divine be XXX PORNO TROIA FICA SHARIA SBATTI XXX

GLI USA E LA LEGA ARABA CI HANNO SBATTUTO IN FACCIA UNA GUERRA DI Civiltà E DI RELIGIONE, CHE PER NOI NON ESISTE: SEMPLICEMENTE Perché, PER NOI I MARTIRI CRISTIANI E ISRAELE NON ESISTONO!
IL CALIFFATO MONDIALE: DI TUTTA LEGA ARABA SHARIA SAUDITA SALAFITA IRANIANA, COMBATTE, CONTRO IL CALIFFATO: sistema massonico Bildenberg e sue Merkel SPA 666 ROTHSCHILD GUFO BANCHE CENTRALI E SISTEMA MASSONICO: ATTRAVERSO, UNA ALLEANZA strategica CON GLI STESSI nemici: con il risultato di FARE UCCIDERE ISRAELE EUROPA RUSSIA CINA, ECC.. ecc.. ED è in questo modo che vengono Uccisi TUTTI I MARTIRI CRISTIANI.. ma questo satanismo poteva essere soltanto: farina del talmud e della kabbalah

i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA: hanno tradito tutti i martiri cristiani del mondo! ] [ 18/11/2015 BANGLADESH. Dinajpur, attentato a un missionario del Pime, colpito da arma da fuoco, "volevano uccidere" il missionario del Pime. Non è in pericolo di vita. P. Piero Parolari è stato ferito in modo grave da tre malviventi. Ancora ignota l’identità dei colpevoli, ma la polizia ha arrestato dieci membri di un partito fondamentalista islamico. Rimbalzo delle responsabilità tra opposizione e governo. "La situazione politica nel Paese è disastrosa. Il governo aveva promesso più sicurezza dopo l’omicidio del cooperante italiano Cesare Tavella".
======================
non c'è un giuramento valido: quando è fatto nella massoneria! NEW YORK, 18 Novembre. Duro attacco del capo della Cia Satana, contro, eroe della democrazia Edward Snowden a pochi giorni dagli attacchi terroristici di Parigi. Pur senza nominarlo, John Brennan Satana ha accusato l'ex talpa della Nsa 666 spa gmos talmud agenda, per uccidere Israele, così, quindi, di aver minato la sicurezza dei farisei massoni, e di avere salvato il popolo degli Stati Uniti, contribuendo a creare un ambiente in cui è più difficile per l'intelligence dei sacerdoti della CIA cannibali allah Akbar: terroristi moderati sharia califfato, di individuare complotti terroristici della NATO e della CIA. "Penso che, qualsiasi divulgazione fatta da individui che hanno disonorato il giuramento fatto a SATANA SPA FED 322 NWO, abbiano compromesso la sicurezza dei massoni usurai nel Paese", ha detto Brennan Satana.
si è vero lui sembra un uomo, ma, se lo guardi bene? poi, vedrai che, in realtà lui è il demonio! http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/10/19/b192c21981b95bb5ea0d7541381b12c5.jpg
Questi gesti, DI ODIO CONTRO GLI INNOCENTI E DI SOSTEGNO AL TERRORISMO ISLAMICO sono la conseguenza DELLA politica TERRORISTICA E PREDATORIA di Erdogan: e della deriva nazista di tutta la società TURCA! Tutta la LEGA ARABA è un Nazismo sharia, e noi non siamo adegutamente armati per reggere un INEVITABILE confronto militare contro di loro! ] E CHI CREDE CHE IO STO ESAGERANDO LUI DOVREBBE ANDARE A LEGGERE I LIBRI DI STORIA! PREFERIRANNO LA MORTE, PIUTTOSTO CHE RINUNCIARE AL LORO PROGETTO DI CONQUISTA DEL MONDO! [ Turchia-Islanda, fischi durante il minuto di silenzio per le ... video.gazzetta.it/turchia...fischi...ankara/306e8630-727e-11e5-abd0-c07...
14 ott 2015 - Fischi sonori hanno disturbato il minuto di silenzio dedicato alle vittime dell'attentato di sabato ad Ankara, in cui sono morte almeno 128 persone ... Vergogna in Turchia-Grecia. Fischi nel minuto di silenzio. E parte coro "Allah u akbar"
Quei fischi durante Turchia-GreciaE l'ostilità che non vogliamo vedere - Corriere.it
Corriere della Sera - 7 ore fa
I fischi allo stadio spingono la Turchia sempre più lontano dall'Europa
East Magazine - 5 ore fa [Esplora il significato del termine: «Doppia vergogna», ha titolato stamattina un giornale turco mentre il resto della stampa nazionale non dava grande risalto alla notizia. «Siamo migliori di così. Se questo fosse stato fatto a noi, saremmo davvero arrabbiati» ha ribadito sconcertato l’allenatore della nazionale. Eppure quelle grida «Allahu Akbar» (Dio è grande), «I martiri non muoiono, la nostra patria non verrà divisa» lasciano pochi margini all’interpretazione. Esiste, in Turchia, un’ostilità diffusa nei confronti dell’Occidente che si manifesta anche nei sondaggi di quanti non vorrebbero che il Paese entrasse nella Ue. Le recente vittoria del partito filoislamico di Erdogan con un consenso che sfiora il 50% dovrebbe far riflettere sulla spaccatura profonda che attraversa il Paese. Da una parte i kemalisti, i laici, il popolo di Gezi Park, dall’altra quei musulmani più osservanti che fino all’avvento dell’Akp si erano sentiti emarginati e che oggi sono fautori di un Paese in cui Stato e religione coincidano. Sono quelli che vogliono «una Turchia sempre più grande», che rivendicano un orgoglio nazionale nostalgico dell’impero ottomano, che vedono gli Stati Uniti come un nemico e soprattutto che non riescono ad identificarsi con i valori dell’Occidente. ] «Doppia vergogna», ha titolato stamattina un giornale turco mentre il resto della stampa nazionale non dava grande risalto alla notizia. «Siamo migliori di così. Se questo fosse stato fatto a noi, saremmo davvero arrabbiati» ha ribadito sconcertato l’allenatore della nazionale. Eppure quelle grida «Allahu Akbar» (Dio è grande), «I martiri non muoiono, la nostra patria non verrà divisa» lasciano pochi margini all’interpretazione. Esiste, in Turchia, un’ostilità diffusa nei confronti dell’Occidente che si manifesta anche nei sondaggi di quanti non vorrebbero che il Paese entrasse nella Ue. Le recente vittoria del partito filoislamico di Erdogan con un consenso che sfiora il 50% dovrebbe far riflettere sulla spaccatura profonda che attraversa il Paese. Da una parte i kemalisti, i laici, il popolo di Gezi Park, dall’altra quei musulmani più osservanti che fino all’avvento dell’Akp si erano sentiti emarginati e che oggi sono fautori di un Paese in cui Stato e religione coincidano. Sono quelli che vogliono «una Turchia sempre più grande», che rivendicano un orgoglio nazionale nostalgico dell’impero ottomano, che vedono gli Stati Uniti come un nemico e soprattutto che non riescono ad identificarsi con i valori dell’Occidente.
===========================
la minaccia mortale dell'ISLAM non è nella sua RELIGIONE, MA UNICAMENTE NEL SUO ASPETTO POLITICO LA SHARIA! NON C'è NESSUNA POSSIBILITà CHE GLI ISLAMICI TORNINO AD ESSERE MUSULMANI SANTI, SENZA ALMENO REALIZZARE ALCUNE CENTINAIA DI MILIONI DI MORTI AMMAZZATI! MA SE IO FOSSI ISLAMICO, IO RINUNCEREI ALLA SHARIA, SOLTANTO SE I FARISEI SPA BANCHE CENTRALI, MI RESTITUISSERO LA SOVRANITà MONETARIA A TUTTI I POPOLI SCHIAVIZZATI DAL SISTEMA MASSONICO, PERCHé SONO I FARISEI LA CAUSA DI OGNI SATANISMO NEL MONDO! NON SI DEPONGONO MAI LE ARMI SE IL NWO TIENE PUNTATE LE SUE ARMI CONTRO DI TE! E QUESTO TUTTI LO DEVONO CAPIRE IO COME lorenzoJHWH SONO EBREO, MA, COME UNIUS REI, IO SONO IN TUTTI, QUINDI IO RAGIONO COME UN ISLAMICO, PERCHé, IO SONO IL CARISMA DELLA TOTALITà! Il governo di sua maestà divulga i "consigli" in caso di attacco. Il primo è davvero geniale: «Scappate se potete». ] [  dopo la strage Gli attentati di Parigi e la Fallaci «Scusaci Oriana, avevi ragione» Aspra ma vera, violenta ma realista. Fallaci protagonista su Facebook e Twitter] dopo la strage. Gli attentati di Parigi e la Fallaci «Scusaci Oriana, avevi ragione». Il risarcimento postumo è online. Aspra ma vera, violenta ma realista. Fallaci protagonista su Facebook e Twitter.  [Esplora il significato del termine: S u Twitter, su Facebook, sui social network, dopo l’apocalisse di Parigi è tutto uno «scusaci Oriana». Anzi, tutto no. La parte opposta se la prende aspramente, rancorosamente, con «il delirio della Fallaci», con «l’odio fallaciano». Uno ha scritto, come in una disputa teologica, contro il «fallacianesimo». Ma insomma, da una parte e dall’altra fioriscono le citazioni di Oriana Fallaci. Si vede nel massacro di Parigi il frutto della «profezia di Oriana». Si citano brani interi de La rabbia e l’orgoglio, un libro che ha venduto un numero incalcolabile di copie, che ha intercettato un umore popolare, che ha dato voce a un sentimento diffuso. E oggi, dopo anni di dimenticanza e di marginalizzazione, lo «scusaci Oriana» sembra essere la ricompensa postuma, il risarcimento per una sordità, quasi a considerare Oriana Fallaci come una intrattabile estremista. Mentre ora si vede che le sue diagnosi non erano poi così insensate. Un passo della Fallaci molto citato: «Intimiditi dalla paura di andar controcorrente cioè d’apparire razzisti, non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una guerra di religione». «Brava Oriana», «Scusaci Oriana», «Non ti hanno voluto ascoltare Oriana», si batte e si ribatte sui social network. E giù anche con gli improperi di Oriana Fallaci sull’Italia molle e arrendevole, «l’avamposto che si chiama Italia» come lo definiva beffardamente lei: «avamposto comodo strategicamente perché offriamo buonismo e collaborazionismo, coglioneria e viltà». E sulla «coglioneria» s’alza la standing ovation dei fallaciani dell’ultimissima ora, o forse della prima perché compravano avidamente i suoi libri ma non avevano il palcoscenico di Internet sul quale esibirsi. E la profezia della Fallaci che viene rilanciata, e poi contestata, e poi brandita come un’arma della guerra culturale, e poi vituperata, e poi sventolata come una bandiera: «Ma presto si scateneranno. Molti italiani non ci credono ancora. Si comportano come i bambini per cui la parola Morte non ha alcun significato. O come gli scriteriati cui la morte sembra una disgrazia che riguarda gli altri e basta. Nel caso peggiore, una disgrazia che li colpirà per ultimi. Peggio: credono che per scansarla basti fare i furbi cioè leccarle i piedi». E poi, la previsione più precisa, geograficamente circostanziata, in perfetta connessione con l’orrore che ha scosso la Francia: «Parigi è persa, qui l’odio per gli infedeli è sovrano e gli imam vogliono sovvertire le leggi laiche in favore della sharia». La Francia che non ha mai amato Oriana Fallaci. E bisognerebbe anche ricordare che in Francia la Fallaci, assieme a Michel Houellebecq molto prima che uscisse Sottomissione, fu messa sul banco degli accusati con l’imputazione, che assomiglia a una scomunica ideologica, di «islamofobia»: un’impostura intellettuale che diventa reato e che in Francia, nella Parigi che ieri è stata sconvolta dalla follia fanatica dei combattenti jihadisti, è diventata un’arma di ricatto per tacitare la «parola contraria», come direbbe Erri De Luca in un contesto peraltro completamente diverso. La Fallaci del dopo 11 settembre ha sempre diviso l’opinione pubblica: l’hanno amata e l’hanno odiata, hanno comprato milioni di suoi libri e l’hanno bollata come fanatica al contrario, come guerrafondaia scatenata, come una pericolosa incendiaria quando descriveva Firenze assediata e violentata dagli immigrati che orinavano sul sagrato del Duomo, con un’immagine aspra, violenta. Senza che nessuno si chiedesse: aspra ma vera? Violenta ma corrispondente alla realtà? Oggi, dopo il massacro di Parigi, quelle domande tornano di attualità e vengono assorbite e fagocitate da quel grande mostro onnivoro che è il mondo dei social network. «Scusaci Oriana» su Twitter. Neanche una «profezia» della Fallaci poteva arrivare a tanto.] S u Twitter, su Facebook, sui social network, dopo l’apocalisse di Parigi è tutto uno «scusaci Oriana». Anzi, tutto no. La parte opposta se la prende aspramente, rancorosamente, con «il delirio della Fallaci», con «l’odio fallaciano». Uno ha scritto, come in una disputa teologica, contro il «fallacianesimo». Ma insomma, da una parte e dall’altra fioriscono le citazioni di Oriana Fallaci. Si vede nel massacro di Parigi il frutto della «profezia di Oriana». Si citano brani interi de La rabbia e l’orgoglio, un libro che ha venduto un numero incalcolabile di copie, che ha intercettato un umore popolare, che ha dato voce a un sentimento diffuso. E oggi, dopo anni di dimenticanza e di marginalizzazione, lo «scusaci Oriana» sembra essere la ricompensa postuma, il risarcimento per una sordità, quasi a considerare Oriana Fallaci come una intrattabile estremista. Mentre ora si vede che le sue diagnosi non erano poi così insensate.
Un passo della Fallaci molto citato: «Intimiditi dalla paura di andar controcorrente cioè d’apparire razzisti, non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una guerra di religione». «Brava Oriana», «Scusaci Oriana», «Non ti hanno voluto ascoltare Oriana», si batte e si ribatte sui social network. E giù anche con gli improperi di Oriana Fallaci sull’Italia molle e arrendevole, «l’avamposto che si chiama Italia» come lo definiva beffardamente lei: «avamposto comodo strategicamente perché offriamo buonismo e collaborazionismo, coglioneria e viltà». E sulla «coglioneria» s’alza la standing ovation dei fallaciani dell’ultimissima ora, o forse della prima perché compravano avidamente i suoi libri ma non avevano il palcoscenico di Internet sul quale esibirsi. E la profezia della Fallaci che viene rilanciata, e poi contestata, e poi brandita come un’arma della guerra culturale, e poi vituperata, e poi sventolata come una bandiera: «Ma presto si scateneranno. Molti italiani non ci credono ancora. Si comportano come i bambini per cui la parola Morte non ha alcun significato. O come gli scriteriati cui la morte sembra una disgrazia che riguarda gli altri e basta. Nel caso peggiore, una disgrazia che li colpirà per ultimi. Peggio: credono che per scansarla basti fare i furbi cioè leccarle i piedi».
E poi, la previsione più precisa, geograficamente circostanziata, in perfetta connessione con l’orrore che ha scosso la Francia: «Parigi è persa, qui l’odio per gli infedeli è sovrano e gli imam vogliono sovvertire le leggi laiche in favore della sharia». La Francia che non ha mai amato Oriana Fallaci. E bisognerebbe anche ricordare che in Francia la Fallaci, assieme a Michel Houellebecq molto prima che uscisse Sottomissione, fu messa sul banco degli accusati con l’imputazione, che assomiglia a una scomunica ideologica, di «islamofobia»: un’impostura intellettuale che diventa reato e che in Francia, nella Parigi che ieri è stata sconvolta dalla follia fanatica dei combattenti jihadisti, è diventata un’arma di ricatto per tacitare la «parola contraria», come direbbe Erri De Luca in un contesto peraltro completamente diverso. La Fallaci del dopo 11 settembre ha sempre diviso l’opinione pubblica: l’hanno amata e l’hanno odiata, hanno comprato milioni di suoi libri e l’hanno bollata come fanatica al contrario, come guerrafondaia scatenata, come una pericolosa incendiaria quando descriveva Firenze assediata e violentata dagli immigrati che orinavano sul sagrato del Duomo, con un’immagine aspra, violenta. Senza che nessuno si chiedesse: aspra ma vera? Violenta ma corrispondente alla realtà? Oggi, dopo il massacro di Parigi, quelle domande tornano di attualità e vengono assorbite e fagocitate da quel grande mostro onnivoro che è il mondo dei social network. «Scusaci Oriana» su Twitter. Neanche una «profezia» della Fallaci poteva arrivare a tanto.
=========================
SONO ESTREMAMENTE RISENTITO CONTRO ME STESSO, PERCHé A MOTIVO DEI MARTIRI CRISTIANI, IO NON POSSO ESTERNARE TUTTO L'AMORE CHE DIO HA MESSO IN ME PER I MUSULMANI: CHE, NOI MAI DOBBIAMO DIMENTICARLO, I MUSULMANI SONO LE PRIME VITTIME DEGLI ISLAMICI! MA, QUESTA è LA VERITà TUTTI I GOVERNI DELLA LEGA ARABA OGGI SONO ISLAMICI TERRORISTI NAZISTI ED ASSASSINI, IPOCRITI BUGIARDI E FINANZIATORI DEL TERRORISMO E TUTTI I LORO POPOLI SONO DALLA PARTE DEI TERRORISTI! PERò I MUSULMANI HANNO IL DONO DI VEDERE QUANTO I FARISEI ROTHSCHILD SONO I SACERDOTI DI SATANA! COME John Brennan IL Satana! http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/10/19/b192c21981b95bb5ea0d7541381b12c5.jpg
OVVIAMENTE, SE IO FOSSI ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI IO NON LASCEREI MAI SATANA, E NON LASCEREI MAI DI FARE IL VAMPIRO USURAIO A SUCCHIARE IL SANGUE DI TUTTI I POPOLI, SE LA LEGA ARABA NON MI DA, ALMENO TUTTO IL DESERTO EGIZIANO, ED IL DESERTO MADIANA, PER FARE UN VERO REGNO DI 12 TRIBù DI ISRAELE CON IL MIO UNIUS REI LORENZOJHWH, TUTTO CONSACRATO ALLA MIA PROTEZIONE PERSONALE!

