOVRANITà MONETARIA COSTITUZIONALE STUPRATI? SUICIDATI BESTIONE! TU SEI DIVENTATO UNA MAFIA DI CRIMINALI IPOCRITI, DI Doppiezza 666 MECCA CABA, ONU SHARIA NAZISTI ASSASSINI, MANIACI RELIGIOSI ISLAMICI SHARIA, VERGOGNA IDEOLOGIA GENDER Scandalosa PORNO ANALE TROIA DOPPIA FICA? E VOI VOLETE SALVARE I POPOLI? MA, BUTTATEVI TUTTI A MARE CON UNA PIETRA AL COLLO, PERCHé ALMENO QUESTO ATTO DI DISPERAZIONE, POTRà ESSERE INTERPRETATO COME REDENTIVO PENTIMENTO! VOI STATE AMMAZZANDO 5 MILIARDI DI PERSONE!
KingxKingdom
666 io ti sto cercando! WHERE ARE YOU? MY kerry fed spa satana XXX 322 CIMITERO PROFANATO, PORNO GAY, FICA DOPPIA TRANSGENDER SODOMA SESSO VIOLENTO SADO MASO: SHARIA CALIFFATO SAUDITA SALAFITA, NWO GUfO ALLAH AKBAR JABULLON: CULO NUDO A TUTTI GOMORRA ANALE PUSSY: UNA SOLA SINAGOGA TALMUD DI SATANA! io ti sto cercando!
KingxKingdom
forza PRODE van rumpuy valore MASSONICO SATANICO PORNO GENDER ANTICRISTO USURAIO SPA FED BCE MERKEL TROIKA SENZA SOVRANITà MONETARIA COSTITUZIONE SATANA TALMUD
KingxKingdom
UNIONE EUROPEA MALEDETTA MASSONE BILDENBERG spa fed bce nwo ] quando Arabia Saudita e Turchia mandavano i terroristi SHARIA, in Siria ed Iraq a fare, le auto bombe? voi avete detto: "è così che si deve fare!" ORA PAGATENE IL PREZZO POLITICO [ Bruxelles: resta allerta massima ] [ NAZISM Islam spread SHARIA terror WORLDWIDE SPA NWO FED TALMUD coercion satana PORNO FAMILY PUSSY 9 YEARS OLD AND POLIGAMY ALLAH BE AKBAR PENE ASINO CIOLA ASSASSINI MECCA CABA MANIACI
KingxKingdom
UNIONE EUROPEA MALEDETTA MASSONE BILDENBERG spa fed bce nwo ] quando Arabia Saudita e Turchia mandavano i terroristi SHARIA, in Siria ed Iraq a fare, le auto bombe? voi avete detto: "è così che si deve fare!" ORA PAGATENE IL PREZZO POLITICO [ Bruxelles: resta allerta massima
UNIONE EUROPEA MALEDETTA MASSONE BILDENBERG spa fed bce nwo ] quando Arabia Saudita e Turchia mandavano i terroristi SHARIA, in Siria ed Iraq a fare, le auto bombe? voi avete detto: "è così che si deve fare!" ORA PAGATENE IL PREZZO POLITICO [ Bruxelles: resta allerta massima
KingxKingdom
QUANDO UN OPERAIO MUORE, GLI INDENNIZZI ALLA FAMIGLIA, DEVONO ESSERE COSì ALTI, CHE TUTTI DEVONO AVERE IL MASSIMO INTERESSE ECONOMICO A INVESTIRE SU TUTTI I SISTEMI DI SICUREZZA MIGLIORI! 22 NOV - E' aumentato ad almeno 90 il bilancio delle vittime della frana che ha colpito nelle prime ore di domenica una miniera di giada nello Stato di Kachin, nel nord della Birmania: lo riporta la Bbc online citando testimoni oculari. Decine di persone risultano ancora disperse.
INNOCENTI cristiani PIENI DI AMORE PER TUTTI, non sono degni di OTTEnERE tolleranza, PERCHé I NUOVI PADRONI FARISEI SALAFITI SHARIA MASSONI DEL MONDO INTERO: SONO TUTTI INDEMONIATI! India Governo è STATO CATTIVO: MOLTO CATTIVO! E SI è REINCARNATO CON IDOLI di SCIMMIA E MUCCA PAZZA! MADRE TERESA DI CALCUTTA E GANDHI? SONO SOLTANTO SUI LIBRI DI STORIA! IL VELENO DEI FARISEI ROTHSCILD SPA FMI, E SHARIA SALAFITI? HA STRASCINATO QUESTA INDIA NEL FANGO A MORTE!
OBAMA GENDER tu mi fai pena straziante! tu sei diventato un satana porno xxx stregoneria, fica doppia, culo nudo, fica anale: l'anticristo sesso violento: 60 perversioni sessuali? non riusciranno a saziare la tua libidine! .. è così che finisce il tuo gufo, S.p.A. Rothschild FED ideologia, truffa signoraggio bancario, Alto tradimento massonico: per mangiare merda sull'altare di satana!
QUESTA NOTIZIA è IMPORTANTE: PERCHé IO HO AFFERMATO CHE SONO STATI MANGIATI SULL'ALTARE DI SATANA DAI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, IN QUALCHE BASE DELLA NATO! I ROTTAMI DELL'AEREO LI FARANNO ANCHE USCIRE, .. MA QUESTA è LA VERITà: LE BASI MILITARI USA DEVONO TUTTE ESSERE CACCIATE, ALTRIMENTI NESSUN GOVERNO SARà LIBERO DI NON ESSERE RICATTATO! PECHINO, 22 NOV - Il premier cinese Li Keqiang si è impegnato a stanziare ulteriori 14,5 milioni di dollari (circa 13,6 milioni di euro) per finanziare le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso l'8 marzo 2014 con 239 persone a bordo, mentre viaggiava tra Kuala Lumpur e Pechino. Una ricerca organizzata a livello multinazionale per il volo MH370 finora è costata 120 milioni di dollari.
COSA AVVIENE VERAMENTE, NELLA INDIA DELLA MAFIA E IDOLATRIA SATANISMO REINCARNAZIONE? SOLTANTO SATANA PUò DIRLO! IO SO CHE GLI ELEFANTI SONO STATI MANDATI DA DIO AD UCCIDERE GLI ASSASSINI DEI MARTIRI CRISTIANI! NEW DELHI, 22 NOV - Diverse decine di elefanti sono stati uccisi nel sud dell'India dai contrabbandieri di zanne di avorio. Le autorità del Kerala, in particolare, hanno arrestato una banda di bracconieri che ha confessato di aver ammazzato 33 pachidermi negli ultimi 18 mesi nelle foreste dello Stato e del vicino Tamil Nadu. In entrambi gli Stati sorgono diverse aree protette dedicate alla tutela di fauna in via di estinzione. I trafficanti hanno ammesso di aver venduto almeno 200 chili di avorio.
IL REGIME DEL Nepal: SARà ANCHE IL NAZISTA CHE, NON: DOVEVA MODIFICARE LA COSTITUZIONE, MA PERCHé TU LANCI ORDIGNI CONTRO LA POLIZIA? polizia uccide 2 manifestanti Sono di etnia Madhesi, decine di altri sono rimasti feriti.. PESTANDO I POLIZIOTTI TU PENSI DI PUNIRE IL GOVERNO USURAIO ROTHSCHILD, SPA FED BCE, TROIKA, MASSONE MERKEL MOGHERINI REGIME BILDENBERG IL FARISEO STROZZINO LADRO? TU SEI UN COGLIONE!
non esistono maleducati, bulli o terroristi, PROVOCATORI di colore, esistono maleducati PROVOCATORI e bulli soltanto.. CACCIARLO è IL MINIMO CHE SI POTESSE FARE: ANDAVA ARRESTATO PER TERRORISMO IDEOLOGICO E VIOLENZA ALLA ASSEMBLEA ] NEW YORK, 22 NOV - Donald Trump, il candidato repubblicano alla Casa Bianca, fa cacciare un manifestante afro americano con indosso la maglietta 'Black Lives Matter' che cerca di disturbare il suo intervento. Ad allontanare l'uomo con modi bruschi, un calcio e dei pungi, i sostenitori di Trump. L'uomo ha cercato di interrompere il discorso di Trump cantando.  Il magnate immobiliare non ha interrotto il suo intervento, limitandosi a dire: ''cacciatelo fuori di qua''. come sei anticristo sex girls vagina nun sexfarmer ANCHE TU, con il tuo Stato Bestia fariseo massone?
QUESTO VIDEO PER ME è IMPORTANTE, anche se, io non lo condivido al 100%, perché io non prendo in considerazione la storia, o i documenti giuridici: IO RISOLVO LE QUESTIONI PARTENDO DA PRINCIPI DI GIUSTIZIA UNIVERSALE: ECCO PERCHé LA MIA GIUSTIZIA NON PUò ESSERE AFFRONTATA E VINTA DA NESSUNO! "Le ragioni non finoscono mai!" e noi non possiamo lottare all'infinito circa questioni che rimarranno sempre opinabili! NOI CERCHIAMO LA CONVERGENZA ASSOLUTA E INDISCUTIBILE SU QUESTIONI DI TIPO UNIVERSALE! ogni uomo su questo pianeta è uguale ad ogni altro uomo! UGUALI DIRITTI ED UGUALI DOVERI PER TUTTI ] [ E' diventato virale sui Social il video #WhySyria realizzato dagli spagnoli di #Whymaps sulla vicenda storica siriana dagli albori ai giorni nostri. Il video è doppiato in italiano da Corrado Cozza, 25 anni, laureando in Ingegneria Informatica presso l'Università della Calabria (UniCal). Sul web è conosciuto come DadoBax.
