boiata nazista

Putin -- metti fine a questa boiata nazista!

il fuoco amico CIA NATO MERKEL TROIKA HITLER -- [bastardi satanisti bildenberg! ]
Elicotteri militari ucraini per errore attaccano i propri soldati a Volnovaha.
L'Aviazione ucraina ha erroneamente sparato contro un posto di blocco dei propri commilitoni vicino a Volnovaha: il “fuoco amico” è costato la vita a 16 uomini, riportano i media ucraini. Sul web è apparso il video dell'attacco degli elicotteri «Mi-24» nella fascia boschiva nei pressi di Volnovaha. Il video mostra come un gruppo di soldati, al riparo sotto un camion dell'esercito, osserva i mezzi militari ucraini distrutti. Alcune auto erano ancora fumanti.
Dopodichè sono arrivati gli elicotteri ucraini che, a quanto pare non erano in contatto con i soldati a terra, ed hanno inziato a bombardare il territorio.
Il fuoco è stato interrotto solo dopo che il comandante delle truppe di terra era riuscito a mettersi in contattato con il quartier generale.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Elicotteri-militari-ucraini-per-errore-attaccano-i-propri-soldati-a-Volnovaha-7444/

Mosca chiede all'ONU e all'OSCE la liberazione dei giornalisti russi detenuti in Ucraina. Il commissario per i diritti umani della Russia Ella Pamfilova ha chiesto al segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon di fare tutto il possibile per liberare i giornalisti di LifeNews detenuti in Ucraina. Il diplomatico ha sottolineato come le autorità ucraine non abbiano annunciato la vera natura delle accuse. Inoltre non si hanno informazioni sul luogo e sulle condizioni di detenzione dei corrispondenti russi.
La Pamfilova ha fatto un appello al rappresentante dell'OSCE per la libertà dei mezzi di informazione Dunja Mijatovic con una richiesta analoga.
A metà maggio l'esercito ucraino aveva arrestato nei pressi di Kramatorsk 2 giornalisti russi, accusandoli di "terrorismo".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Mosca-chiede-allONU-e-allOSCE-la-liberazione-dei-giornalisti-russi-detenuti-in-Ucraina-9870/

Google+ -- perché ti sei vestito a lutto, di nero?
my JHWH -- stop, a farmi fare il giornalista, soltanto perché, tu hai paura, che, io incomincio a fare l'assassino di assassini!
Google+ -- perché ti sei vestito a lutto, di nero?
my JHWH -- stop, a farmi fare il giornalista, soltanto perché, tu hai paura, che, io incomincio a fare l'assassino di assassini!
https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion

ONU SHARIA OCI -- COME finirono per morire in te, in quale giorno? perché? come? tutti i veri diritti umani, per dichiarare, che, la donna non è più uguale all'uomo?

Food4Patriots’ Allen Baler on Why You Should Avoid GMO Seeds. By Sponsored Post on April 18, 2014 1:33 PM. It sounds like something out of science fiction, but it’s all too real, notes Allen Baler of Food4Patriots, a long-term survival food solution. Monsanto, the company behind the herbicide Roundup, has created genetically modified seeds that can produce completely sterile crops. The company owns the patent to the gene, dubbed the Terminator gene, but so far hasn’t released any seeds that feature it, according to NPR. But, the fact that the company could unleash seeds with the Terminator gene is something people should be concerned about, according to Baler. Part of the joy of gardening or farming is being able to save seeds from one year’s crop to plant the next year. Sterile seeds would do away with that. Although Monsanto hasn’t used non-viable seeds yet, there are troubling reports in the media of its track record with farmers and gardeners. The company has a history of suing small farmers and of buying up seed companies. For the sake of your garden’s health and the diversity of plant life, many experts recommend that it’s best to avoid GMO seeds and seeds produced by companies such as Monsanto.
Monsanto’s Grip on the Seed Industry. The chemical company Monsanto was one of the first companies to develop light emitting diodes (LEDs). Less benignly, it’s also the company responsible for deadly chemical agents such as DDT, Agent Orange, and bovine growth hormone. It also produces glyphosate herbicides, which were developed by a scientist at Monsanto in 1970. Glyphosate herbicides, more commonly known by the brand name RoundUp, kill grasses and weeds among agricultural crops. It is one of the most commonly used herbicides in the U.S., notes Allen Baler. To capitalize on it, Monsanto has also produced genetically modified seeds, which are developed to be able to resist RoundUp. The company owns the patent on the seeds, which it has dubbed RoundUp Ready. RoundUp Ready seed varieties include corn and soy, not varieties typically grown by the average home gardener. But the company’s reach extends into the home gardening arena too, as it purchased Seminis, Inc, the largest seed company at the time, in 2005. At the time, Bloomberg reported that Monsanto paid $1 billion in cash for the company.
Seminis is behind a number of varieties popular with home gardeners, such as Celebrity tomatoes, Patio tomatoes and Early Girl tomatoes. To be clear, not all of the seeds produced by the Monsanto-owned company are genetically modified, and Seminis doesn’t sell GM seeds to home gardeners. But, there are major concerns for gardeners who want to practice sustainability and who want to have some form of control over the crops they grow and the companies they support. It’s still possible for gardeners to avoid the hand of Monsanto, as long as they do some research when purchasing seeds. Finding Non-GMO, Non-Monsanto Seeds
Allen Baler of Food4Patriots and SurvivalSeeds4Patriots explains the importance of using non-GMO seeds. “If you start with one of these non-GMO seeds, you can use the offspring seeds to plant your next round of crops. In case of an long-term crisis, these seeds will provide a sustainable source of food for years to come,” Baler notes. Being able to save seeds lets you continue to grow a preferred crop, even if the seed company that originally sold it to you discontinues it or is unable to provide it one year. The simplest way to find out if the seeds you are thinking of buying have an unsavory Monsanto connection is to call up the seed catalog or company and ask who provides the company with specific seeds, according to Treehugger. If the seeds come from Seminis, you know not to purchase them. You can also avoid Monsanto-owned seeds by choosing to purchase from small seed companies that are committed to protecting people from genetically modified crops, and dedicated to preserving heirloom varieties. For example, the Seed Saver’s Exchange is a non-profit seed company that focuses on preserving heirloom varieties and sharing them with the world. The company has been working on something called participatory preservation for nearly 40 years. People who grow seeds offered by the company share them with fellow gardeners. The practice encourages diversity when it comes to plant varieties and aids gardeners in finding varieties that are naturally best suited to their region or specific conditions.
The Seed Saver’s Exchange is one of the seed companies that has signed the Safe Seed Pledge. The pledge was created in 1999 by a group of 10 seed companies that were committed to non-GMO (genetically modified organism) seed.  The original signers of the pledge believe that there isn’t a sufficient regulatory framework for GM seed and that the seeds threaten genetic diversity, as GM plants can pollinate non-GM plants. Since its creation, more than 70 companies have signed the pledge.
While Monsanto might seem to have it tendrils all over the agriculture and gardening industry, there are still a number of ways to steer clear of it, and the seeds it produces. If you want to avoid Monsato seeds, you are not alone. Some seed companies, such as Johnny’s Select Seed, have cut ties with Seminis following the acquisition by Monsanto. Choosing sustainable seeds isn’t just important for your own health and well being, notes Allen Baler, but also for the well being of future generations. Amy Freeman contributed to this article.
http://www.timesofisrael.com/two-israelis-british-national-arrested-in-jordan-2/  timesofisrael ha consigliato per voi questo articolo circa Gmos Monsanto.. grazie!
 ·
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

