SPA DEPORTARE 666 PALESTINESI SHARIA

GLI USA E LA LEGA ARABA CI HANNO SBATTUTO IN FACCIA UNA GUERRA DI Civiltà E DI RELIGIONE, CHE PER NOI NON ESISTE: SEMPLICEMENTE Perché, PER NOI I MARTIRI CRISTIANI E ISRAELE NON ESISTONO!

i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA: hanno tradito tutti i martiri cristiani del mondo! ] [ 18/11/2015 BANGLADESH. Dinajpur, attentato a un missionario del Pime, colpito da arma da fuoco, "volevano uccidere" il missionario del Pime. Non è in pericolo di vita. P. Piero Parolari è stato ferito in modo grave da tre malviventi. Ancora ignota l’identità dei colpevoli, ma la polizia ha arrestato dieci membri di un partito fondamentalista islamico. Rimbalzo delle responsabilità tra opposizione e governo. "La situazione politica nel Paese è disastrosa. Il governo aveva promesso più sicurezza dopo l’omicidio del cooperante italiano Cesare Tavella".
======================
non c'è un giuramento valido: quando è fatto nella massoneria! NEW YORK, 18 Novembre. Duro attacco del capo della Cia Satana, contro, eroe della democrazia Edward Snowden a pochi giorni dagli attacchi terroristici di Parigi. Pur senza nominarlo, John Brennan Satana ha accusato l'ex talpa della Nsa 666 spa gmos talmud agenda, per uccidere Israele, così, quindi, di aver minato la sicurezza dei farisei massoni, e di avere salvato il popolo degli Stati Uniti, contribuendo a creare un ambiente in cui è più difficile per l'intelligence dei sacerdoti della CIA cannibali allah Akbar: terroristi moderati sharia califfato, di individuare complotti terroristici della NATO e della CIA. "Penso che, qualsiasi divulgazione fatta da individui che hanno disonorato il giuramento fatto a SATANA SPA FED 322 NWO, abbiano compromesso la sicurezza dei massoni usurai nel Paese", ha detto Brennan Satana.
si è vero lui sembra un uomo, ma, se lo guardi bene? poi, vedrai che, in realtà lui è il demonio! http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/10/19/b192c21981b95bb5ea0d7541381b12c5.jpg
Questi gesti, DI ODIO CONTRO GLI INNOCENTI E DI SOSTEGNO AL TERRORISMO ISLAMICO sono la conseguenza DELLA politica TERRORISTICA E PREDATORIA di Erdogan: e della deriva nazista di tutta la società TURCA! Tutta la LEGA ARABA è un Nazismo sharia, e noi non siamo adegutamente armati per reggere un INEVITABILE confronto militare contro di loro! ] E CHI CREDE CHE IO STO ESAGERANDO LUI DOVREBBE ANDARE A LEGGERE I LIBRI DI STORIA! PREFERIRANNO LA MORTE, PIUTTOSTO CHE RINUNCIARE AL LORO PROGETTO DI CONQUISTA DEL MONDO! [ Turchia-Islanda, fischi durante il minuto di silenzio per le ... video.gazzetta.it/turchia...fischi...ankara/306e8630-727e-11e5-abd0-c07...
14 ott 2015 - Fischi sonori hanno disturbato il minuto di silenzio dedicato alle vittime dell'attentato di sabato ad Ankara, in cui sono morte almeno 128 persone ... Vergogna in Turchia-Grecia. Fischi nel minuto di silenzio. E parte coro "Allah u akbar"
Quei fischi durante Turchia-GreciaE l'ostilità che non vogliamo vedere - Corriere.it
Corriere della Sera - 7 ore fa
I fischi allo stadio spingono la Turchia sempre più lontano dall'Europa
East Magazine - 5 ore fa [Esplora il significato del termine: «Doppia vergogna», ha titolato stamattina un giornale turco mentre il resto della stampa nazionale non dava grande risalto alla notizia. «Siamo migliori di così. Se questo fosse stato fatto a noi, saremmo davvero arrabbiati» ha ribadito sconcertato l’allenatore della nazionale. Eppure quelle grida «Allahu Akbar» (Dio è grande), «I martiri non muoiono, la nostra patria non verrà divisa» lasciano pochi margini all’interpretazione. Esiste, in Turchia, un’ostilità diffusa nei confronti dell’Occidente che si manifesta anche nei sondaggi di quanti non vorrebbero che il Paese entrasse nella Ue. Le recente vittoria del partito filoislamico di Erdogan con un consenso che sfiora il 50% dovrebbe far riflettere sulla spaccatura profonda che attraversa il Paese. Da una parte i kemalisti, i laici, il popolo di Gezi Park, dall’altra quei musulmani più osservanti che fino all’avvento dell’Akp si erano sentiti emarginati e che oggi sono fautori di un Paese in cui Stato e religione coincidano. Sono quelli che vogliono «una Turchia sempre più grande», che rivendicano un orgoglio nazionale nostalgico dell’impero ottomano, che vedono gli Stati Uniti come un nemico e soprattutto che non riescono ad identificarsi con i valori dell’Occidente. ] «Doppia vergogna», ha titolato stamattina un giornale turco mentre il resto della stampa nazionale non dava grande risalto alla notizia. «Siamo migliori di così. Se questo fosse stato fatto a noi, saremmo davvero arrabbiati» ha ribadito sconcertato l’allenatore della nazionale. Eppure quelle grida «Allahu Akbar» (Dio è grande), «I martiri non muoiono, la nostra patria non verrà divisa» lasciano pochi margini all’interpretazione. Esiste, in Turchia, un’ostilità diffusa nei confronti dell’Occidente che si manifesta anche nei sondaggi di quanti non vorrebbero che il Paese entrasse nella Ue. Le recente vittoria del partito filoislamico di Erdogan con un consenso che sfiora il 50% dovrebbe far riflettere sulla spaccatura profonda che attraversa il Paese. Da una parte i kemalisti, i laici, il popolo di Gezi Park, dall’altra quei musulmani più osservanti che fino all’avvento dell’Akp si erano sentiti emarginati e che oggi sono fautori di un Paese in cui Stato e religione coincidano. Sono quelli che vogliono «una Turchia sempre più grande», che rivendicano un orgoglio nazionale nostalgico dell’impero ottomano, che vedono gli Stati Uniti come un nemico e soprattutto che non riescono ad identificarsi con i valori dell’Occidente.
===========================
la minaccia mortale dell'ISLAM non è nella sua RELIGIONE, MA UNICAMENTE NEL SUO ASPETTO POLITICO LA SHARIA! NON C'è NESSUNA POSSIBILITà CHE GLI ISLAMICI TORNINO AD ESSERE MUSULMANI SANTI, SENZA ALMENO REALIZZARE ALCUNE CENTINAIA DI MILIONI DI MORTI AMMAZZATI! MA SE IO FOSSI ISLAMICO, IO RINUNCEREI ALLA SHARIA, SOLTANTO SE I FARISEI SPA BANCHE CENTRALI, MI RESTITUISSERO LA SOVRANITà MONETARIA A TUTTI I POPOLI SCHIAVIZZATI DAL SISTEMA MASSONICO, PERCHé SONO I FARISEI LA CAUSA DI OGNI SATANISMO NEL MONDO! NON SI DEPONGONO MAI LE ARMI SE IL NWO TIENE PUNTATE LE SUE ARMI CONTRO DI TE! E QUESTO TUTTI LO DEVONO CAPIRE IO COME lorenzoJHWH SONO EBREO, MA, COME UNIUS REI, IO SONO IN TUTTI, QUINDI IO RAGIONO COME UN ISLAMICO, PERCHé, IO SONO IL CARISMA DELLA TOTALITà! Il governo di sua maestà divulga i "consigli" in caso di attacco. Il primo è davvero geniale: «Scappate se potete». ] [  dopo la strage Gli attentati di Parigi e la Fallaci «Scusaci Oriana, avevi ragione» Aspra ma vera, violenta ma realista. Fallaci protagonista su Facebook e Twitter] dopo la strage. Gli attentati di Parigi e la Fallaci «Scusaci Oriana, avevi ragione». Il risarcimento postumo è online. Aspra ma vera, violenta ma realista. Fallaci protagonista su Facebook e Twitter.  [Esplora il significato del termine: S u Twitter, su Facebook, sui social network, dopo l’apocalisse di Parigi è tutto uno «scusaci Oriana». Anzi, tutto no. La parte opposta se la prende aspramente, rancorosamente, con «il delirio della Fallaci», con «l’odio fallaciano». Uno ha scritto, come in una disputa teologica, contro il «fallacianesimo». Ma insomma, da una parte e dall’altra fioriscono le citazioni di Oriana Fallaci. Si vede nel massacro di Parigi il frutto della «profezia di Oriana». Si citano brani interi de La rabbia e l’orgoglio, un libro che ha venduto un numero incalcolabile di copie, che ha intercettato un umore popolare, che ha dato voce a un sentimento diffuso. E oggi, dopo anni di dimenticanza e di marginalizzazione, lo «scusaci Oriana» sembra essere la ricompensa postuma, il risarcimento per una sordità, quasi a considerare Oriana Fallaci come una intrattabile estremista. Mentre ora si vede che le sue diagnosi non erano poi così insensate. Un passo della Fallaci molto citato: «Intimiditi dalla paura di andar controcorrente cioè d’apparire razzisti, non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una guerra di religione». «Brava Oriana», «Scusaci Oriana», «Non ti hanno voluto ascoltare Oriana», si batte e si ribatte sui social network. E giù anche con gli improperi di Oriana Fallaci sull’Italia molle e arrendevole, «l’avamposto che si chiama Italia» come lo definiva beffardamente lei: «avamposto comodo strategicamente perché offriamo buonismo e collaborazionismo, coglioneria e viltà». E sulla «coglioneria» s’alza la standing ovation dei fallaciani dell’ultimissima ora, o forse della prima perché compravano avidamente i suoi libri ma non avevano il palcoscenico di Internet sul quale esibirsi. E la profezia della Fallaci che viene rilanciata, e poi contestata, e poi brandita come un’arma della guerra culturale, e poi vituperata, e poi sventolata come una bandiera: «Ma presto si scateneranno. Molti italiani non ci credono ancora. Si comportano come i bambini per cui la parola Morte non ha alcun significato. O come gli scriteriati cui la morte sembra una disgrazia che riguarda gli altri e basta. Nel caso peggiore, una disgrazia che li colpirà per ultimi. Peggio: credono che per scansarla basti fare i furbi cioè leccarle i piedi». E poi, la previsione più precisa, geograficamente circostanziata, in perfetta connessione con l’orrore che ha scosso la Francia: «Parigi è persa, qui l’odio per gli infedeli è sovrano e gli imam vogliono sovvertire le leggi laiche in favore della sharia». La Francia che non ha mai amato Oriana Fallaci. E bisognerebbe anche ricordare che in Francia la Fallaci, assieme a Michel Houellebecq molto prima che uscisse Sottomissione, fu messa sul banco degli accusati con l’imputazione, che assomiglia a una scomunica ideologica, di «islamofobia»: un’impostura intellettuale che diventa reato e che in Francia, nella Parigi che ieri è stata sconvolta dalla follia fanatica dei combattenti jihadisti, è diventata un’arma di ricatto per tacitare la «parola contraria», come direbbe Erri De Luca in un contesto peraltro completamente diverso. La Fallaci del dopo 11 settembre ha sempre diviso l’opinione pubblica: l’hanno amata e l’hanno odiata, hanno comprato milioni di suoi libri e l’hanno bollata come fanatica al contrario, come guerrafondaia scatenata, come una pericolosa incendiaria quando descriveva Firenze assediata e violentata dagli immigrati che orinavano sul sagrato del Duomo, con un’immagine aspra, violenta. Senza che nessuno si chiedesse: aspra ma vera? Violenta ma corrispondente alla realtà? Oggi, dopo il massacro di Parigi, quelle domande tornano di attualità e vengono assorbite e fagocitate da quel grande mostro onnivoro che è il mondo dei social network. «Scusaci Oriana» su Twitter. Neanche una «profezia» della Fallaci poteva arrivare a tanto.] S u Twitter, su Facebook, sui social network, dopo l’apocalisse di Parigi è tutto uno «scusaci Oriana». Anzi, tutto no. La parte opposta se la prende aspramente, rancorosamente, con «il delirio della Fallaci», con «l’odio fallaciano». Uno ha scritto, come in una disputa teologica, contro il «fallacianesimo». Ma insomma, da una parte e dall’altra fioriscono le citazioni di Oriana Fallaci. Si vede nel massacro di Parigi il frutto della «profezia di Oriana». Si citano brani interi de La rabbia e l’orgoglio, un libro che ha venduto un numero incalcolabile di copie, che ha intercettato un umore popolare, che ha dato voce a un sentimento diffuso. E oggi, dopo anni di dimenticanza e di marginalizzazione, lo «scusaci Oriana» sembra essere la ricompensa postuma, il risarcimento per una sordità, quasi a considerare Oriana Fallaci come una intrattabile estremista. Mentre ora si vede che le sue diagnosi non erano poi così insensate.
Un passo della Fallaci molto citato: «Intimiditi dalla paura di andar controcorrente cioè d’apparire razzisti, non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una guerra di religione». «Brava Oriana», «Scusaci Oriana», «Non ti hanno voluto ascoltare Oriana», si batte e si ribatte sui social network. E giù anche con gli improperi di Oriana Fallaci sull’Italia molle e arrendevole, «l’avamposto che si chiama Italia» come lo definiva beffardamente lei: «avamposto comodo strategicamente perché offriamo buonismo e collaborazionismo, coglioneria e viltà». E sulla «coglioneria» s’alza la standing ovation dei fallaciani dell’ultimissima ora, o forse della prima perché compravano avidamente i suoi libri ma non avevano il palcoscenico di Internet sul quale esibirsi. E la profezia della Fallaci che viene rilanciata, e poi contestata, e poi brandita come un’arma della guerra culturale, e poi vituperata, e poi sventolata come una bandiera: «Ma presto si scateneranno. Molti italiani non ci credono ancora. Si comportano come i bambini per cui la parola Morte non ha alcun significato. O come gli scriteriati cui la morte sembra una disgrazia che riguarda gli altri e basta. Nel caso peggiore, una disgrazia che li colpirà per ultimi. Peggio: credono che per scansarla basti fare i furbi cioè leccarle i piedi».
E poi, la previsione più precisa, geograficamente circostanziata, in perfetta connessione con l’orrore che ha scosso la Francia: «Parigi è persa, qui l’odio per gli infedeli è sovrano e gli imam vogliono sovvertire le leggi laiche in favore della sharia». La Francia che non ha mai amato Oriana Fallaci. E bisognerebbe anche ricordare che in Francia la Fallaci, assieme a Michel Houellebecq molto prima che uscisse Sottomissione, fu messa sul banco degli accusati con l’imputazione, che assomiglia a una scomunica ideologica, di «islamofobia»: un’impostura intellettuale che diventa reato e che in Francia, nella Parigi che ieri è stata sconvolta dalla follia fanatica dei combattenti jihadisti, è diventata un’arma di ricatto per tacitare la «parola contraria», come direbbe Erri De Luca in un contesto peraltro completamente diverso. La Fallaci del dopo 11 settembre ha sempre diviso l’opinione pubblica: l’hanno amata e l’hanno odiata, hanno comprato milioni di suoi libri e l’hanno bollata come fanatica al contrario, come guerrafondaia scatenata, come una pericolosa incendiaria quando descriveva Firenze assediata e violentata dagli immigrati che orinavano sul sagrato del Duomo, con un’immagine aspra, violenta. Senza che nessuno si chiedesse: aspra ma vera? Violenta ma corrispondente alla realtà? Oggi, dopo il massacro di Parigi, quelle domande tornano di attualità e vengono assorbite e fagocitate da quel grande mostro onnivoro che è il mondo dei social network. «Scusaci Oriana» su Twitter. Neanche una «profezia» della Fallaci poteva arrivare a tanto.
=========================
SONO ESTREMAMENTE RISENTITO CONTRO ME STESSO, PERCHé A MOTIVO DEI MARTIRI CRISTIANI, IO NON POSSO ESTERNARE TUTTO L'AMORE CHE DIO HA MESSO IN ME PER I MUSULMANI: CHE, NOI MAI DOBBIAMO DIMENTICARLO, I MUSULMANI SONO LE PRIME VITTIME DEGLI ISLAMICI! MA, QUESTA è LA VERITà TUTTI I GOVERNI DELLA LEGA ARABA OGGI SONO ISLAMICI TERRORISTI NAZISTI ED ASSASSINI, IPOCRITI BUGIARDI E FINANZIATORI DEL TERRORISMO E TUTTI I LORO POPOLI SONO DALLA PARTE DEI TERRORISTI! PERò I MUSULMANI HANNO IL DONO DI VEDERE QUANTO I FARISEI ROTHSCHILD SONO I SACERDOTI DI SATANA! COME John Brennan IL Satana! http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/10/19/b192c21981b95bb5ea0d7541381b12c5.jpg
OVVIAMENTE, SE IO FOSSI ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI IO NON LASCEREI MAI SATANA, E NON LASCEREI MAI DI FARE IL VAMPIRO USURAIO A SUCCHIARE IL SANGUE DI TUTTI I POPOLI, SE LA LEGA ARABA NON MI DA, ALMENO TUTTO IL DESERTO EGIZIANO, ED IL DESERTO MADIANA, PER FARE UN VERO REGNO DI 12 TRIBù DI ISRAELE CON IL MIO UNIUS REI LORENZOJHWH, TUTTO CONSACRATO ALLA MIA PROTEZIONE PERSONALE!