BHE, CHE 666 SPA FED USA ROTHSCHILD 322 BUSH NWO MASSONE BILDENBERG SONO SATANA: QUESTO NON PUò ESSERE CONTESTATO, DATO CHE ANCHE, PROPRIO LORO STESSI, LO VANNO DICENDO AL GUFO DI BOHEMIAN GROVE, DI SE STESSI! NON HA FATTO FARE OBAMA ALLE FIGLIE UN CORSO DI STREGONERIA, ANCORA? SONO DI MODA QUESTI CORSI NELLE SCUOLE AMERICANE! ] Kevin Lancast, [ ABOUT ISIS SHARIA: ALL SHARIA ARAB LEAGUE ] “They are told that in Islamic State they will fight a historic fight, a final fight between good and evil,” he said. “Those young people who were completely unimportant in their countries will be very important [here]. And for the first time in their life, somebody is telling them that they are important,” the journalist said. Those young men are told they are going to be real stars and heroes, they will have a Kalashnikov and fight against the Americans and so on."Viene detto loro che nello Stato Islamico si troveranno a combattere una lotta storica, una lotta finale tra il bene e il male", ha detto. "Quei giovani che erano completamente irrilevante nei loro paesi saranno molto importanti [qui]. E per la prima volta nella loro vita, qualcuno sta dicendo loro che sono importanti ", ha detto il giornalista. Quei giovani viene detto che stanno per essere stelle e gli eroi veri, avranno un kalashnikov e la lotta contro gli americani e così via.
IL TERRORISMO ISLAMICO è FUNZIONALE AL NUOVO ORDINE MONDIALE, PERCHé USA E LEGA ARABA HANNO Gà DECISO DI DISINTEGRARE ISRAELE EUROPA E RUSSIA! "L'organizzazione (NATO) dichiara che il suo scopo principale è la sicurezza — sicurezza dei cittadini degli Stati membri. Ma dov'era l'alleanza, quando a Parigi, in sette posti diversi, sono esplose delle bombe e sono state sparate raffiche di mitra?… È una situazione tragica", — ha detto Zakharova.
 http://it.sputniknews.com/mondo/20151121/1581773/Zakharova-Nato-terrorismo.html#ixzz3sCPq03mX
LA EVIDENZA CRIMINALE NON HA BISOGNO DI ESSERE PROVATA:  GLI USA PORTANO AVANTI UNA POLITICA DI TERRORISMO E GOLPE: CONTRO TUTTE LE NAZIONI CHE NON SONO SOTTO LA PROPRIA INFLUENZA MILITARE ED ECONOMICA! NON SOLO: Quello che dice Washington sull’efficienza dei droni è una menzogna, perché in realtà questi apparecchi uccidono moltissime persone innocenti e spingono i civili tra le braccia dell’ISIS, scrive l’edizione tedesca Die Zeit, citando alcuni piloti USA. MA ADDIRITTURA, LA IMPLEMENTAZIONE DELLA NATO ANCHE IN UCRAIANA HA MOLTIPLICATO LE MINACCIE DI TERRORISMO ISLAMICO: IN EUROPA! http://it.sputniknews.com/mondo/20151121/1583055/USA-droni-terrorismo.html#ixzz3sCLehWNs UN TRIONFO MASSONICO: La nuova guerra globale DEL TERRORISMO ISLAMICO USA si espande oltre i confini siriani. ]
CON I NAZISTI MERKEL PRAVY SECTOR, E CON SHARIA SALAFITI ERDOGAN SALMAN: GLI USA CERCANO LA GUERRA MONDIALE AD OGNI COSTO! La portavoce del ministero degli Esteri ha poi proseguito:"Noi siamo più interessati degli altri per un gran numero di ragioni a una risoluzione della crisi ucraina in modo da non lasciarla nell'attuale fase di conflitto". Il gruppo di contatto, che comprende un rappresentante russo, — ha sottolineato Maria Zakharova — ha lavorato sulla vicenda ucraina "praticamente ogni giorno". http://it.sputniknews.com/politica/20151121/1581668/ucraina-crisi-risoluzione.html#ixzz3sCIrmnCc
21.11.2015. Il vice comandante delle forze dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk (DNR) informa che nei pressi della linea di separazione nel Donbass sono stati avvistati dei nuovi mezzi dell’esercito dell’Ucraina. Le forze di Kiev continuano a concentrare armi e truppe nei pressi della linea di separazione, l'intelligence della DNR denuncia l'arrivo di circa 500 militari ucraini, ha detto oggi ai giornalisti Eduard Basurin "Nel centro abitato di Nikolaevka, a 8 km dalla linea di contatto, sono stati avvistati 4 semoventi d'artiglieria, 10 aublindo e 6 veicoli per trasporto truppe. A Granitnoe, che dista 1 km dalla linea di separazione, si trovano due semoventi d'artiglieria 2S "Gvozdika", mentre a Slaldkoe, a 11 km di distanza, è stato dislocato un contingente di circa 500 uomini", — ha detto Basurin. Dal 1 settembre nel Donbass è entrato in vigore un nuovo accordo di cessate il fuoco. Alla fine di settembre le parti hanno raggiunto un accordo per il ritiro delle armi di calibro inferiore a 100 mm e dei carri armati. Il ritiro è stato ultimato il 12 novembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151121/1582842/Basurin-Donbass-armi.html#ixzz3sCJf2zEC
Donald John Trump è un imprenditore, politico e personaggio televisivo statunitense. lui è IL NOSTRO CANDIDATO!
NEW YORK, 21 NOVEMBRE, HILLARY NON HA ANCORA CONFUTATO, LA SUA IDEOLOGIA SATANICA TEOSOFIA GENDER! POI, i suoi legami con: IL NEMICO: SPA ROTHSCHILD FED, Wall Street 666: sono un solo problema DI SATANISMO: per Hillary Clinton, la candidata democratica alla Casa Bianca. I 3 milioni di dollari intascati per i discorsi tenuti e i 17 milioni di dollari ricevuti in donazioni negli anni scorsi, sono per lei un guaio. Secondo molti democratici, Hillary ha "rappresentato Wall Street come senatore di New York" e il rischio è che possa continuare a farlo da presidente. Un danno per l'immagine di Hillary, saldamente in vantaggio nei sondaggi fra i democratici.
MOLTO BENE, MOLTO BENE! ADESSO IMPICCATEMI I CAPI ISLAMICI NAZISTI E SATANISTI ERDOGAN E SALMAN: LORO HANNO UCCISO MILIONI DI PERSONE INNOCENTI! DACCA, 21 NOV - Due dirigenti musulmani dell' opposizione del Bangladesh, condannati a morte nel 2013 perché colpevoli di eccidi commessi durante la guerra di indipendenza nazionale, sono stati impiccati oggi in un carcere di Dacca. Lo riferiscono i media nella capitale sottolineando che il Paese è stato posto in stato di massima allerta. Si tratta di Ali Ahsan Mohammad Mojaheed, del partito islamico Jamaat-e- Islami, e di Salauddin Quader Chowdhury, del Partito nazionalista del Bangladesh (Bnp).
MA VOI IN BELGIO, NON SIETE QUELLI CHE HANNO PERMESSO LA SHARIA: CON  PERMETTERE LA POLIGAMIA, PERCHé SIETE PEDOFILI MASSONI VOI STESSI? Bruxelles: chiusi ristoranti e caffè. Polizia ha avvertito esercenti porta a porta
KingxKingdom
è INIZIATO BENE: IL CAZZO NEL CULO DELLA LEGA ARABA SHARIA CONTRO LA EUROPA DEI MASSONI GENDER BILDENBERG MERKEL TROIKA DARWIN: L'ANTICRISTO! BRUXELLES, 21 NOV - Il Comune di Bruxelles, cioè il municipio centrale della città, ha chiesto la chiusura di tutti i ristoranti e caffè della zona, in seguito alla minaccia terrorista. La polizia ha fatto il giro dei locali nel pomeriggio per avvertirli della raccomandazione.

Poroshenko come la CIA e la NATO sono totalmente un solo marciume criminale! ringrazia Paesi Baltici per no a lotta vs ISIS con Russia: solidali con Ucraina
http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3sGEc3GPS
“La dipendenza dagli USA rende l'Europa patetica nella lotta contro ISIS”: non solo:  La dipendenza dagli USA della Europa spingerà inevitabilmente alla guerra mondiale contro la RUSSIA: quindi l'EUROPA e ISRAELE diventeranno preda della LEGA ARABA! http://it.sputniknews.com/mondo/20151122/1583892/Francia-Siria-Parigi-Geopolitica-Terrorismo-UE-Medioriente.html#ixzz3sGFSRU2O
MY HOLY JHWH ] lasciali parlare quelle ciabatte! SONO DEI CODARDI CHE NON AVRANNO MAI IL CORAGGIO DI PARLARE CON ME! intanto come dice il proverbio: "chi vivrà vedrà!" ... e sempre di più dei loro non vedranno, perché moriranno all'inferno!