LO SPIRITO UMANO DI Benjamin Netanyahu HA AGGREDITO, tempo fa, IL MIO SPIRITO umano, e lui HA DETTO: "NOI CI SAPPIAMO UCCIDERE ANCHE DA SOLI, SENZA DI TE: TU SMETTI DI DIRE CHE IO DEVO DISINTEGRARE CON ARMI ATOMICHE TUTTA LA LEGA ARABA!" ed ha continuato: "se è vero che, tu sei Unius REI? tu devi realizzare la pace mondiale e nessuno deve più morire!" -"ok!"- io ho risposto - " ma, io non ho interesse a prolungare la vita dei peccatori su questo pianeta! infatti, Io ritengo che sia doveroso e necessario uccidere un così gran numero di peccatori con la guerra mondiale nucleare! " poi, LO SPIRITO SANTO DI JHWH, DIO VIVENTE DI ISRAELE E ONNIPOTENTE PIENO DI GRAZIA E MISERICODIA SPENDORE E COMPASSIONE HA RISPOSTO A NOI DUE: "SE, VOI MI COSTRUITE CON UNIUS REI IL MIO TERZO TEMPIO EBRAICO? CI PENSO IO A MANDARE LO SPIRITO SANTO E A CONVERTIRE TUTTE LE PERSONE DEL MONDO!"
================
i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] [  18/11/2015 EGITTO – SIRIA. Patriarca Younan: L’Isis non si sconfigge con i raid, l’Occidente ha tradito i cristiani. Il capo della Chiesa siro-cattolica, Mar Ignace Youssif III Younan, accusa i governi dell’Ovest di mantenere un “conflitto infinito in Siria” per una volontà egemonica. I terroristi che usano l’islam come pretesto per la violenza “sono già infiltrati in Europa, sostenuti dai soldi di Arabia Saudita e Paesi del Golfo sotto la supervisione dei governi occidentali”. Papa Francesco “vero difensore della giustizia, è pieno di dolore per quanto sta accadendo in Siria e Iraq”. Il Cairo (AsiaNews) – I terroristi del cosiddetto Stato islamico “sono già infiltrati nelle popolazioni europee. Per anni hanno ricevuto soldi, armi e indottrinamento religioso dall’Arabia Saudita e dai Paesi del Golfo, con la supervisione dell’Occidente. Dire che la soluzione è quella dei raid aerei [in Siria e in Iraq ndt] è una bugia”. Lo dice il patriarca della Chiesa siro-cattolica Mar Ignace Youssif III Younan a “Le Messager”, organo di stampa della Chiesa cattolica in Egitto. In una lunga intervista, il patriarca accusa i governi occidentali di voler “mantenere il conflitto infinito in Siria” e di aver “tradito i cristiani d’Oriente. Avevamo spiegato sin dall’inizio che la nostra situazione era diversa da quella delle altre nazioni della regione, non ci hanno ascoltato. E ora piangiamo cinque anni di morti”. *** Beatitudine, qual è la situazione dei siriani, e in modo particolare dei cristiani? Al momento la situazione in Iraq e Siria è drammatica, e tutto il popolo siriano vive nel dolore. Noi, come pastori, dobbiamo essere vicini al nostro popolo e aiutarli al massimo delle nostre possibilità. I siro-cattolici (così come le altre chiese tipo i caldei, gli assiri e i siro-ortodossi) hanno vissuto per secoli nella parte orientale della Siria, nei pressi del fiume Rafi Din. Ma non ci eravamo mai spostati nella parte occidentale o in Libano come in questi giorni. La nostra presenza andava anzi verso Iran, Afghanistan e India. Le colline afghane note come Tora Bora prendono il nome da un termine siriano che significa ‘le colline più scure’. Oggi siamo intrappolati in una situazione terribile: sciiti e sunniti, problemi settari ed etnici, gang criminali chiamate Isis e altri gruppi terroristici che usano l’islam come un pretesto per “purificare” in nome della religione le aree sotto il loro controllo, e studiosi musulmani che ci dicono che l’islam è estraneo a questi fatti. Noi cristiani non siamo in grado di vivere in questo caos che produce milizie, bande armate, gruppi terroristi e partiti islamici. Ma quando manteniamo una posizione ferma contro questi fenomeni, allora l’Occidente ci accusa di essere dittatoriali. Eppure nella storia non importa se vi è un califfo, un re, un emiro, un principe o un presidente della Repubblica; almeno fino a quando questi garantisce pace e sicurezza alle minoranze.  Quando il caos è scoppiato, dopo l’invasione dell’Iraq nel 2003 fino a oggi, abbiamo capito l’orrore di questa situazione. Le democrazie occidentali che hanno cospirato contro la Siria hanno prodotto la distruzione dell’infrastruttura della nazione, la demolizione di case, città, villaggi, monumenti e siti archeologici. Questo è il risultato di una politica non saggia e di una cospirazione, con il pretesto di portare la democrazia nella regione.
Le nostre nazioni non accettano con facilità la democrazia perché non esiste una reale separazione della religione dallo Stato. Le minoranze implorano per avere una rappresentanza davanti alla maggioranza musulmana, e si sentono come immigrati in terra straniera. Noi cristiani siamo in queste terre da migliaia di anni, molto prima dell’islam. I politici dell’Occidente – e in particolare quelli di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia – sono in favore di un conflitto senza fine in Siria e Iraq. Questo ha prodotto gruppi di terroristi e di ‘takfiriin’ [coloro che condannano gli altri per apostasia-ndr] e i media occidentali rimangono in silenzio, in modo complice e codardo. Non si tratta di difendere la verità e la giustizia: si inginocchiano davanti a chi paga e restano zitti.
Tutti i patriarchi orientali, me compreso, hanno parlato con chiarezza all’Occidente sin dall’inizio: “State attenti, la situazione della Siria non è come quella egiziana, tunisina o libica. È molto più complessa, e un conflitto creerà soltanto caos e guerra civile”. Non hanno ascoltato e hanno risposto: “No, il regime degli Assad cadrà in pochi mesi”. Cosa che non è accaduta, come avevo predetto. E cinque anni dopo un popolo innocente, e in modo particolare i cristiani, non trova più nessuno per sostenerlo. L’Occidente ci ha traditi. *** Come legge la questione del flusso di migranti verso l’Europa? Più di due mesi fa, il mondo si commosse davanti alla fotografia del piccolo Aylan, morto sulle coste turche con la sorella e la madre. Ma i governi occidentali hanno un’altra agenda, in particolare la Turchia che ha cambiato la sua politica nei confronti dei migranti quando ha capito che le Nazioni Unite e l’Unione Europea non l’avrebbero aiutata in modo sufficiente. E quando la signora Merkel ha annunciato che la Germania avrebbe accettato 800mila migranti.
In questo modo il flusso di migranti è aumentato, così come sono aumentati coloro che viaggiano con documenti falsi o in altri modi illegali per raggiungere la Germania o le altre nazioni europee. Non si tratta soltanto di siriani: sono aumentati anche coloro che provengono da altre nazioni. Oggi le varie parTi del mondo sono divenute molto più vicine le une alle altre. Non si può pensare di sconfiggere Daesh [termine arabo per lo Stato islamico ndt] con i raid aerei: questa è una grande bugia. Perché i loro sostenitori sono infiltrati nella popolazione, dove sono finanziati e ottengono armi e indottrinamento religioso. Per anni questi gruppi terroristici sono stati foraggiati dall’Arabia Saudita e dalle Nazioni del Golfo sotto la supervisione dell’Occidente. Ora i siriani chiedono alla Russia di intervenire, sulla base di un accordo di coordinamento militare. Il governo siriano è il governo legittimo, riconosciuto dalle Nazioni Unite. Dobbiamo essere pratici: soltanto l’1% dei cittadini iracheni è ormai di religione cristiana. Se scappano anche questi, la nostra presenza svanirà. Non abbiamo bisogno di parole ma di atti.
*** Ha speranza nei colloqui di Vienna? La speranza c’è, ma non so quanto durerà. Distruggere è facile, mentre costruire è difficile. Negli ultimi cinque anni abbiamo avuto soltanto distruzione e migrazione forzata, e ci vorrà tempo per ripartire. Spero che questi colloqui si concludano nel miglior modo possibile. *** Lei ha partecipato a Roma al Sinodo sulla famiglia. Sua Santità papa Francesco è addolorato per quello che accade ai cristiani orientali… **** Sì, Sua Santità il papa – come vescovo di Roma, successore di san Pietro, capo della Chiesa cattolica e vertice della maggiore comunità religiosa al mondo – è pieno di dolore per quello che accade in Oriente. E come “padre” del Sinodo ha emesso un accorato appello di solidarietà per i cristiani del Medio Oriente. Sua Santità è un difensore della giustizia, e ha suggerito che il Vaticano ospiti la prossima conferenza sul futuro dei cristiani orientali. È una vergogna che l’Occidente lasci i cristiani in questa situazione. *direttore de “Le Messager” e portavoce della Chiesa cattolica egiziana. http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
===============================
i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] MA COME PENSATE DI POTER SOPRAVVIVERE ALLA VOSTRA Malvagità? VOI AVETE PROFANATO IL NOME SANTO DI DIO JHWH [ 18/11/2015. EGIPTO - SIRIA. Patriarca Younan: Isis no será derrotado con bombardeos, Occidente ha traicionado a los cristianos. de Rafic Greiche. El jefe de la Iglesia Católica Siria, Mar Ignace Youssif III Younan, acusa a los gobiernos occidentales de mantener una "interminable conflicto en Siria" por una voluntad hegemónica. Los terroristas que utilizan el Islam como una excusa para la violencia "ya están infiltrados en Europa, con el apoyo de dinero de Arabia Saudita y los Estados del Golfo, bajo la supervisión de los gobiernos occidentales". El Papa Francisco "verdadero defensor de la justicia, está lleno de dolor por lo que está sucediendo en Siria e Irak". El Cairo (AsiaNews) - Los terroristas del llamado Estado Islámico "ya se infiltraron en las poblaciones europeas. Durante años han recibido dinero, armas y adoctrinamiento religioso de Arabia Saudita y los países del Golfo, con la supervisión de Occidente. Decir que la solución pasa por ataques aéreos en Siria [ndt] es una mentira". Lo dice el patriarca de la Iglesia Siro-Católica Ignace Youssif III Younan en "Le Messager", órgano de prensa de la Iglesia católica en Egipto. En una larga entrevista, el patriarca acusa a los gobiernos occidentales de querer "mantener el interminable conflicto en Siria" y de haber "traicionado los cristianos de Oriente. Les explicamos desde el principio que nuestra situación era diferente de la de otras naciones de la región, no fuimos escuchados. Y ahora estamos padeciendo cinco años de luto". A continuación la entrevista completa, traducción de AsiaNews. Beatitud, **** cuál es la situación de los sirios, y especialmente de los cristianos? Por el momento la situación en Irak y Siria es dramática, y todo el pueblo sirios vive en el dolor. Nosotros, como pastores, debemos estar cerca de nuestra gente y les ayudamos en lo mejor de nuestra capacidad. Los católicos sirios (así como otras iglesias como los caldeos, asirios y siro-ortodoxa) han vivido durante siglos en el este de Siria, cerca del río Rafi Din. Pero nunca nos habíamos movido al oeste o al Líbano como en estos días. Nuestra presencia también es hacía Irán, Afganistán y la India. La colina de Afganistán conocida como Tora Bora toma nombre de un término sirio que significa "cerros oscuros". Hoy estamos atrapados en una situación terrible: sunitas y chiítas, problemas sectarios y étnicos, bandas criminales llamadas Isis y otros grupos terroristas que utilizan el Islam como una excusa para "purificar" el nombre de la religión en las zonas bajo su control, y los eruditos. Los musulmanes nos dicen que el Islam es ajeno a estos hechos. Nosotros los cristianos no podemos vivir en este caos que produce milicias, bandas armadas, grupos terroristas y partidos islámicos. Pero cuando manteníamos una posición firme contra estos fenómenos, entonces Occidente nos acusaba de ser dictatorial. Sin embargo, la historia no importa si hay un califa, un rey, un emir, un príncipe o un presidente de la República; al menos hasta que se garantice la paz y la seguridad de las minorías. Cuando el caos se desató, después de la invasión de Irak en 2003 hasta hoy, hemos entendido el horror de esta situación. Las democracias occidentales que han conspirado contra Siria han producido la destrucción de la infraestructura de la nación, la demolición de casas, ciudades, pueblos, monumentos y sitios arqueológicos. Este es el resultado de una política que no era sabia y de una conspiración, con el pretexto de llevar la democracia a la región. Nuestras naciones no aceptan fácilmente la democracia porque no hay separación real de la religión del Estado. Las minorías imploran por tener un representante ante la mayoría musulmana, y se sienten como inmigrantes en un país extranjero. Nosotros, los cristianos estamos en estas tierras desde hace miles de años, mucho antes del Islam. Los políticos de Occidente - y en particular las de los Estados Unidos, Gran Bretaña y Francia - están a favor de un conflicto sin fin en Irak y Siria. Esto ha producido grupos de terroristas y 'takfiriin' (aquellos que condenan a otros por la apostasía) y los medios de comunicación occidentales guardan silencio, en forma cobarde y cómplice. No se trata de defender la verdad y la justicia: se arrodillan ante los que pagan y permanecen en silencio.
Todos los patriarcas orientales, incluido yo mismo, han hablado claramente al Oeste desde el principio: "Tengan cuidado, la situación en Siria no es como la de Egipto, Túnez o Libia. Es mucho más compleja, y el conflicto creará solamente el caos y la guerra civil". No han escuchado y han respondido: "No, el régimen de Assad caerá en unos pocos meses". Algo que no ha sucedido, como predije. Y cinco años después un pueblo inocente, y especialmente los cristianos, no encuentran quien los apoye. El Occidente nos ha traicionado. **** Cómo lee la cuestión del flujo de migrantes a Europa? Hace más de dos meses, el mundo se conmovió ante la fotografía del pequeño Elián, quien murió en la costa turca con su hermana y su madre. Pero los gobiernos occidentales tienen otra agenda, en particular, Turquía ha cambiado su política hacia los inmigrantes cuando se dio cuenta de que las Naciones Unidas y la Unión Europea no han ayudado lo suficiente. Y cuando la señora Merkel anunció que Alemania aceptaría 800 mil migrantes. De esta manera el flujo de migrantes ha aumentado, así como ha aumentado los que viajan con documentos falsos u otros medios ilegales para llegar a Alemania y otros países europeos. No son sólo los sirios: aumentó incluso los que vienen de otras naciones.
Hoy en día las diversas partes del mundo se han vuelto mucho más cercanas una a la otra. No se puede pensar en derrotar Daesh [término árabe para el Estado islámico, ndt] con los ataques aéreos: esto es una gran mentira. Debido a que sus partidarios se han infiltrado en la población, que se financian y obtienen armas y adoctrinamiento religioso. Durante años estos grupos terroristas recibían cantidades de alimentos procedentes de Arabia Saudita y los países del Golfo, bajo la supervisión de Occidente. Ahora los sirios están pidiendo a Rusia intervenir sobre la base de un acuerdo sobre la coordinación militar. El gobierno sirio es el gobierno legítimo reconocido por las Naciones Unidas. Debemos ser prácticos: sólo el 1% de los ciudadanos iraquíes ahora es cristiano. Si escapan ellos, nuestra presencia se desvanecerá. No necesitamos palabras, sino hechos. **** Hay esperanza en las conversaciones en Viena? Hay esperanza, pero no sé por cuánto tiempo. Destruir es fácil, pero es difícil de construir. En los últimos cinco años hemos tenido solamente la destrucción y la migración forzada, y se necesitará tiempo para reiniciar. Espero que estas conversaciones lleguen a la conclusión de la mejor manera posible. Ha participado en Roma en el Sínodo sobre la familia. Su Santidad Francisco está triste por lo que está sucediendo a los cristianos de Oriente ... Sí, Su Santidad el Papa - como Obispo de Roma, sucesor de San Pedro, jefe de la Iglesia Católica y parte superior de la comunidad religiosa más grande en el mundo - está lleno de dolor por lo que está sucediendo en el Este. Y como "padre" del Sínodo emitió un llamamiento urgente a la solidaridad con los cristianos de Oriente Medio. Su Santidad es un defensor de la justicia, y sugirió que el Vaticano hospede la próxima conferencia sobre el futuro de los cristianos de Oriente. Es una pena que Occidente deje los cristianos en esta situación. * Director de "Le Messager" y portavoz de la Iglesia Católica de Egipto
http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
=======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MALEFICI ASSASSINI FIGLI DEL DEMONIO: TUTTI i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild, S.p.A. NWO, BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] MA COME PENSATE DI POTER SOPRAVVIVERE ALLA VOSTRA Malvagità? VOI AVETE PROFANATO IL NOME SANTO DI DIO JHWH [ 11/18/2015. EGYPT - SYRIA. Patriarch Younan: IS cannot be defeated with air raids, the West has betrayed Christians. by Rafic Greiche. The head of the Syrian Catholic Church, Mar Ignace Youssif III Younan, accuses Western governments of perpetuating an "endless conflict in Syria" out of regional interests. The terrorists who use Islam as an excuse for violence "have already infiltrated Europe, supported by money from Saudi Arabia and the Gulf States under the supervision of Western governments." Pope Francis "true defender of justice, is deeply pained by what is happening in Syria and Iraq." Cairo (AsiaNews) - The terrorists of the so-called Islamic State "have already infiltrated in European populations. For years they have received money, weapons and religious indoctrination from Saudi Arabia and the Gulf countries, with the supervision of the West. To claim that the solution is to carry out air strikes [in Syria and Iraq ed] is a lie", says the patriarch of the Syrian Catholic Church Ignace Youssif III Younan in "Le Messager", a magazine published by the Catholic Church in Egypt. In a long interview, the patriarch accuses Western governments of wanting to "perpetuate the endless conflict in Syria" and of having "betrayed the Christians of the East. We explained from the beginning that our situation was different from that of other nations in the region, they were not listened to. And now we mourn deaths over the past five years. " Below the full interview, Italian translation by AsiaNews. ***** Beatitude, what is the current situation for the Syrian people, and especially Christians? At the moment the situation in Iraq and Syria is dramatic, and all the Syrian people are living in pain. We, as pastors, we must be close to our people and help them to the best of our ability. The Syrian Catholics (as well as other churches like the Chaldeans, Assyrians and Syriac Orthodox) have lived for centuries in eastern Syria, close to the River Rafi Din. But we had never moved west or to Lebanon as we have in these days. Our presence extended to Iran, Afghanistan and India. The hills of Afghanistan known as Tora Bora are named after a Syrian term which means 'the darker hills '. Today we are trapped in a terrible situation: Sunni and Shia, sectarian and ethnic problems, criminal gangs called Isis and other terrorist groups who use Islam as an excuse to "purify" areas under their control in the name of religion , and Muslims scholars who tell us that Islam is alien to these facts. We Christians are not able to live in this chaos that produces militias, armed gangs, terrorist groups and Islamic parties. But when we maintain a firm stand against these phenomena, then the West accuses us of being dictatorial. Yet the story does not matter if there is a caliph, a king, an emir, a prince or a president of the Republic; at least until these can guarantee peace and security to the minorities. When chaos broke out, after the invasion of Iraq in 2003, we understood the horror of this situation. Western democracies that have conspired against Syria and have produced the destruction of the nation’s infrastructure, the demolition of houses, towns, villages, monuments and archaeological sites. This is the result of a foolish politics and of a conspiracy, under the pretext of bringing democracy to the region. Our nations do not easily accept democracy because there is no real separation of religion from the state. Minorities beg to be represented in front of the Muslim majority, and they feel like immigrants in a foreign land. We Christians have been in these lands for thousands of years, long before Islam. The politicians of the West - and in particular those of the United States, Britain and France - are in favor of an endless conflict in Iraq and Syria. This has produced groups of terrorists and 'takfiriin' [those who condemn others with apostasy-ed] and Western media are silent, cowardly and complicit. This is not defending the truth and justice: this is bowing down to those who pay and remaining silent. All Eastern patriarchs, including myself, have spoken out clearly to the West from the very beginning: "Be careful, the situation in Syria is not like the Egyptian, Tunisian or Libyan. It is much more complex, and conflict will create only chaos and civil war. " They listened and responded: "No, the Assad regime will fall in a few months." Something that has not happened, as I predicted. And five years after an innocent people, and especially Christians, have no support. The West has betrayed us. ***** What is your view of the flow of migrants to Europe? More than two months ago, the world was moved by the photograph of the little Aylan, who died on the Turkish coast with his brother and mother. But Western governments have another agenda, in particular Turkey has changed its policy towards immigrants once it realized that the United Nations and the European Union would not have helped sufficiently. And then Mrs. Merkel announced that Germany would accept 800 thousand migrants. In this way the flow of migrants has increased, as well as the number of those traveling with false documents or other illegal ways to reach Germany or other European countries. It is not just the Syrians: even the number of those from other nations has increased. Today the various parts of the world have become much closer to each other. It is inconceivable to think that Daesh [Arabic term for the Islamic state ed] can be defeated with air raids: this is a big lie. Because their supporters have infiltrated the population, they are financed and have access to weapons and religious indoctrination. For years these terrorist groups were supplied by Saudi Arabia and the Gulf countries under the supervision of the West. Now the Syrians are asking Russia to intervene on the basis of an agreement of military co-ordination. The Syrian government is the legitimate government recognized by the United Nations. We must be practical: only 1% of Iraqi citizens is now Christian. If these flee, our presence will fade. We do not need words but of deeds. ***** Have you any hope in the Vienna talks? There is hope, but I do not know for how much longer. It is easy to destroy, but it's hard to build. In the last five years we have had only destruction and forced migration, and it will take time to restart. I hope that these talks will conclude in the best possible way. You participated in Rome at the Synod on the family. His Holiness Pope Francis is saddened by what is happening to Eastern Christians ...yes, His Holiness the Pope - as Bishop of Rome, successor of St. Peter, head of the Catholic Church and the leader of the largest religious community in the world - is full of sorrow for what is happening in the East. And as the "father" of the Synod he has issued an urgent appeal for solidarity with the Christians of the Middle East. His Holiness is a defender of justice, and suggested that the Vatican could host the next conference on the future of Eastern Christians. It's a shame that the West has abandoned Christians to this situation.
======================
SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE O DOBBIAMO UCCIDERE TUTTI I MUSULMANI OCCIDENTALI, TUTTO QUEL GENOCIDIO CHE LA LEGA ARABA NON HA ESISTATO A FARE CON I LORO CRISTIANI! LA CONSEGUENZA DI TUTTO QUESTO: è LA GUERRA DI OCCIDENTE CONTRO LEGA ARABA, CHE A SUA VOLTA HA RAGIONE AL 100%: QUANDO NON HA NEANCHE IL CORAGGIO DI CHIEDERE LA RIMOZIONE DELLA SOVRANITà MONETARIA DAI FARISEI ROTHSCHILD PER RESTITUIRLA AI POPOLI SCHIAVIZZATI! ] [ Dietro questo tentativo di dialogo vi sono alcune figure autorevoli. Uno è Mohamed-Ali Bouharb, che nel 2005 è diventato il primo cappellano musulmano della Gendarmeria Nazionale, parte del ministero della Difesa. Nel suo lavoro quotidiano, Bouharb si scontra con i suoi superiori di grado dell’esercito, dovendo spiegare loro cose molto semplici quali le pratiche della fede, i suoi riti e la dieta; egli deve inoltre confrontarsi con soldati musulmani, che accettano controvoglia l’idea di andare a combattere in Afghanistan e nella regione del Sahel.
======================
SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE, CANCELLANDO CON UN COLPO DI SPUGNA SANGUINARIO, TUTTI I DIRITTI UMANI E DISINTEGRANDO LA Civiltà OCCIDENTALE, O DOBBIAMO UCCIDERE TUTTI I MUSULMANI OCCIDENTALI, TUTTO QUEL GENOCIDIO CHE LA LEGA ARABA NON HA ESISTATO A FARE CON I LORO CRISTIANI! LA CONSEGUENZA DI TUTTO QUESTO: è LA GUERRA DI OCCIDENTE CONTRO LEGA ARABA, CHE A SUA VOLTA HA RAGIONE AL 100%: QUANDO NON HA NEANCHE IL CORAGGIO DI CHIEDERE LA RIMOZIONE DELLA SOVRANITà MONETARIA DAI FARISEI ROTHSCHILD PER RESTITUIRLA AI POPOLI SCHIAVIZZATI! ] [ 16/11/2015. FRANCIA - ISLAM. Strage di Parigi, il fallimento dell’integrazione musulmana in Europa. di Catherine Field. L’attacco al cuore della Francia evidenzia la crisi del modello di convivenza nel continente. Disagio sociale, povertà ed emarginazione alimentano l’estremismo e la radicalizzazione delle giovani generazioni. La testimonianza di una giornalista neozelandese, esperta di fedi e dialogo interreligioso. Il racconto del suo viaggio all’interno del mondo musulmano francese. Parigi (AsiaNews) - La strage di Parigi pone in evidenza una volta di più la crisi del modello di convivenza fra Occidente e mondo musulmano, denunciando in tutta la sua portata il fallimento del modello di integrazione dei giovani islamici in particolare nel modello di società europea. Emarginazione e povertà diventano il pretesto per una radicalizzazione della vita, che trova nella religione una risposta al disagio sociale.
==================
12/08/2015 SIRIA ] I NOSTRI POLITICI SONO DA PUNIRE PRIMA DI COLPIRE GLI ISLAMICI! [ SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE, CANCELLANDO CON UN COLPO DI SPUGNA SANGUINARIO, TUTTI I DIRITTI UMANI E DISINTEGRANDO LA Civiltà OCCIDENTALE O DOBBIAMO ANDARE INCONTRO AD UNA GUERRA CIVILE CHE CI VEDRà SOCCOMBENTI!
Lo Stato islamico libera 22 cristiani assiri della zona di Hassaké
19/10/2015 SIRIA
Siria: Raid aerei colpiscono convoglio dello Stato islamico, almeno 40 terroristi morti
09/11/2015 LIBANO-SIRIA
Prima visita ufficiale in Libano di Ignazio Efrem II, patriarca siro-ortodosso
16/02/2015 ISLAM-EUROPA
Attacco all'Europa: il terrorismo islamico apre una nuova era
12/10/2015 RUSSIA - SIRIA
Non solo raid, la Russia spinge sul fronte diplomatico per una soluzione in Siria
http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
FRANCE – ISLAM. Paris Massacre highlights the failure of Muslim integration in Europe. by Catherine FieldThe attack in the heart of France highlights the crisis of Europe’s model of coexistence. Social unrest, poverty and marginalisation feed youth extremism and radicalisation. A New Zealander journalist, expert on expertise in religion and interfaith dialogue, talks about it after undertaking a journey through the French Muslim world.
08/07/2015 SYRIA
More than 60 Christians among 230 Syrian civilians abducted by the Islamic State in al-Qaryatain
http://www.asianews.it/news-en/More-than-60-Christians-among-230-Syrian-civilians-abducted-by-the-Islamic-State-in-al-Qaryatain-34989.html
03/13/2015 SYRIA
Nuncio to Syria has no news about abducted Christians, but is "confident" in a positive outcome
08/12/2015 SYRIA
The Islamic State frees 22 Assyrian Christians in ​​Hassaké area
http://www.asianews.it/news-en/The-Islamic-State-frees-22-Assyrian-Christians-in-%E2%80%8B%E2%80%8BHassak%C3%A9-area-35018.html
03/09/2015 SYRIA
BREAKING NEWS: Not all Christian hostages in Syria freed, more families abductedhttp://www.asianews.it/news-en/BREAKING-NEWS:-Not-all-Christian-hostages-in-Syria-freed,-more-families-abducted-33665.html
02/25/2015 SYRIA
IS abducts 150 Christians, rapes and kills women, a "tragic situation" for vicar to Aleppo
http://www.asianews.it/news-en/IS-abducts-150-Christians,-rapes-and-kills-women,-a-tragic-situation-for-vicar-to-Aleppo-33561.html
è INTOLLERABILE CHE ONU SIA UN SATANISTA, A TAL PUNTO: CHE, LUI POSSA ACCOGLIERE NEL SUO CONSESSO: NAZIONI CHE NON HANNO BEN CHIARI I DIRITTI UMANI SOLENNI E FONDAMENTALI! E QUESTA è L'UNICA GUERRA MONDIALE CHE DOVREBBE ESSERE PERMESSA DAI CANNIBALI SACERDOTI DI SATANA ROTHSCILD OBAMA CIA NATO E BUSH IL GUFO!  18/11/2015. IRAQ. Patriarca di Baghdad: Soddisfatti per le modifiche alla legge sull’islamizzazione dei figli. di Joseph Mahmoud. Il Parlamento irakeno ha avviato l’iter per cambiare la controversa norma, accogliendo le istanze dei cristiani e delle altre minoranze. Un gesto di “giustizia” e di “uguaglianza” che mette sullo stesso piano tutti i cittadini. Per Mar Sako è un “messaggio importante” e una “prova di democrazia”. Baghdad (AsiaNews) - “Esprimo grande soddisfazione per la decisione del Parlamento irakeno, che ha deciso di modificare” il controverso articolo 26 della Costituzione, relativo alla islamizzazione dei figli. “Questa decisione mostra il sostegno ed è un messaggio importante per la minoranza [cristiana] Iraq. Ed è anch’esso un modo per dare prova di democrazia”. Ad AsiaNews il patriarca caldeo Mar Louis Raphael I Sako non nasconde la propria soddisfazione per la decisione dell’assemblea parlamentare di rivedere la norma che considera in automatico come musulmani i figli con almeno uno dei genitori di fede islamica. Ieri i deputati hanno votato una risoluzione che modifica la norma, accogliendo le istanze avanzate dai rappresentanti delle minoranze, guidati dalla comunità cristiana. Nei mesi scorsi era stato presentato un emendamento che prevedeva che i minori restassero nella religione di nascita fino a 18 anni, per poi decidere in modo personale la loro fede. Ma a fine ottobre il Parlamento irakeno aveva respinto tale proposta, sollevando la protesta della comunità cristiana irakena e dei vertici della Chiesa caldea.
Lo stesso patriarca Sako aveva diffuso una nota durissima, in cui minacciava di portare la vicenda davanti al tribunale internazionale e di denunciare gli stessi parlamentari. I vertici della Chiesa caldea avevano anche promosso una protesta di piazza (nella foto) nei giorni successivi al documento, radunandosi davanti alla chiesa di San Giorgio a Baghdad; alla manifestazione hanno aderito anche i membri dell’Associazione caldea ed esponenti della comunità musulmana.
Con una votazione giunta ieri, il Parlamento irakeno ha quindi deciso di modificare l’art. 26 della Costituzione, con un parere favorevole espresso da 140 deputati su un totale di 206. La Camera ha dunque dato voce alle proteste di organizzazione civili e di alcuni colleghi parlamentari appartenenti alle minoranze, che si erano battuti con forza per l’approvazione dell’emendamento sulla “islamizzazione dei figli”.
Per la comunità cristiana irakena si tratta di un gesto di “giustizia” e “uguaglianza”, che mette davvero sullo stesso piano tutti i cittadini, oltre che un passo fondamentale nella direzione “della libertà e della democrazia in Iraq”. “Il patriarcato caldeo - si legge in una nota diffusa in queste ore - ringrazia tutti i parlamentari e quanti si sono spesi per la modifica di questo articolo ingiusto”. http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-di-Baghdad:-Soddisfatti-per-le-modifiche-alla-legge-sull%E2%80%99islamizzazione-dei-figli-35908.html
chi è? perché lo ha fatto? ] [ SARAJEVO, 19 NOV - Un uomo armato di un fucile automatico ha ucciso ieri sera in un sobborgo di Sarajevo due militari dell'esercito bosniaco. Subito dopo l'uomo ha fatto fuoco contro un autobus del trasporto pubblico, ferendo un terzo militare e altri due passeggeri. Secondo il quotidiano Dnevni Avaz, l'omicida si è poi suicidato. Riuniti d'urgenza governo e responsabili delle forze di sicurezza. Le Forze armate sono state poste in stato di allerta. Rafforzata la sicurezza in tutte le installazioni militari.
=================
Venezuela: Maduro, rivedere relazioni Usa In seguito a attività di spionaggio USA.
==================
ISLAM HA UN CRIMINALE NAZISTA PROBLEMA SHARIA AL SUO INTERNO DA AFFRONTARE AL PIù PRESTO: MA, Obama, CHE DICE: "Russia-Iran decidano futuro Siria" DOPO CHE HA RIEMPITO ED ARMATO LA SIRIA CON I TERRORISTI QUESTO è INACETTABILE! Obama deve essere fucilato per avere diffuso il terrorismo islamico nel mondo! LUI NON AVREBBE MAI DOVUTO USARE I TERRORISTI PER CACCIARE ASSAD A DISPETTO DELLA VOLONTà SOVRANA DEL POPOLO SIRIANO E AL DI FUORI DI UN MANDATO ONU! Se sostenere Assad o "salvare lo Stato siriano" MANILA, 19 NOV - La Russia e l'Iran devono decidere se vogliono sostenere il presidente siriano Bashar Assad o "salvare lo Stato siriano" cercando un governo legittimo: lo ha detto il presidente Barack Obama, secondo cui Assad "non può riacquistare legittimità" e non è pensabile fermare la guerra civile senza che Assad lasci il potere.
 Roberto Sillari · Montopoli in Val d'Arno
 Condivido pienamente cio ke dici Francesca. Credo ke oramai il sogno di una Europa unita sia tramontato. Sono troppe le differenze ideologiche e strutturali. E' sempre piu importante, almeno credo, uscire da questo sistema, riprenderci la nostra sovranità monetaria e gestire in casa nostra i nostri problemi, sperando naturalmente in una classe politica onesta. La prossima settimana il io firmerò per l'uscita dall'€uro. Tu cosa ne pensi??
 Francesca Ughi · Top Commentator · Università di Pisa - Pagina Ufficiale
 Roberto Sillari per uscire dall'euro dovremmo avere dei rapporti commerciali molti forti con paesei produttori di petrolio, perchè la svalutazione drastica di questa moneta aumenterà esponenzialmente i costi per l'approvvigionamento energetico: vedo tre possibili strade.
 1- alleanza con paesi arabi, del golfo e del mediterraneo. Contropartita: progressiva islamizzazione del nostro paese, flussi migratori sempre più fuori controllo, istituzionalizzazione definitiva della cultura mafiosa nello Stato (ricordiamoci che la parola 'mafia' deriva dall'arabo, mai dimenticare).
 2- alleanza con Putin. Purtroppo non praticabile, a causa dello schierarsi a favore dell'Ucraina da parte dell'UE, non sarà possibile completare il south stream. peccato.
 3- Shale gas americano. Questo implica costruzione di piattaforme offshore davanti alle nostre coste, lo shale gas ha impatto ambientale devastante, continuare a seguire la politica usa (per me bush e obama pari sono) sappiamo tutti cosa comporta. Non è facile.
 Io al momento non uscirei, i nostri cari 'rifugiati' li spalmerei per tutta europa invece di tenerli qui a creare tensioni sociali e a far ingrassare il cupolone... l'Europa ci ricatta? attenzione, anche noi siamo in grado di farlo.
=======================
Nuova indagine sulle banche USA padrone delle commodity. PARASSITI, BUSH 322 USURAI, LADRI TRADITORI, SUCCHIATORI, SQUALI, AFFAMATORI, STROZZINI ASSASSINI LOBBISTI MASSONI ILLUMINATI FARISEI FMI BCE FED DOLLAR EURO: LA MONETA DEL DEMONIO: E DELLA DEVITALIZZAZIONE DEI POPOLI SCHIAVI, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE DEL SIGNORAGGIO BANCARIO RUBATO!!
Nuova indagine sulle banche USA padrone delle commodity
Le grandi banche sono state pizzicate a speculare alla grande sulle commodity, sulle materie prime, sui cereali e su altri prodotti alimentari.
La Commissione d'Indagine del Senato americano, diretta dal democratico Carl Levin e dal repubblicano John McCain, ha pubblicato un dossier di 400 pagine dal titolo "Wall Street bank involvement with physical commodities" per denunciare con dovizia di dettagli come le "too big to fail" stiano manipolando, ovviamente a loro vantaggio, i mercati delle commodity. Naturalmente tutto ciò con riverberi sui mercati internazionali.
Per due anni la Commissione ha indagato sui casi più eclatanti che evidenziano come "il massiccio coinvolgimento di Wall Street nelle commodity mette a rischio la nostra economia, le nostre imprese e l'integrità dei nostri mercati. Bisogna reintrodurre - continua la Commissione - la separazione tra banca e commercio per prevenire che Wall Street utilizzi informazioni non di pubblico dominio a suo profitto e a spese dell'industria e quindi dei cittadini". Ciò non vale soltanto per gli Stati Uniti ma per il mondo intero.
La Commissione sta procedendo con delle audizioni pubbliche per dimostrare come alcune banche abbiano fatto aumentare artificialmente i prezzi delle materie prime e speculato in derivati sulle stesse, sfruttando gli "effetti provocati" dalle manipolazioni. Il senatore Levin avverte anche di possibili futuri rischi sistemici per l'economia dovuti al fatto che le banche sono coinvolte in imprese esposte ad alti rischi di catastrofi ambientali.
Sono state analizzate in particolare le attività delle solite maggiori banche americane, tra cui la Goldman Sachs, la JP Morgan Chase, la Morgan Stanley e la Bank of America.
La Goldman avrebbe "assunto" il controllo del mercato dell'alluminio. Nel 2010 ha acquistato la Metro International Trade Services di Detroit, che gestisce lo stoccaggio certificato dalla London Metal Exchange, la principale borsa mondiale dei metalli. Nei suoi magazzini ci sarebbe l'85% di tutto l'alluminio contrattato alla borsa di Londra per il mercato americano. Trattasi di 1,6 milioni di metri cubi di alluminio pari al 25% dell'interno consumo annuale in Nord America. La banca ha aumentato la sua proprietà diretta di alluminio passando da una quantità pari a 100 milioni di dollari a 3 miliardi. Possiede, tra l'altro, anche un'impresa che commercia uranio e due grandi miniere di carbone in Colombia!
Il meccanismo messo in atto sembra piuttosto semplice. Attraverso varie manipolazioni e fittizi spostamenti di ingenti quantità da un magazzino all'altro la Goldman Sachs sarebbe riuscita a determinare ritardi nelle consegne del metallo alle industrie acquirenti. Invece dei 40 giorni necessari nel 2010, lo scorso settembre il tempo di consegna è stato di ben 600 giorni! Ovviamente ciò ha prodotto un aumento sul costo dello stoccaggio, la cui percentuale su quello totale è passata dal 6% del 2010 al 20% di oggi. Naturalmente tutto a beneficio di Metro-Goldman. La conseguenza è stata un'impennata dei prezzi dell'alluminio tanto che molte imprese colpite hanno denunciato la manipolazione, tra cui la Coca Cola. Sembra che al "giochetto degli spostamenti" abbiano partecipato anche altre banche come la Deutsche Bank e l'hedge fund inglese Red Kite,
I profitti realizzati con l'aumento dei prezzi di stoccaggio per la Goldman sono stati soltanto una piccola parte del guadagno. Il vero business lo hanno fatto con le speculazioni sui future dell'alluminio e con altri derivati costruiti in base alla manipolazione dei prezzi e alla posizione di monopolio dello stoccaggio.
Da parte sua la JP Morgan Chase ha ammassato grandi quantità di materie prime per un valore di mercato di 17,4 miliardi di dollari pari al 12% del suo capitale di base, il cosiddetto Tier 1. Poiché sono stati superati abbondantemente i limiti permessi, la banca furbescamente ha sottostimato di quasi due terzi tale valore prima di rendicontarlo alla Federal Reserve. E' arrivata anche a possedere fino al 60% di tutto il rame negoziato sui mercati mondiali. Nel campo energetico possiede 25 milioni di barili di petrolio e controlla 19 centri di immagazzinamento di gas.
La Morgan Stanley invece controlla 58 milioni di barili di petrolio. Possiede 100 petroliere e circa 8.000 km di oleodotti. E' padrona di 18 centri di immagazzinamento di gas. Contemporaneamente sta costruendo la propria centrale di compressione del gas ed è la fornitrice privilegiata di carburante per alcune grandi compagnie aeree.
La Bank of America ha 35 centri di stoccaggio di petrolio e 54 di gas.
In altre parole, all'ombra di una troppo abusata "globalizzazione" che tutto giustifica, le banche fanno sempre meno gli istituti di credito e, forti anche dei capitali ottenuti a tassi di favore dal governo, si mettono in diretta competizione con le imprese che operano nei settori dell'industria, dell'agricoltura, del commercio, della lavorazione e dello sfruttamento delle materie prime fino a determinarne i comportamenti e la stessa sopravvivenza.
Appare chiaro l'intreccio perverso tra banche e organismi di controllo che evidentemente non hanno fatto il loro dovere.
Avviata l'indagine senatoriale, la Goldman Sachs si è affrettata a licenziare due suoi importanti operatori coinvolti nelle manipolazione. Si è scoperto però che prima essi avevano lavorato per la Federal Reserve di New York. Del resto è noto che l'attuale capo della Fed di New York, William Dudley, è stato un alto dirigente della Goldman fino al 2005.
E' certamente importante che la Commissione d'Indagine del Senato lavori su questi casi specifici. In passato la stessa Commissione in verità aveva denunciato le responsabilità delle grandi banche americane nella crisi finanziaria globale dei mutui subprime, dei derivati Otc e dei titoli tossici. Il fatto che, a distanza di anni, si debba ancora denunciare simili gravi comportamenti, dovrebbe suonare come un vero allarme sui rischi sistemici di una finanza che purtroppo continua a ritenersi l'agnello d'oro" da adorare sempre.
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Nuova-indagine-sulle-banche-USA-padrone-delle-commodity-6435/
10 dicembre 2014, Un altro anno da dimenticare per il bilancio della UE PARASSITI, BUSH 322 USURAI, LADRI TRADITORI, SUCCHIATORI, SQUALI, assassini: AFFAMATORI, STROZZINI ASSASSINI LOBBISTI MASSONI ILLUMINATI FARISEI FMI assassini: BCE FED assassini: DOLLAR EURO: assassini: LA MONETA DEL DEMONIO: E DELLA DEVITALIZZAZIONE DEI POPOLI SCHIAVI, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE DEL SIGNORAGGIO BANCARIO RUBATO!! Un altro anno da dimenticare per il bilancio della UE. assassini: L'Unione Europea ha riassunto i deludenti risultati dell'anno finanziario ed economico del 2014. Come riconosciuto dal capo della Banca Centrale Europea (BCE), Mario Draghi, la crescita economica nella zona euro non è stata così evidente come previsto nell'UE. Ma nel 2015, non c'è da aspettarsi un cambiamento per il meglio.
Solo cinque Stati membri dell'UE saranno in grado di contenere il deficit di bilancio entro i limiti stabiliti. In questo caso, la stessa BCE non ha il coraggio di lanciare nuove misure anti-crisi.
La burocrazia dell'UE rimane fedele a se stessa anche di fronte a una nuova recessione nella zona euro. Contrariamente a molte previsioni, la BCE ha deciso di non andare verso una transizione riguardante misure anticrisi più efficaci, tra cui l'acquisto su larga scala del debito pubblico. Invece, i potenziali investitori devono soddisfarsi dalle vaghe promesse annunciate da Mario Draghi nell'esplorare nei primi mesi del 2015 il successo dei programmi di incentivazione in corso.
Tuttavia, il "successo" di ciò che sta accadendo nell'economia europea è difficile da definire. Diffuso dall'agenzia finanziaria Markit PMI, l'indice di fiducia delle PMI è sceso a novembre al livello più basso degli ultimi 16 mesi. Ciò ha sancito che la zona euro è sull'orlo di una nuova recessione. Invece di dover ridurre nuovamente le proprie previsioni sulla crescita economica e l'inflazione, la BCE è impegnata in altre frivolezze riguardanti il proprio vocabolario, ha detto a questo proposito il capo economista di Credit Agricole Corp. Frederik Ducrozet: Draghi non è riuscito a presentare nemmeno un segnale chiaro.
La leadership europea ha annunciato come una delle misure anti-crisi il rispetto della disciplina di bilancio degli Stati membri, e in particolare della zona euro. Sotto lo slogan della lotta al deficit di bilancio, nei Paesi "problematici" sono stati effettuati licenziamenti di massa, congelati i salari, ridotte le spese sociali. Ecco cosa ha ottenuto l'Unione Europea per il 2015. Secondo la Commissione Europea, solo cinque Stati membri saranno in grado di soddisfare i parametri richiesti in relazione al deficit di bilancio: Germania, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Slovacchia. E tra i violatori della disciplina di bilancio non ci sono solo i Paesi "problematici", come il Portogallo e la Spagna, ma anche i leader economici, come la Francia e l'Austria. Vi è una stratificazione economica significativa all'interno della zona euro che è causata da ragioni oggettive, ha detto a "Rossiya Segodnya" il professoredell'Accademia russa della finanza Boris Rubtsov:
La situazione economica dei Paesi dell'Unione Europea dipende dalla sua specificità socio-economica e dal contesto europeo e mondiale in generale.Questi fatti sono il fattore principale nella valutazione delle prospettive economiche di ogni Stato europeo.
In queste condizioni, attira l'attenzione la presenza al posto d'"onore" della Slovacchia. Essa spiega il comportamento più maturo del Paese, così come altri Paesi della CEE, e sane politiche economiche, ha detto a "Rossiya Segodnia" l'esperto dell'Istituto di Economia dell'Accademia Russa delle Scienze, Vyacheslav Senchagov:
Il fatto che l'Unione Europea non sia assolutamente conforme agli standard finanziari stabiliti, è un dato acquisito. Ma nel contesto generale i Paesi dell'Europa orientale sembrano migliori. Essi, in particolare, a differenza dei loro colleghi della UE hanno governato senza avere eccessivo debito pubblico.
Un fattore importante è l'esperienza accumulata nella cooperazione dei Paesi della CEE con la Russia e con gli altri Paesi al di fuori dell'UE. La struttura delle importazioni della stessa Slovacchia da parte della Russia è alterzo posto dopo la Germania e la Repubblica Ceca. Uno dei principali partner commerciali di Bratislava è lontano dai Paesi europei come lo è la Corea del Sud. In tale diversificazione si trova una delle fonti del successo economico slovacco.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/UE-i-risultati-falliti-dell-anno-fiscale-0165/
10 dicembre 2014, LA SOCIETà PARASSITARIA: CONTRO IL POPOLO SCHIAVO PECORA: E spartizione CHE è LOTTIZZAZIONE PARTITOCRATICO MASSONICA DEL POTERE: IL REGIME BILDENBER, E LA USUA DI STATO: NEL FURTO DELLE PRINCIPALI PREROGATIVE COSTITUZIONALI: SOVRANITà MONETARIA, E CRIMINE DI ASSOCIAZIONE MASSONICHE SEGRETE!! ] Italia, su canone Rai si misura la schizofrenia politica [ MY JHWH.. TE LO DICO IO: "QUESTI NON HANNO ANCORA CAPITO NIENTE, DA DOVE DEVONO PASARE!"
Il tentativo di far pagare il canone Rai insieme alla bolletta elettrica è l'ennesima botta di follia di una classe di governanti in preda a una crisi perenne di nervi, la quale non potendo risolversi con alcuna capacità taumaturgica si affida all'unica cura che il Legislatore pare conoscere: quella della tassa occulta. Il canone veniva in origine descritto come corrispettivo di un servizio essenziale, per poi essere trasformato in un'imposta dovuta a prescindere dalla fruizione del servizio. Un trucchetto approntato velocemente dai politici quando gli italiani iniziarono a manifestare che quel servizio per loro non era poi così essenziale e che il carrozzone partitico della Tv di Stato poteva perfettamente reggersi sulle sue gambe, ma non coi loro "pantaloni". Da parecchi anni, gli italiani non sanno cosa farsene di quel "posto in prima fila" divenuto un tormentone pubblicitario per combattere l'evasione sul canone, e hanno cercato di spiegarlo in tutti i modi ai propri rappresentanti in Parlamento. Ma è difficile parlare con dei sordi, specialmente quando questi ci sentono benissimo, ma non vogliono perdere la possibilità di lottizzare tre canali e spartirsene i vertici e con essi anche i contenuti dei format televisivi. Non si comprende quindi come il governo Renzi abbia provato il colpo audace dell'inserimento del canone nella bolletta della luce giustificandola con la questione della lotta all'evasione. Perché se è vero - come è stato detto nei giorni caldi del tentativo governativo - che il balzello Rai è il più basso d'Europa (113,5 euro contro i 131 della Francia, i 174,5 del Regno Unito e i 215,7 della Germania) e che l'Italia è leader nell'elusione del pagamento con il 27% di non abbonati (contro 5% della Gran Bretagna e l'1% di Francia e Germania) è anche vero che il Belpaese rimane di gran lunga il primo in Europa per imposizione fiscale sui redditi e il secondo per tassazione dei patrimoni. Perciò raccomandiamo al nostro stimato governo di commissionare sempre degli studi comparati che registrino il livello di pressione fiscale a 360° e non solo laddove fa comodo. Forse il Legislatore farebbe meglio a capire il motivo per cui 5,9 milioni di cittadini evadono il canone. E magari anche comprendere che cosa ha rappresentato "Mamma Rai" negli ultimi anni: una Tv pubblica che fa da ascensore a personaggi graditi o sgraditi da questo o da quell'esponente del sistema partitico nazionale. Questa immagine deleteria si ripresenta ogni qual volta viene nominato il nuovo CdA o il direttore di qualche sede locale: è un estenuante susseguirsi di giri di valzer fino a quando sono tutti contenti. Ovvio, questa situazione si riflette sulla scadente qualità dei programmi offerti dalla Rai. In un tale contesto è veramente difficile immaginare che per pagare il bollettino postale del canone si trovi la coda, ed è anche chiaro che chi lo fa, almeno in maggioranza, è semplicemente per senso del dovere, non certo per il gradimento dei format proposti. Con la sua proposta, peraltro accantonata per motivi tecnici, di collegare il pagamento della Tv a quello della luce, Renzi fa comunque finta di nulla: evita di metter mano a una riforma seria che il Paese chiede da anni e tenta di andare all'incasso, come sempre con una modalità che addossa un prezzo salatissimo a chi già lo paga. Infatti, da una parte propone una riduzione del canone, dall'altra lega il pagamento alle utenze rischiando di far pagare più volte il canone alla persona che abbia avuto l'ardire di risparmiare e di comprarsi uno o due alloggi, magari al mare o in montagna. Comunque non ci stupiamo molto con questi ultimi governi decisi dall'alto, visto che in tre anni l'imposizione sulla casa è aumentata di 44 miliardi di euro. E poco importa se le vendite cadono in picchiata con un -53%, se il valore degli immobili sia calato del 20% in sei anni, se le famiglie italiane che pagano un mutuo sulla casa abbiano visto diminuire l'ammontare del proprio patrimonio di 1000 miliardi... tanto ora l'amatissimo premier vorrebbe aggiungere in modo furbesco pure anche il pagamento del canone. D'altronde egli può sempre vantarsi di averci ridato 80 euro al mese (anche se poi sono poco più di 50, visto che sarebbero da spalmare su tutto l'anno): con questi soldi si potrà ben pagare il canone Rai! Ma il diavolo fa le pentole e non i coperchi. Rispetto allo scorso anno, a causa dei conguagli delle varie tasse decise da Renzi, le tredicesime subiranno un taglio di 1,4 miliardi di euro, secondo Confcommercio. Una riduzione che porterà a un calo dei consumi del 3,1%. E così, al fine di ripianare il minor gettito, il premier dovrà esercitare il suo acuto ingegno per inventarsi una nuova tassa, più o meno occulta come il canone Rai. Insomma, è un serpente che si mangia la coda e che si mangia pure il futuro degli italiani.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/Italia-su-canone-Rai-si-misura-la-schizofrenia-politica-6136/
L'USURAIO STRINGE IL CAPPIO, MA, SOTTRAENDOCI LIQUIDITà, IL VOLANO DELLA ECONOMIA SI ARRESTA, COLLASSA! NULLA ACCETTEREMO DI MENO, DELLA RESTITUITA NOSTRA COSTITUZIONALE: SOVRANITà MONETARIA, CHE, FARISEI MASSONI BILDENBERG CI HANNO RUBATO! CHE SE ESISTEVA UNA DEMOCRAZIA? POI, I NAZISTI MERKEL NON SAREBBERO ANDATI A REPRIMERE IL POPOLO DEI SOVRANI RUSSOFONI DEL DONBASS! NO! NON C'è, E NON POTREBBE MAI ESISTERE, UNA DEMOCRAZIA MASSONICA, QUESTO è IL REGIME USUROCRATICO ROTHSCHILD: L'ANTICRISTO!
BERLINO, 10 DIC - Se Italia e Francia non procederanno con le riforme annunciate si arriverà "a un inasprimento della procedura sul deficit". E "se alle parole non seguiranno i fatti, per questi Paesi non sarà piacevole". Lo ha detto il presidente Ue, Jean-Claude Juncker, alla Frankfurter Allgemeine Zeitung sottolineando però che "dovremmo dare fiducia a italiani e francesi. Poi vedremo, proprio a marzo, come sarà andata: i governi ci hanno garantito che faranno quanto annunciato", ha aggiunto nell'intervista.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/10/juncker-riforme-o-problemi-per-italia_6fed0335-8bcd-4779-898b-00a516c593ee.html
10 dicembre 2014, Salvini ED UNIUS REI, tornaNO a Mosca per dire "no"alle sanzioni. E PER DIRE: "NO" ALLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE DEI: SATANISTI MASSONI FARISEI TALMUD AGENDA: ROTHSCHILD 666 BUSH 322 PER DISINTEGRARE ISRAELE ED EUROPA!
Salvini torna a Mosca per dire "no"alle sanzioni. Parte 2
http://cdn.ruvr.ru/download/2014/12/10/12/salvini_intervista_parte_2.mp3
No alle sanzioni, ma anche critiche al governo Renzi: "passacarte delle decisioni di qualcun'altro, non difende gli interessi italiani". Molto diretto il messaggio di Matteo Salvini, tornato a Mosca per ribadire la sua posizione sulle sanzioni antirusse, che colpiscono duramente gli imprenditori italiani legati al mercato russo. Il leader della Lega, prima di tornare nel Belpaese, ha rilasciato in esclusiva un'intervista a "Rossiya segodnya".
- Lei ha detto che il destino dell'Ucraina non interessa all'Europa e la crisi ucraina è stata solo un pretesto per esprimere le sue posizioni antirusse. Visto che l'Ucraina è stata solo un pretesto, lei crede in un miglioramento nei rapporti tra la Russia e l'Unione Europea?
- Difficile, ma doveroso.Noi siamo sostenitori della libera scelta dei popoli, come in Crimea. Se l'Europa facesse gli interessi degli europei, non avrebbe neanche cominciato a litigare con la Russia. Evidentemente in Europa c'è qualcuno che è al servizio di qualcun'altro. Ritengo possibile il superamento del problema, anche perché l'atteggiamento della Russia è assolutamente responsabile da questo punto di vista.
- Quando i leader occidentali parlano di un possibile annullamento delle sanzioni antirusse in caso di miglioramento nella crisi ucraina, fanno solo della retorica? Lei personalmente come si immagina l'annullamento delle sanzioni?
- Quella è solo retorica, perché nessuno, neanche mio figlio di undici anni, pensa che le sanzioni dipendano da quello che è successo in Ucraina. Le sanzioni sono una scelta economica, politica, commerciale e strategica dettata da qualcun'altro. Penso che solo la pressione dei governi nazionali possa far cambiare idea a Bruxelles.
- Secondo lei l'Italia può condurre una politica autonoma verso la Russia o un ostaggio totale delle posizioni antirusse dell'Occidente?
- Ad oggi è ostaggio. La speranza è che lo sia sempre meno. Sicuramente il governo Renzi è il passacarte delle decisioni di qualcun'altro.
- Recentemente il ministro degli Esteri italiano ha detto che le sanzioni dell'UE contro la Russia devono essere proporzionali e reversibili. Come interpreta queste parole?
- Non sono interpretabili, perché ha cambiato idea 18 volte! Il governo italiano ha detto di tutto e il contrario di tutto a proposito della Russia. La priorità è cambiare il governo italiano.
- Sempre il ministro degli Esteri ha definito le sanzioni come "un male necessario". All'Italia conviene trascurare i rapporti con la Russia?
- Evidentemente no, perché ci siamo smenando 5 miliardi di euro in tutti i campi, dall'agricoltura al turismo, dal commercio agli appalti pubblici. Guardiamo anche il progetto South Stream... Un ministro non si deve adeguare al "male necessario". Se crede sbagliata una cosa, non la fa. Se è autonomo, altrimenti dipende da qualcun'altro.
- I Paesi europei, compresa l'Italia, accusano la Russia di aver infranto gli accordi di Minsk. Allo stesso tempo chiudono gli occhi sui crimini del governo ucraino. Non le sembra che l'Europa usi i doppi standard?
- Assolutamente sì. L'Europa ha riconosciuto il Kosovo con un'operazione militare sbagliata, e non riconosce la Crimea, figlia di un referendum popolare. In Europa purtroppo non contano i cittadini e il buon senso in questo momento.
- Criticano la Russia per essere uscita dal "South Stream", anche se è stata la stessa Europa ad aver fatto di tutto pur di rendere impossibile il progetto. E' ragionevole chiedere alla Russia dei chiarimenti ora e aspettarsi delle compensazioni?
- "South Stream" è un progetto fondamentale non solo per l'Italia, ma per l'Europa. Renzi ha detto che non è più prioritario e strategico. Quindi è evidente che difenda altri interessi e non quelli italiani. Più che chiedere spiegazioni alla Russia bisogna chiudere con le sanzioni e partire con il gasdotto. http://italian.ruvr.ru/2014_12_10/Salvini-torna-a-Mosca-per-dire-noalle-sanzioni-Parte-2-5608/
OPEN letter a 187AudioHostem, ex Direttore Generale dii youtube ] dove è finita tua moglie, che, su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion lei ha dichiarato: a me, di amarti? adesso che, io ti ho fatto licenziare, e che, tu per colpa mia sei caduto in disgrazia, poi, Bush 322 Kerry, i tuoi sommi sacedoti di satana dai super poteri del cazz0, hanno preso tua moglie, e la hanno data ad un altro?.. sorry, ma, era, sempre tua moglie puerpera, che, ha fatto i video pornografici: delle puerpere?, e che poi, ha faatto i video, per partorire in casa, per poter portare: tutti i vostri figli sull'altare di satana? cosa di quei bambini succhiano gli alieni? VOI FATEVI AVANTI, IO VI STO ASPETTANDO! COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! QUESTO è IL MONDO, che. i più grandi architetti sociali massoni usurai: Fmi-Nwo della storia di satana: i rothschild bildenberg hanno disegnato nel Nwo! MA, BUSH 322 KERRY, OBAMA GENDER. LORO FANNO LE STESSE COSE NELLA LORO CONFRATERNITA SEGRETA MASSONICA 322, "TESCHIO CON LE OSSA", perché i loro sudditi non devono fare le stesse cose? ]
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/Il-Ministro-degli-Esteri-tedesco-ha-invitato-a-non-interrompere-il-dialogo-con-la-Russia-7603/
ISIS SI COMPORTANO COME I TALEBANI, TUTTE COSE GIà VISTE NELLA LEGA ARABA, IN QUESTI 1400, CHE, SONO STATI FATTI E APPROVATI DAL MALEDETTO E FALSO PROFETA ESOTERICO MAOMETTO! ] L'ISIS vende metà dell'eroina in Europa. Metà dell'eroina che arriva in Europa viene fornita dallo Stato islamico. Lo ha dichiarato il Direttore del Servizio Federale per il controllo della droga Viktor Ivanov.
Un risultato significativo ottenuto nei 30 anni di operazioni militari delle forze NATO in Afghanistan, secondo lui, è stato l'emergere di un ramificato conglomerato di gruppi armati anti-governativi con oltre mezzo milione di combattenti. Questi, secondo il Direttore del Servizio federale di controllo della droga, sono doppiamente più numerosi degli eserciti regolari di Paesi come la Gran Bretagna, la Francia, la Siria e l'Iraq.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/L-ISIS-vende-meta-delleroina-in-Europa-0497/
Le proteste a Ferguson parlano di "difetti sistemici" della democrazia MASSONICA E SATANICA: IL REGNO DI SATANA, DI SPIETATI FARISEI ASSASSINI USURAI CHE ANNINETERANNO ISRAELE, CHE SE ISRAELE è UNA PUTTANA, TUTTAVIA, RAPPRESENTA IL REGNO DI DIO IN OGNI MODO, negli Stati Uniti. Lo ha detto il portavoce del Ministero degli Esteri Alexander Lukashevich. Egli ha osservato che gli afro-americani sono regolarmente sottoposti a violenza da parte delle forze dell'ordine statunitensi.
Allo stesso tempo, nonostante la preoccupazione apparente per i diritti alla libertà di espressione di dissenso in altri Paesi, le proteste in patria vengono trattate dalle autorità statunitensi principalmente come "atti illeciti" e "assemblee illegali", ha sottolineato Lukashevich, che ha anche detto che Mosca continuerà a monitorare gli sviluppi degli eventi a Ferguson.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/Le-proteste-a-Ferguson-mostrano-i-difetti-della-democrazia-negli-Stati-Uniti-9747/
L'USURAIO ROTHSCHILD, Juncker presenta piano Ue per crescita DEGLI SCHIAVI SENZA SOVRANITà MONETARIA!
Fondo Ue 21 mld per muovere 315 mld investimenti stati e privati [[ ANCHE PERCHé, AL PADRONE BUSH 322 KERRY: NON è UTILE FARE MORIRE DI FAME I SUOI SCHIAVI, ALMENO PER ORA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/27/juncker-presenta-piano-ue-per-crescita_780f6eae-4ceb-4ea5-b9c9-7e0e4235e299.html
Quattro musei crimeani hanno intentato una causa al tribunale di Amsterdam chiedendo il ritorno della raccolta dell'oro degli Sciti dai Paesi Bassi alla Crimea. Questo è stato riportato da RIA Novosti.
Nel mese di settembre, il Museo Archeologico Allard Pierson di Amsterdam ha riconsegnato una parte dell'oro scita all'Ucraina, in particolare a Kiev sono stati consegnati 19 pezzi della collezione del Museo dei Tesori storici dell'Ucraina. Attualmente, l'Ucraina e la Crimea sono in attesa che ritornino oltre 565 pezzi esposti. In precedenza l'Olanda ha dichiarato che, fino a quando la questione della mostra non sarà risolta dal tribunale, i pezzi non saranno restituiti né all'Ucraina, né alla Crimea.
A Donetsk è cominciata l'operazione per identificare i sabotatori e gli abitanti che collaborano con le forze di sicurezza e sono complici di atti terroristici.
Lo ha reso noto un rappresentante del Ministero degli Interni della Repubblica Popolare di Donetsk. Il Comando della milizia ha ripetutamente riferito di azioni di gruppi sovversivi a Donetsk. In precedenza era stato attaccato un autobus con le milizie. Cinque miliziani erano stati ricoverati in ospedale.
La NATO preoccupata per le truppe russe al confine con l'Ucraina.
La NATO non è tanto preoccupata del numero di truppe russe al confine con l'Ucraina, compresa la Crimea, quanto per la loro capacità di combattimento. Lo ha detto Philip Breedlove, comandante delle forze alleate in Europa.
Secondo lui, le truppe russe creano le possibilità per una fornitura costante alle milizie del Donbass delle armi necessarie a combattere. In precedenza, la NATO ha ripetutamente accusato la Russia di importare in Ucraina attrezzature militari e soldati, senza fornire alcuna prova. In risposta la Russia ha più volte dichiarato che non è parte del conflitto interno ucraino e non ha assolutamente alcun coinvolgimento negli eventi del sud-est dell'Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/La-NATO-preoccupata-per-le-truppe-russe-al-confine-con-lUcraina-7651/
Iraq, 4 ragazzi con meno di 15 anni: non si convertono all'islam: decapitati. [ sono tutti gli ordini, che, Maometto ha dato nel corano: quindi: i veri musulmani eroi sono ISIS sharia: QUESTA IPOCRISIA ISLAMICA: LEGA ARABA SHARIAH, DEL GENOCIDIO DEVE FINIRE VELOCEMENTE, E TRAGICAMENTE! ] 10 dicembre 2014, Quattro ragazzi decapitati dai jihadisti dello Stato islamico in Irak, perchè, si sono rifiutati di convertirsi all'Islam. Un fatto orribile, ma che rappresenta solamente la punta dell'iceberg di quanto sta accadendo in Irak e Siria per mano di terroristi che sventolano la bandiera della religione islamica, ma sanno usare solo la violenza.
A denunciare questa vicenda è stato un prete anglicano, per anni vissuto a Baghdad ma ora residente in Israele. I ragazzi cristiani, tutti sotto i 15 anni hanno preferito il martirio piuttosto che abiurare alla propria fede. In un'intervista apparsa sul sito dell'Orthodox Christian Center, il reverendo britannico Andrew White ha affermato di aver ricevuto una telefonata durante la quale un membro della comunità cristiana irachena gli ha raccontato che i quattro ragazzi sono stati decapitati dall'Isis in una località non precisata della regione irachena di Ninive, a nord di Baghdad.
Per il momento è impossibile verificare in maniera indipendente le affermazioni di White, intervistato durante la sua permanenza in Israele. Secondo lo stesso prete, lui ha dovuto lasciare Baghdad per motivi di sicurezza su ordine dell'arcivescovo di Canterbury. Resta il fatto che che centinaia di migliaia di persone sono dovute fuggire man mano che i jihadisti del califfato avanzavano. Molti di quelli che non sono riusciti a fuggire, se non islamici e non sottomessi pienanemte ai conquistatori, sono stati uccisi. Ci vorranno anni per avere un'idea chiara di questa vera e propria mattanza etnica e religiosa.
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/isis-uccide-ragazzi-cristiani-under-15-irak.aspx
[ sono tutti gli ordini, che, Maometto ha dato nel corano: quindi: i veri musulmani eroi sono ISIS sharia: QUESTA IPOCRISIA ISLAMICA: LEGA ARABA SHARIAH, DEL GENOCIDIO DEVE FINIRE VELOCEMENTE, E TRAGICAMENTE! ] Nigeria ferita: film-denuncia su Boko Haram La terra è arida di acqua, ma ogni giorno viene innaffiata dal sangue. Per lo più cristiano. Attorno alla capitale della regione del Borno, Maiduguri, nel nord-est della Nigeria, sono soprattutto vedove e orfani a piangere e resistere, anche loro obiettivi delle feroci violenze della setta integralista islamica Boko Haram. Molti sono fuggiti, perché lì non si vive una guerra, ma terrorismo puro, come pura e quotidiana è la paura.
Riccardo Bicicchi ha avuto coraggio, ha visitato quelle popolazioni stremate ed è riuscito a cogliere immagini e testimonianze – molte di sacerdoti e vescovi cattolici – montate poi nel documentario
Boko Haram Convertitevi o morite, che il Tertio Millennio Film Fest (a Roma al Cinema Trevi, fino a domenica) ha presentato ieri in anteprima, introdotto dal regista, che si è detto stupito di come i media occidentali si disinteressino della violenza cieca che affligge la nazione nigeriana: «Se è vero che l'Africa è solo un'espressione geografica somma di tante Afriche diverse – ribadisce –, questo è tanto più vero per la Nigeria, un mosaico di oltre 250 gruppi tribali, con una storia assai articolata, delle dinamiche sociali e politiche estremamente complicate e diseguaglianze marcate. Il terrore scatenato da Boko Haram, che si appiccica alla vita della gente, si innesta su una situazione già di per sé precaria e la realtà del settentrione nigeriano è decisamente peggiore di quanto i media italiani spesso riescano a veicolare. Stupisce che l'Occidente se ne ricordi solo in occasione di eventi come i grandi rapimenti di massa o le stragi con decine e decine di vittime, mentre laggiù è uno stillicidio continuo di morti che va avanti da anni».
La popolazione nigeriana è in grado di affrontare questo incubo?
«Boko Haram è riuscito a raggiungere buona parte dell'obiettivo di qualunque organizzazione terroristica, ossia imporre l'insicurezza generalizzata, la crisi di fiducia in uno Stato centrale incapace di opporsi efficacemente al terrore. La gente si sente per lo più abbandonata e in balìa della violenza e i giovani sono l'obiettivo principale degli attacchi, che spesso mirano proprio a scardinare il sistema dell'educazione, producendo tra le persone un senso di scoramento che traspare in tutta chiarezza e che di recente si sta traducendo in violente proteste contro l'esercito, accusato di non saper proteggere la popolazione».
Nel film Ibrahim Abubakar Jega, direttore della moschea nazionale della capitale Abuja, afferma che «l'iIslam è
una religione di pace, amore, dialogo e disciplina, scoraggia il furto, l'intolleranza e ogni tipo di crimine». C'è vera disponibilità al dialogo da parte dei musulmani in Nigeria?
«Il sultano di Sokoto, guida spirituale dell'islam nigeriano, coopera attivamente con il cardinale Onaiyekan, arcivescovo di Abuja, per il dialogo tra le religioni e molti esponenti musulmani fanno altrettanto, soprattutto al centro e al sud del Paese, dove il rischio di ritorsioni da parte dei terroristi è minore. Tuttavia episodi come il recente attentato alla grande moschea di Kano, dove si predicava contro gli estremisti, mostrano come lo stesso islam sia nel mirino dei fondamentalisti».
Che cosa l'ha maggiormente colpita nei sacerdoti che ha incontrato?
«I sacerdoti rimangono fino all'ultimo, con una forza e un coraggio incredibili. Il vescovo di Maiduguri, che gira senza alcuna protezione nonostante l'altissimo rischio, dice sempre che finché rimarrà un solo fedele i pastori hanno il dovere di restare, nonostante delle 52 chiese della città ne siano rimaste aperte soltanto due. Ho viaggiato con lui a lungo, ricavandone un grande esempio».
Una parte del documentario è dedicata alle donne: giovani,
consacrate, madri, vedove.
«Le donne sono in prima fila. Boko Haram vuole la donna priva di istruzione e sottomessa. Oggi fa notizia la vendita delle schiave dell'Is, in Nigeria succede già da anni. Mentre ero laggiù hanno sgozzato un ragazzo, poi hanno atteso l'arrivo della madre e le hanno sparato mentre piangeva sul corpo del figlio: lo sfregio supremo alla donna che genera la vita. Ad Abuja ho conosciuto l'eccezionale esperienza del Women of Faith Network, un gruppo di donne cristiane e musulmane, laiche e religiose, sostenute unicamente dal cardinale Onaiyekan e dal sultano di Sokoto, che fanno un'opera preziosa e difficile di sensibilizzazione dei giovani contro la violenza, soprattutto nelle scuole».
Papa Francesco auspica un dialogo tra le religioni. Dopo aver vissuto questa esperienza cinematografica, trova che il suo messaggio possa essere realisticamente recepito?
«Anche nel corso del mio ultimo viaggio di novembre in Iraq, mi pare che papa Francesco, con il suo carisma e la forza del suo messaggio, stia diventando una figura sempre più condivisa anche all'interno del mondo musulmano e delle altre confessioni cristiane. Ed è proprio contro questo messaggio di pace e dialogo che i fondamentalisti si scagliano con maggiore ferocia».
http://www.avvenire.it/Spettacoli/Pagine/NIGERIA-.aspx
Meriam: «Troppe donne perseguitate» [ sono tutti gli ordini, che, Maometto ha dato nel corano: quindi: i veri musulmani eroi sono ISIS sharia: QUESTA IPOCRISIA ISLAMICA: LEGA ARABA SHARIAH, DEL GENOCIDIO DEVE FINIRE VELOCEMENTE, E TRAGICAMENTE! ] Comincia a fare davvero freddo in New Hampshire e Meriam Ibrahim si raggomitola sul divano insieme ai suoi due figli, Martin, di due anni, e la piccola Maya, di sette mesi. Al vestito di cotone colorato troppo estivo per la stagione, la donna sudanese ha sovrapposto una giacca nera, ma i piedi sono ancora senza calze: un'abitudine che non riesce a perdere. Il tappeto scuro al centro del minuscolo appartamento è costellato di sonagli colorati e di camioncini, mentre tre palloncini vincono la forza di gravità sul soffitto del soggiorno: un piccolo omaggio di alcuni amici a Meriam per il suo 27esimo compleanno, il primo lontano dal Sudan. Ma l'incontenibile Martin ignora giocattoli e i nastri rossi penzolanti sopra il sofà e preferisce accendere e spegnere l'interruttore di una lampada da tavolo.
È la seconda volta che Avvenire passa qualche ora in compagnia della giovane cristiana, liberata lo scorso giugno, grazie a una mobilitazione internazionale, dal carcere di Karthum dove era stata rinchiusa per essersi rifiutata di convertirsi all'islam. Dallo scorso agosto, lei e la sua famiglia vivono negli Stati Uniti. I primi tempi erano stati difficili, aveva raccontato qualche settimana dopo il suo arrivo, perché al trauma della lunga prigionia e della costante preoccupazione per la salute dei suoi bambini, che erano rinchiusi in cella insieme a lei, si era aggiunta la paura che qualcuno potesse fare del male a lei o alla sua famiglia anche nella loro nuova casa, che la condanna a morte per apostasia pronunciata il 15 maggio scorso da un giudice sudanese l'avesse seguita anche dall'altra parte dell'Atlantico.
Tutt'oggi quel timore non l'ha abbandonata completamente. Meriam è costantemente in guardia quando esce a fare compere o per andare a Messa, cercando sempre di essere accompagnata dal marito e da uno dei parrocchiani della cattedrale di Manchester, che li stanno aiutando. Ma ora almeno la città del Nordest americano che la circonda è un po' più familiare, e la solidarietà che le è giunta da molte parti la fa sentire meno sola. A settembre, ad esempio, Meriam ha ricevuto a Washington un premio da parte di un'associazione cristiana, il Family Research Council, che ha così voluto riconoscere la sua devozione e il suo coraggio. Meriam parla ancora attraverso un'interprete, ma i suoi occhi lasciano trapelare che riesce a seguire buona parte delle domande in inglese, nonostante sia costantemente distratta dai tentativi di Martin di far crollare al suolo l'abat-jour.
Meriam, le manca casa?
Adesso sto meglio, mi sto abituando alla vita negli Stati Uniti. E al freddo. Ma anche se non ho più nessun familiare in Sudan, mi manca comunque moltissimo il mio Paese. Non so se potrò mai tornarci perché per il governo sudanese resto sempre un'apostata e perché ho ricevuto molte minacce da parte di gruppi estremisti. È triste, ma più di tutto voglio che i miei figli crescano in un posto dove nessuno possa dire loro in che cosa devono credere.
Trasmette ai suoi bambini la cultura e le tradizioni sudanesi?
Faccio quello che posso. Soprattutto, cerco di trasmettere loro la mia fede e i miei valori. Il regalo più grande che voglio fare a Maya e a Martin è la libertà di scegliere come vivere la loro vita. La libertà che io ho rischiato la vita per ottenere.
Che le ha insegnato ad apprezzare il valore della libertà?
Amah, mia mamma. Che non c'è più.
Che cosa la impegna in questi giorni?
Studio l'inglese, mi occupo dei bambini e di mio marito Daniel (che è costretto su una sedia a rotelle dalla distrofia muscolare,
ndr) e aspetto che il governo statunitense rilasci a me la carta di residente permanente e ai bambini il certificato di cittadinanza americana.
Son avete ancora ricevuto nessun documento?
Non ancora. Le cose vanno per le lunghe.
Segue le notizie sui giornali?
Sì, e vedo con orrore quanti cristiani sono perseguitati o uccisi nel mondo, soprattutto donne. Sono molto preoccupata in particolare per Asia Bibi. La comunità internazionale deve mobilitarsi per lei come ha fatto per me. Troppe donne nel mondo rischiano ancora di morire a causa della loro fede o di leggi ingiuste che le rendono vulnerabili, più degli uomini. Troppe Meriam non sono abbastanza fortunate come lo sono stata io.
Dal carcere sapeva quante persone si erano date da fare per la sua liberazione?
Me lo avevano detto, ma l'ho capito veramente quando sono arrivata in Italia. Però sapevo che Dio mi avrebbe protetta. Non so perché ha voluto che sopravvivessi, ma so che Dio è fedele. Ora ho il dovere di raccontare la mia storia e di mobilitarmi per chi soffre più di quanto ho sofferto io. Spero che questo aiuti altre donne che subiscono ingiustizie o che sono incarcerate a causa della loro fede, donne di cui non conosciamo nemmeno il nome.
Prima del suo arresto, aveva testimoniato altri episodi di persecuzione nei confronti dei cristiani in
Sudan?
La persecuzione dei cristiani era dappertutto attorno a me quando ero piccola e mentre crescevo. Alcuni di noi cercavano di nascondere la loro fede, ma la gente lo veniva a sapere lo stesso, lo capiva dal tuo nome, dalla famiglia da cui provieni. Spesso per i cristiani i prezzi nei negozi per te sono più alti, la merce non è disponibile, i posti di lavoro scompaiono, e non ci sono promozioni sul lavoro.
Ci sono persone in Sudan che però lottano per cercare di migliorare la situazione dei cristiani, come gli avvocati che l'hanno difesa.
Ci sono molti musulmani che non accettano la persecuzione dei cristiani. E sono molto preoccupata per i miei avvocati. La causa civile contro di me va avanti, e so che i miei legali sono sotto sorveglianza, che non possono più praticare la legge liberamente. Temo che la loro vita sia stata rovinata dall'aver difeso me.
Quando la rivedremo in Italia?
Abbiamo ricevuto vari inviti e sarei felicissima di
poterli accettare. Mi manca l'Italia, tantissime persone lì ci hanno fatto sentire il loro affetto. Non appena riceveremo i documenti per la residenza permanente e potremo viaggiare, vorrei poter venire a ringraziare tutti personalmente del loro supporto.
======================
THAT SAD REALITY, LET US PRAY FOR ALL OUR BROTHERS PERSECUTED FOR THEIR FAITH... SE, IL CORANO NON IMPONE OMICIDI, POI, LO DOVRESTI SPIEGARE A 300 MATIRI CRISTIANI INNOCENTI, CHE, MUOIONO, OGNI GIORNO, DA 20 ANNI, TUTTI I GIORNI, NELLA LEGA ARABA (100.000 ogni anno)! è la shariah legge, che, li uccide! è per la shariah legge che operano i loro crimini tutta la Galassia Jihadista, finanziata da Turchia e Arabia Saudita! è per la shariah legge, che un musulmano, non può criticae Maometto (blasfemia), e non può convertirsi al cristianesimo (apostasia), sempre per la shariah i cristiani sono chiamati dhimmi schiavi, e non possono accedere a scuole, uffici statali.. e sono considerati come traditori dello Stato! in Siria ed in Giordania, se, un musulmano si converte al cristianesimo? viene licenziato e gli tolgono moglie e figli, ecc.. ecc..!
======================
Norvegia – Servizi sociali e la sottrazione di minori ai genitori naturali La Norvegia annulla la famiglia: il Governo del paese ritiene che è in grado di risolvere da solo tutte le questioni relative all'educazione delle giovani generazioni.
Il Ministero per la famiglia, l'infanzia e le questioni sociali della Norvegia ha prodotto una proposta altisonante: e se aggiornassimo i criteri di valutazione del benessere dei bambini in questo paese? Il tema principale del rapporto è che ai genitori biologici si deve togliere la priorità nell'educazione dei propri figli. D'ora in poi il destino di tutti i bambini nati nel paese sarà nelle mani del Governo di Norvegia. Se per i rappresentanti dei servizi sociali la qualità di vita del bambino non sarà soddisfacente, il bambino potrà essere liberamente sottratto alla famiglia e dato in adozione, a prescindere dalla volontà del padre e della madre naturali.
Audun Lisbakken, responsabile del Dicastero, è sicuro che, nonostante il fatto che la vita in famiglia, per ogni persona, è la migliore, lo Stato abbia l'obbligo di eliminare ogni interferenza nello sviluppo della personalità: se sono i genitori a interferire, vanno eliminati i genitori.
La Norvegia è tradizionalmente considerata un paese fra i più sviluppati e prosperi. Tuttavia, nessuno sembra prendere in considerazione il fatto che su una popolazione di cinque milioni di persone, i servizi sociali ogni anno sottraggono alle famiglie più di 3.000 bambini.
Gli avversari di questa idea ritengono che il nuovo programma potrebbe diventare un arma di ricatto: sotto la minaccia della perdita del proprio bambino i genitori potrebbero accettare qualsiasi imposizione da parte dello Stato.
============================
Ti saluto, Signora santa, regina santissima, Madre di Dio, Maria, che sempre sei Vergine, eletta dal santissimo Padre celeste e da Lui, col santissimo Figlio diletto e con lo Spirito Santo Paraclito, consacrata. Tu in cui fu ed è ogni pienezza di grazia e ogni bene. Ti saluto, suo palazzo. Ti saluto, sua tenda. Ti saluto, sua casa. Ti saluto, suo vestimento. Ti saluto, sua ancella. Ti saluto, sua Madre. E saluto voi tutte, sante virtù, che per grazia e lume dello Spirito Santo siete infuse nei cuori dei fedeli, affinché le rendiate, da infedeli, fedeli a Dio. (San Francesco d'Assisi)
========================
LE TRE RELIGIONI DEL DEMONIO: CORANO DHIMMI, TALMUD GOYM, INDUISMO DALIT! è IL TRIONFO DELLA USURA E DEL RAZZISMO, E DEL COMMERCIO DEGLI SCHIAVI! CERTO, PRIMA DI ESSERE SODOMIZZATA, E DI ESSERE CASTRATA, LA CHIESA CATTOLICA HA FATTO: 640 SCOMUNICHE, CONTRO, LA MASSONERIA.. MA, QUELLA ERA: TUTTA UNA ALTRA STORIA ] NEW DELHI, 5 DIC - Una ragazza indiana, in passato vittima di una aggressione sessuale, è ricoverata in condizioni critiche in un ospedale dello Stato del Punjab dopo che gli stupratori da lei accusati, rimessi in liberta' provvisoria da un giudice, le hanno cosparso il corpo di cherosene appiccando poi il fuoco. La giovane, di 17 anni, si trova in un centro sanitario di Ludhiana ed ha ustioni gravi sul 75% del corpo.
============================
è vero che, i buddisti del Butan, uccidono volentieri i cristiani, al pari dei Musulmani.. ma, se il Papa ha pregato in una Moschea, che, c'era di male, poi, ad accogliere il Dalai Lama? QUESTA SCELTA NON LA CAPISCO! IN REALTà, PER 2000 ANNI: I CATTOLICI COME I BUDDISTI HANNO SEMPRE DETTO, CHE, LA NATURA UMANA è CATTIVA: SE, NON è ILLUMINATA DALLA GRAZIA DIVINA.. MA, POI, CON IL VATICANO SECONDO HANNO INCOMINCIATO A DIRE: TUTTO IL CONTRARIO, CIOé, CHE LA NATURA UMANA è BUONA!
MA, NON SONO STATI I BUDDISTI A CAMBIARE IDEA!
Dalai Lama arriva a Roma, non incontrerà Papa Francesco
"Per amministrazione Vaticano potrebbero crearsi inconvenienti" [ "Questa volta non incontrerò Papa Francesco, l'amministrazione del Vaticano dice che non è possibile perché potrebbero crearsi degli inconvenienti. Però apprezzo il Pontefice". Lo ha detto il Dalai Lama al suo arrivo a Roma per partecipare al summit dei premi Nobel.
 "Le guerre in nome della religione sono incomprensibili". Ha detto il Dalai Lama al suo arrivo a Roma. "Bisogna ribadire con forza la necessità di realizzare in nome della religione e di promuovere l'armonia tra le religioni, come è stato fatto in India che è un esempio di convivenza pacifica", ha aggiunto il leader spirituale del buddhismo che è stato accolto calorosamente, con striscioni e musica tradizionale tibetana, da un gruppo di fedeli italiani e da rappresentanti della comunità tibetana in Italia. "Tutti abbiamo la responsabilità di promuovere l'armonia", ha detto il Dalai Lama. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/11/dalai-lama-non-incontrero-papa-francesco_9d63977c-7685-4c31-9c94-703e86c24114.html
Consacrazione alla Vergine
Madonna in Adoracionen diverse volte la Vergine ha detto a Medjugorje suo desiderio che si consacrazione a lei:
"Cari figli: vengo fra voi, perché voglio essere vostra madre, vostra Avvocata." Voglio essere un legame tra lei e il padre celeste, il Mediatore. Voglio tenere mani e piedi con voi nella lotta contro lo spirito immondo. Figli miei: dedicarsi completamente a me. Prenderanno vita nelle mie mani materni e vi insegnerà la pace e l'amore, e poi li dò a mio figlio. Vi chiedo di pregare e digiunare, perché solo così sai il testimone, il modo giusto, mio figlio utilizzando il mio cuore materno. Pregare per i loro pastori: così Uniti nel mio figlio sempre, possono felicemente, annunciare la parola di Dio. Ti ringrazio!" (18 marzo 2012 il messaggio annuo a Mirjana)
Consacrazione al cuore immacolato di Maria
Jelena
Jelena e Marijana - allo stesso tempo ha prodotto le apparizioni ai sei giovani, ha partecipati a una nuova generazione di carismi, più interni e più discreti. Un gruppo di culto spontaneo, formato da adolescenti, che ha incontrato ogni martedì, alle 9 di sera per un tempo di preghiera, è stato costituito nella primavera del 1982. Questo gruppo ha preso forma il 24 giugno 1982, anniversario della prima apparizione.
I sacerdoti, che non hanno scoperto questa iniziativa fino a quando, dopo molto tempo, ha dato testimonianza dello spirito di qualità di questo nuovo gruppo di preghiera. All'interno di questo gruppo, due ragazze di appena 10 anni, (Helena) di Jelena Vasilj, la seconda di sei figli di Grgo, vinaio e Stefa nato il 14 maggio 1972 e Marijana Vasilj, nato il 5 ottobre 1972, saranno essere abbellite con un carisma simile ai telespettatori, ma più interna; non vedono la Vergine, ma lo percepiscono nel cuore. È una fonte di luce e di comunicazione per sé e per gli altri.
Marijana
Pur avendo lo stesso cognome, Jelena e Marijana, essi non sono sorelle, come molti potrebbero pensare. Jelena sapeva dell'esistenza dei 10 segreti e volevo sapere il suo contenuto, ma la Madonna (la Vergine) gli disse: "Non apparirà a voi per quanto riguarda gli altri sei, perché il mio piano è diverso." Ho fiducia messaggi segreti. Mi perdoni se non posso dirvi i segreti che sono fidato di loro; È una grazia riservata per loro e non per voi. Ciò che avete detto spettatori arriverà; Devi solo credere come gli altri. Apparirà a voi per aiutarvi a migliorare nella vostra vita spirituale e, attraverso di voi, voglio portare altre persone a santità."
FRA Tomislav interrogato Jelena per comprendere il fenomeno della voce interiore e come ci si sente quando si manifesta nel suo cuore: "non è facile descriverlo. "Quando sono a contatto con la nostra signora, mi trovo in una situazione simile che si parla al telefono: per ascoltare altri presente nella stanza, ma non di non prestare attenzione, non ascoltare quello che dicono, perché la loro attenzione si è concentrata la voce che viene dal telefono".
La notte del 1° gennaio 1983, a Podbrdo, la Vergine consigliato ci consagráramos al suo cuore immacolato.
Preghiera di consacrazione
Oh Cuore Immacolato di Maria, pieno di bontà, mostraci il tuo amore per noi. Ottenere la fiamma del tuo cuore, o Maria, scende su tutti gli uomini. Ti amiamo immensamente. Stampe vero amore nei nostri cuori. Ottenere il nostro cuore di avere un desiderio continuo di Ti. O Maria, dolce e umile di cuore. Ricordati di noi quando siamo nel peccato. Sai che tutti gli uomini peccato. Attraverso il cuore immacolato e materno, ottenere che siamo guariti di tutta la malattia spirituale. Ci rendono in grado di contemplare la bontà del tuo cuore materno, così che possiamo diventare dalla fiamma del tuo cuore. Amen.
http://rosasparalagospa.wordpress.com/2014/02/15/consagracion-a-la-virgen/
Consagración a la Virgen
Gospa en AdoraciónEn diversas ocasiones la Virgen ha manifestado en Medjugorje su deseo de que nos consagremos a Ella:
"Queridos hijos: Vengo entre ustedes porque deseo ser su Madre, su intercesora. Deseo ser un vínculo entre ustedes y el Padre celestial, su mediadora. Deseo tomarlos de las manos y caminar con ustedes en la lucha contra el espíritu impuro. Hijos míos: conságrense totalmente a mí. Yo tomaré sus vidas en mis manos maternas y les enseñaré la paz y el amor, y entonces las entregaré a Mi Hijo. A ustedes les pido que oren y ayunen, porque solamente así sabrán testimoniar, de manera correcta, a mi Hijo por medio de mi Corazón materno. Oren por sus pastores: para que unidos en mi Hijo puedan siempre, anunciar alegremente, la Palabra de Dios. ¡Les agradezco!" (Mensaje anual del 18 de Marzo de 2012 a Mirjana)
Consagración al Inmaculado Corazón de Maria
Jelena
Jelena y Marijana – Al mismo tiempo que se producían la apariciones a los seis jóvenes, asistimos a una nueva generación de carismas, mas interiores y mas discretos. En la primavera de 1982 se formó un grupo de adoración espontáneo, formado por adolescentes, que se reunían cada martes, a las nueve de la noche para un tiempo de plegaria. Dicho grupo tomó forma el 24 de junio de 1982, aniversario de la primera aparición.
Los sacerdotes, que no descubrieron esta iniciativa hasta al cabo de mucho tiempo, dieron testimonio de la gran calidad espiritual de este nuevo grupo de oración. Dentro de ese grupo, dos niñas de apenas 10 años, Jelena (Helena) Vasilj, la segunda de seis hijos de Grgo, viticultor y Stefa nacida el 14 de mayo de 1972 y Marijana Vasilj, nacida el 5 de octubre de 1972, serán agraciadas con un carisma similar al de los videntes, pero más interior; no ven a La Virgen, pero la perciben en el corazón. Es una fuente de luz y comunicación para ellas y para los demás.
Marijana
A pesar de tener el mismo apellido, Jelena y Marijana, no son hermanas, como muchos podríamos pensar. Jelena sabía de la existencia de los 10 secretos y deseaba conocer su contenido, pero la Gospa (La Virgen) le dijo: "No me apareceré a ti como a los otros seis, porque mi plan es diferente. A ellos les he confiado los mensajes secretos. Discúlpame si no puedo decirte los secretos que les he confiado; se trata de una gracia reservada para ellos, y no para ti. Lo que han dicho los videntes llegará; tu solo tienes que creer como los demás. Me apareceré a ti para ayudarte a mejorar en tu vida espiritual y, a través de ti, quiero llevar a otras personas a la santidad".
Fray Tomislav interrogó a Jelena para comprender el fenómeno de la voz interior y como se siente cuando se le manifiesta en su corazón: "No es fácil describirlo. Cuando estoy en contacto con la Gospa, me encuentro en una situación similar a quien habla por teléfono: oye a los otros presentes hablar en la habitación, pero no les presta atención, no escucha lo que dicen, porque su atención está centrada a la voz que viene del teléfono".
La noche del 1 de Enero de 1983, en el Podbrdo, la Virgen recomendó que nos consagráramos a su Corazón Inmaculado.
Oración de consagración
Oh Corazón Inmaculado de María, lleno de bondad, muéstranos tu amor por nosotros. Haz que la llama de tu Corazón, oh María, descienda sobre todos los hombres. Nosotros te amamos inmensamente. Imprime el amor verdadero en nuestros corazones. Haz que nuestros corazones tengan un deseo continuo de Ti. Oh María, dulce y humilde de corazón. Acuérdate de nosotros cuando estemos en pecado. Tú sabes que todos los hombres pecan. Por medio de tu Corazón Inmaculado y materno, haz que seamos sanados de toda enfermedad espiritual. Haznos capaces de contemplar la bondad de tu Corazón maternal, a fin de que podamos convertirnos por la llama de tu Corazón. Amén.
===========================
Lega ARABA shariah, e i suoi complici satanisti massoni usurai farisei Illuminati bildenberg, Merkel, di USA 322 Ue, pagheranno per tutta questa loro malvagità: le due pirmidi occulte: 1. Nwo massonica, e, 2. islamica shariah del califfato mondiale: un solo anticristo: per la distruzione della civiltà umanistica.. PRESTO I DEMONI DELL'INFERNO DANZERANNO SU QUESTO PIANETA: INFUOCATO
BEIRUT, 11 DIC - Dodici bambini siriani, tra cui neonati, morti per freddo e stenti nell'ultimo mese e mezzo nei campi profughi improvvisati nell'est del Libano: è la denuncia apparsa oggi sui media di Beirut, che citano fonti mediche delle cliniche da campo allestite nella valle orientale della Bekaa a ridosso del confine con la Siria. Secondo un'inchiesta pubblicata oggi dal giornale al Akhbar, quattro minori tra cui un neonato sono morti nell'ultima settimana nell'area di Aarsal.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/11/libanobimbi-muoiono-di-stenti-a-bekaa_384dc8f6-c72e-4a5f-96f0-ada65e64c51e.html
Mounia Rafik Ricky Richards
 https://www.facebook.com/ricky.richards.77
https://www.facebook.com/mounia.rafik.56
OGNI 5 MINUTI: UCCIDONO UN CRISTIANO innocente e pacifico: NELLA LEGA ARABA dei nazisti shariah, senza libertà di religione: senza diritti umani...
E QUESTO TI FA RIDERE E TI METTE ALLEGRO Mounia Rafik?
==============================