LO SPIRITO UMANO DI Benjamin Netanyahu HA AGGREDITO, tempo fa, IL MIO SPIRITO umano, e lui HA DETTO: "NOI CI SAPPIAMO UCCIDERE ANCHE DA SOLI, SENZA DI TE: TU SMETTI DI DIRE CHE IO DEVO DISINTEGRARE CON ARMI ATOMICHE TUTTA LA LEGA ARABA!" ed ha continuato: "se è vero che, tu sei Unius REI? tu devi realizzare la pace mondiale e nessuno deve più morire!" -"ok!"- io ho risposto - " ma, io non ho interesse a prolungare la vita dei peccatori su questo pianeta! infatti, Io ritengo che sia doveroso e necessario uccidere un così gran numero di peccatori con la guerra mondiale nucleare! " poi, LO SPIRITO SANTO DI JHWH, DIO VIVENTE DI ISRAELE E ONNIPOTENTE PIENO DI GRAZIA E MISERICODIA SPENDORE E COMPASSIONE HA RISPOSTO A NOI DUE: "SE, VOI MI COSTRUITE CON UNIUS REI IL MIO TERZO TEMPIO EBRAICO? CI PENSO IO A MANDARE LO SPIRITO SANTO E A CONVERTIRE TUTTE LE PERSONE DEL MONDO!"
================
i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] [  18/11/2015 EGITTO – SIRIA. Patriarca Younan: L’Isis non si sconfigge con i raid, l’Occidente ha tradito i cristiani. Il capo della Chiesa siro-cattolica, Mar Ignace Youssif III Younan, accusa i governi dell’Ovest di mantenere un “conflitto infinito in Siria” per una volontà egemonica. I terroristi che usano l’islam come pretesto per la violenza “sono già infiltrati in Europa, sostenuti dai soldi di Arabia Saudita e Paesi del Golfo sotto la supervisione dei governi occidentali”. Papa Francesco “vero difensore della giustizia, è pieno di dolore per quanto sta accadendo in Siria e Iraq”. Il Cairo (AsiaNews) – I terroristi del cosiddetto Stato islamico “sono già infiltrati nelle popolazioni europee. Per anni hanno ricevuto soldi, armi e indottrinamento religioso dall’Arabia Saudita e dai Paesi del Golfo, con la supervisione dell’Occidente. Dire che la soluzione è quella dei raid aerei [in Siria e in Iraq ndt] è una bugia”. Lo dice il patriarca della Chiesa siro-cattolica Mar Ignace Youssif III Younan a “Le Messager”, organo di stampa della Chiesa cattolica in Egitto. In una lunga intervista, il patriarca accusa i governi occidentali di voler “mantenere il conflitto infinito in Siria” e di aver “tradito i cristiani d’Oriente. Avevamo spiegato sin dall’inizio che la nostra situazione era diversa da quella delle altre nazioni della regione, non ci hanno ascoltato. E ora piangiamo cinque anni di morti”. *** Beatitudine, qual è la situazione dei siriani, e in modo particolare dei cristiani? Al momento la situazione in Iraq e Siria è drammatica, e tutto il popolo siriano vive nel dolore. Noi, come pastori, dobbiamo essere vicini al nostro popolo e aiutarli al massimo delle nostre possibilità. I siro-cattolici (così come le altre chiese tipo i caldei, gli assiri e i siro-ortodossi) hanno vissuto per secoli nella parte orientale della Siria, nei pressi del fiume Rafi Din. Ma non ci eravamo mai spostati nella parte occidentale o in Libano come in questi giorni. La nostra presenza andava anzi verso Iran, Afghanistan e India. Le colline afghane note come Tora Bora prendono il nome da un termine siriano che significa ‘le colline più scure’. Oggi siamo intrappolati in una situazione terribile: sciiti e sunniti, problemi settari ed etnici, gang criminali chiamate Isis e altri gruppi terroristici che usano l’islam come un pretesto per “purificare” in nome della religione le aree sotto il loro controllo, e studiosi musulmani che ci dicono che l’islam è estraneo a questi fatti. Noi cristiani non siamo in grado di vivere in questo caos che produce milizie, bande armate, gruppi terroristi e partiti islamici. Ma quando manteniamo una posizione ferma contro questi fenomeni, allora l’Occidente ci accusa di essere dittatoriali. Eppure nella storia non importa se vi è un califfo, un re, un emiro, un principe o un presidente della Repubblica; almeno fino a quando questi garantisce pace e sicurezza alle minoranze.  Quando il caos è scoppiato, dopo l’invasione dell’Iraq nel 2003 fino a oggi, abbiamo capito l’orrore di questa situazione. Le democrazie occidentali che hanno cospirato contro la Siria hanno prodotto la distruzione dell’infrastruttura della nazione, la demolizione di case, città, villaggi, monumenti e siti archeologici. Questo è il risultato di una politica non saggia e di una cospirazione, con il pretesto di portare la democrazia nella regione.
Le nostre nazioni non accettano con facilità la democrazia perché non esiste una reale separazione della religione dallo Stato. Le minoranze implorano per avere una rappresentanza davanti alla maggioranza musulmana, e si sentono come immigrati in terra straniera. Noi cristiani siamo in queste terre da migliaia di anni, molto prima dell’islam. I politici dell’Occidente – e in particolare quelli di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia – sono in favore di un conflitto senza fine in Siria e Iraq. Questo ha prodotto gruppi di terroristi e di ‘takfiriin’ [coloro che condannano gli altri per apostasia-ndr] e i media occidentali rimangono in silenzio, in modo complice e codardo. Non si tratta di difendere la verità e la giustizia: si inginocchiano davanti a chi paga e restano zitti.
Tutti i patriarchi orientali, me compreso, hanno parlato con chiarezza all’Occidente sin dall’inizio: “State attenti, la situazione della Siria non è come quella egiziana, tunisina o libica. È molto più complessa, e un conflitto creerà soltanto caos e guerra civile”. Non hanno ascoltato e hanno risposto: “No, il regime degli Assad cadrà in pochi mesi”. Cosa che non è accaduta, come avevo predetto. E cinque anni dopo un popolo innocente, e in modo particolare i cristiani, non trova più nessuno per sostenerlo. L’Occidente ci ha traditi. *** Come legge la questione del flusso di migranti verso l’Europa? Più di due mesi fa, il mondo si commosse davanti alla fotografia del piccolo Aylan, morto sulle coste turche con la sorella e la madre. Ma i governi occidentali hanno un’altra agenda, in particolare la Turchia che ha cambiato la sua politica nei confronti dei migranti quando ha capito che le Nazioni Unite e l’Unione Europea non l’avrebbero aiutata in modo sufficiente. E quando la signora Merkel ha annunciato che la Germania avrebbe accettato 800mila migranti.
In questo modo il flusso di migranti è aumentato, così come sono aumentati coloro che viaggiano con documenti falsi o in altri modi illegali per raggiungere la Germania o le altre nazioni europee. Non si tratta soltanto di siriani: sono aumentati anche coloro che provengono da altre nazioni. Oggi le varie parTi del mondo sono divenute molto più vicine le une alle altre. Non si può pensare di sconfiggere Daesh [termine arabo per lo Stato islamico ndt] con i raid aerei: questa è una grande bugia. Perché i loro sostenitori sono infiltrati nella popolazione, dove sono finanziati e ottengono armi e indottrinamento religioso. Per anni questi gruppi terroristici sono stati foraggiati dall’Arabia Saudita e dalle Nazioni del Golfo sotto la supervisione dell’Occidente. Ora i siriani chiedono alla Russia di intervenire, sulla base di un accordo di coordinamento militare. Il governo siriano è il governo legittimo, riconosciuto dalle Nazioni Unite. Dobbiamo essere pratici: soltanto l’1% dei cittadini iracheni è ormai di religione cristiana. Se scappano anche questi, la nostra presenza svanirà. Non abbiamo bisogno di parole ma di atti.
*** Ha speranza nei colloqui di Vienna? La speranza c’è, ma non so quanto durerà. Distruggere è facile, mentre costruire è difficile. Negli ultimi cinque anni abbiamo avuto soltanto distruzione e migrazione forzata, e ci vorrà tempo per ripartire. Spero che questi colloqui si concludano nel miglior modo possibile. *** Lei ha partecipato a Roma al Sinodo sulla famiglia. Sua Santità papa Francesco è addolorato per quello che accade ai cristiani orientali… **** Sì, Sua Santità il papa – come vescovo di Roma, successore di san Pietro, capo della Chiesa cattolica e vertice della maggiore comunità religiosa al mondo – è pieno di dolore per quello che accade in Oriente. E come “padre” del Sinodo ha emesso un accorato appello di solidarietà per i cristiani del Medio Oriente. Sua Santità è un difensore della giustizia, e ha suggerito che il Vaticano ospiti la prossima conferenza sul futuro dei cristiani orientali. È una vergogna che l’Occidente lasci i cristiani in questa situazione. *direttore de “Le Messager” e portavoce della Chiesa cattolica egiziana. http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
===============================
i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild S.p.A. NWO BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] MA COME PENSATE DI POTER SOPRAVVIVERE ALLA VOSTRA Malvagità? VOI AVETE PROFANATO IL NOME SANTO DI DIO JHWH [ 18/11/2015. EGIPTO - SIRIA. Patriarca Younan: Isis no será derrotado con bombardeos, Occidente ha traicionado a los cristianos. de Rafic Greiche. El jefe de la Iglesia Católica Siria, Mar Ignace Youssif III Younan, acusa a los gobiernos occidentales de mantener una "interminable conflicto en Siria" por una voluntad hegemónica. Los terroristas que utilizan el Islam como una excusa para la violencia "ya están infiltrados en Europa, con el apoyo de dinero de Arabia Saudita y los Estados del Golfo, bajo la supervisión de los gobiernos occidentales". El Papa Francisco "verdadero defensor de la justicia, está lleno de dolor por lo que está sucediendo en Siria e Irak". El Cairo (AsiaNews) - Los terroristas del llamado Estado Islámico "ya se infiltraron en las poblaciones europeas. Durante años han recibido dinero, armas y adoctrinamiento religioso de Arabia Saudita y los países del Golfo, con la supervisión de Occidente. Decir que la solución pasa por ataques aéreos en Siria [ndt] es una mentira". Lo dice el patriarca de la Iglesia Siro-Católica Ignace Youssif III Younan en "Le Messager", órgano de prensa de la Iglesia católica en Egipto. En una larga entrevista, el patriarca acusa a los gobiernos occidentales de querer "mantener el interminable conflicto en Siria" y de haber "traicionado los cristianos de Oriente. Les explicamos desde el principio que nuestra situación era diferente de la de otras naciones de la región, no fuimos escuchados. Y ahora estamos padeciendo cinco años de luto". A continuación la entrevista completa, traducción de AsiaNews. Beatitud, **** cuál es la situación de los sirios, y especialmente de los cristianos? Por el momento la situación en Irak y Siria es dramática, y todo el pueblo sirios vive en el dolor. Nosotros, como pastores, debemos estar cerca de nuestra gente y les ayudamos en lo mejor de nuestra capacidad. Los católicos sirios (así como otras iglesias como los caldeos, asirios y siro-ortodoxa) han vivido durante siglos en el este de Siria, cerca del río Rafi Din. Pero nunca