Mr Universal Metafisico
NEW YORK, 21 NOV la PRIMA BUFALA: "La sicurezza degli americani e' la priorità" INFATTI LA SHARIA NON VIENE CONDANNATA, MENTRE HANNO DIFFUSO I TERRORISTI ISLAMICI PROPRIO LORO IN SIRIA. Ma chiudere la porta in faccia ai rifugiati sarebbe un ''tradimento dei nostri valori''. MA I NOSTRI VALORI NON PERMETTONO, NON CONSENTONO LA ACCOGLIENZA DEL NAZISMO DELLA SHARIA! Lo afferma il vice presidente Joe Biden nel discorso settimanale tenuto al posto del presidente Barack Obama, attualmente in Asia. L'Isis vuole ''uno scontro fra civiltà. Vuole spaventare la gente e farle pensare di un 'noi verso loro''' mette in evidenza Biden, precisando che l'Isis vuole che ''giriamo le spalle ai musulmani vittime del terrorismo'' MENTRE IN REALTà AI CRISTIANI LE ABBIAMO GIà GIRATE E MUOIONO A MIGLIA IN TUTTO IL MONDO, MENTRE IN KOSOVO, IRAQ E SIRIA SI SONO GIà ESTINTI COMPLETAMENTE: E SOFFRONO COME SCHIAVI IN TUTTA LA LEGA ARABA, SI è VERO MA NOI SIAMO I SACERDOTI DI SATANA: DELLA CIA, SPA BANCHE CENTRALI FARISEI MASSONI, E A NOI STA BENE COSì!
Mr Universal Metafisico
IL FATTO è oggettivamente RIPROVEVOLE, e se lui ammette di avere sbagliato e chiede scusa, non dovrebbe essere punito! ] ma, devono essere espulsi tutti i musulmani, che non abiurano la sharia, e che pretendono la abolizione dei nostri simboli! E QUESTA CIRCOSTANZA è TANTO Più GRAVE, QUANTO IN TUTTA LA LEGA ARABA SENZA RECIPROCITà,  questo è il loro NAZISMO ASSOLUTO, CON PENA DI MORTE PER APOSTASIA ECC. ECC..  Bidello insulta bimba musulmana a Rimini. Battibecco durante ricreazione a scuola, 'tornate a casa'. Uomo rischia denuncia
Mr Universal Metafisico
i fratelli musulmani salafiti sharia: tutti i Governi LEGA ARABA: sono gli esecutori finanziatori, di terroristi, mentre il sistema masonico e bancario farisei rothschild spa Banche Centrali: ne è il mandante!  ] finché non CONDANNANO LA SHARIA? IO NON CREDERò MAI ALLA IPOCRISIA DEI MUSULMANI!  [ quindi i laici musulmani sono un obiettivo, da uccidere! [ E' diventato virale in Francia, dopo gli attentati del 13 novembre, il video-appello su Youtube di un blogger musulmano francese. Bassem Braiki si rivolge a tutti i "Muslim":  "Sono stufo di questi attentati - dice - rischiamo di entrare in una guerra civile molto dolorosa". Poi in modo schietto: "Proteggiamo la nostra religione, i valori dell'Islam", e infine l'appello: "Diamo la caccia agli impostori, tocca a noi fare pulizia".
Mr Universal Metafisico
non so perché youtube 666 kingdom satana https://www.youtube.com/user/youtube/discussion, lui ha troppa paura del mio canale kingxkingdom, tanto da non visualizzare nessuno dei suoi commenti? lol. sarà un altro GENDER Darwin di anticristo massone fariseo salafita: che vuole comandare su tutto il mondo! MA CARO YUTUBE, se tu non sei Unius REI? tu sarai sempre preso per un megalomane!
Mr Universal Metafisico
ISRAELE HA 666 SPA FED FMI CIA SHARIA ORE CONTATE ] niente paura: è solo un omicidio Talmud in famiglia!
Mr Universal Metafisico
DALIT 666 DHIMMI XXX GOYM SPA FED PORN SCHIAVI SODOMA DOPPIA FICA PUSSY ] tutti i gender massoni Obama Merkel Rothschild Bildenberg: si sono alleati con i maomettani sharia, per uccidere ebrei e cristiani in tutto il mondo! [ VI FACCIO VEDERE IO ADESSO! ] ISLAM HA UN CRIMINALE NAZISTA PROBLEMA SHARIA AL SUO INTERNO DA AFFRONTARE AL PIù PRESTO: MA, Obama, CHE DICE: "Russia-Iran decidano futuro Siria" DOPO CHE HA RIEMPITO ED ARMATO LA SIRIA CON I TERRORISTI QUESTO è INACETTABILE! Obama deve essere fucilato per avere diffuso il terrorismo islamico nel mondo! LUI NON AVREBBE MAI DOVUTO USARE I TERRORISTI PER CACCIARE ASSAD A DISPETTO DELLA VOLONTà SOVRANA DEL POPOLO SIRIANO E AL DI FUORI DI UN MANDATO ONU!
================
dove CIA, Qatar e Arabia SAUDITA hanno creato e finanziato ISIS ]   "UNA VERITA' MOSTRUOSA", Giulietto Chiesa  http://www.dailymotion.com/video/x3exqhj_una-verita-mostruosa-giulietto-chiesa_news
Cosa sta davvero succedendo nel nostro mondo? Quali sono gli obiettivi di Putin? Qual è il disegno strategico delle egemonie mondiali? Perché sia chiaro: c'è sempre un disegno. Ed è altrettanto chiaro che noi non lo vediamo perché, come diceva la Commissione Trilaterale di Mario Monti, la maggioranza dell'opinione pubblica deve restare ai margini del dibattito, in apnea. E allora, dove ci stanno portando i leader che abbiamo eletto ( o che crediamo di avere eletto)? Domande cui Giulietto Chiesa ritiene di saper rispondere con assoluta certezza.
==================
TEL AVIV, 22 NOV - E' morta per le ferite subite la ragazza israeliana accoltellata a Gush Etzion, insediamento ebraico in Cisgiordania, da un palestinese di Hebron. Lo ha detto la Radio militare. L'aggressore è stato ucciso dalle forze di sicurezza. E' stato ucciso da un civile, invece, il palestinese coinvolto nel tentativo di investire israeliani a Kfar Adumim (Cisgiordania) e in un accoltellamento. E' stato colpito a morte da un civile.
    ==================
ROTHSCHILD SPA è TROPPO AVIDO E LASCIA ALLE BANCHE LEBRICIOLE, A NOI IL DOVERE SUPPLETTIVO DI SOCCORRERE ANCHE LE BANCHE DI QUESTO REGIME MASSONICO, DEI SUOI POVERI AGUZZINI STROZZINI SPA DI STATO. ROMA, 22 NOV - Via libera del consiglio dei ministri al decreto legge per il salvataggio di CariFerrara, Banca Marche, Popolare dell'Etruria e CariChieti. Il provvedimento, spiega la nota del Cdm, consente di dare continuità all'attività creditizia - e ai rapporti di lavoro - tutelando pienamente i correntisti.
===============
I DOCUMENTI UK CHE FANNO GELARE IL SANGUE: DA ALDO MORO A ENRICO MATTEI
http://www.dailymotion.com/video/x3diwqa_i-documenti-uk-che-fanno-gelare-il-sangue-da-aldo-moro-a-enrico-mattei_news
I nuovi documenti desecretati UK testimoniano delle manovre eversive del Regno Unito per manipolare e controllare l'Italia fin dal secondo dopo guerra, e portano dritti dritti alla morte di Enrico Mattei e di Aldo Moro. Sono agghiaccianti, parlano di manovre eversive e della necessità, fallita l'idea di realizzare un rovesciamento del Governo, di agire con i servizi segreti di Sua Maestà. Se pensavate di essere una colonia USA, questa intervista fondamentale cambierà la vostra percezione delle cose. Il video di Giovanni Fasanella, autore di Colonia Italia, su Byoblu.com. Data di pubblicazione: 12/11/2015 Durata: 34:52
==========================
salmo 23     Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla;
    su pascoli erbosi mi fa riposare ad acque tranquille mi conduce.
    Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
    per amore del suo nome. Se dovessi camminare in una valle oscura,
    non temerei alcun male, perché tu sei con me. Il tuo bastone e il tuo vincastro
    mi danno sicurezza. Davanti a me tu prepari una mensa
    sotto gli occhi dei miei nemici; cospargi di olio il mio capo.
    Il mio calice trabocca. Felicità e grazia mi saranno compagne
    tutti i giorni della mia vita, e abiterò nella casa del Signore
    per lunghissimi anni.
==============
la vita di IhateNewLayout e di 187AudioHostem appartene a me, ed io la rivendicherò in eterno!