papa FRANCESCO --  tu chiarisci: circa il silenzio della Chiesa!
http://kingdomofjhwh.blogspot.com/2014/05/leggi-raziali-fascismo.html
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

la fede sostiene sempre, la debolezza della natura! l'articolo che segue, ti dimostra, come, è volontà di Dio, che, tu devi andare in Palestina ed Israele.. sarà un successo! gli ebrei vogliono che, tu chiedi scusa, perché, il Vaticano non ha denunciato le leggi raziali, contro, il fascismo .. IO FAREI UN CHIARIMENTO,  se, esiste un chiarimento, OPPURE, MI INGINOCCHIEREI E CHIEDEREI SCUSA! ]  The health of Pope Francis is becoming a growing concern as he is set to begin his tour of the Holy Land, and Dr. Peter Hibberd says that the fact that the pontiff lives with only one fully functioning lung is "a big deal." "This Pope doesn't really want to tell us how his health is," Hibberd told J.D. Hayworth on "America's Forum" on Newsmax TV. "Look at the schedule the man sets up for himself — it's rigorous even for any of us with two healthy lungs to do this kind of a trip and to look at some of the trips he's done before." The pontiff had most of one lung removed when he was boy in Argentina by surgeons due to an infection he developed before antibiotics were widely available. "I wasn't aware that he just had one lung until recently myself, and that's a big deal," Hibberd added.
 ·
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

MY JHWH -- perché tante persone prendono il viagra, se, io a 54 anni, io ho ancora bisogno di prendere il bromuro youtube? Don't take Viagra or Cialis until you read this http://emailservicer.net/Newsmax
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

non ti puoi più tirare indietro! PAPA FRANCESCO -- IO TI PROTEGGERò, VAI! ] LEGA ARABA, ONU OCI SISTEMA MASSONICO 322 FARISEI ILLUMINATI, HANNO GIà DECISO DI FARE LA GUERRA MONDIALE, QUINDI, LORO FARANNO DI TUTTO, PER DIRE, AD OGNI COSTO: " I CRISTIANI SONO I NOSTRI NEMICI! " questo è il lupo Sharia Rothschild, della favola di Febo! Quesi non hanno nessun rispetto per il valore della vita umana! comunque, al punto in cui tu sei, non ti puoi più tirare indietro!

Doctor: Pope Francis Living With One Lung 'A Big deal'

Report: Pope to Meet Palestinian Leader Who Endorsed Extermination of Jews

Pope Will See Christian Community Thriving in Holy Land

Palestinian Priests to Pope: push Israel to Let Us Visit Jerusalem

Pope faces Serious Health Concerns as Holy Land Trip begin

Israeli Vandals Taking Aim at Mosques, Pope Put Arabs on Edge

http://www.newsmax.com/#ixzz32YEtlwJV
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

Papa FRANCESCO --- tu stai per entrare in una terra di vipere! soltanto io ho la medicina per loro! TU RINUNCIA A QUESTO VIAGGIO! ] [ Report: Pope to Meet Palestinian Leader Who endorsed Extermination of Jews. During his tour of the Holy Land, which starts Saturday, Pope Francis is scheduled to meet with a leader from the Palestinian Authority who once called for the extermination of Jews.
According to the Jewish & Israel News source, Algemeiner.com, the Pope will meet Mufti Sheikh Muhammad Hussein, the most senior religious figure in the Palestinian Authority, who is described by Palestinian Media Watch as having "an ongoing record of vicious anti-Semitic hate speech, which has been condemned internationally." The Pope will also meet with Israel's two chief rabbis, according to the report. PMW said that in 2012 the Mufti preached that it is Muslim destiny to exterminate Jews as part of a Muslim holy war.  On another occasion, in the Al-Aqsa Mosque, he said that Jews were "enemies of Allah," and in another speech he said that the souls of suicide bombers "tell us to follow in their path," Algemeiner.com reported. Mufti has also rejected Christian teachings, according to PMW, saying that Jesus was not a Judean, but a Palestinian who preached Islam. He also called Jesus "a Palestinian par excellence" and claimed that Jesus and his mother, Mary, were Palestinians, not Jews.
In the past, Mufti's public comments about the Jews were condemned by Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu, the British Foreign Office, and the European Union, among others, Algemeiner.com reported.
 ·
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