nos habíamos movido al oeste o al Líbano como en estos días. Nuestra presencia también es hacía Irán, Afganistán y la India. La colina de Afganistán conocida como Tora Bora toma nombre de un término sirio que significa "cerros oscuros". Hoy estamos atrapados en una situación terrible: sunitas y chiítas, problemas sectarios y étnicos, bandas criminales llamadas Isis y otros grupos terroristas que utilizan el Islam como una excusa para "purificar" el nombre de la religión en las zonas bajo su control, y los eruditos. Los musulmanes nos dicen que el Islam es ajeno a estos hechos. Nosotros los cristianos no podemos vivir en este caos que produce milicias, bandas armadas, grupos terroristas y partidos islámicos. Pero cuando manteníamos una posición firme contra estos fenómenos, entonces Occidente nos acusaba de ser dictatorial. Sin embargo, la historia no importa si hay un califa, un rey, un emir, un príncipe o un presidente de la República; al menos hasta que se garantice la paz y la seguridad de las minorías. Cuando el caos se desató, después de la invasión de Irak en 2003 hasta hoy, hemos entendido el horror de esta situación. Las democracias occidentales que han conspirado contra Siria han producido la destrucción de la infraestructura de la nación, la demolición de casas, ciudades, pueblos, monumentos y sitios arqueológicos. Este es el resultado de una política que no era sabia y de una conspiración, con el pretexto de llevar la democracia a la región. Nuestras naciones no aceptan fácilmente la democracia porque no hay separación real de la religión del Estado. Las minorías imploran por tener un representante ante la mayoría musulmana, y se sienten como inmigrantes en un país extranjero. Nosotros, los cristianos estamos en estas tierras desde hace miles de años, mucho antes del Islam. Los políticos de Occidente - y en particular las de los Estados Unidos, Gran Bretaña y Francia - están a favor de un conflicto sin fin en Irak y Siria. Esto ha producido grupos de terroristas y 'takfiriin' (aquellos que condenan a otros por la apostasía) y los medios de comunicación occidentales guardan silencio, en forma cobarde y cómplice. No se trata de defender la verdad y la justicia: se arrodillan ante los que pagan y permanecen en silencio.
Todos los patriarcas orientales, incluido yo mismo, han hablado claramente al Oeste desde el principio: "Tengan cuidado, la situación en Siria no es como la de Egipto, Túnez o Libia. Es mucho más compleja, y el conflicto creará solamente el caos y la guerra civil". No han escuchado y han respondido: "No, el régimen de Assad caerá en unos pocos meses". Algo que no ha sucedido, como predije. Y cinco años después un pueblo inocente, y especialmente los cristianos, no encuentran quien los apoye. El Occidente nos ha traicionado. **** Cómo lee la cuestión del flujo de migrantes a Europa? Hace más de dos meses, el mundo se conmovió ante la fotografía del pequeño Elián, quien murió en la costa turca con su hermana y su madre. Pero los gobiernos occidentales tienen otra agenda, en particular, Turquía ha cambiado su política hacia los inmigrantes cuando se dio cuenta de que las Naciones Unidas y la Unión Europea no han ayudado lo suficiente. Y cuando la señora Merkel anunció que Alemania aceptaría 800 mil migrantes. De esta manera el flujo de migrantes ha aumentado, así como ha aumentado los que viajan con documentos falsos u otros medios ilegales para llegar a Alemania y otros países europeos. No son sólo los sirios: aumentó incluso los que vienen de otras naciones.
Hoy en día las diversas partes del mundo se han vuelto mucho más cercanas una a la otra. No se puede pensar en derrotar Daesh [término árabe para el Estado islámico, ndt] con los ataques aéreos: esto es una gran mentira. Debido a que sus partidarios se han infiltrado en la población, que se financian y obtienen armas y adoctrinamiento religioso. Durante años estos grupos terroristas recibían cantidades de alimentos procedentes de Arabia Saudita y los países del Golfo, bajo la supervisión de Occidente. Ahora los sirios están pidiendo a Rusia intervenir sobre la base de un acuerdo sobre la coordinación militar. El gobierno sirio es el gobierno legítimo reconocido por las Naciones Unidas. Debemos ser prácticos: sólo el 1% de los ciudadanos iraquíes ahora es cristiano. Si escapan ellos, nuestra presencia se desvanecerá. No necesitamos palabras, sino hechos. **** Hay esperanza en las conversaciones en Viena? Hay esperanza, pero no sé por cuánto tiempo. Destruir es fácil, pero es difícil de construir. En los últimos cinco años hemos tenido solamente la destrucción y la migración forzada, y se necesitará tiempo para reiniciar. Espero que estas conversaciones lleguen a la conclusión de la mejor manera posible. Ha participado en Roma en el Sínodo sobre la familia. Su Santidad Francisco está triste por lo que está sucediendo a los cristianos de Oriente ... Sí, Su Santidad el Papa - como Obispo de Roma, sucesor de San Pedro, jefe de la Iglesia Católica y parte superior de la comunidad religiosa más grande en el mundo - está lleno de dolor por lo que está sucediendo en el Este. Y como "padre" del Sínodo emitió un llamamiento urgente a la solidaridad con los cristianos de Oriente Medio. Su Santidad es un defensor de la justicia, y sugirió que el Vaticano hospede la próxima conferencia sobre el futuro de los cristianos de Oriente. Es una pena que Occidente deje los cristianos en esta situación. * Director de "Le Messager" y portavoz de la Iglesia Católica de Egipto
http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
=======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MALEFICI ASSASSINI FIGLI DEL DEMONIO: TUTTI i massoni S.p.A. Farisei Darwin GENDER Bildenberg S.p.A. FED, BCE, FMI Banche Centrali Rothschild, S.p.A. NWO, BUSH CIA MERKEL TROIKA: hanno tradito tutti i martiri cristiani innocenti del mondo facendoli uccidere dalle altre bestie di satana come loro: UN SOLO ANTICRISTO ASSASSINO LADRO USURAIO E MAOMETTANO SHARIA! ] MA COME PENSATE DI POTER SOPRAVVIVERE ALLA VOSTRA Malvagità? VOI AVETE PROFANATO IL NOME SANTO DI DIO JHWH [ 11/18/2015. EGYPT - SYRIA. Patriarch Younan: IS cannot be defeated with air raids, the West has betrayed Christians. by Rafic Greiche. The head of the Syrian Catholic Church, Mar Ignace Youssif III Younan, accuses Western governments of perpetuating an "endless conflict in Syria" out of regional interests. The terrorists who use Islam as an excuse for violence "have already infiltrated Europe, supported by money from Saudi Arabia and the Gulf States under the supervision of Western governments." Pope Francis "true defender of justice, is deeply pained by what is happening in Syria and Iraq." Cairo (AsiaNews) - The terrorists of the so-called Islamic State "have already infiltrated in European populations. For years they have received money, weapons and religious indoctrination from Saudi Arabia and the Gulf countries, with the supervision of the West. To claim that the solution is to carry out air strikes [in Syria and Iraq ed] is a lie", says the patriarch of the Syrian Catholic Church Ignace Youssif III Younan in "Le Messager", a magazine published by the Catholic Church in Egypt. In a long interview, the patriarch accuses Western governments of wanting to "perpetuate the endless conflict in Syria" and of having "betrayed the Christians of the East. We explained from the beginning that our situation was different from that of other nations in the region, they were not listened to. And now we mourn deaths over the past five years. " Below the full interview, Italian translation by AsiaNews. ***** Beatitude, what is the current situation for the Syrian people, and especially Christians? At the moment the situation in Iraq and Syria is dramatic, and all the Syrian people are living in pain. We, as pastors, we must be close to our people and help them to the best of our ability. The Syrian Catholics (as well as other churches like the Chaldeans, Assyrians and Syriac Orthodox) have lived for centuries in eastern Syria, close to the River Rafi Din. But we had never moved west or to Lebanon as we have in these days. Our presence extended to Iran, Afghanistan and India. The hills of Afghanistan known as Tora Bora are named after a Syrian term which means 'the darker hills '. Today we are trapped in a terrible situation: Sunni and Shia, sectarian and ethnic problems, criminal gangs called Isis and other terrorist groups who use Islam as an excuse to "purify" areas under their control in the name of religion , and Muslims scholars who tell us that Islam is alien to these facts. We Christians are not able to live in this chaos that produces militias, armed gangs, terrorist groups and Islamic parties. But when we maintain a firm stand against these phenomena, then the West accuses us of being dictatorial. Yet the story does not matter if there is a caliph, a king, an emir, a prince or a president of the Republic; at least until these can guarantee peace and security to the minorities. When chaos broke out, after the invasion of Iraq in 2003, we understood the horror of this situation. Western democracies that have conspired against Syria and have produced the destruction of the nation’s infrastructure, the demolition of houses, towns, villages, monuments and archaeological sites. This is the result of a foolish politics and of a conspiracy, under the pretext of bringing democracy to the region. Our nations do not easily accept democracy because there is no real separation of religion from the state. Minorities beg to be represented in front of the Muslim majority, and they feel like immigrants in a foreign land. We Christians have been in these lands for thousands of years, long before Islam. The politicians of the West - and in particular those of the United States, Britain and France - are in favor of an endless conflict in Iraq and Syria. This has produced groups of terrorists and 'takfiriin' [those who condemn others with apostasy-ed] and Western media are silent, cowardly and complicit. This is not defending the truth and justice: this is bowing down to those who pay and remaining silent. All Eastern patriarchs, including myself, have spoken out clearly to the West from the very beginning: "Be careful, the situation in Syria is not like the Egyptian, Tunisian or Libyan. It is much more complex, and conflict will create only chaos and civil war. " They listened and responded: "No, the Assad regime will fall in a few months." Something that has not happened, as I predicted. And five years after an innocent people, and especially Christians, have no support. The West has betrayed us. ***** What is your view of the flow of migrants to Europe? More than two months ago, the world was