============
LA MIA ALLEANZA CON  Benjamin Netanyahu è UNA ALLEANZA ETERNA! ] CHI HA DETTO CHE IL REGNO DI DIO PUò ESSERE SOLTANTO UNA ESPERIENZA ULTRATERRENA? NO! C'è IL REGNO DI DIO TERRESTRE, CHE è IL REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE!
===============
è IL REGISTA OCCULTO FARISEO FED SPA MASSONE SATANISTA ROTHSCHILD, CHE CON LA BACCHETTA AIZZA, I GALLI DA COMBATTIMENTO, A LORO DANNO E A LORO INSAPUTA ] TOKYO, 23 NOV - Un'esplosione si è verificata oggi in un bagno pubblico del controverso santuario Yasukuni di Tokyo, dedicato ai caduti in guerra del Giappone compresi quelli giustiziati come criminali di guerra. Nessuno sarebbe rimasto ferito. L'esplosione ha causato un piccolo incendio nel bagno. Yasukuni è bersaglio di critiche da parte dei paesi vicini, tra cui Cina e Corea del Sud, che hanno subito atrocità e aggressioni durante la Seconda guerra mondiale.
==============

Trattato di Velsen del 18 ottobre 2007
----------------------------------------------------------------------------------------
TRATTATO
Tra il Regno di Spagna, la Repubblica Francese,
la Repubblica Italiana, il Regno dei Paesi Bassi e la Repubblica Portoghese,
per l'istituzione della Forza di Gendarmeria Europea
EUROGENDFOR
Il Regno di Spagna,
la Repubblica Francese,
la Repubblica Italiana,
il Regno dei Paesi Bassi
e
la Repubblica Portoghese,
qui di seguito denominati le "Parti",
Vista la Dichiarazione di Intenti su EUROGENDFOR, firmata a Noordwijk il 17 settembre
2004;
Visto il Trattato del Nord Atlantico, firmato a Washington il 4 aprile 1949;
Vista la Carta delle Nazioni Unite, firmata a San Francisco il 26 giugno 1945;
Visto l'Accordo tra le Parti al Trattato del Nord Atlantico sullo statuto delle loro Forze,
firmato a Londra 1119 giugno 1951;
Visto il Trattato dell'Unione Europea emendato dal Trattato di Nizza, firmato il 26 febbraio
2001;
Visto l'Atto finale della Conferenza sulla Sicurezza e la Cooperazione in Europa, firmato a
Helsinki il 1° agosto 1975;
Visto l'Accordo tra gli Stati membri dell'Unione Europea relativo allo statuto del personale
militare e civile distaccato presso le Istituzioni dell'Unione Europea, dei quartieri generali
e delle forze che possono essere messi a disposizione dell'Unione Europea nel quadro
della preparazione e dell'esecuzione delle missioni di cui all'articolo 17, comma 2, del
Trattato dell'Unione Europea, ivi comprese le esercitazioni, e del personale militare e
civile che gli Stati membri mettono a disposizione dell'Unione Europea per operare in tale
contesto, firmato a Bruxelles il 17 novembre 2003;
AI fine di contribuire allo sviluppo dell'Identita' Europea di Sicurezza e Difesa e rafforzare
la Politica Europea di Sicurezza e di Difesa comune;
concordano
quanto segue:
Capo 1
Disposizioni generali
Articolo 1
Scopo
1. Il presente Trattato ha lo scopo di costituire una Forza di Gendarmeria Europea
operativa, pre-organizzata, forte e spiegabile in tempi rapidi, composta unicamente da
elementi delle forze di polizia a statuto militare delle Parti, al fine di eseguire tutti i
compiti di polizia previsti nell'ambito delle operazioni di gestione delle crisi.
2. Il presente Trattato definisce i principi fondamentali relativi agii obiettivi, allo statuto,
alle modalita' organizzative e all'operativita' della Forza di Gendarmeria Europea, qui di
seguito denominata EUROGENDFOR o EGF.
Articolo 2
Principi
Le disposizioni del presente Trattato si basano sull'applicazione dei principi di reciprocita'
e di ripartizione dei costi.
Articolo 3 Definizioni
Ai fini del presente Trattato, l'espressione:
a) EUROGENDFOR indica la forza di polizia multinazionale a statuto militare composta:
i)
dal QG permanente;
ii) dalle Forze EGF designate dalle Parti successivamente al trasferimento di
autorita';
b) QG PERMANENTE indica il Quartiere generale permanente multinazionale, modulare e
proiettabile con sede a Vicenza (Italia). Il ruolo e la struttura del QG permanente,
nonche' il suo coinvolgimento nelle operazioni, saranno approvati dal CIMIN;
c) PERSONALE DEL QG PERMANENTE indica i membri di una forza di polizia a statuto
militare assegnati dalle Parti al QG permanente, come pure un numero limitato di
personale civile designato dalle Parti, per supportare stabilmente il funzionamento del
QG permanente con compiti di consulenza o di assistenza;
d) FORZE EGF indica il personale delle forze di polizia a statuto militare assegnato dalle
Parti ad EUROGENDFOR nel quadro di una missione o di un'esercitazione,
successivamente al trasferimento di autorita', ed un numero limitato di altro
personale designato dalle Parti con compiti di consulenza o di supporto;
e) QG DELLA FORZA indica il Quartiere generale multinazionale attivato in un'area di
operazioni a supporto del Comandante della Forza EGF nell'esercizio del comando e
del controllo della missione;
f) PERSONALE DI EUROGENDFOR indica il Personale del QG permanente e i membri
delle Forze EGF;
g) CIMIN indica l'Alto Comitato Interministeriale. Costituisce l'organo decisionale che
governa EUROGENDFOR;
h) COMANDANTE EGF indica l'ufficiale nominato dal CIMIN al comando del QG
permanente e, ove previsto, delle Forze EGF;
i) COMANDANTE DELLA FORZA EGF indica l'ufficiale nominato dal CIMIN al comando di
  una missione EGF;
j) STATO D'ORIGINE indica la Parte che fornisce ad EUROGENDFOR forze e/o personale;
k) STATO OSPITANTE indica la Parte sul cui territorio e' situato il QG permanente;
l)
STATO RICEVENTE indica la Parte sul cui territorio le Forze EGF stazionano o
transitano;
m) STATO CONTRIBUENTE indica uno Stato che non e' Parte al presente Trattato ma
partecipa alle missioni e ai compiti di EUROGENDFOR;
n) FAMILIARE indica:
i)
il coniuge di un membro del personale del QG permanente;
ii) qualsiasi altra persona legalmente registrata come convivente di un membro del
personale del QG permanente, in base alla legislazione dello Stato d'origine, a
condizione che la legislazione dello Stato ospitante attribuisca ai conviventi
registrati lo stesso trattamento previsto dal regime matrimoniale e
conformemente alle condizioni stabilite dalla legislazione pertinente dello Stato
ospitante;
iii) i discendenti in linea diretta minori di 21 anni o a carico e quelli del coniuge o del
convivente ai sensi del punto ii);
iv) i parenti della persona a carico in linea diretta ascendente e quelli del coniuge o
del convivente ai sensi del punto li).
Capo II
Missioni, ingaggio e schieramento
Articolo 4
Missioni e compiti
1. Conformemente al mandato di ciascuna operazione e nel quadro di operazioni
condotte autonomamente o congiuntamente ad altre forze, EUROGENDFOR deve essere
in grado di coprire l'intera gamma delle missioni di polizia, tramite la sostituzione o il
rafforzamento, durante tutte le fasi di un'operazione di gestione della crisi.
2. Le Forze EGF possono essere poste indifferentemente alle dipendenze dell'autorita'
civile o del comando militare.
3. EUROGENDFOR potra' essere utilizzata al fine di:
a) condurre missioni di sicurezza e ordine pubblico;
b) monitorare, svolgere consulenza, guidare e supervisionare le forze di polizia locali
nello svolgimento delle loro ordinarie mansioni, ivi compresa l'attivita' d'indagine
penale;
c) assolvere a compiti di sorveglianza pubblica, gestione del traffico, controllo delle
frontiere e attivita' generale d'intelligence;
d) svolgere attivita' investigativa in campo penale, individuare i reati, rintracciare i
colpevoli e tradurli davanti alle autorita' giudiziarie competenti;
e) proteggere le persone e i beni e mantenere l'ordine in caso di disordini pubblici;
f) formare gli operatori di polizia secondo gli standard internazionali;
g) formare gli istruttori, in particolare attraverso programmi di cooperazione.
Articolo 5
Inquadramento delle missioni
EUROGENDFOR potra' essere messa a disposizione dell'Unione Europea (UE), delle
Nazioni Unite (ONU), dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa
(OSCE), dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) e di altre
organizzazioni internazionali o coalizioni specifiche.
Articolo 6
Condizioni di ingaggio e di schieramento
1. Le condizioni di ingaggio e di schieramento di EUROGENDFOR, stabilite di volta in volta
dal CIMIN in base alle circostanze, dovranno essere regolate da uno specifico mandato
per ciascuna operazione e saranno assoggettate ai necessari accordi tra le Parti e
l'organizzazione richiedente.