Radical Islamists take hammer to Syrian artifacts [ HAPPY BOKO SAUDI HARAM SHARIA ONU OCI JIHAD] Islamic State of Iraq and the Levant fighters smash 3,000-year-old Assyrian statue in latest act of cultural genocide By Ilan Ben Zion May 22, 2014, 6:20 am 42  Members of the Islamic State of Iraq and the Levant smash an Assyrian statue. Ilan Ben Zion Ilan Ben Zion is a news editor at The Times of Israel. He holds a Masters degree in Diplomacy from …  Fighters with the Islamic State of Iraq and the Levant, a radical militia that controls a large swath of eastern Syria, confiscated and destroyed illegally excavated antiquities from an ancient Mesopotamian site. Get The Times of Israel's Daily Edition by email
and never miss our top stories   Free Sign up! In an act of cultural genocide strikingly similar to the Taliban’s demolition of the Buddhas of Bamiyan in 2001, the ISIL fighters appear – in pictures recently uploaded by a group working to protect Syria’s rich historical heritage — to smash a 3,000-year-old Neo-Assyrian statue illegally removed from a nearby archaeological site. Another image shows a man placing his foot — an act of disrespect in Arab culture — on the face of the Assyrian statue before its destruction. Last month, the Syrian antiquities authority said in a statement that it had received notice that artifacts that “appear to be the result of an unauthorized digging” had been plundered from Tell Ajaja, the ruins of the Assyrian provincial capital Shadikanni on the Khabur River, a tributary of the Euphrates.
At least one of the items photographed and published by the Association for the Preservation of Syrian Archaeology appeared among those recently confiscated by ISIL. The pictures, taken in Syria’s far eastern Hasakeh Province, were also said to be of artifacts removed from Tell Ajaja. The site lies approximately 30 kilometers (18 miles) south of the modern provincial capital of Hasakeh and 50 kilometers (30 miles) from the Iraqi border. It was not immediately clear from the photographs whether the statue that was smashed was genuine. A Tel Aviv Assyriologist who preferred anonymity said that, based on the photos, the statue appeared to be authentic, “although it could be a copy placed outside the museum [in Hasakeh],” he added with due caution. Read more: Radical Islamists take hammer to Syrian artifacts | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/radical-islamists-take-hammer-to-syrian-artifacts/#ixzz32YCfam1w
Follow us:@timesofisrael on Twitter | timesofisrael on Facebook
 ·
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 secondo fa

http://kingdomofjhwh.blogspot.com/2014/05/netanyahu-amore-perduto.html
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
2 minuti fa