moved by the photograph of the little Aylan, who died on the Turkish coast with his brother and mother. But Western governments have another agenda, in particular Turkey has changed its policy towards immigrants once it realized that the United Nations and the European Union would not have helped sufficiently. And then Mrs. Merkel announced that Germany would accept 800 thousand migrants. In this way the flow of migrants has increased, as well as the number of those traveling with false documents or other illegal ways to reach Germany or other European countries. It is not just the Syrians: even the number of those from other nations has increased. Today the various parts of the world have become much closer to each other. It is inconceivable to think that Daesh [Arabic term for the Islamic state ed] can be defeated with air raids: this is a big lie. Because their supporters have infiltrated the population, they are financed and have access to weapons and religious indoctrination. For years these terrorist groups were supplied by Saudi Arabia and the Gulf countries under the supervision of the West. Now the Syrians are asking Russia to intervene on the basis of an agreement of military co-ordination. The Syrian government is the legitimate government recognized by the United Nations. We must be practical: only 1% of Iraqi citizens is now Christian. If these flee, our presence will fade. We do not need words but of deeds. ***** Have you any hope in the Vienna talks? There is hope, but I do not know for how much longer. It is easy to destroy, but it's hard to build. In the last five years we have had only destruction and forced migration, and it will take time to restart. I hope that these talks will conclude in the best possible way. You participated in Rome at the Synod on the family. His Holiness Pope Francis is saddened by what is happening to Eastern Christians ...yes, His Holiness the Pope - as Bishop of Rome, successor of St. Peter, head of the Catholic Church and the leader of the largest religious community in the world - is full of sorrow for what is happening in the East. And as the "father" of the Synod he has issued an urgent appeal for solidarity with the Christians of the Middle East. His Holiness is a defender of justice, and suggested that the Vatican could host the next conference on the future of Eastern Christians. It's a shame that the West has abandoned Christians to this situation.
======================
SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE O DOBBIAMO UCCIDERE TUTTI I MUSULMANI OCCIDENTALI, TUTTO QUEL GENOCIDIO CHE LA LEGA ARABA NON HA ESISTATO A FARE CON I LORO CRISTIANI! LA CONSEGUENZA DI TUTTO QUESTO: è LA GUERRA DI OCCIDENTE CONTRO LEGA ARABA, CHE A SUA VOLTA HA RAGIONE AL 100%: QUANDO NON HA NEANCHE IL CORAGGIO DI CHIEDERE LA RIMOZIONE DELLA SOVRANITà MONETARIA DAI FARISEI ROTHSCHILD PER RESTITUIRLA AI POPOLI SCHIAVIZZATI! ] [ Dietro questo tentativo di dialogo vi sono alcune figure autorevoli. Uno è Mohamed-Ali Bouharb, che nel 2005 è diventato il primo cappellano musulmano della Gendarmeria Nazionale, parte del ministero della Difesa. Nel suo lavoro quotidiano, Bouharb si scontra con i suoi superiori di grado dell’esercito, dovendo spiegare loro cose molto semplici quali le pratiche della fede, i suoi riti e la dieta; egli deve inoltre confrontarsi con soldati musulmani, che accettano controvoglia l’idea di andare a combattere in Afghanistan e nella regione del Sahel.
======================
SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE, CANCELLANDO CON UN COLPO DI SPUGNA SANGUINARIO, TUTTI I DIRITTI UMANI E DISINTEGRANDO LA Civiltà OCCIDENTALE, O DOBBIAMO UCCIDERE TUTTI I MUSULMANI OCCIDENTALI, TUTTO QUEL GENOCIDIO CHE LA LEGA ARABA NON HA ESISTATO A FARE CON I LORO CRISTIANI! LA CONSEGUENZA DI TUTTO QUESTO: è LA GUERRA DI OCCIDENTE CONTRO LEGA ARABA, CHE A SUA VOLTA HA RAGIONE AL 100%: QUANDO NON HA NEANCHE IL CORAGGIO DI CHIEDERE LA RIMOZIONE DELLA SOVRANITà MONETARIA DAI FARISEI ROTHSCHILD PER RESTITUIRLA AI POPOLI SCHIAVIZZATI! ] [ 16/11/2015. FRANCIA - ISLAM. Strage di Parigi, il fallimento dell’integrazione musulmana in Europa. di Catherine Field. L’attacco al cuore della Francia evidenzia la crisi del modello di convivenza nel continente. Disagio sociale, povertà ed emarginazione alimentano l’estremismo e la radicalizzazione delle giovani generazioni. La testimonianza di una giornalista neozelandese, esperta di fedi e dialogo interreligioso. Il racconto del suo viaggio all’interno del mondo musulmano francese. Parigi (AsiaNews) - La strage di Parigi pone in evidenza una volta di più la crisi del modello di convivenza fra Occidente e mondo musulmano, denunciando in tutta la sua portata il fallimento del modello di integrazione dei giovani islamici in particolare nel modello di società europea. Emarginazione e povertà diventano il pretesto per una radicalizzazione della vita, che trova nella religione una risposta al disagio sociale.
==================
12/08/2015 SIRIA ] I NOSTRI POLITICI SONO DA PUNIRE PRIMA DI COLPIRE GLI ISLAMICI! [ SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIA, O CI DOBBIAMO ISLAMIZZARE, CANCELLANDO CON UN COLPO DI SPUGNA SANGUINARIO, TUTTI I DIRITTI UMANI E DISINTEGRANDO LA Civiltà OCCIDENTALE O DOBBIAMO ANDARE INCONTRO AD UNA GUERRA CIVILE CHE CI VEDRà SOCCOMBENTI!
Lo Stato islamico libera 22 cristiani assiri della zona di Hassaké
19/10/2015 SIRIA
Siria: Raid aerei colpiscono convoglio dello Stato islamico, almeno 40 terroristi morti
09/11/2015 LIBANO-SIRIA
Prima visita ufficiale in Libano di Ignazio Efrem II, patriarca siro-ortodosso
16/02/2015 ISLAM-EUROPA
Attacco all'Europa: il terrorismo islamico apre una nuova era
12/10/2015 RUSSIA - SIRIA
Non solo raid, la Russia spinge sul fronte diplomatico per una soluzione in Siria
http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-Younan:-L%E2%80%99Isis-non-si-sconfigge-con-i-raid,-l%E2%80%99Occidente-ha-tradito-i-cristiani-35909.html
FRANCE – ISLAM. Paris Massacre highlights the failure of Muslim integration in Europe. by Catherine FieldThe attack in the heart of France highlights the crisis of Europe’s model of coexistence. Social unrest, poverty and marginalisation feed youth extremism and radicalisation. A New Zealander journalist, expert on expertise in religion and interfaith dialogue, talks about it after undertaking a journey through the French Muslim world.
08/07/2015 SYRIA
More than 60 Christians among 230 Syrian civilians abducted by the Islamic State in al-Qaryatain
http://www.asianews.it/news-en/More-than-60-Christians-among-230-Syrian-civilians-abducted-by-the-Islamic-State-in-al-Qaryatain-34989.html
03/13/2015 SYRIA
Nuncio to Syria has no news about abducted Christians, but is "confident" in a positive outcome
08/12/2015 SYRIA
The Islamic State frees 22 Assyrian Christians in ​​Hassaké area
http://www.asianews.it/news-en/The-Islamic-State-frees-22-Assyrian-Christians-in-%E2%80%8B%E2%80%8BHassak%C3%A9-area-35018.html
03/09/2015 SYRIA
BREAKING NEWS: Not all Christian hostages in Syria freed, more families abductedhttp://www.asianews.it/news-en/BREAKING-NEWS:-Not-all-Christian-hostages-in-Syria-freed,-more-families-abducted-33665.html
02/25/2015 SYRIA
IS abducts 150 Christians, rapes and kills women, a "tragic situation" for vicar to Aleppo
http://www.asianews.it/news-en/IS-abducts-150-Christians,-rapes-and-kills-women,-a-tragic-situation-for-vicar-to-Aleppo-33561.html
è INTOLLERABILE CHE ONU SIA UN SATANISTA, A TAL PUNTO: CHE, LUI POSSA ACCOGLIERE NEL SUO CONSESSO: NAZIONI CHE NON HANNO BEN CHIARI I DIRITTI UMANI SOLENNI E FONDAMENTALI! E QUESTA è L'UNICA GUERRA MONDIALE CHE DOVREBBE ESSERE PERMESSA DAI CANNIBALI SACERDOTI DI SATANA ROTHSCILD OBAMA CIA NATO E BUSH IL GUFO!  18/11/2015. IRAQ. Patriarca di Baghdad: Soddisfatti per le modifiche alla legge sull’islamizzazione dei figli. di Joseph Mahmoud. Il Parlamento irakeno ha avviato l’iter per cambiare la controversa norma, accogliendo le istanze dei cristiani e delle altre minoranze. Un gesto di “giustizia” e di “uguaglianza” che mette sullo stesso piano tutti i cittadini. Per Mar Sako è un “messaggio importante” e una “prova di democrazia”. Baghdad (AsiaNews) - “Esprimo grande soddisfazione per la decisione del Parlamento irakeno, che ha deciso di modificare” il controverso articolo 26 della Costituzione, relativo alla islamizzazione dei figli. “Questa decisione mostra il sostegno ed è un messaggio importante per la minoranza [cristiana] Iraq. Ed è anch’esso un modo per dare prova di democrazia”. Ad AsiaNews il patriarca caldeo Mar Louis Raphael I Sako non nasconde la propria soddisfazione per la decisione dell’assemblea parlamentare di rivedere la norma che considera in automatico come musulmani i figli con almeno uno dei genitori di fede islamica. Ieri i deputati hanno votato una risoluzione che modifica la norma, accogliendo le istanze avanzate dai rappresentanti delle minoranze, guidati dalla comunità cristiana. Nei mesi scorsi era stato presentato un emendamento che prevedeva che i minori restassero nella religione di nascita fino a 18 anni, per poi decidere in modo personale la loro fede. Ma a fine ottobre il Parlamento irakeno aveva respinto tale proposta, sollevando la protesta della comunità cristiana irakena e dei vertici della Chiesa caldea.
Lo stesso patriarca Sako aveva diffuso una nota durissima, in cui minacciava di portare la vicenda davanti al tribunale internazionale e di denunciare gli stessi parlamentari. I vertici della Chiesa caldea avevano anche promosso una protesta di piazza (nella foto) nei giorni successivi al documento, radunandosi davanti alla chiesa di San Giorgio a Baghdad; alla manifestazione hanno aderito anche i membri dell’Associazione caldea ed esponenti della comunità musulmana.
Con una votazione giunta ieri, il Parlamento irakeno ha quindi deciso di modificare l’art. 26 della Costituzione, con un parere favorevole espresso da 140 deputati su un totale di 206. La Camera ha dunque dato voce alle proteste di organizzazione civili e di alcuni colleghi parlamentari appartenenti alle minoranze, che si erano battuti con forza per l’approvazione dell’emendamento sulla “islamizzazione dei figli”.
Per la comunità cristiana irakena si tratta di un gesto di “giustizia” e “uguaglianza”, che mette davvero sullo stesso piano tutti i cittadini, oltre che un passo fondamentale nella direzione “della libertà e della democrazia in Iraq”. “Il patriarcato caldeo - si legge in una nota diffusa in queste ore - ringrazia tutti i parlamentari e quanti si sono spesi per la modifica di questo articolo ingiusto”. http://www.asianews.it/notizie-it/Patriarca-di-Baghdad:-Soddisfatti-per-le-modifiche-alla-legge-sull%E2%80%99islamizzazione-dei-figli-35908.html