2. Al fine di preparare le missioni assegnate ad EUROGENDFOR, le Parti potranno, sotto
la direzione del CIMIN, posizionare e schierare le loro forze ed il loro personale sul
territorio delle altre Parti.
3. Il posizionamento e lo schieramento sul territorio di uno Stato terzo saranno regolati
da un accordo tra gli Stati d'origine e lo Stato terzo, in cui si definiscono le condizioni del
posizionamento e dello schieramento, conformemente ai principi fondamentali del
presente Trattato.
Capo III
Aspetti giuridici ed istituzionali
Articolo 7
CIMIN
1. Il CIMIN e' composto dai rappresentanti dei ministeri competenti di ciascuna delle
Parti. La scelta dei rappresentanti e' di competenza nazionale. I particolari relativi alla
composizione, alla struttura, all'organizzazione ed al funzionamento del CIMIN saranno
definiti dal regolamento che dovra' essere adottato dallo stesso.
2. Le decisioni e le linee guida dovranno essere adottate dal CIMIN all'unanimita'. 3. I
compiti generali del CIMIN sono i seguenti:
a) esercitare il controllo politico di EUROGENDFOR, definire il suo orientamento
strategico ed assicurare il coordinamento politico-militare tra le Parti e, ove
opportuno, con gli Stati contribuenti;
b) nominare il Comandante EGF ed impartirgli direttive;
c) approvare il ruolo e la struttura del QG permanente, nonche' il criterio di rotazione
per le posizioni chiave in seno al QG permanente;
d) nominare il Presidente del Consiglio finanziario e definire i criteri di rotazione della
presidenza;
e) sorvegliare l'attuazione degli obiettivi definiti dal presente Trattato;
f) approvare gli obiettivi ed il programma di formazione annuali proposti dal
Comandante EGF;
g) adottare le decisioni concernenti:
i)
la partecipazione di EUROGENDFOR alle missioni;
ii) la partecipazione degli Stati contribuenti alle missioni di EUROGENDFOR;
iii) le richieste di cooperazione da parte di Stati terzi, organizzazioni internazionali o
altri;
h) elaborare il quadro delle azioni guidate da EUROGENDFOR o condotte su richiesta
dell'UE, dell'ONU, dell'OSCE, della NATO, di altre organizzazioni internazionali o di una
coalizione specifica;
i)
definire il quadro di ciascuna missione, ove opportuno di concerto con le pertinenti
organizzazioni internazionali, in particolare:
i)
la designazione del Comandante della Forza EGF;
ii) la partecipazione del QG permanente alla catena di comando;
j)
approvare la struttura del QG della Forza;
k) garantire la direzione e la valutazione delle attivita' di EUROGENDFOR in caso di
schieramento;
l)
stabilire la necessita' di concludere gli accordi di sicurezza di cui all'articolo 12,
comma 3.
4. Il CIMIN approva le principali azioni relative agli aspetti amministrativi del QG
permanente ed alle questioni legate allo schieramento di EUROGENDFOR, in particolare il
bilancio annuale e le altre questioni finanziarie, secondo quanto previsto dal Capo X.
5. In base alle proprie linee guida, il CIMIN:
a) valuta la conformita' ai requisiti richiesti per l'adesione al Trattato, ai sensi
dell'articolo 42, e trasmette la sua proposta alle Parti ai fini dell'approvazione;
b) decide l'attribuzione dello status di Osservatore nell'ambito di' EUROGENDFOR,
secondo quanto previsto dall'articolo 43;
c) decide l'attribuzione dello status di Partner nell'ambito di EUROGENDFOR, secondo
quanto previsto dall'articolo 44.
6. Le riunioni del CIMIN si svolgeranno conformemente al regolamento interno da esso
adottato. Articolo 8 Comandante EGF Il Comandante EGF svolgera' i seguenti compiti
principali:
a) comandare il QG permanente e definire i regolamenti necessari al suo funzionamento;
b) attuare le direttive ricevute dal CIMIN;
c) su mandato espressamente attribuitogli dalle Parti attraverso il CIMIN, e per suo
conto, negoziare e concludere le intese o gli accordi tecnici, necessari ai fini del
corretto funzionamento di EUROGENDFOR e dello svolgimento di esercitazioni od
operazioni condotte nel territorio di uno Stato terzo;
d) adottare, conformemente alle leggi dello Stato ospitante, tutte le misure necessarie a
garantire il mantenimento dell'ordine e della sicurezza all'interno delle sue strutture
e, se necessario, all'esterno delle stesse, previo consenso e con l'ausilio delle autorita'
dello Stato ospitante;
e) redigere il bilancio delle spese comuni di EUROGENDFOR e, alla chiusura dell'anno
finanziario, il rapporto finale relativo alle spese di EUROGENDFOR per quell'anno;
f) assumere il comando delle Forze EGF, ove previsto.
Articolo 9
Capacita' giuridica
1. Ai fini della realizzazione dei suoi obiettivi e dell'esecuzione delle sue missioni e dei
suoi compiti, ai sensi del presente Trattato, EUROGENDFOR ha la capacita' giuridica di
stipulare contratti presso ciascuna delle Parti. EUROGENDFOR potra' conseguentemente,
se necessario, comparire in giudizio.
2. Ai fini dell'applicazione del comma 1, EUROGENDFOR sara' rappresentata dal
Comandante EGF o da qualsiasi altra persona all'uopo designata dal Comandante EGF ad
agire per suo conto.
3. Il Comandante EGF e lo Stato ospitante potranno stabilire che lo Stato ospitante sia
autorizzato ad agire in sostituzione del Comandante in tutti i procedimenti in cui
EUROGENDFOR e' chiamata a comparire in giudizio davanti a un tribunale di quello Stato.
In tal caso, EUROGENDFOR dovra' rimborsare le spese sostenute.
Capo IV
Infrastrutture del QG permanente
Articolo 10
Infrastrutture messe a disposizione dallo Stato ospitante
1. Lo Stato ospitante si impegna a fornire a titolo gratuito al QG permanente le
infrastrutture necessarie ad EUROGENDFOR per svolgere i suoi compiti. Tali infrastrutture
sono definite in uno specifico documento approvato dal CIMIN.
2. Lo Stato ospitante adottera' tutte le misure opportune necessarie a garantire la
disponibilita' dei servizi richiesti, in particolare l'elettricita', l'acqua, il gas naturale, i
servizi postali, telefonici e telegrafici, la raccolta dei rifiuti e la protezione antincendio al
QG permanente. Le condizioni relative ai servizi di supporto dello Stato ospitante saranno
ulteriormente specificate in accordi di attuazione conclusi tra le competenti autorita' delle
Parti.
Articolo 11
Permesso di accesso
Dietro presentazione di una richiesta motivata, il Comandante EGF dovra' autorizzare gli
addetti del servizio competente ad ispezionare, riparare, effettuare la manutenzione,
ricostruire o spostare impianti, reti elettriche e tubature all'interno dell'infrastruttura del
QG permanente, a condizione che tali attivita' non costituiscano un ostacolo alle normali
operazioni e alla sicurezza.
Capo V
Tutela delle informazioni
Articolo 12
Tutela delle informazioni
1. I principi di base ed i livelli minimi relativi alla tutela delle informazioni o del materiale
riservati saranno stabiliti da un accordo in materia di sicurezza tra le Parti.
2. Le Parti adotteranno tutte le misure adeguate, conformemente ai loro obblighi
internazionali ed alle rispettive leggi e regolamenti nazionali, al fine e di garantire la
tutela delle informazioni o del materiale riservati ricevuti da EUROGENDFOR o ad essa
trasmessi.
3. Lo scambio di informazioni o materiale riservati con Stati terzi od organizzazioni
internazionali sara' regolato da specifici accordi di sicurezza, che saranno negoziati,
firmati ed approvati dalle Parti.
Capo VI
Disposizioni in materia di personale
Articolo 13
Osservanza delle leggi in vigore
Il personale di EUROGENDFOR ed i loro familiari saranno tenuti all'osservanza delle leggi
in vigore nello Stato ospitante o nello Stato ricevente. Inoltre, il personale di
EUROGENDFOR non svolgera' attivita' incompatibili con lo spirito del presente Trattato
durante la sua permanenza sul territorio dello Stato ospitante o dello Stato ricevente.
Articolo 14
Ingresso e soggiorno
Con riferimento alla normativa in materia di immigrazione ed alle formalita' giuridiche
relative all'ingresso ed al soggiorno, il personale del QG permanente ed i loro familiari
non sono assoggettati alla normativa in vigore nello Stato ospitante che si applica agli
stranieri.
Articolo 15
Aspetti medici e legali in caso di decesso
1. In caso di decesso di personale militare o civile, se le autorita' dello Stato ospitante o
dello Stato ricevente chiedono l'esecuzione di un'autopsia nell'ambito di un procedimento
giudiziario o amministrativo, un rappresentante dello Stato d'origine e' autorizzato a
presenziare all'autopsia.
2. Le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente sono tenute ad autorizzare il
trasferimento delle spoglie mortali nello Stato d'origine secondo le norme in materia di
trasporto delle salme in vigore nel territorio dello Stato ospitante o dello Stato ricevente.