Why is Greece the most anti-Semitic country in Europe? 69 percent of Greeks have anti-Semitic views, ADL finds, but the Golden Dawn party isn’t the only one to blame. [[ Prime Minister Netanyahu -- ovviamente per te, avere rubato la sovranità monetaria dei popoli, e vedere i greci cercare il cibo nei rifiuti, è una cosa giusta! ] TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO! [ era proprio quello, che, io mi aspettavo di sentiire da te! tu cerchi di conquistare il mondo, tra te e la Sharia, non c'è nessuna differenza! tu sei un 322 come Kerry! ] TUTTO IL MIO AMORE PER TE, è ANDATO PERDUTO! ]]  [ THENS, Greece (JTA) When the Anti-Defamation League published its global anti-Semitism survey last week, Greece, the cradle of democracy, captured the ignominious title of most anti-Semitic country in Europe. With 69 percent of Greeks espousing anti-Semitic views, according to the survey, Greece was on par with Saudi Arabia, more anti-Semitic than Iran (56 percent) and nearly twice as anti-Semitic as Europe’s second-most anti-Semitic country, France (37 percent). On its surface, the poll suggests that anti-Semitism is running rampant in Greece. Much of the blame goes to the neo-Nazi Golden Dawn party, which has found fertile ground for its extreme-right ideology in the ruins of Greece’s economic crisis. In elections held Sunday for Athens mayor, for example, 16 percent of the vote went to Golden Dawn spokesman Ilias Kasidiaris, a man notorious for beating a female political opponent during a television interview and for the large swastika tattooed on his shoulder. But both the ADL and Greece’s small Jewish community caution that the reality is more nuanced than the poll numbers suggest. “There is a danger of sensationalizing it, a danger of overplaying the psychological impact of the poll,” Michael Salberg, ADL’s director of international affairs, told JTA. “There needs to be real hard internal look at the data and examining what are the forces at play.” For their part, Greek Jewish leaders took pains to point out that despite widespread bigotry, Greece hasn’t seen the sort of anti-Jewish violence that has cropped up in some other European countries, such as France. “Despite the poll showing high levels of anti-Semitism, it must be noted that in Greece over the last four years we have not had any anti-Semitic violence against people or Jewish institutions,” said Victor Eliezer, the secretary general of the Central Board of Jewish Communities in Greece. Greece's New Democracy Party head Antonis Samaras with Prime Minister Netanyahu in Jerusalem, December 2011. Greece’s New Democracy Party head Antonis Samaras with Prime Minister Netanyahu in Jerusalem, December 2011. “This is not a poll about violence, but rather a survey on stereotypes, and yes, there are a lot of stereotypes among the Greek public,” he said. The poll gauged anti-Semitism based on whether respondents agreed with a majority of 11 statements on Jewish power, loyalty, money and behavior that the ADL says suggest bias. They include such statements as Jews talk too much about what happened to them during the Holocaust; Jews are more loyal to Israel than to the countries they live in; Jews think they are better than other people; Jews have too much power in the business world; and Jews have too much control over global affairs. Critics have suggested that the survey is deeply flawed because the statements are not fair indicators of real anti-Jewish bias. Of the 579 Greeks polled, 85 percent said Jews had too much power in the business world, 82 percent said Jews have too much power in the financial markets and 74 percent said Jews have too much influence over global affairs. The margin of error for Greece was plus or minus 4.4 percent. In Greece, anti-Semitic viewpoints are aired frequently, particularly the notions that Jews control the global economy and politics. In 2012, when the Golden Dawn’s Kasidiaris read in Parliament from the anti-Semitic forgery “The Protocols of the Elders of Zion,” the reading drew no condemnation from the other lawmakers present. Nor was there public condemnation when Golden Dawn slammed the recent visit by the American Jewish Committee’s executive director, David Harris, as a trip to ensure further “Jewish influence over Greek political issues” and safeguard the interests of “international loan sharks.” Golden Dawn hasn’t been alone in expressing such sentiments. Earlier this year, the left-wing Syriza party’s candidate for regional governor accused Greek Prime Minister Antonis Samaras of heading a Jewish conspiracy to visit “a new Hanukkah against the Greeks.” Syriza reluctantly dropped the candidate, Theodoros Karypidis. At the heart of Karypidis’ theory was a move last year by Samaras to shut the allegedly corrupt Hellenic Broadcasting Authority and replace it with New Hellenic Radio and Television, known by its Greek acronym NERIT. According to Karypidis, NERIT is derived from the Hebrew word for candle, “ner,” which he links to Hanukkah. Even the mainstream political parties have long histories of using anti-Semitic tropes. “Greeks are fond of conspiracy theories, as they are steeped in conspiracy on a personal level,” Euthymios Tsiliopoulos, a journalist and political commentator, wrote on the popular current affairs website The Times of Change in the wake of the Karypidis scandal. “As so many things are conducted through under-the-table, backroom deals, most naturally assume that the whole world is run in this manner,” he wrote. “As such, there is willingness to believe that the hardships the country and its inhabitants have undergone throughout the centuries is due to the machinations of foreigners. After all, it’s easier to believe this than to fix the perennial ills plaguing Greek society.” Still, there are some signs of improvement. Samaras and his government have moved to condemn anti-Semitic expressions and launched a crackdown on Golden Dawn, jailing many of its leaders. The government also has acted against Holocaust denial and runs school education programs together with the Jewish community. “From the results of the poll, what is clear is that these stereotypes are very prevalent in Greek society,” Eliezer said. “How do you combat these stereotypes? Only through education.” The ADL’s Salberg hopes the results of the poll will motivate others to act, too. “Perhaps,” he said, “these very sobering numbers will raise questions within civil society among religious and civic leaders who don’t hold those views.” Read more: Why is Greece the most anti-Semitic country in Europe? | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/why-is-greece-the-most-anti-semitic-country-in-europe/#ixzz32Y8LRg7O
 ·
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
23 minuti fa

my JHWH -- tu non i dire di: "no" .. perché, io ho deciso di punirli!
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
24 minuti fa

Russia non prepara sanzioni di risposta contro l'Occidente. dal Consiglio della Federazione della Federazione Russa. La Russia non ha intenzione di imporre sanzioni in risposta a quelle imposte dall'Occidente. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio della Federazione (la camera alta del Parlamento russo) Valentina Matvienko.
Secondo lei, in questa situazione "dovrebbero far sentire la propria voce le istituzioni finanziarie internazionali", dal momento che " le sanzioni sono contrarie al commercio internazionale, alla concorrenza di mercato e al libero scambio".
Tuttavia se la situazione evolverà senza cambi di rotta, "non escludo che ad un certo punto la Russia possa vendicarsi”, ha affermato la Matvienko.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/La-Russia-non-prepara-sanzioni-di-risposta-contro-lOccidente-3680/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
27 minuti fa

Putin: sanzioni contro Mosca servono agli USA per vantaggi nel mercato europeo. Insistendo sulle sanzioni contro la Russia, gli Stati Uniti sperano di ottenere un vantaggio competitivo negli affari con l'Europa. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin. Ha ricordato che il commercio tra Russia e Stati Uniti è di circa 27,8 miliardi di dollari, mentre tra l'Europa e Mosca il giro d'affari ammonta a 440 miliardi di dollari.
Il capo di Stato russo ritiene che le sanzioni occidentali per la situazione in Ucraina servano a punire alcune persone e il loro entourage, nonostante la responsabilità della crisi ucraina sia in larga parte degli Stati Uniti e dell'Europa. Allo stesso tempo Putin ha osservato che le sanzioni contro la Russia non hanno ancora avuto impatti negativi nel sistema economico russo.
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
28 minuti fa

open letter to MERKEL --- non posso tollerare, i tuoi omicidi in Ucraina, smettila, o, io costringerò Putin a difendere quelle popolazioni!
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
29 minuti fa