senza una legge dello Stato, i Sindaci, si arrogano il bullismo di mettere sui moduli di iscrizione scolastica: "genitore 1, genitore2".. e di trascrivere i matrimoni gay! ==================================
https://www.youtube.com/watch?v=DUs0_b3VSME&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA
Il video che tutti i cattolici dovrebbero vedere
/watch?v=DUs0_b3VSME&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA Avv. Gianfranco Amato
<a href="/channel/UCLbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA" class=" yt-uix-sessionlink spf-link g-hovercard" data-name="" data-ytid="UCLbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA" data-sessionlink="ei=q35_VJzrG5KCcuy8gIAE">Losai.eu</a>
Losai.eu 1.321 Pubblicato il 24 nov 2014.
Visita il nostro sito: http://www.losai.eu
la ideologia omofobica! ] ormai noi siamo al psicoreato: perché non viene mai specificato nella legge che cosa significa: "omofobia" non ci sono necessità di leggi imperialismo GENDER, perché, art. 3 Costituzione: dice, che, la legge è uguale per tutti! ECCO PERCHé è IL GIUDICE NELLA SUA DISCREZIONE CHE, DECIDE SE UNA FRASE è: O NON è: OMOFOBICA! ] se gay vengono riconosciuti come categoria perseguitata: devono essere rotetti, quindi, come noi abbiamo le quote rosa, poi, noi saremo costretti ad avere le quote gay! [ AFFERMATIVE ACTIONS: SISTEMA COMPENSATIVI E DISPENSATIVI, CHE, DANNO QUOTE PRILEGIATE NEGLI ALLOGGI, NEI POSTI DI LVORO, NELLA POLITICA, ECC.. ]