Articolo 16
Uniformi e armi
1. Il personale di EUROGENDFOR indossera' la propria uniforme, secondo i rispettivi
regolamenti nazionali. II Comandante EGF potra', ove opportuno, stabilire procedure
specifiche.
2. Il personale di EUROGENDFOR puo' detenere, portare e trasportare armi, munizioni,
altri sistemi d'arma ed esplosivi, a condizione di essere autorizzato a farlo in base agli
ordini ricevuti e conformemente alle leggi dello Stato ospitante e dello Stato ricevente.
Articolo 17
Patenti di guida
Le patenti militari di guida rilasciate da ciascuna delle Parti sono ugualmente valide sul
territorio di tutti gli Stati Parte al presente Trattato e consentono ai detentori di guidare
per motivi di servizio tutti i veicoli di EUROGENDFOR della corrispondente categoria.
Articolo 18
Assistenza sanitaria
1. L'assistenza sanitaria e' garantita al personale di EUROGENDFOR ed ai loro familiari
alle stesse condizioni previste per il personale dello stesso grado o di categoria
equivalente dello Stato ospitante o dello Stato ricevente.
2. L'assistenza sanitaria sara' fornita secondo le condizioni stabilite dalle autorita'
competenti delle Parti.
Capo VII
Privilegi e immunita'
Articolo 19
Tributi e diritti doganali
1. Se utilizzati per ragioni d'istituto, i beni, i redditi ed le altre proprieta' appartenenti ad
EUROGENDFOR sono esenti da qualsiasi forma di tassazione diretta.
2. Gli acquisti di beni o servizi di consistente importo da parte di EUROGENDFOR per uso
ufficiale sono esenti dall'imposta sul volume d'affari e da altre forme di tassazione
indiretta.
3. L'importazione di beni e merci destinati ad uso ufficiale da parte di EUROGENDFOR e'
esente dal pagamento dei dazi doganali e da altre forme di tassazione indiretta.
4. I veicoli di EUROGENDFOR destinati ad uso ufficiale sono esenti da tasse di
immatricolazione ed automobilistiche.
5. Le disposizioni di cui ai commi 1, 2 e 3 non si applicano alle Forze EGF.
6. Gli acquisti e le importazioni di carburanti e lubrificanti necessari per gli usi ufficiali di
EUROGENDFOR sono esenti da dazi doganali e da altre imposte indirette. Tale esenzione
non si applica agli acquisti ed alle importazioni effettuati dalle Forze EGF nel loro
territorio.
7. I beni e le merci acquistati o importati, in regime di esenzione fiscale o per cui e'
previsto il rimborso ai sensi delle disposizioni del presente articolo, possono essere
soltanto ceduti o posti a disposizione di una parte terza, a titolo gratuito o dietro
pagamento, secondo le condizioni stabilite dalla Parte che ha concesso l'esenzione o il
rimborso.
8. In ogni caso, EUROGENDFOR non ha diritto ad alcuna esenzione da tasse e diritti che
costituiscono il corrispettivo dei servizi di pubblica utilita'.
9. Non puo' essere concessa alcuna esenzione dal pagamento di tasse o diritti di qualsiasi
natura per la fornitura di materiali ed equipaggiamenti militari.
Articolo 20
Privilegi individuali
1. Il personale di EUROGENDFOR di cui all'articolo 3, lettera c), che non risieda
stabilmente nello Stato ospitante, ne' sia un cittadino dello stesso, puo', al momento del
primo ingresso per assumere servizio in detto Stato - entro un anno dalla data dell'arrivo
e per un massimo di due spedizioni - importare dallo Stato dell'ultima residenza o dallo
Stato di appartenenza i suoi effetti personali e le sue masserizie, incluso un veicolo a
motore, in regime di esenzione doganale e senza versare altre imposte indirette, o
acquistare tali articoli di importo consistente nello Stato ospitante in esenzione
dall'imposta sul volume d'affari.
2. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicheranno soltanto ad un membro del
personale la cui assegnazione abbia la durata di almeno un anno.
3. Ai fini dell'applicazione delle disposizioni del presente articolo, il membro del personale
interessato dovra' presentare una domanda alle autorita' dello Stato ospitante entro un
anno dalla data del suo primo ingresso.
4. l beni che sono importati in regime di esenzione ai sensi del comma 1 possono essere
riesportati liberamente.
5. I veicoli a motore di cui al comma 1 e quelli registrati in un altro Stato membro
dell'UE, per un massimo di un veicolo per ciascun membro del personale di cui sopra,
sono esenti da tasse di immatricolazione ed automobilistiche, durante il periodo trascorso
nello Stato ospitante.
Articolo 21
Inviolabilita' dei locali, degli edifici e degli archivi
1. I locali e gli edifici di EUROGENDFOR saranno inviolabili sul territorio delle Parti.
2. Le autorita' delle Parti non potranno entrare nei locali e negli edifici di cui al comma 1
senza il preventivo consenso del Comandante EGF o, ove possibile, del Comandante della
Forza EGF. Tale consenso sara' presunto in caso di calamita' naturale, incendio o
qualsiasi altro evento che richieda l'adozione immediata di misure di tutela. In altri casi, il
Comandante EGF o, ove possibile, il Comandante della Forza EGF, esaminera' con
attenzione qualsiasi richiesta di autorizzazione inoltrata dalle autorita' delle Parti per
entrare nei locali e negli edifici, senza pregiudicare gli interessi di EUROGENDFOR.
3. Gli archivi di EUROGENDFOR saranno inviolabili. L'inviolabilita' degli archivi si
estendera' a tutti gli atti, la corrispondenza, i manoscritti, le fotografie, i film, le
registrazioni, i documenti, i dati informatici, i file informatici o qualsiasi altro supporto di
memorizzazione dati appartenente o detenuto da EUROGENDFOR, ovunque siano ubicati
nel territorio delle Parti.
Articolo 22
Immunita' da provvedimenti esecutivi
Le proprieta' e i capitali di EUROGENDFOR e i beni che sono stati messi a sua
disposizione per scopi ufficiali, indipendentemente dalla loro ubicazione e dal loro
detentore, saranno immuni da qualsiasi provvedimento esecutivo in vigore nel territorio
delle Parti.
Articolo 23
Comunicazioni
1. Le Parti adotteranno tutte le opportune misuri necessarie a garantire il regolare flusso
delle comunicazioni ufficiali di EUROGENDFOR.
2. EUROGENDFOR ha il diritto di ricevere e trasmettere messaggi codificati, come pure di
inviare e ricevere corrispondenza e plichi ufficiali tramite corriere o in cassette sigillate,
che non potranno essere ne' aperte ne' trattenute.
3. Le comunicazioni indirizzate ad EUROGENDFOR o da questa ricevute non possono
essere oggetto di intercettazioni o interferenza.
Articolo 24
Domicilio fiscale
Per quanto concerne le imposte sul reddito e sulla proprieta', il personale del QG
permanente che elegga la propria residenza nello Stato ospitante, unicamente ai fini'
dell'adempimento dei proprio incarico al servizio del QG permanente, sara' considerato
come se mantenesse il proprio domicilio fiscale nello Stato d'origine che paga lo stipendio
per i servizi svolti per il QG permanente. Lo stesso trattamento si applichera' anche ai
familiari che non esercitino attivita' professionali o commerciali all'interno dello Stato
ospitante.
Capo VIII
Disposizioni in materia giurisdizionale e disciplinare
Articolo 25
Giurisdizione penale e disciplinare
1. Le autorita' dello Stato d'origine avranno il diritto di esercitare la giurisdizione penale e
disciplinare conferita loro dalla propria legislazione nei confronti del personale militare e
civile, laddove detto personale civile sia soggetto alle leggi che regolano in tutto o in
parte le forze di polizia a statuto militare dello Stato d'origine, in quanto schierato
insieme a tali forze.
2. Le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente avranno il diritto di esercitare
la loro giurisdizione sul personale militare e civile e sui loro familiari, nel caso di reati
commessi all'interno dei loro territori e punibili in base alle leggi di tale Stato.
3. Le autorita' dello Stato d'origine avranno il diritto di esercitare la giurisdizione
esclusiva sul personale militare e civile, laddove detto personale civile sia soggetto alle
leggi che regolano in tutto o in parte le forze di polizia a statuto militare dello Stato
d'origine, in quanto schierato insieme a tali forze, nel caso di reati, inclusi quelli relativi
alla sua sicurezza, punibili in base alle leggi dello Stato d'origine, ma non in base alle
leggi dello Stato ospitante o dello Stato ricevente.
4. Le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente avranno il diritto di esercitare
la giurisdizione esclusiva sul personale militare e civile, nonche' sui loro familiari, nel caso
di reati, compresi quelli relativi alla sua sicurezza, punibili in base alle proprie leggi ma
non in base alle leggi dello Stato d'origine.