open letter to MERKEL --- perché, tu hai impedito al presidente Viktor Yanukovich,
di usare la violenza e l'esercito, ed ora, tu stai permettendo, ai tuoi fascisti, tutti questi crimini, omicidi a sangue freddo, esecuzioni sommarie, persecuzioni di giornalisti, uso di armi chimiche al cloroformio, cecchini, ecc. ? come? non mi vuoi rispondere? allora, io scenderò all'inferno a fare la stessa domanda al tuo Hitler!
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
33 minuti fa

la MERKEL ha deciso che... nazismo repressione, imperialismo regime massonico, conquisterà, il mondo FMI Spa NWO 322... Durante la conferenza sulla Sicurezza di Mosca, il ministro della Difesa della Russia Sergej Shoigu ha affermato che ciò che sta accadendo in Ucraina, dopo il rovesciamento del presidente Viktor Yanukovich, è in realtà una guerra civile. "Dopo l'estromissione violenta dal potere dell'attuale presidente e il coinvolgimento attivo delle forze esterne si è passati praticamente ad una guerra civile. In Europa è stato creato artificialmente un focolaio. La sua apparizione influenza negativamente la sicurezza globale,"- ha dichiarato il ministro.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/In-Ucraina-e-in-corso-una-guerra-civile-8776/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
35 minuti fa

NATO CIA, Merkel Hitler troika, Kiev nazi cecchini Bildenberg --- cercano di costruire a tutti i costi, il concetto del nemico da uccidere! ] “L'Occidente rinuncia a cooperare con la Russia per contenerla”. La rinuncia dell'Occidente ad una vera cooperazione con la Russia con l'obbiettivo di contenerla è il motivo della crisi in Ucraina e del fatto che le questioni di sicurezza in Europa siano passate al centro dell'attenzione della comunità internazionale, ritiene il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, intervenendo alla conferenza di Mosca sulla sicurezza internazionale. In precedenza il capo della diplomazia russa aveva sostenuto come l'Occidente non avesse interrotto la politica del contenimento della Russia. "L'isterica propaganda antirussa" era diffusa anche prima degli eventi in Ucraina, ha spiegato.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/LOccidente-rinuncia-a-cooperare-con-la-Russia-per-contenerla-4225/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
39 minuti fa

rischi delle forniture di gas russo verso l'Europa sono sorti esclusivamente per colpa dell'Ucraina, ha dichiarato il presidente Vladimir Putin in una riunione del Forum Internazionale Economico di San Pietroburgo. Secondo il capo di Stato, la Russia ha sempre tenuto cara la reputazione di fornitore affidabile di energia per l'Europa e l'Ucraina sta abusando della sua posizione di transito. A questo proposito Putin ha detto che Mosca attende una risposta equilibrata alla situazione da parte dell'Europa. Ha espresso la speranza che le autorità russe riescano a negoziare con Kiev.
 http://italian.ruvr.ru/2014_05_23/Putin-le-forniture-di-gas-in-Europa-a-rischio-per-colpa-dellUcraina-5712/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
40 minuti fa

NAZI CIA FASCISTI BILDENBERG MERKEL HITLER TROIKA, NON POSSONO AVERE VOTAZIONI VALIDE! ] Pressioni sulla Russia per riconoscere la legittimità delle presidenziali in Ucraina. Stanno costringendo la Russia a riconoscere a priori la loro legittimità. Lo ha affermato il ministro degli Esteri Sergej Lavrov a margine del Forum Internazionale Economico di San Pietroburgo. Il capo della diplomazia russa ha rilevato che Mosca non ha mai affermato che le elezioni in Ucraina siano illegittime a priori. Secondo Lavrov, Mosca osserverà "cosa realmente accadrà in queste elezioni": chi voterà, come saranno organizzate le votazioni e se avverranno sotto i bombardamenti della cosiddetta operazione antiterrorismo in cui civili vengono uccisi".

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

GOOGLE NSA YOUTUBE --  tra 8 mesi noi siamo in piena terza guerra mondiale! chi di voi vuole scommetere, con me? .. io ho detto ad un alunno preoccupato di questo: e per niente, io ho preso l'argomento, l'argomento è stato una sua spontanea iniziativa, soltanto: " il peggio non è morire, ma, è andare all'inferno!" lol. come 187AudioHostem!
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

tutta la democrazia dei nazi fascisti sovrani di CIA KIEV TROIKA MERKEL HITLER BILDENBERG, IL SISTEMA MASSONICO GUFO JABULLON.] Putin sicuro, senza l'unione della Crimea alla Russia molte più vittime che a Odessa. Ci sarebbero state molte più vittime in Crimea rispetto ad Odessa se la Russia non avesse annesso la penisola, era la cosa giusta da fare, ritiene il presidente russo Vladimir Putin. "Se non lo avessimo fatto, avremmo avuto tRagedie più grandi di quelle che vediamo in alcune città dell'Ucraina di oggi, per esempio come ad Odessa, dove persone disarmate sono state bruciate vive, dopo essere state spinte in una stanza senza via d'uscita: 50 persone sono arse vive mentre altri 50 risultano disperse", - ha detto Putin in un incontro con i leader del business mondiale. Ha chiesto di avvicinarsi con un approccio imparziale e valutare obiettivamente la situazione.
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

tutta la democrazia dei nazi fascisti sovrani di KIEV TROIKA MERKEL HITLER. ]
Putin: in Ucraina è in corso una guerra civile su larga scala. Il presidente russo Vladimir Putin ritiene che dopo il colpo di stato in Ucraina sia scoppiato il caos e sia iniziata una guerra civile su vasta scala. "E' seguito un colpo di stato appoggiato dagli Stati Uniti e dai partner europei. Dopodichè il caos, mentre ora vediamo una guerra civile su larga scala", - ha detto Putin descrivendo la situazione in Ucraina.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Putin-in-Ucraina-e-in-corso-una-guerra-civile-su-larga-scala-1915/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

il gorilla, con meno cervello di una banana, segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen "sta cercando di far degenerare la situazione, aumentando la pressione militare e politica sulla Russia." ]  La NATO aumenta la pressione militare e politica sulla Russia. La NATO sta aumentando la pressione militare e politica sulla Russia, ha detto oggi il capo del dipartimento di cooperazione militare internazionale del ministero della Difesa della Russia Sergej Koshelev alla III Conferenza Internazionale sulla politica di Sicurezza. Rispondendo alla domanda dei giornalisti, se è prevista una distensione nelle relazioni Russia-NATO, ha osservato che il segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen "sta cercando di far degenerare la situazione, aumentando la pressione militare e politica sulla Russia."