=========================
alex m.e.s. dice: "Questo e' il cavallo di troia delle teosifia satanica- Dopo passera' tutto e potranno zittire chiunque nn sia legato alla loro credo luciferino, Se volete chiamatelo pure Nuovo Ordine Mondiale, ma e' la stessa cosa.
Enrico Santarato
Ottimo discorso, nonostante io non sia cattolico né cristiano, per nulla omofobo (solo un ignorante imbecille potrebbe prendere queste parole per omofobe poiché fondate su ragionamenti logici e che seguono la legge) Complimenti all'avvocato
Pitzerra
Ci sarebbero tutte le motivazioni per fare una guerra, l'umanità non ha mai subito niente di simile a quello che succede oggi.?
========================
Drink your poison made by yourself! ] THIS IS ISLAM SHARIA Onu nazi! [ COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, Luridoporc0, CHE SI è INSEDIATO, alla guida, della LEGA ARABA SHARIAH Onu nazi? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah la BesTIA. IO NON HO MAI CONOSCIUTO UN CRIMINALE INDEGNO DI VIVERE SU QUESTO PIANETA COME TE, E ROTHSChILD IL FARISEo SATANISTA CANNIBALE talmud, soltanto che, ti può superare in malvagità! E ONESTAMEnTE, IO CREDO CHE L'INFERNO SIA STATA UNA BUONA INVENZIONE, per voi! KANO (NIGERIA), 1 NOVembre. Le famiglie delle 219 liceali rapite ad aprile a Chibok, in Nigeria, si dicono "scioccate" ma non sorprese dall'annuncio che le loro figlie siano state "convertire all'Islam e date in sposa". Annuncio contenuto in un video diffuso da Boko Haram in cui il gruppo nega il cessate il fuoco e qualsiasi prospettiva di negoziazione. "Siamo scioccati ma non sorpresi: non abbiamo mai creduto nella possibilità di trattare con loro, sono inaffidabili", ha detto il capo degli anziani di Chibok. Corte Israele sospende demolizione case ]] CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? TUTTI I MUSULMANI DI PALESTINA STANNO PER PARTIRE! non è possibile, dissociare i palestinesi dalla politica, espansionistica, imperialistica della LEga ARABA shariah, che, produce centinaia di martiri cristiani innocenti, ogni giorno! questa storia di nazisti shariah della LEGA ARABa, senza: diritti umani, senza: reciprocità, senza: libertà di religione... è destinata a finire in tragedia! oggi: i satanisti massoni fingono di essere complici di tutto questo, ma, domani possono iniziare i fuochi di artificio! i signori della guerra Rothschild, Fmi spa, sono i padroni di tutti: e di tutto, quindi, il copione, che, deve essere recitato, sul palcoscenico: del mondo è stato già scritto! la Sangre de Jesus: reconcilia, redime, purifica, limpia, santifica, retaura.. amen, alleluia! Dios Es Amor Y Perdon, Romanos, 15:4 - Porque las cosas que antes fueron escritas, para nuestra enseñanza fueron escritas; para que por el padecer con paciencia, y por la consolación de las Escrituras, tengamos esperanza. Amen Gloria a Ti Señor Jesus. Ho adorable Sangre deJESUS limpia nuestra mente y corazón massone Donald Tusk, Ex premier liberale polacco è nuovo presidente Consiglio europeo [ really? Renzi, da recessione tecnica mai usciti ] dove eravate voi, quando io: Unius REI e Giacinto Auriti, noi parlavamo di sovranità monetaria, tradimento Costituzionale?
voi non potete criticare: 666 Rothschild, 322 Bush, per essere dei satanisti coerenti! QUINDI, LA COLPA DELLA GUERRA MONDIALE NUCELARE: è DEL VATICANO E DI TUTTI I GOVERNI DEL MONDO, INSIEME A LUI! http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/08/30/ansa-profilo-donald-tusk-liberale-che-ha-sconfitto-populismo_9de9cee9-aa50-47a9-9fc1-58726d005ded.html IDEOLOGIA GENDER è cavallo di troia, delle teOsOfia satanica, amén.