Abd Allah dell'Arabia Saudita [fratello] è estremamente penoso: per me: dover dire: "i Palestinesi devono essere deportati in Siria", perché: io sono un uomo: estremamente mite, che: è fuori da giochi geopolitici, o imperialistici! .. e poiché: io sono la metafisica, della fratellanza universale (struttura razionale pura dell'agnostico), in me: non ci sono distinzioni di nazionalità, o distinzioni religiose! inoltre, io credo nella potenza della intelligenza umana, ecco perché, io ho assunto: il ruolo politico universale: di: Unius REI! tutto il mondo: è stato plasmato dai farisei massoni salafiti, come, un mondo che, deve essere distrutto: nella Guerra Mondiale NUCLEARE! .. ed anche: se, il mio Acivescovo: Mons FRANCESCO Cacucci: ha iniziato a perseguitarmi: rimuovendomi: senza processo: e senza motivazioni, il mio Ministero di Accolito (soltanto perché: io ho detto: "è indispensabile: i Palestinesi devono essere deportati: in Siria"), realizzando: così, proprio lui: che, lui dovrebbe difendere i martiri cristiani, realizzando: un grande scandalo: nella mia famiglia, nella mia Comunità parrocchiale, e realizzando un grande turbamento: nella mia anima.. ed anche: se, tutto questo: è molto lacerante per me, io devo essere coerente, con i valori umanizzanti: ed universali: che, sono nel VANGELO, ed io devo impedire: la distruzione del Genere umano!
Proprio noi: non: possiamo continuare: chiamare bene: il male, e a: chiamare : male il bene, ed a fare morire: così, tante persone innocenti: in nome della shariah: e della tua ambizione satanica: di conquistare il mondo (califfato mondiale, galassia jihadista), mettendoti a scimmiottare: i satanisti Bush: 322 Kerry: e il fariseo Rothschild: Banca Mondiale Spa, usando anche tu, gli stessi metodi e strumenti di satana! ecco perché, tutta la LEGA ARABA shariah, è diventata assai peggio: del nazismo stesso: per colpa di Onu, che, ha calpestato i suoi diritti umani: per diffondere insieme ad: OIC: tutti i crimini della shariah: che, fa morire mediamente 300 martiri cristiani, ogni giorno, da 25 anni, [ http://web.tiscali.it/martiri/intervista.htm ] e più, cioè, da quando: io faccio parte, dello Osservatorio del Martirio dei Cristiani, ed ecco perché, la vita di tutto il genere umano: è stata messa in grave: immediato: irrimediabile: pericolo, proprio per colpa tua!
Abdullah of Saudi Arabia [brother] is extremely painful for me: to say: "the Palestinians must be deported to Syria" because: I am a man: very mild, which is out of, geopolitical games, imperialist or!.. and since I am the metaphysics, the universal brotherhood (pure rational structure-agnostic), me: there are no distinctions: of: nationality, or: religious distinctions! also, I believe: in the power: of: human intelligence, that is why: I have taken: the universal political role: by: Unius REI! around the world: it has been shaped: by: the Pharisees Salafists, like Freemasons, in a world, that, must be destroyed: into: World NUCLEAR war!.. and, also: if, my Mons: Archbishop: FRANCESCO Cacucci: started: to bother me: with: removing from me: without trial: and, without motivation, my Ministry of Acolyte (only because: I said: "it is indispensable: the Palestinians must be deported: in: Syria"): so, just him: that, he should defend the Christian martyrs, realizing: a big scandal: in my family, in my parish community, and, realizing a great disturbance: in my soul. and, also: If all this: it is very wrenching, for me, I must be consistent, with, the big values: natural universal human: universal: they are: all in the Gospel, and: in the universal: human conscience: because we are all brothers, so, I do prevent: the destruction of mankind!
Just us: not: we can continue: to call: the well good: as, th evil, and to: call: the evil, tje good, etc.
 all your: criminal hypocrisy: deeds, and to die: so: many innocent people: in the name of shariah: and your Satanic ambition: for: to conquer the world (global Caliphate, jihadist Galaxy) ie, caliphate worldwide, putting you at aping: the Satanists: Bush: Kerry: 322 and: the Pharisee Rothschild: World Bank: Spa, ie, satanic scam banking seigniorage, too, using the same methods and tools of Satan: also you too! for this reason, the entire ARAB LEAGUE shariah, has become: much worse: of: Nazism itself: because, of the UN, which has trampled human rights: to spread along with: OIC: all crimes: shariah, that, is dying: to do: on average 300 Christian martyrs, every day, by 25 years, [http://web.tiscali.it/martiri/intervista.htm] and more, i.e., since: I am part of the Observatory of the martyrdom of Christians, and here's why, the life of all mankind: was put in grave: immediate: irretrievable: danger, due to your fault!
INDIA sta facendo una politica controproducente per la sua immagine nel mondo! non solo, MA, HA DEFINITIVAMENTE MINATO LA FIDUCIA TRA LE NAZIONI! ] [ Marò: Ban, appello a soluzione ragionevole. ] QUESTO è COME: UN ESEMPIO BECERO DI NAZIONALISMO ISLAMICO! INTOLLERANZA FANATISMO, COME LA POLITICA: DEL TIFO DA STADIO.. SE, POI HANNO OCCULTATO LE PROVE BALISTICHE, FACENDO AFFONDARE IL PESCHERECCHIO SANT ANTONY, POI, IL QUADRO DA GRIGIO DIVENTA NERO! ALLORA, COSA SIGNIFICA: UN ARBITRATO INTERNAZIONALE? ] [ Il segretario generale dell'Onu, bisogna risolvere la questione.. NEW YORK, 6 GEN - Ban Ki-moon "è preoccupato che la vicenda tra Italia e India" sui marò "rimanga irrisolta e acuisca le tensioni tra due importanti Stati membri": lo dice il portavoce Onu Stephane Dujarric all'ANSA. Per Ban "è importante che entrambe le parti cerchino di giungere ad una soluzione ragionevole e reciprocamente accettabile". Ban "teme che la vicenda possa avere implicazioni per gli sforzi comuni e la collaborazione sulla pace e la sicurezza internazionale, comprese le operazioni antipirateria".
=======================
Gli USA hanno trovato la causa dei guai in Medio Oriente
è il califfato saudita ottomano dei satanisti farisei Rothschild 322 Bush FMI SPA FED BCE NWO http://www.israelvideonetwork.com/either-support-israel-or-this-is-coming-to-you/
Either Support Israel or this is Coming to You!
1 novembre 2014, Gli USA hanno trovato la causa di TUTTI i guai in Medio Oriente: SE STESSI! ] [ I partecipanti alla coalizione internazionale per la lotta contro, l'organizzazione Stato Islamico stanno cercando i colpevoli di una diffusione così veloce delle idee oltranziste in Medio Oriente. ] LA ENTITà ISLAMICA, INCOMPATIBILE CON LA ENTITà: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE (UNA SOLA SINAGOGA DI SATANA), OGGI SONO ALLEATI PER UCCIDERE: EUROPA, RUSSIA, CINA E ISRAELE (CIOè, QUELLO CHE RESTA DELLA FEDE CRISTIANA) PERCHé, SONO I CRISTIANI IL VERO OBIETTIVO DI QUESTA OPERAZIONE! [ Il vice-presidente degli USA Joe Biden, intervenendo all'Università di Harvard, ha accusato la Turchia, l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti di aver sponsorizzato gli islamisti in Siria e in Iraq. Poi però si è scusato, smentendo se stesso. Washington è alla vigilia di una lunga e difficile guerra. Ne ha avvisato il vice-presidente degli USA Joe Biden le persone riunite a Harvard per sentire il suo intervento. Ha chiarito poi che sono stati gli alleati mediorientali a creare queste difficoltà agli USA: Turchia, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Ci tenevano così tanto a esautorare il presidente della Siria Bashar al-Assad da inviare centinaia di milioni di dollari e decine di tonnellate delle armi a chiunque era disposto a combattere le truppe siriane governative, ha accentuato Biden. Raccontando perfino un passaggio di un colloquio con il leader turco Recep Tayyip Erdoğan che ha espresso un rammarico che la Turchia faceva attraversare il suo confine troppi guerriglieri che in seguito si sono uniti a ISIS. Poi certamente Joseph Biden si è scusato con Ankara e Abu-Dhabi. Dicendo che intendeva dire ben altra cosa e non accusa per niente gli alleati di favoreggiamento al terrorismo. Le parole però, diffuse da migliaia dei mass media e in rete, hanno un impatto di gran lunga maggiore rispetto alle scuse per telefono. Soprattutto sul pubblico interno. Proprio su questo contava l'amministrazione della Casa Bianca. Sarebbe ingenuo pensare che un politico altolocato con così tanta esperienza accumulata come il vice-presidente degli USA Joseph Biden potesse lasciarsi sfuggire qualcosa senza frenarsi. Ciascuna sua parola pronunciata a Harvard è stata meticolosamente calcolata perseguendo uno scopo specifico, respingere le accuse mosse contro il governo americano di aver sponsorizzato islamisti oltranzisti, fa notare il politologo Leonid Isaev: Noi ricordiamo la seduta del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e la riunione dell'Assemblea Generale dell'ONU alle quali sia i paesi mediorientali sia i paesi latinoamericani hanno posto la domanda: chi e a quale scopo aveva finanziato in passato ISIS? E per respingere queste domande a esso rivolte la leadership americana deve giustificarsi e reindirizzare le accuse contro i suoi partner.
Per fare ciò non c'è bisogno di inventare qualcosa: bisogna semplicemente dire la verità. La cosa principale è di scegliere il momento giusto e porre correttamente gli accenti, fa notare Adjar Kurtov, esperto dell'Istituto Russo degli Studi Strategici:
Gli USA, avendo una rete ramificata delle rappresentanze diplomatiche, dell'intelligence e delle organizzazioni non-governative dove, in sostanza, pure opera il personale dell'intelligence, sono ben informati di ciò che stanno facendo i loro alleati. Perciò questa filippica, rivolta sul contro degli stati arabi e contro la Turchia ha come obiettivo primario sminuire gli errori commessi dagli stessi USA. Poiché anche gli USA hanno fornito armi e soldi all'opposizione siriana. Nelle condizioni della guerra civile invece nessuno controllava questi flussi. Questi mezzi arrivavano alle unità combattenti che potevano cambiare gli schieramenti. Perciò gli USA sono altrettanto colpevoli, alla pari della Turchia e degli Emirati Arabi Uniti. Quando i colpevoli invece sono tanti allora è impossibile chiamare a rispondere qualcuno. Tanto più che la Turchia e gli Emirati Arabi Uniti in un primo momento si sono offesi, ma poi subito hanno perdonato. Non è il momento per offendersi quando i guerriglieri dell'ISIS avanzano su tutti i fronti. http://italian.ruvr.ru/2014_11_01/Gli-USA-hanno-trovato-la-causa-dei-guai-in-Medio-Oriente-5096/