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

la troika MERKEL ha deciso di fare del male all'ITalia, in ogni modo! ] Gazprom modifica il prezzo del gas per l'ENI. Gazprom ha firmato un accordo con ENI per l'aggiustamento del prezzo delle forniture di gas in Italia. Al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo l'accordo è stato firmato dall'ad di Gazprom Alexey Miller e il direttore generale di ENI Claudio Descalzi. "Il documento prevede l'adeguamento delle condizioni di acquisto e vendita di gas naturale russo da parte della società italiana," - si legge nel corrispondente comunicato stampa di Gazprom. L'Italia è il secondo importatore di gas russo in Europa.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Gazprom-modifica-il-prezzo-del-gas-per-lENI-8634/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

l'unica giustizia è: un solo Stato/Regno, due popoli, ed una sola terra! ma, la sharia della nazi ONU OCI Lega ARABA, l'impedimento a questo sogno di amore! ] Netanyahu, pensiamo a passi unilaterali. 'Ma, in ogni caso premier contrario a Stato binazionale'. 23 maggio 2014. Benyamin Netanyahu ha deciso di sacrificare sul suo altare di satana JAbULLon, Rothschild la vita di 20 israeliani, ogni anno, è il prezzo, che, lui ha deciso di pagare a MOLOcK, dopotutto, perché, LUI dovrebbe essere, solo lui, a togliere le castagne sharia velenose, dal fuoco distruzione Ummah nazi genocidio Boko Haram, in favore di tutto il genere umano? [ NON SI PUò AVERE STIMA DI PERSONE CHE RAGIONANO, IN QUESTO MODO! ] Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha affermato, in un'intervista all'agenzia Bloomberg, che, alla luce del fallimento nei negoziati con i palestinesi ''l'idea che siano ora necessari passi unilaterali ottiene crescenti consensi in Israele dal centro-sinistra fino al centro-destra''.''Noi - ha precisato il premier - non vogliamo uno Stato binazionale, ma non vogliamo nemmeno uno Stato palestino-iraniano nella nostra porta accanto''. [ la famosa moglie ubriaca, e la botte piena ] L'obiettivo di Israele, ha precisato il premier, e' la costituzione di uno ''Stato palestinese smilitarizzato che riconosca lo Stato ebraico''. ''Molti israeliani si chiedono, se ci siano passi unilaterali, che teoricamente possano aver senso'' per raggiungere questa meta. Nell'intervista Netanyahu non ne precisa la natura, ma, rileva che Israele non ripetera' la politica condotta nel 2005, con il ritiro da Gaza a cui segui' il rafforzamento di Hamas.   Il problema di fondo fra i palestinesi, sostiene, e' che ''la loro societa' e' spaccata in due: una meta' invoca apertamente, la distruzione di Israele, e l'altra meta' rifiuta di confrontarsi con i demoni che, si trovano nel suo stesso campo.. ma, questo significa essere coerenti con la sharia, ed il suo imperialismo per soffocare il mondo!
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

la MERKEL TROIKA ha studiato diritti umani, diritto costituzionale, e leggi internazionali da suo zio Hitler
Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
1 ora fa

Ucraina: Putin, in corso guerra civile senza quartiere. [ voi siete tutti testimoni, la MERKEL è maligna, infatti, le sue criminali affermazioni la condannano! ]
Presidente russo Vladimir Putin: in Crimea evitata tragedia in stile Odessa. 23 maggio 2014. "In Ucraina e' in corso una guerra civile senza quartiere": Ci sono morti "e moltissimi feriti" negli scontri a Karlivka, vicino Donetsk, tra i paramilitari pro-Kiev e i separatisti filorussi. Lo fa sapere il leader del gruppo nazionalista 'Settore destro', Dmitro Iarosh, su Facebook. I combattimenti sarebbero ancora in corso dopo che stamane i pro-Mosca hanno fatto cadere in un'imboscata un gruppo del battaglione irregolare Donbass, formato per lo più da volontari. Il comandante del battaglione Donbass sostiene che il reparto attaccato si è rifugiato in un edificio ed è circondato, a corto di munizioni e che metà dei suoi uomini sono feriti. I paramilitari nazionalisti di 'Settore destro' (Pravi Sektor) sono quindi intervenuti in loro soccorso.
Merkel fa appello a Putin, rispettare elezioni. Putin rispetti le elezioni in Ucraina. È l'appello che rivolge Angela Merkel al presidente russo in un'intervista pubblicata dal Saarbruecker Zeitung. ''Mi aspetto che la Russia rispetti le valutazioni dell'Osce, che sono senza dubbio obiettive'', ha detto la cancelliera. ''È evidente che alla leadership russa risulta difficile accettare, che, lo stato sovrano dell'Ucraina, vada per la sua strada autodeterminandosi'' 1°menzogna:  NON è IL GOLPE DI UNA PARTE DEL PAESE CONTRO UN'ALTRA PARTE A STABILIRE UNO STATO SOVRANO! 2°menzogna, NON C'è AUTODETERMINAZIONE FACENDO MASSACRO DI CIVILI, ED AGGREDENDO UNA POPOLAZIONE, PACIFICA, CHE è STRATTATA, COME SE SI TATTASSE DI TRUPPE DI OCCUPAZIONE! totalmente assenti da questo articolo, sono le esecuzioni di pena di morte, che, la Ucraina, sta facendo contro i militari che, non vogliono uccidere i propri civili per obiezione di coscienza!
Rispondi
 ·
NEW SAUDI ARABIA
6 ore fa