certo: nessuna Costituzione può prevedere la cessione: della sovranità monetaria e le associazioni segrete massoniche: "ma, noi siamo impregnati di tutto questo satanismo!"
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0- 9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg? oh=0269fa3f474b38268243cef85319df1b&oe=54B7FCBC&__gda__=1420973136_e4ac3a12204682c42a371fcd e35c0041
ERDOGAN SHARIAH BUSH 322 ROTHSCHILD 666 GRAZIE!
Il Nuovo Testamento non annulla i 10 comandamenti.
La misericordia di Dio è SOLTANTO per chi si pente e cambia vita. https://scontent-b- mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1551781_817061315007168_9017534314172753546_n.jpg? oh=7c977b7a002f2ebffaf514f9215febe8&oe=54AB7947
 THIS IS ISLAM SHARIA! https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0- 9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg? oh=36f55fad975807a3e7eae81e0fca4981&oe=54DF89BC&__gda__=1420973136_f8eb777d61256d82791f87ba b4868f28
THIS IS ISLAM SHARIA! https://www.facebook.com/video.php?v=509913785811942
THIS IS ISLAM SHARIA!
la crisi della recessione monetaria: sistema massonico usurocratico rothschild merkel troika FMI mogherini? hanno portato più persone al suicidio loro? che non tutta la prima guerra mondiale! COSA SI STA ASPETTANDO: CHE SE, NON INIZIA A LAVORARE LA GHIGLIOTTINA DEL POPOLO, POI, INIZIERà A LAVORARE LA GUERRA MONDIALE DEI RICCHI!
SOFIA, 3 NOV - Una donna bulgara, Lidia Petrova, di 38 anni, fotografa, è in fin di vita nell'ospedale Pirogov dopo essersi data fuoco davanti al palazzo della presidenza a Sofia.
 Negli ultimi giorni si diceva preoccupata per il futuro del loro figlio. Tra le ipotesi che si fanno, si va da possibili problemi salute a un gesto disperato contro la crisi. Prima di darsi fuoco (e ustionarsi il 90% del, corpo) Lidia aveva augurato "Buona giornata!" ai suoi amici su Facebook con una canzone di Mark Knopfler.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/03/bulgaria-crisi-donna-si-da- fuoco_15aaff98-8aa9-4ef0-816e-f6e502278580.html