5. Nei casi di giurisdizione concorrente, si applicheranno le seguenti norme:
a) le autorita' competenti dello Stato d'origine avranno il diritto di priorita' nell'esercizio
della giurisdizione sui personale militare e civile laddove detto personale civile sia
soggetto alle leggi che regolano in tutto o in parte le forze di polizia a statuto militare
dello Stato d'origine, in quanto schierato insieme a tali forze, nel caso di:
i)
reati commessi esclusivamente contro le proprieta' o la sicurezza di detto Stato o
reati commessi esclusivamente contro la persona o le proprieta' del personale
militare o civile di detto Stato o di un familiare;
ii) reati derivati da qualsiasi atto od omissione commesso nello svolgimento di
attivita' di servizio;
b) nel caso di reati di altra natura, le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato
ricevente avranno il diritto di priorita' nell'esercizio della giurisdizione;
c) qualora lo Stato che ha il diritto di priorita' decida di non esercitare la giurisdizione,
dovra' notificarlo alle autorita' dell'altro Stato nel piu' breve tempo possibile. Le
autorita' dello Stato che ha il diritto di priorita' prenderanno in debita considerazione
la richiesta di rinuncia ad esercitare il loro diritto, inoltrata dalle autorita' dell'altro
Stato, nei casi in cui l'altro Stato ritenga tale rinuncia di particolare rilevanza.
6. Ai fini dell'applicazione dei commi 3, 4 e 5, tra i reati contro la sicurezza di uno Stato
sono inclusi:
a) il tradimento nei confronti dello Stato;
b) il sabotaggio, lo spionaggio o la violazione di qualsiasi legge relativa ai segreti ufficiali
di tale Stato o ai segreti relativi alla difesa nazionale di tale Stato.
7. Le disposizioni del presente articolo non comporteranno alcun diritto per le autorita'
dello Stato d'origine di esercitare la loro giurisdizione sui cittadini dello Stato ospitante o
dello Stato ricevente o sulle persone che vi risiedono abitualmente, salvo nel caso in cui
essi siano membri della forza dello Stato d'origine.
Articolo 26
Assistenza legale reciproca
1. Le Parti si presteranno reciprocamente assistenza per l'arresto dei membri di una forza
o dei membri civili o dei loro familiari sul territorio dello Stato ospitante o dello Stato
ricevente e per la consegna degli stessi all'autorita' chiamata ad esercitare la sua
giurisdizione in base alle disposizioni di cui sopra.
2. Le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente notificheranno
tempestivamente alle autorita' militari dello Stato d'origine l'arresto di qualsiasi membro
di una forza o di un membro civile o di un familiare.
3. La detenzione di un membro della forza o della componente civile indagato, che sia
nella disponibilita' dello Stato d'origine e sul quale lo Stato ospitante o lo Stato ricevente
intendano esercitare la propria giurisdizione, sara' assicurata dallo Stato d'origine finche'
la persona non sara' rinviata a giudizio dallo Stato ospitante o dallo Stato ricevente.
4. Le Parti si presteranno reciproca assistenza nello svolgimento di tutte le indagini
necessarie collegate ai reati e per la raccolta e la formazione delle prove, incluso il
sequestro e, quando previsto, la consegna di oggetti collegati al reato. La consegna di tali
oggetti puo' tuttavia essere vincolata alla loro restituzione entro un termine stabilito
dall'autorita' che procede alla consegna.
5. Le Parti si notificheranno reciprocamente le decisioni adottate in tutti quei casi in cui vi
sia concorso di giurisdizione.
6. Le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente prenderanno in debita
considerazione la richiesta di assistenza inoltrata dalle autorita' dello Stato d'origine
relativa all'esecuzione di una pena detentiva all'interno del territorio dello Stato ospitante
o dello Stato ricevente, pronunciata dalle autorita' dello Stato d'origine, ai sensi del
presente articolo.
Articolo 27
Rimpatrio, assenza e allontanamento
1. Quando il personale di EUROGENDFOR non e' piu' effettivo alla sua forza e non e'
rimpatriato, le autorita' dello Stato d'origine informeranno immediatamente le autorita'
dello Stato ospitante o dello Stato ricevente e forniranno ogni informazione utile.
2. Le autorita' dello Stato d'origine informeranno inoltre le autorita' dello Stato ospitante
o dello Stato ricevente di qualsiasi assenza illegale dal servizio superiore a ventuno
giorni.
3. Se lo Stato ospitante o lo Stato ricevente richiede l'allontanamento del personale di
EUROGENDFOR dal proprio territorio o ha emanato un ordine di espulsione per il
personale di EUROGENDFOR o per i suoi familiari, le autorita' dello Stato d'origine
potranno accoglierli sul proprio territorio o consentirgli di lasciare il territorio dello Stato
ospitante o dello Stato ricevente.
Capo IX
Indennizzi
Articolo 28
Rinuncia
1. Ciascuna Parte rinuncera' a pretendere ogni indennizzo dalle altre Parti in caso di
danno procurato alle sue proprieta' nell'ambito della preparazione e dell'esecuzione dei
compiti di cui al presente Trattato, comprese le esercitazioni, qualora tale danno:
a) sia stato causato dal personale di EUROGENDFOR nell'esecuzione dei propri
compiti previsti dal presente Trattato; o
b) sia derivato dall'uso di qualsiasi veicolo, nave, aereo, armi o altro
equipaggiamento di proprieta' dell'altra Parte ed utilizzato dai suoi servizi, a
condizione che il veicolo, la nave, l'aereo, l'arma o l'equipaggiamento che ha
provocato il danno sia stato usato nel quadro del presente Trattato; o che il danno
sia stato provocato ai beni cosi' utilizzati.
2. Ciascuna Parte rinuncia a pretendere qualsiasi indennizzo dalle altre Parti in caso di
ferite o decesso del personale di EUROGENDFOR durante lo svolgimento del servizio.
3. La rinuncia di cui ai commi 1 e 2 non si applichera' al danno, alle ferite o al decesso
dovuti a colpa grave o dolo del personale di una Parte e di conseguenza i costi di tale
danno, ferita o decesso saranno imputati alla Parte.
4. Ferma restando l'eccezione di cui al comma 3, ciascuna Parte rinuncia a pretendere
l'indennizzo in tutti quei casi in cui il danno sia inferiore ad un importo minimo stabilito
dal CIMIN.
Articolo 29
Danno a terzi
1. In caso di danno provocato a terzi od a beni appartenenti a terzi da un membro o dai
beni di una delle Parti nella preparazione e nell'esecuzione dei compiti previsti dal
presente Trattato, comprese le esercitazioni, il risarcimento di tale danno sara' suddiviso
dalle Parti in base alle disposizioni all'uopo previste negli accordi o nelle intese di
attuazione di cui all'articolo 45 e secondo le seguenti disposizioni:
a) le richieste di indennizzo saranno depositate, esaminate e definite o giudicate in
base alle leggi ed ai regolamenti dello Stato ospitante o dello Stato ricevente per
quanto concerne gli indennizzi derivanti dalle attivita' di EUROGENDFOR;
b) lo Stato ospitante o lo Stato ricevente potranno definire tali richieste di
indennizzo; il pagamento dell'importo concordato o stabilito con sentenza sara'
fatto in euro dallo Stato ospitante o dallo Stato ricevente;
c) tale pagamento, qualora effettuato in base ad un accordo od a seguito di una
sentenza emanata da un tribunale competente dello Stato ospitante o dello Stato
ricevente, oppure la sentenza definitiva di non luogo a pagamento, emanata da
detto tribunale, sara' definitivamente vincolante per le Parti interessate;
d) qualsiasi indennizzo pagato dallo Stato ospitante o dallo Stato ricevente sara'
comunicato agli Stati d'origine interessati, insieme ad un rapporto circostanziato
ed ad una proposta di ripartizione in conformita' al presente articolo. In assenza di
risposta entro due mesi, la proposta di ripartizione sara' considerata accettata.
2. Se, tuttavia, tale danno e' dovuto a colpa grave o dolo del personale di una Parte, i
costi derivanti da tale danno saranno sostenuti unicamente da detta Parte.
3. I membri del personale di EUROGENDFOR non potranno subire alcun procedimento
relativo all'esecuzione di una sentenza emanata nei loro confronti nello Stato ospitante o
nello Stato ricevente per un caso collegato all'adempimento del loro servizio.
4. Ferme restando le responsabilita' individuali in caso di danni provocati a terzi o ai beni
di terzi da una persona o da un bene di una delle Parti al di fuori dell'attivita' di servizio,
le richieste di indennizzo di detti danni saranno trattate nel modo seguente:
a) le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente esamineranno la richiesta
di indennizzo e valuteranno il risarcimento per l'avente diritto in modo equo e
giusto, tenuto conto di tutte le circostanze del caso, ivi compresa la condotta della
persona lesa, e redigeranno un rapporto sull'accaduto;
b) il rapporto sara' trasmesso alle autorita' dello Stato d'origine, che quindi decidera'
senza ritardo se offrire un pagamento a titolo grazioso e, in tal caso, l'importo
dello stesso;
c) se viene fatta un'offerta di pagamento a titolo grazioso ed essa e' accettata
dall'avente diritto a titolo di totale ristoro della sua richiesta di indennizzo, le
autorita' dello Stato d'origine effettueranno esse stesse il pagamento ed
informeranno le autorita' dello Stato ospitante o dello Stato ricevente della loro
decisione e della somma corrisposta;
d) le disposizioni del presente comma non pregiudicheranno la giurisdizione dei
tribunali dello Stato ospitante o dello Stato ricevente relativamente alla possibilita'
di intraprendere un'azione legale contro il personale di EUROGENDFOR a meno
che non si sia proceduto al pagamento a titolo di totale ristoro della richiesta di
indennizzo.