Altri 20 convogli con a bordo militari ritornano dal confine con l'Ucraina. Una ventina di convogli con l'esercito russo sono tornati pe le esercitazioni vicino al confine con l'Ucraina. Questo è stato notificato al Ministero della Difesa. In precedenza è stato informato dell'arrivo dei quattro convogli e 15 aerei Il-76 con le truppe della Federazione Russa. Il primo giugno con l’avvio dell’estate vi sarà addestramento dei militari in aree dislocate in modo permanente. Il presidente russo Vladimir Putin ha dato l'ordine di ritirare le truppe dal confine con l'Ucraina, in gran parte perché si erano tenute "tavole rotonde" per l’unità nazionale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Altri-20-convogli-con-a-bordo-militari-ritornano-dal-confine-con-lUcraina-4694/
Il 70% dei partecipanti al forum di San Pietroburgo arriva da UE e USA. La composizione dei partecipanti al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo è significativa, nonostante le pressioni da parte dell'amministrazione statunitense. Lo ha annunciato il collaboratore del Presidente russo Yuri Ushakov. Secondo lui, probabilmente ci saranno meno personalità importanti, ma in fondo ci saranno tutte le aziende che hanno lavorato a stretto contatto sul mercato russo. Il 18esimo Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo si terrà dal 22 al 24 maggio. L’elenco dei partecipanti nelle ultime settimane si è notevolmente assottigliato. Molti dirigenti di società internazionali si sono rifiutati di partecipare al forum in risposta alla politica russa nei confronti dell'Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Il-70-dei-partecipanti-al-forum-di-San-Pietroburgo-arriva-da-UE-e-USA-5979/

Rispondi
 ·
kingdomofJHWH
9 ore fa

Noi ti lodiamo, Dio * [ perché i poteri occulti mi sfidano, continuamente se, loro non hanno nessuna speranza di vincere contro di me? ] ti proclamiamo  Signore.
O eterno Padre, *  tutta la terra ti adora.
  A te cantano gli angeli *
e tutte le potenze dei cieli:
Santo, Santo, Santo *
il Signore Dio dell'universo.
  I cieli e la terra *
sono pieni della tua gloria.
Ti acclama il coro degli apostoli *
e la candida schiera dei martiri;
  le voci dei profeti si uniscono nella tua lode; *
la santa Chiesa proclama la tua gloria,
adora il tuo unico figlio, *
e lo Spirito Santo Paraclito.

O Cristo, re della gloria, *
eterno Figlio del Padre,
tu nascesti dalla Vergine Madre *
per la salvezza dell'uomo.

Vincitore della morte, *
hai aperto ai credenti il regno dei cieli.
Tu siedi alla destra di Dio, nella gloria del Padre. *
Verrai a giudicare il mondo alla fine dei tempi.

Soccorri i tuoi figli, Signore, *
che hai redento col tuo sangue prezioso.
Accoglici nella tua gloria *
nell'assemblea dei santi.

Salva il tuo popolo, Signore, *
guida e proteggi i tuoi figli.
Ogni giorno ti benediciamo, *
lodiamo il tuo nome per sempre.

Degnati oggi, Signore, *
di custodirci senza peccato.
Sia sempre con noi la tua misericordia: *
in te abbiamo sperato.

Pietà di noi, Signore, *
pietà di noi.
Tu sei la nostra speranza, *
non saremo confusi in eterno.
 Te Deum laudámus: * te Dóminum confitémur.
Te ætérnum Patrem, * omnis terra venerátur.
Tibi omnes ángeli, *
tibi cæli et univérsæ potestátes:
tibi chérubim et séraphim *
incessábili voce proclamant:
 Sanctus, * Sanctus, * Sanctus *
Dóminus Deus Sábaoth.
Pleni sunt cæli et terra * maiestátis glóriæ tuae.
Te gloriósus * Apostolórum chorus,
te prophetárum * laudábilis númerus,
te mártyrum candidátus * laudat exércitus.
Te per orbem terrárum *
sancta confitétur Ecclésia,
Patrem * imménsæ maiestátis;
venerándum tuum verum * et únicum Fílium;
Sanctum quoque * Paráclitum Spíritum.
 Tu rex glóriæ, * Christe.
Tu Patris * sempitérnus es Filius.
Tu, ad liberándum susceptúrus hóminem, *
non horruísti Virginis úterum.
Tu, devícto mortis acúleo, *
aperuísti credéntibus regna cælórum.
Tu ad déxteram Dei sedes, * in glória Patris.
Iudex créderis * esse ventúrus.
Te ergo, quæsumus, tuis fámulis súbveni, *
quos pretióso sánguine redemísti.
ætérna fac cum sanctis tuis * in glória numerári. Salvum fac pópulum tuum, Dómine, *
et bénedic hereditáti tuæ.
Et rege eos, * et extólle illos usque in ætérnum.
Per síngulos dies * benedícimus te;
et laudámus nomen tuum in sæculum, *
et in sæculum sæculi.
Dignáre, Dómine, die isto *
sine peccáto nos custodíre.
Miserére nostri, Dómine, * miserére nostri.
Fiat misericórdia tua, Dómine, super nos, *
quemádmodum sperávimus in te.
In te, Dómine, sperávi: *
non confúndar in ætérnum.