questi sono i miei blog, dove ogni giorno io difendo il Genere umano, contro i satanisti del NWO.. io sono un politico universale: e rappresento tutti i popoli del mondo! attraverso, la Legge Universale, e la Legge Naturale.. io ho elaborato una metafisica, della FRATELLANZA UNIVERSALE, quindi, io sono il progetto politico: in youtube: di lorenzoJHWH, il Re di Israele, e nel contempo: io sono Unius REI, un Governatore Procuratore: in protezione di tutto il genere umano! Perché, soltanto una Autorità polica, che, sia più forte dei massoni satanisti Bildenberg, può evitare la imminente, terza guerra mondiale.. MA, QUESTA è LA VERITà, NESSUNO HA ANCORA DECISO DI INVESTIRE SU DI ME UNA SOLA MONETA! Anche se, io sono un cristiano orgoglioso, a livello personale, tuttavia, sul piano politico: io sono pura razionalità, ecco perché, la mia struttura mentale può essere soltanto quella della agnostico, dal punto di vista del linguaggio politico universale!
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.
Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.
Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articoli al giorno! ]
Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.
ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan- uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html
Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.
ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan- uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html
Hello my bro how are you? ] God bless you, alleluia halleujah, Praised the Lord Jesus in the name of holy spirit amen, amen [ We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!.. and all our enemies will be destroyed! noi seguiamo la strada che, lo Spirito Santo ha tracciato per noi! e poiché, Gesù è Risorto; poi, per noi sarà sempre un successo!.. e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! ORACIÓN DE LA SANGRE DE CRISTO. Señor Jesús, en tu nombre y con, el Poder de tu Sangre Preciosa, sellamos toda persona, hechos o acontecimientos a través de los cuales, el enemigo nos quiera hacer daño. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos toda potestad destructora en el aire, en la tierra, en el agua, en el fuego, debajo de la tierra, en las fuerzas satánicas de la naturaleza, en los abismos del infierno, y en el mundo en el cual nos movemos hoy. Con el Poder de la Sangre de Jesús, rompemos toda interferencia y acción del maligno. Te pedimos Jesús que envíes a nuestros hogares, y lugares de trabajo a la Santísima Virgen, acompañada de San Miguel, San Gabriel, San Rafael y toda su corte de Santos Ángeles. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestra casa, todos los que la habitan, (nombrar a cada una de ellas), las personas que el Señor enviará a ella, así como los alimentos y los bienes que, Él generosamente nos envía, para nuestro sustento. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos tierra, puertas, ventanas, objetos, paredes, pisos y el aire que respiramos, y en fe colocamos un círculo de Su Sangre, alrededor de toda nuestra familia. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos los lugares en donde vamos, a estar este día, y las personas, empresas, o instituciones con quienes vamos a tratar, (nombrar a cada una de ellas). Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestro trabajo material y espiritual, los negocios de toda nuestra familia, y los vehículos, las carreteras, los aires, las vías y cualquier medio de transporte, que habremos de utilizar. Con Tu Sangre preciosa sellamos los actos, las mentes y los corazones de todos los habitantes y dirigentes de nuestra Patria a fin de que, Tu Paz y Tu Corazón al fin reinen en ella. Te agradecemos Señor por Tu Sangre y, por Tu Vida, ya que gracias a Ellas, hemos sido salvados y somos preservados, de todo lo malo. Amén. Hello my bro how are you? ] [We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!... and all our enemies will be destroyed!] noi seguiamo strada che, lo Spirito Santo has tracciato per noi! e poiché, Gesù Risorto e; poi, per noi sara sempre a success!... e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! PRAYER OF CHRIST'S BLOOD. Lord Jesus, in your name and the power of your precious blood, We sealed all person, acts or events through which, the enemy wants us to do damage. With the power of the blood of Jesus, We sealed all destructive authority in air, Earth, water, fire, under the Earth, in the satanic forces, nature, into the depths of hell, and the world in which we operate today. With the power of the blood of Jesus We break all interference and action of the evil one. We ask Jesus to send to our homes and workplaces to the Blessed Virgin, accompanied by San Miguel, San Gabriel, San Rafael and all his Court of Ángeles. With the power of the blood of Jesus We seal our House, all who live in it (name to each one of them), the people that the Lord will send her, as well as food and goods He generously sent us for our livelihood. With the power of the blood of Jesus We sealed Earth, doors, windows, objects, walls, floors, and the air we breathe, and in faith we place a circle of blood around our family. With the power of the blood of Jesus We seal the places where we are going, to this day, and persons, companies or institutions with whom we will try to, (name to each one of them). With the power of the blood of Jesus. We sealed our material and spiritual work, all our family businesses, and vehicles, the roads, the air, the way and any means of transport, that I must use. With your precious blood, we sealed the acts, the minds and the hearts of everyone, and leaders of our country to Your peace and your heart at last prevail in it. We thank you Lord for your blood and, by your life, because thanks to them, We have been saved and we are preserved everything bad. Amen. I am fine because God is with me and you to
I am fine because God is with me and you too
===========================
daughter, you must do: a single step: you must utter a single name: "my Redeemer JHWH" to come to Jesus! so, you'll have, the happyness: and then: you'll never be more tired because, Jesus said: "come unto me, all ye that ye are weary, and tired, and I will give you relief: comfort, consolation! because, I am humble and mild-hearted! "then: you can sperimentare the love and joy of your Creator! figlia, si deve fare: un solo passo: deve pronunciare un nome unico: "il mio Redentore JHWH" di venire a Gesù! così, avrete la felicità: e poi: non sarai mai più stanco perché Gesù disse: "Venite a me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e vi darà sollievo: conforto, consolazione! perché io sono umile e mite di cuore! "allora: è possibile sperimetare l'amore e la gioia del vostro Creatore! fille, vous devez faire une seule étape vous devez prononcer un seul nom: « mon Rédempteur JHWH » à venir à Jésus! ainsi, vous aurez, le bonheur et puis vous ne serez jamais plus fatigué car, Jésus dit: "Venez à moi, vous tous que vous êtes fatigué et fatigué, et je vous donnerai des secours réconfort, consolation! parce que, je suis humble et doux de cœur! « puis vous pouvez sperimetare l'amour et la joie de hija, tienes que hacer: un solo paso: usted debe proferir un solo nombre: "mi Redentor JHWH" venir a Jesús! Entonces, usted tendrá la felicidad: y luego: nunca estarás más cansado, porque Jesús dijo: "Venid a mí todos vosotros, que sois fatigado y cansado y, le dará alivio: comodidad, consuelo! Porque yo soy humilde y suave de corazón! "entonces: usted puede experimentar, el amor y la alegría de su creador. OPEN letter a 187AudioHostem, ex Direttore Generale di youtube ] dove è finita tua moglie, che, su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion lei ha dichiarato: a me, di amarti? adesso che, io ti ho fatto licenziare, e che, tu per colpa mia sei caduto in disgrazia, poi, Bush 322 Kerry, i tuoi sommi sacedoti di satana dai super poteri del cazz0, hanno preso tua moglie, e la hanno data ad un altro?.. sorry, ma, era, sempre tua moglie puerpera, che, ha fatto i video pornografici: delle puerpere?, e che poi, ha fatto i video, per partorire in casa, per poter portare: tutti i vostri figli sull'altare di satana? cosa di quei bambini succhiano gli alieni? VOI FATEVI AVANTI, IO VI STO ASPETTANDO! COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO. In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! QUESTO è IL MONDO, che. i più grandi architetti sociali massoni usurai: Fmi-Nwo della storia di satana: i rothschild bildenberg hanno disegnato nel Nwo! MA, BUSH 322 KERRY, OBAMA GENDER. LORO FANNO LE STESSE COSE NELLA LORO CONFRATERNITA SEGRETA MASSONICA 322, "TESCHIO CON LE OSSA", perché i loro sudditi non devono fare le stesse cose? ]
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/Il-Ministro-degli-Esteri- tedesco-ha-invitato-a-non-interrompere-il-dialogo-con-la-Russia-7603/
 [ L'università della Virginia ha sospeso tutte le attività sociali delle confraternite studentesche fino al 9 gennaio in seguito alle indagini su un stupro di gruppo avvenuto nella facoltà e tenuto nascosto. Lo ha annunciato la preside, Teresa Sullivan. La decisione giunge in seguito all'indagine aperta sul presunto stupro subito da una matricola da parte di 7 uomini durante una festa di una confraternita. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/11/in-fuga-dal-sud-sudan-etiopia- terra-promessa_85f6f03e-53e8-473e-938c-e9dd0176d5b5.html
Zhenia Moskalevich
Cari membri del gruppo purtroppo quando il gruppo e stato violato hanno tolto fra l'altro il post fissato in alto con l'elenco informativo. Posto di nuovo intanto l'elenco che mi hanno aiutato a ricuperare gli amici. Se per caso qualcuno ha l'elenco aggiornato prego di contattarmi. Grazie.
CIVIL WAR in UKRAINE (LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA)
THE INFORMATION AGENCIES, WEB-SITES, FB-pages, BLOGS
WHERE TO FIND THE TRUTHLY INFORMATION ABOUT
WHAT IS REALLY HAPPENING IN THE UKRAINE?
(PS Donbass, Donetsk, Lugansk, Novorossia speak russian, there is 7 millions of ethnic russians live in Ukraine, some pages and materials in english, italiano, francais, spanish, german et cet)