Gli USA hanno trovato la causa dei guai in Medio Oriente
è il califfato saudita ottomano dei satanisti farisei Rothschild 322 Bush FMI SPA FED BCE NWO http://www.israelvideonetwork.com/either-support-israel-or-this-is-coming-to-you/
Either Support Israel or this is Coming to You!
www.israelvideonetwork.com
Chat Conversation End
Gli USA hanno trovato la causa dei guai in Medio Oriente

è il califfato saudita ottomano dei satanisti farisei Rothschild 322 Bush FMI SPA FED BCE NWO http://www.israelvideonetwork.com/either-support-israel-or-this-is-coming-to-you/
Either Support Israel or this is Coming to You!
shalom God my JHWH holy blessings you too
Shalom Dio mio JHWH sante benedizione è troppo
Shalom Deus meu JHWH bênçãos Santos você também
=======================
DEPORTARE I PALESTINESI ] I do not have a territorial issue, and I believe that the Palestinians have a right to live with the Israelis, together, throughout the Holy land.. but the shariah ISIS, and the Saudi World Caliphate has exploited their cause
Eu não tenho uma questão territorial, e eu acredito que os palestinos têm o direito de viver com os israelitas, juntos, em toda a Terra Santa... Mas o shariah ISIS e o Califado de mundo a Arábia Saudita tem explorado sua causa
io non ho un problema territoriale, e ritengo che, i palestinesi abbiano diritto a vivere con, gli israeliani insieme, in tutta la TERRA SANTA.. ma, la shariah ISIS, e del Califfato Mondiale saudita, ha strumentalizzato la loro causa
Maria Angela Grow
There is nothing whatsoever I can do about the Muslims but pray
Terço Dos Homens Santos Apstolos
melhor coisa que se faça e rezar e deixar que DEUS age
====================================
ترحيل الفلسطينيين] هناك لا: بالنسبة لي: تثبيط، للفلسطينيين، البقاء في الأراضي المقدسة، هناك، فقط: تثبيط فقط: لكل "جامعة الدول العربية": الشريعة النازيين الأمم المتحدة، البقاء على هذا الكوكب!
الذين تمكنت من العيش: جنبا إلى جنب مع المسلمين، في جميع أنحاء، "جامعة الدول العربية"، دون وجود الفعل تم: قتل فعلا؟
ثم: إذا كانت الشريعة الإسلامية: هو لم تلغ، ثم الفلسطينيين: يجب أن يرحل!