benjamin netanyahu -- [ CERTAMENTE, la Chiesa è autolesionista, autodistruttiva ] io che, io sono la legge naturale vivente, io rimango inorridito dal vedere come la GerarcHia Ecclesiastica, come contro, ogni principio storico teologico, ecc. si ostita ad imporre il celibato ai preti, e quindi, preferisce ottenere la distruzione morale di molti preti, ecc..ecc.. ecc..ecc.  piuttosto, che concedere loro il matrimonio! Questo è evidente: NON è IL REGNO DI DIO, IL VERO OBIETTIVO DELLA CHIESA CATTOLICA!

http://kingdomofjhwh.blogspot.com/2014/05/ebrei-di-lucifero.html

benjamin netanyahu -- [ CERTAMENTE, la Chiesa poteva fare la voce grossa contro, le leggi razziali del fascismo, io dico: questo, intuitivamente, senza avere operato un serio e coerente indagine storica di quel periodo! ed io non posso chiedere scusa per questo, perché io non rappresento la Chiesa Cattolica, in youtube.. e tuttavia, come cristiano, io chiedo scusa in ginocchio, anche se, in quel periodo io non ero nato! ] ma, quale ebreo, mai, ha alzato mai, la sua voce contro, il satanismo, la massoneria, della sottrazione di sovranità monetaria? che è crimine di satanismo, di induzione alla schiavitù, anarchia immoralità, omosesualità, e di sterminio, contro, tutti i popoli? è tragico vedere la pagliuzza nell'occhio del fratello e poi, non vedere la TRAVE nel proprio occhio! perché, il sistema bancario di farisei rothschild è induzione al satanismo ed alla schiavitù.. per poi, dire è vero gli islamici sono cattivi, ma, poi, loro non hanno, nessun motivo per esserlo?
9 febbraio, 13:50

Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni

Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni

Gli scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori.

Oggi la creazione delle nuove forme di vita è a portata di mano perfino per gli studenti a casa. Le leggi non fanno in tempo a seguire i giochi degli scienziati. Tuttavia gli scienziati di tutto il mondo aspettano soltanto il momento opportuno per svelare al mondo la loro nuova creatura – scoprire ciò che fino a poco tempo fa sembrava una pura fantasia.
Nello stesso tempo queste nuove forme di vita non sono illegali, ma possono rappresentare un pericolo per la società. E' impossibile prevedere ciò che accadrà se cominceranno a moltiplicarsi.
A modo d'esempio si può citare il seguente caso: gli scienziati hanno creato topi con cromosoma umano artificiale. Ciò è considerato come uno sfondamento che potrebbe portare a nuove forme di cura di una serie di malattie. Secondo Lifenews.com, gli scienziati dell' University of Wisconsin hanno raggiunto grande successo nel trapianto delle cellule del feto umano nel cervello dei topi. Le cellule sono cresciute rendendo i topi più intelligenti con il passare del tempo. Questi topi possono uscire dal labirinto e imparare segnali convenzionali più presto rispetto a prima del trapianto.
Sorge la domanda: la pratica del trapianto dei tessuti umani agli animali porta più vantaggi che rischi? Già oggi è evidente che la crescita dei tessuti umani all'interno degli animali non è più fantascienza, ma una pura realtà. Gli scienziati giapponesi hanno iniziato a utilizzare porcellini per far crescere organi umani, ciò che impiega circa un anno.
Secondo Infowars.com, in questo caso lo scopo principale è di aumentare la quantità degli organi disponibili per scopi medici. Il governo giapponese però pone anche altri compiti: in questo momento sta preparando decreti che permettono di avviare le ricerche legate agli embrioni.
Thetruthwins.com fa notare che se un organo umano comincia a crescere all'interno di un porcellino non è più il porcellino al 100 percento. L'organo umano invece, cresciuto all'interno di un porcellino, non può essere considerato dopo l'organo umano al 100 percento. I destinatari di questi organi dovranno dare il loro consenso all'introduzione degli organi ibridi umani e animali nel loro corpi.
Le conseguenze della creazione degli ibridi possono rappresentare il pericolo della società sia ora sia nel futuro, ma il pericolo principale sta nell'impossibilità di prevedere le conseguenze della perdita di controllo su simili ibridi.
E' ancora più allarmante che la maggioranza dei paesi non abbia le leggi che limitano la creazione di simili colture ciò che permette di produrle al di fuori di ogni controllo. Anzi, non è prevista alcuna punizione se la creatura viva danneggia la comunità.
Esiste l'opinione che gli animali usati per la crescita all'interno di loro degli organi umani rappresentano una delle vie per la distruzione della natura. Nel 2011 Daily Mail ha pubblicato la notizia che scienziati britannici hanno creato più di 150 embrioni ibridi tra l'uomo e l'animale, ma i lettore non sono rimasti preoccupati.
Altri esempi sono stati citati dalla rivista Slate: capri che danno il latte umano, la struttura anatomica anale introdotta nei topi e i dottori che creano il sistema immune umano per gli animali. E sono soltanto i progetti di cui sappiamo. Probabilmente esistono anche gli altri. L'ibrido tra l'uomo e l'animale sono possibili, ma la discussione se i vantaggi saranno superiori ai rischi potenziali continua ancora.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_02_09/Ibridi-tra-esseri-umani-e-animali-sono-una-catastrofe-dei-nostri-giorni-2583/