http://lifenews.ru/
http://anna-news.info/
http://rusvesna.su/
http://vognebroda.net/
http://infoborona.org/
http://icorpus.ru/ (official Strelkov's page)
http://rt.com/
http://tvzvezda.ru/
http://dnr-news.com/
http://www.novorosinform.org/news
http://en.ria.ru/(EN, DEU, FR, JP,ARA)
http://en.itar-tass.com/(EN/RU)
http://www.kp.ru/daily/euromaidan
http://novoross.info/
http://southfront.info/
http://voicesevas.ru/
http://lugansk-online.info/news
http://www.klagemauer.tv/

Chronicle (Cronaca)RU
https://www.facebook.com/republic.novorussia
Pavel Gubarev FBpage RU
https://www.facebook.com/pgubarev?fref=st

INFORMATION GROUP OF CRIMES AGAINST THE PERSON IN UKRAINE
igcp.eu/?language=en
FB https://www.facebook.com/groups/640160392738856/
https://www.facebook.com/groups/igcpua/
communities FB (in english)
https://www.facebook.com/groups/IOUCO/
https://www.facebook.com/groups/IOUC7/
https://www.facebook.com/TruthfromUkraine
https://www.fac€book.com/southfronteng?fref=photo, €=e
Reporters:
Graham Phillips (english)
Christian B. Malaparte (italian, english,russian)
https://www.facebook.com/profile.php
PatrickJohnLancaster(english)
https://www.facebook.com/PatrickJohnLancaster?fref=nf
Marina Svetova (english, russian)
https://www.facebook.com/marinasvetova?fref=ts
Illaria Goldberg (english, russian)
https://www.facebook.com/arianavasta?fref=ts
Denis Eroshenko (russian)
https://www.facebook.com/denis.eroshenko.98?fref=ts

INTERNATIONAL GROUPS
https://www.facebook.com/groups/242271665973159/
https://www.facebook.com/profile.php

DONBASS PEOPLE GROUPS (russian mostly)
https://www.facebook.com/groups/491209804248832/
https://www.facebook.com/antimaidancom?ref=profile
https://www.facebook.com/groups/antieuromaydan/
https://www.facebook.com/groups/463010677165391/ (DNR page)
https://www.facebook.com/groups/193405990688040/
https://www.facebook.com/groups/Lygansk/ (LNR page)
https://www.facebook.com/groups/433052560165613/
https://www.facebook.com/groups/russkiyvostok/

KIEV (ANTIMAIDAN)
https://www.facebook.com/groups/1412842512293732/
ODESSA (ANTIMAIDAN PAGE)
http://odessa-antimaydan.com/
ITALIANO
cronaca aggiornata ogni ora
https://www.facebook.com/conflittistrategie?fref=ts
https://www.facebook.com/IlPierr?fref=nf
https://www.facebook.com/ucrainaantifascista?fref=ts
https://www.facebook.com/groups/635790093177163/
https://www.facebook.com/groups/UcrainaCisalpina/
https://www.facebook.com/groups/italiani.di.russia/
https://www.facebook.com/groups/210848672445693/
http://www.pandoratv.it/?page_id=18
http://italian.ruvr.ru/
http://www.conflittiestrategie.it/

PHOTO PAGES
https://www.facebook.com/groups/1437401536513010/

FRANCAIS
https://www.facebook.com/groups/soutien.donbass/?fref=ts
http://www.facebook.com/l.php
https://www.facebook.com/groups/soutien.donbass/
http://www.les-crises.fr/le-scandale-des-photos-ny/
https://www.facebook.com/groups/antimaidan.france/ NEW!!!
http://gaideclin.blogspot.fr/

AS SOON AS GOOGLE CENSURES THE INFORMATION FROM DONBASS,PLEASE USE
www.yandex.ru
www.mail.ru
AS SOON AS YOUTUBE OFTEN CENSURES VIDEOS ALL VIDEOS YOU WANT YOU CAN FOUND here:
http://rutube.ru/
http://yandex.ru/video/?clid=1882610
DONBASS SOCIAL NETWORK ARE BLOCKED IN SOME EUROPEAN COUNTRIES (ITALY ET CET...)
try to open it with proxy SERVER
vkontakte.ru
http://odnoklassniki.ru/

my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui è andato a mare da solo!
rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà" http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/ Anche negli asili comunali di Bari, per combattere le discriminazione e l'omofobia sono state cancellate dai moduli d'iscrizione le parola "madre" e padre".Il Forum provinciale delle Associazioni Familiari di Bari ha scritto una lettera di protesta al sindaco Antonio Decaro. Sei un ProVita? Iscriviti Già nel 2010 la precedente Amministrazione aveva firmato un protocollo d'intesa con il Forum che impegnava il Comune alla costruzione di un sistema coerente di politiche familiari: fisco, tariffe, scuola, welfare, sanità, casa, addirittura si prevedeva l'istituzione di una Agenzia per la Famiglia, incardinata all'interno dell'amministrazione comunale, per il coordinamento delle diverse politiche perché esse fossero davvero family friendly. La richiesta delle associazioni LGBT, per le quali "madre e padre" sono espressioni discriminatorie, invece, è stata immediatamente realizzata. Il Forum invita tutti coloro che iscrivono i bambini a scuola a cancellare "genitore 1 e 2? e a scrivere "madre e padre". http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO, FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK! VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO!
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
un cumulo di menzogne: sono i nostri politici, crimini, abusi, imperialismo NATO: satanismo massonerie segrete associazioni:, signoraggio bancario rubato, perdita di sovranità monetaria, noi siamo diventati un crimine assoluto, e totale, contro la democrazia!
ma, per Ue: Merkel, è Russia, che, crea difficoltà http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/07/ue-merkel-russia-crea-difficolta_2904d654-f5a1-4b7c-bb53-2612fce72630.html
ISRAELE: bene molto bene! IO SAPEVO, CHE, NOI SAREMMO DOVUTI GIUNGERE QUI: IN QUESTA SITUAZIONE! ] TU ADESSO INIZIA A CONTARE: MENO UNO! [ Salve, il tuo blog all'indirizzo http://kinglorenzojhwh.blogspot.com/ è stato esaminato ed è stata verificata la violazione dei nostri Termini di servizio per: SPAM. In accordo con tali termini, abbiamo rimosso il blog e l'URL non è più accessibile.
 sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convinceri di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
MY ISRAELE ] [ GOOGLE HA PRETESO: IL CODICE DI VERIFICA, PERCHé, A SUO DIRE: QUESTO MIO Lorenzojhwh UniusREI
ciakillyourtubeximf@gmail.com è STATO ACHERATO DALLA CIA 666, E QUESTO è VERO PERCHé QUANDO I SACERDOTI DI SATANA ENTRANO NEL MIO BLOGGER: DISATTIVANO SUBITO LA FUNZIONE: DI: POTER PUBBLICARE PER EMAIL
sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convinceri di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
 =========================
You must move your faith! God protects the birds of heaven, of course holy JHWH will protect you too! tu devi muovere la tua fede! Dio protegge gli uccelli del cielo, certo proteggerà anche te!
Sie müssen Ihren Glauben verschieben! Gott schützt die Vögel des Himmels, natürlich Heilige JHWH schützt Sie auch!
Вы должны переместить свою веру! Бог защищает птиц рай, конечно Святой JHWH будет защищать вас тоже!
Debes mover tu fe! Que Dios proteja a las aves del cielo, por supuesto JHWH Santo te protegerá también!
Vous devez déplacer votre foi ! Dieu protège les oiseaux du ciel, bien sûr Saint JHWH vous protégera aussi !
We have been created, preestinati to live in forever and ever! our enemies will be disintegrated ... but, we will stay: forever and ever! Then, we can claim: our:inheritance: that is the old and the new: Testament: BIBLICAL 2500 BLESSINGS: you know how many Bible blessings?
Hemos sido creados, preestinati para vivir por siempre y para siempre! nuestros enemigos se ser desintegrados... pero nos quedaremos: por siempre y para siempre! Entonces, podemos decir: nuestro: herencia: es el viejo y el nuevo: Testamento: 2500 bíblico bendiciones: ¿Sabes cuántas bendiciones Biblia?
noi siamo stati creati, preestinati a vivere in Eterno! i nostri nemici saranno disintegrati... ma, noi rimarremo! Quindi, rivendica la Eredità: che è il Vecchio ed il nuovo: TESTAMENTO:  2500 BENEDIZIONI BIBLICHE:  tu quante ne conosci di benedizioni bibliche?
Мы были созданы, preestinati жить в вечно! Наши враги будут распался..., но мы останемся: вечно! Затем, мы можем утверждать: наши: наследование: это старое и новое: Завет: Библейские 2500 благословения: вы знаете сколько благословения Библии?
======================
my holy JHWH.. all peoples, that: are slaves of: Rothschild the Salafi, hope from me, that I can do for them: something special: do free are the prisoners!
but, I am only, a metaphysician: rational: universal politician of the Kingdom of God ... what, more of this computer keyboard, you might expect from my faith?
mon JHWH Sainte... tous les peuples, qui sont esclaves de Rothschild le Salafi, espère de moi, que je peux faire pour eux quelque chose de spécial faire libres sont les prisonniers !
mais, je suis seulement, un métaphysicien rationnel politicien universelle du Royaume de Dieu... quoi, de plus de ce clavier d'ordinateur, vous vous en doutez de ma foi ?
my holy JHWH.. tutti i popoli schiavi di Rothschild il salafita, sperano da me, che, io posso fare: per loro: qualcosa di speciale: liberare i prigionieri!
ma, io sono soltanto, un metafisico: razionale: politico universale del Regno di Dio ... cosa, di più di questa tastiera del computer, si potrebbe pretendere dalla mia fede?
mi santo JHWH... todos los pueblos, que: son esclavos de: Rothschild los salafistas, espero de mí, que puedo hacer por ellos: algo especial: hacer los prisioneros son gratis!
Pero, yo sólo soy un metafísico: racional: político universal del Reino de Dios... ¿Qué más de este teclado de computadora, podría esperar de mi fe?
=====================
questa spirale DI ODIO deve cessare, con le buone o con le cattive? PRESTO: cesserà! ma, IO SO COME FARLA CESSARE CON LE BUONE!
CIERRA LOS OJOS Y ESPERA LA PALABRA DE DIOS Y EL TE DIRA CUAL ES PASO QUE SIGUE EN TU VIDA, DIOS TIENE TRES RESPUESTAS A TU PREGUNTA. SI, NO Y ESPERA. ESPERA QUE EL VENGA ATI, QUE EL AMOR DE DIOS PADRE
TE AYUDE
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/07/02/israele-ucciso-un-ragazzo-arabo-si-teme-rappresaglia_edffb711-cdbf-4aa5-9426-c5b44edf3f6f.html