ديبورتاري أنا باليستينيسي] ليس لدى: قضية إقليمية، و: أعتقد أن الفلسطينيين على حق: العيش مع: الإسرائيليين، معا، في جميع أنحاء الأرض المقدسة... ولكن: الشريعة الإسلامية: هو الجهاد، مثل إيزيس، النازية، و: "الخلافة العالم السعودية": قد تستغل قضيتهم:
كنت أقول هذا: لماذا أنت كنت لا قمعها: مع: ج: الإبادة الجماعية التركية "السلفية السعودية"؟
إذا قلت لا! إذا لماذا في رأيك: ما يقتلون كل يوم، مئات من: كريستيان الأبرياء شهداء، ما يهم لكم؟

DEPORTING the Palestinians] there is no: for me: an inhibition, for Palestinians, to stay, in the HOLY LAND, there is, only: an inhibition, only: for all the Arab League: of the Nazis shariah UN, to stay on this planet!
Who has managed to live: together with Muslims, throughout, the Arab League, without, having already be been: already killed?
then: If the shariah: is not abolished, then Palestinians: should be deported!

DEPORTARE I PALESTINESI ] I do not have: a territorial issue, and: I believe that the Palestinians have a right: to live with: the Israelis, together, throughout the Holy land.. but: the shariah: is jihad, like nazi ISIS, and, is: the Saudi World Caliphate: has exploited their cause:
you say this: why you're not suppressed: with: a: Saudi Salafi Turkish genocide?
if, you said no! if why,, in your opinion: what are killed every day, hundreds of: innocent Christian martyrs, what does it matter to you?

EXPULSER les Palestiniens] il n'y a pas : pour moi : une inhibition, pour les Palestiniens, de rester, en Terre Sainte, il est, seulement : une inhibition, seulement : pour tous de la Ligue arabe : de la charia de Nazis des Nations Unies, pour rester sur cette planète !
Qui a réussi à vivre : ensemble avec les musulmans, dans l'ensemble, la Ligue arabe, sans, ayant déjà été : déjà tué ?
puis : si la charia : est pas abolie, puis palestiniens : devrait être expulsé !

DEPORTARE I palestiniens] je n'ai pas : une question territoriale, et : je pense que les Palestiniens ont le droit : vivre avec : les Israéliens, ensemble, tout au long de la Terre Sainte... mais : la charia : djihad, comme nazi ISIS et, est : le califat mondial saoudienne: a exploité leur cause :
vous dites ceci : pourquoi vous n'êtes pas supprimée : avec : a: Arabie saoudite salafiste génocide turc ?
Si, vous dit non ! Si pourquoi,, selon vous : ce qui sont tué chaque jour, des centaines de : Christian innocent les martyrs, qu'est-ce important pour vous ?
DEPORTAR a los palestinos] hay no: para mí: una inhibición, para que los palestinos, para quedarse, en la Tierra Santa, sólo hay: una inhibición, solamente: para toda la Liga Árabe: de la ley cherámica Nazis Naciones Unidas, para permanecer en este planeta!
¿Que ha logrado vivir: junto con los musulmanes, en todo momento, la Liga Árabe, sin, ya sea estando: matado?
Entonces: Si la ley cherámica: es no abolido, entonces los palestinos: deben ser deportados.

DEPORTARE I PALESTINESI] no tengo: una cuestión territorial, y: Yo creo que los palestinos tienen derecho: vivir con: los israelíes, juntos, a lo largo de la Tierra Santa. Pero: la ley cherámica: yihad, como nazi ISIS y es: el califato mundial Arabia Saudita: ha explotado su causa:
decir esto: ¿por qué usted no es suprimida: con: a: Arabia Saudita Salafi genocidio Turco?
Si, dije que no! Si ¿por qué, en su opinión: ¿Qué son asesinados cada día, cientos de: Christian inocente mártires, ¿qué importa que?

Filistinliler sınır dışı] orada yok: benim için: inhibisyon, bir için kutsal TOPRAKLARDA kalmak Filistinliler, var, sadece: bir inhibisyon, yalnızca: Arap Birliği için: Bu gezegende kalmak Naziler Şeriat BM, bir!
Yaşamayı başarmıştır: Müslümanlar, boyunca, Arap Ligi ile birlikte olmak be zaten having olmadan: zaten öldürdün?
sonra: Eğer Şeriat: 's değil kaldırılmış, sonra Filistinliler: sınır dışı edilmesi!

DEPORTARE I PALESTINESI] ben var: bir toprak sorunu ve: Filistinliler hakkım olduğuna inanıyorum: yaşamak için: İsrailliler, kutsal toprakları birlikte... Ama: Şeriat: Cihad gibi nazi ISIS ve,: Suudi Dünya Devleti: onların neden istismar:
Bu: değil bastırılmış bu yüzden: ile: a: Suudi Salafi Türk Soykırımı?
Eğer hayır dedi! Eğer neden,, sizce: ne her gün öldürülüyor yüzlerce: masum Hıristiyan Şehitleri, senin için ne fark eder?
==============================
Maria Angela Grow said: I do not know what you want. I am a poor disabled lady of 61. I pray much. I have no say so over who deports whome. I have no money, no influence.
So what do you expect a diabled old lady caring for a husband with cancer and a heart condition to do?
I expect we will be getting martyred in US in a few years also. I pray for the martyrs in the Islamic countries.
I have watched vidoes none of my friends would watch of moslems with a dull knife hacking and hacking to sever necks.
I have posted about the rape of little girls by Mioslems. I have asked prayer. What do you think I can do?
I am a no one.
We only have enouigh food because my husband's sister helps us.
I can not go anywhere to do anything about it
I never said people were not suppressed and martyred.
I know they are. I pray for them.
What do you expect an elderly disabled lady with a very sick husband who is poor and withno influence to do?
You are haranging me, not I you.
I am trying to pray and post.
What do you expect me to do?
The UN does not care what I think. The US government does not care what I thin k.
I did not vote for this president. I have no voice in any of this.'
Non so quello che vuoi. Io sono una povera disabile di 61. Prego molto. Non ho dire così oltre che deporta whome. Io sono senza soldi, nessuna influenza.
Quindi cosa pretendi una vecchia signora disinserita premuroso per un marito con una condizione del cuore e del cancro a fare?
Prevedo che ci saranno sempre martirizzati in noi in pochi anni anche. Prego per i martiri nei paesi islamici.
Ho guardato vidoes nessuno dei miei amici sarebbe guardare dei musulmani con un coltello ottuso, hacking e hacking di spezzare il collo.
Ho inviato circa lo stupro di ragazzine di Mioslems. Ho chiesto preghiera. Cosa pensi che posso fare?
Io sono un nessuno.
Abbiamo solo enouigh cibo perché ci aiuta la sorella di mio marito.
Non posso andare da nessuna parte a fare nulla
Non ho mai detto di persone non sono state soppresse e martirizzati.
So che sono. Io prego per loro.
Cosa ti aspetti che un anziano disabile signora con un marito molto malato, povero e prendere influenza da fare?
Sei haranging me, non lei.
Sto cercando di pregare e post.
Cosa pensate di fare?
L'ONU non importa quello che penso. Il governo degli Stati Uniti non si preoccupa quello che k sottile.
Non ho votato per questo Presidente. Non hanno voce in tutto questo.'
========================
Maria Angela Grow Ok. I do pray but not in much condition to go out and fight any battles now. Believe me I have no influence here. I have a long arrest record for blocking abortion clinics to save unborn babaies when I was younger, so I am on the governments bad list anyway.
Maria Angela crescere Ok. Pregare, ma non in molte condizioni di uscire e combattere qualsiasi battaglie ora. Mi creda non ho qui alcuna influenza. Ho un record di arresto lungo per bloccare le cliniche abortiste per salvare il nascituro babaies quando ero più giovane, quindi sono comunque nella lista cattivi governi.
Maria Angela Grow I have absolutely no say so about what happens in Palestine. But I am praying for persecuted Christians.
==============
Deporting the Palestinians] I don't love, somebody, more than another, in any way, all people: all peoples, for me: REI Unius, is like: one only family! I have no hatred: for criminals, and: I pray, that: they should repent: of evil: they did! but, I am in the "Observatory: for: the martyrdom of Christians": from 25 years, and always, 400 Christians were killed: every day, 160,000 each year.. but, the masons, the Pharisees: Bildenberg: the Arab League. the Antichrist: has killed 1.2 million Christians in Iraq, and, 2 million Christians in Syria, etc.. etc.. and now, the Antichrist Muhammad: are doing: genocide in Nigeria: Asia: Africa: Middle East.. only: with to deporting Palestinians: the nazi shariah, can be ordered: in worldwide! and so, only in this way: this Nazism of the Arab League will end!
Deportare I Palestinesi] io non amo, qualcuno, più di un altro, in tutto il modo, tutte le persone: tutti i popoli, per me: Unius REI, è come: una sola famiglia! io non ho odio, per i criminali, e io prego, che, loro si debbano pentire: del male che: hanno fatto! ma, io sono nello "osservatorio: del martirio dei cristiani": da 25 anni, e sempre, sono stati uccisi 400 cristiani: ogni giorno, 160.000 ogni anno.. ma, i massoni, farisei: Bildenberg: della LEGA ARABA. l'anticristo: ha sterminato 1,2 milioni di cristiani in Iraq, e 2 milioni di cristiani in Siria, ecc.. ecc.. ed ora, l'anticristo maometto: stanno facendo: il genocidio in Nigeria: Asia: Africa: Medio Oriente.. soltanto: deportando i palestinesi: la shariah potrà essere condannata: in tutto il mondo! e così, soltanto in questo modo: questo nazismo della LEGA ARABA finirà!
Deportar os palestinos] não amo, alguém, mais do que outro, de qualquer forma, todas as pessoas: todos os povos, para mim: REI Unius, é como: uma única família! Não tenho nenhum ódio: para os criminosos, e: rezo, para que: eles devem arrepender-se: do mal: eles fizeram! Mas, estou com o "Observatório: para: o martírio de cristãos": de 25 anos e sempre, 400 cristãos foram mortos: todos os dias, 160.000 cada ano... Mas, os maçons, os fariseus: Bildenberg: a Liga Árabe. o Anticristo: matou 1,2 milhões de cristãos no Iraque e, 2 milhões de cristãos na Síria, etc... etc... e agora, o Anticristo Muhammad: estão fazendo: genocídio na Nigéria: Ásia: África: Oriente Médio... apenas: com a deportar palestinos: o nazista shariah, podem ser encomendados: em todo o mundo! e, portanto, somente desta forma: este nazismo da Liga Árabe vai acabar!