Articolo 30
Esame delle circostanze
Fatto salvo l'articolo 31, quando sussista il dubbio che i danni siano stati provocati
durante il servizio, il CIMIN si pronuncera' dopo l'esame del rapporto sulle circostanze
predisposto dal Comandante EGF.
Articolo 31
Esercitazioni ed operazioni
In caso di esercitazione od operazione sul territorio di uno Stato terzo, il metodo di
ripartizione del risarcimento tra le Parti e, ove opportuno, gli Stati contribuenti, puo'
essere specificato in un'intesa finalizzata a regolamentare l'esercitazione o l'operazione.
Articolo 32
Esperti tecnici o scientifici
Le disposizioni del Capo VIII e del Capo IX si applicheranno inoltre al cittadino di una
delle Parti, che non appartenga ne' al personale militare ne' a quello civile, ma che stia
svolgendo una missione specifica di natura tecnica o scientifica nell'ambito di
EUROGENDFOR, unicamente per la durata della missione specifica.
Capo X
Disposizioni finanziarie e diritti patrimoniali
Articolo 33
Consiglio finanziario
1. E' istituito un Consiglio finanziario, formato da un esperto finanziario nominato da
ciascuna delle Parti. 2. Il Consiglio finanziario svolgera' le seguenti funzioni:
a) fornire pareri al CIMIN sulle questioni finanziarie e di bilancio;
b) attuare le procedure finanziarie, contrattuali e di bilancio e proporre, se
necessario, modifiche alla formula di ripartizione dei costi da sottoporre
all'approvazione del CIMIN;
c) esaminare il progetto di bilancio e la pianificazione delle spese di medio periodo
proposti dal Comandante EGF, da sottoporre all'approvazione del CIMIN;
d) esaminare il rapporto annuale relativo al bilancio finale delle spese annuali,
predisposto dal Comandante EGF, e fornire pareri al CIMIN in vista della sua
adozione;
e) in caso di emergenza, approvare le spese straordinarie che non dovranno
superare il 10% del capitolo interessato, per conto del CIMIN. Il Consiglio
finanziario riferira' alla successiva riunione del CIMIN;
f) comporre il contenzioso finanziario. Se il Consiglio finanziario non e' in grado di
risolvere il contenzioso, questo dovra' essere risolto dal CIMIN;
g) chiedere al CIMIN di procedere alla revisione delle spese
EUROGENDFOR. Sara' il CIMIN a stabilire le modalita' della revisione.
comuni
di
3. Le procedure operative del Consiglio finanziario ed i termini per la presentazione,
l'esame e l'adozione del progetto di bilancio finale di EUROGENDFOR saranno definiti
nelle regole finanziarie, che dovranno essere approvate dal CIMIN.
Articolo 34
Spese
1. Le attivita' di EUROGENDFOR prevedono tre tipi di spese:
a) spese comuni;
b) spese dello Stato ospitante riguardanti il QG permanente;
c) spese nazionali.
2. I diversi tipi di spese e le loro modalita' di finanziamento saranno definiti nelle regole
finanziarie di EUROGENDFOR che devono essere approvate dal CIMIN.
Articolo 35
Bilancio 1.
Il bilancio annuale di EUROGENDFOR per le spese comuni, calcolate in euro, dovra'
comprendere le entrate e le uscite.
2. Le uscite sono costituite, da un lato, dai costi di investimento e dai costi operativi per il
QG permanente e, dall'altro, dalle spese, approvate dalle Parti, collegate alle attivita' di
EUROGENDFOR.
3. Le entrate sono costituite dai contributi versati dalle Parti in base ai criteri che saranno
da loro stabiliti nelle regole finanziarie di EUROGENDFOR.
4. L'esercizio finanziario si apre il 1° gennaio e si chiude il 31 dicembre.
Articolo 36
Revisione dei conti
Per adempiere ai compiti di revisione stabiliti dai propri governi nazionali e per riferire ai
rispettivi parlamenti come stabilito dai relativi ordinamenti, i revisori dei conti nazionali
potranno ottenere tutte le informazioni necessarie ed esaminare tutti i documenti in
possesso del personale di EUROGENDFOR.
Articolo 37
Appalti pubblici
1. EUROGENDFOR puo' indire gare pubbliche di appalto per i contratti conformemente ai
principi in vigore nell'UE.
2. Le normative in materia di appalti pubblici dell'UE si applicano alle seguenti condizioni:
a) la pubblicazione di una gara di appalto e' di competenza del Comandante EGF;
b) sara' possibile ricorrere contro l'attribuzione di un appalto pubblico, senza costi,
presso il CIMIN, che emettera' la sua decisione entro un mese.
3. Fatto salvo quanto previsto ai commi 1 e 2, saranno esclusi dalla partecipazione alle
gare d'appalto i concorrenti che:
a) forniscono beni o servizi provenienti da uno Stato con il quale una delle Parti non
intrattiene relazioni diplomatiche;
b) perseguono, direttamente o indirettamente, scopi che una delle Parti ritiene
contrari ai propri essenziali interessi di sicurezza e di politica estera.
Capo XI
Disposizioni finali
Articolo 38 Lingue Le lingue ufficiali di EUROGENDFOR saranno quelle delle Parti. Sara'
possibile utilizzare una lingua di lavoro comune.
Articolo 39
Risoluzione delle controversie
Le controversie tra le Parti, relative all'interpretazione od all'applicazione del presente
Trattato, saranno risolte attraverso un negoziato.
Articolo 40
Modifiche
1. Su proposta di una delle Parti, il presente Trattato potra' essere modificato in
qualunque momento con l'accordo di tutte le Parti.
2. Qualsiasi modifica entrera' in vigore in conformita' alle disposizioni dell'articolo 46.
Articolo
41 Denuncia
1. Qualsiasi Parte potra', in ogni momento, decidere di denunciare il presente Trattato,
dandone anticipatamente comunicazione scritta al depositarlo.
2. La denuncia avra' effetto dodici mesi dopo la data di ricezione della sua notifica da
parte del depositario o ad una data successiva eventualmente indicata nella notifica di
denuncia.
Articolo 42
Adesione
1. Qualsiasi Stato membro dell'UE, dotato di una forza di polizia a statuto militare, potra'
richiedere al CIMIN di aderire ai presente Trattato. Dopo aver ricevuto l'approvazione
delle Parti, in conformita' all'articolo 7, comma 5, lettera a), il CIMIN informera' lo Stato
richiedente della decisione delle Parti.
2. L'adesione avra' luogo tramite deposito di uno strumento di adesione presso il
depositarlo del Trattato, che notifichera' la data del deposito di cui sopra a ciascuna Parte
e allo Stato che aderisce.
3. Per ciascuno Stato, per conto del quale sia stato depositato uno strumento di
adesione, il presente Trattato entrera' in vigore il primo giorno del secondo mese dopo la
notifica fatta dal depositali () a tutte le Parti.
Articolo 43
Status di Osservatore
1. Gli Stati candidati all'ingresso nell'UE, dotati di una forza di polizia a statuto militare,
potranno richiedere lo status di Osservatore. Anche gli Stati membri dell'UE, dotati di una
forza di polizia a statuto militare, potranno richiedere lo status di Osservatore come
primo passo per l'adesione.
2. Lo status di Osservatore comporta il diritto di distaccare un ufficiale di collegamento
presso il QG permanente, secondo le norme approvate dal CIMIN.
Articolo 44
Status di Partner
1. Gli Stati membri dell'UE e gli Stati candidati all'adesione all'UE, dotati di una forza che
abbia statuto militare ed alcune competenze di polizia, possono richiedere lo status di
Partner.
2. Il CIMIN definira' i diritti e gli obblighi specifici dei Partner.
Articolo 45
Attuazione di accordi o intese
Il presente Trattato potra' essere integrato da uno o piu' specifici accordi od intese di
attuazione.
Articolo 46
Entrata in vigore
Il presente Trattato entrera' in vigore il primo giorno del secondo mese dopo la notifica,
fatta dal depositarlo a tutte le Parti, dell'ultimo strumento di ratifica, accettazione o
approvazione.
Articolo 47
Depositario
Il Governo della Repubblica Italiana sara' il depositarlo e notifichera' a tutti gli Stati
firmatari e aderenti il deposito di ciascuno strumento di ratifica, accettazione,
approvazione, adesione o denuncia. Firmato a Velsen, il 18 ottobre 2007, in un
esemplare originale nelle lingue spagnola, francese, italiana, olandese, portoghese ed
inglese, ogni testo facente egualmente fede, e depositato presso il Governo della
Repubblica Italiana. Il Governo della Repubblica Italiana trasmettera' le copie autenticate
a ciascuna delle Parti.
11-6-2010
GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
— 19 —
Serie generale - n. 134
11-6-2010
GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
— 20 —
Serie generale - n. 134