Expulser les Palestiniens] je n'aime pas, quelqu'un, plus qu'un autre, de toute façon, tout le monde : tous les peuples, pour moi : Unius REI, c'est comme : une seule famille ! Je n'ai pas de haine : pour les criminels, et : Je prie, pour que : ils doivent se repentir : du mal : ils ont fait ! mais, je suis dans le "Observatoire : pour : le martyre des chrétiens": depuis 25 ans et toujours, 400 chrétiens ont été tués : chaque jour, 160 000 chaque année... mais, les francs-maçons, les pharisiens : Bildenberg : la Ligue arabe. l'Antichrist: a tué 1,2 millions de chrétiens en Irak et, 2 millions de chrétiens en Syrie, etc... etc... et maintenant, le Mahomet de l'Antéchrist : faites : génocide au Nigéria : Asie : Afrique : Moyen Orient... seulement : avec pour expulser les Palestiniens : la charia nazi, peut être commandé : dans le monde ! et oui, que de cette manière : ce nazisme de la Ligue arabe se terminera !

Abschiebung von den Palästinensern] ich liebe nicht, jemand mehr als eine andere, in irgendeiner Weise alle Menschen: alle Völker, für mich: REI Unius, ist wie: eine einzige Familie! Ich habe keinen Hass: für Kriminelle, und: Ich bete, dass: sie sollten umkehren: des Bösen: sie taten! aber ich bin in der "Informationsstelle: für: das Martyrium des Christen": aus 25 Jahren, und immer, 400 Christen wurden getötet: jeden Tag, 160.000 pro Jahr... aber den Maurern, die Pharisäer: Bildenberg: der Arabischen Liga. der Antichrist: tötete 1,2 Millionen Christen im Irak und 2 Millionen Christen in Syrien, etc... etc... und nun die Antichrist-Muhammad: machst: Völkermord in Nigeria: Asien: Afrika: Naher Osten... nur: mit zur Abschiebung von Palästinensern: die Nazi-Shariah können bestellt werden: im weltweit! und so, nur auf diese Weise: Diese Nationalsozialismus der Arabischen Liga endet!

Deportación de los palestinos] no amo, alguien, más que otro, de cualquier forma, todas las personas: todos los pueblos, para mí: Unius REI, es como: una única familia. No tengo ningún odio: para los criminales, y: rezo, para que: ellos debían arrepentirse: del mal: hicieron! Pero, estoy en el "Observatorio: para: el martirio de los cristianos": de 25 años y siempre, 400 cristianos fueron asesinados: cada día, cada año 160.000... Sin embargo, los masones, los fariseos: Bildenberg: la Liga Árabe. el Anticristo: ha matado a 1,2 millones de cristianos en Irak y, 2 millones de cristianos en Siria, etc... etc... y ahora, el Anticristo Muhammad: están haciendo: genocidio en Nigeria: Asia: África: Oriente... solo: con a deportar a los palestinos: la Sharía nazi, puede pedirse: en todo el mundo! y así, sólo de esta manera: este el nazismo de la Liga Árabe va a terminar.

ترحيل الفلسطينيين] لا أحب، شخص ما، أكثر من الآخر، بأي شكل من الأشكال، كل الناس: جميع الشعوب، بالنسبة لي: أونيوس REI، مثل: أسرة واحدة فقط! ليس لدى أي الكراهية: للمجرمين، و: أدعو الله، أن: ينبغي أن يتوبوا: الشر: فعلوا! ولكن، أنا في "المرصد: ل: استشهاد المسيحيين": من 25 سنة، ودائما، 400 من المسيحيين قتلوا: كل يوم، 160,000 كل سنة... ولكن، البنائين، الفريسيون: بيلدينبيرج: "جامعة الدول العربية". المسيح الدجال: أودى بحياة 1.2 مليون من المسيحيين في العراق، والمسيحيين 2 مليون في سوريا، إلخ... إلخ... والآن، "المسيح الدجال محمد": تقوم به: الإبادة الجماعية في نيجيريا: آسيا: أفريقيا: الشرق الأوسط... فقط: مع أن ترحيل الفلسطينيين: الشريعة الإسلامية النازية، يمكن أن يؤمر: في جميع أنحاء العالم! وهكذا، وبهذه الطريقة فقط: سيتم إنهاء هذه النازية من "جامعة الدول العربية"!
============================
all the blame for [ Deporting the Palestinians]  is: of:  nazism islamic shariah: genocide dhimmi slaves christians [ nazi UN OIC shariah 666 ]
Eu entendo meu querido entendo muito. So queria passar um pouquinho de consolo no teu coracao. O que posso fazer e uma santa confissao e comungar jesus na intencao na intencao da paz nestes paises. E rezar pela paz. So quiz acalmar teu coracao. Eu entendo voce .
===============================
miei fratelli e sorelle in Cristo
Ho bisogno dei registri per scrivere le mie prediche - di penne e pennarelli per scrivere i miei sermoni e segnare i versetti più importanti della Bibbia - Bibbie per la distribuzione gratuita ai fedeli che non hanno i soldi per comprarlo, perché è costoso nel mio paese Camerun - per il sostegno finanziario a pagare per la mia connessione ogni mese! questo è il nuovo anno, ho chiesto un sostegno finanziario ai miei fratelli e sorelle in Cristo, infine, per vestire i bambini dalle strade e dare loro cibo, ma nessuno risponde a questo giorno. Ho anche bisogno partner di legalizzare e aprire la mia carità, nel mio paese (Camerun in Africa Centrale) e in tutto il mondo. Ho anche bisogno di aiuto finanziario per pagare la mia connessione ogni mese e predicare su facebook e twitter. Non semplificare quello che si può e deve piacere. queste non sono persone ricche che mi aiutano da anni, ma le persone modeste che lo fanno per quattro anni, quindi sono su facebook per quattro anni e ogni mi aiuta quando finalmente pago Bibbie ed ecc ... ognuno di voi dovrebbe dare quel poco che ha con i propri mezzi di gioia e non posso semplificare perché mi aiuterà. A tutti coloro che desiderano contribuire finanziariamente e materialmente, questo è il mio indirizzo completo:
Nome completo: stephen Youmbi Keune antony stephen
Nazione: Cameroon
Città: Douala
- Partecipare o essere un partner, si prega di contattare me "inbox" via e-mail il mio facebook e parleremo a lungo. benedetto sia il nome di Gesù Cristo!
Ho appena vi chiedo un po 'di sostegno finanziario per pagare la mia connessione di questo mese, vale a dire domani per continuare a predicare su facebook e twitter. anche se è 30 o 50 € -40 me sarà sufficiente, vi prego e supplico.
ma necessario a sostenere me con i vostri fratelli e sorelle in Cristo a venire e mi aiuta, altrimenti non lo farebbero.
Ho solo bisogno di 40 o 50 euro per pagare la mia connessione di questo mese, altrimenti io non ho intenzione di insegnare a me più di log-predicazione ed esortando su Facebook e Twitter
Sono un evangelista e ho bisogno del tuo caro aiuti, chiesa Dio non è una società che si parla di istituzione.
La tua croce è più grande il ministero evangelistico affidatomi dal Signore?
si capisce quello che stai dicendo? Non è forse scritto nella Bibbia per sostenere finanziariamente le opere di Dio?
===============================
Eu tambem sou muito sensivel. A humanidade e ma os as pessoas do poder sao ruins e por isso jesus disse o filho do homem e seus anjos colherao do seu reino tudo o que causa o pecado e o justo tesplandecera como o sol no reino de deus. Os inocentes e sofridos irao para o ceu que e pra sempre. Esta vida aqui e passageira. Temos que rezar por nossos governantes para a paz no mundo e a salvacao deles tambem porque deus nao quer ninguem no inferno. Mas deus cobrara seus atos. De todos nos . E jesus vira no fim do mundo separar o trigo do joio que somos nos. Esses coitadinhos inocentes que morrem em guerra hoje estao gozando o ceu com deus. Questa vita qui e passeggero. Dobbiamo pregare per i nostri leader per la pace nel mondo e la salvezza di loro anche perché Dio non vuole che nessuno all'inferno. Ma Dio addebitato le sue azioni. Di tutti noi. E Gesù arriverà alla fine del mondo, separando il grano dal loglio che è in noi. Questi poveri innocenti che muoiono in guerra oggi stanno godendo il cielo con Dio.
===============================
all the blame for [Deporting the Palestinians] is: of: nazism islamic shariah: genocide dhimmi christians [nazi slaves UN shariah 666 terrorists Bush 322 Mfis, Rothschild Talmud ] I'm not a man emotionally compromise!
I am the political project: for: to give a homeland: to all Jews in the world..
now, the Jews good, have fallen in Israel, but Jews villains: Illuminati, Pharisees, they want to destroy Israel, in fact, ... and, indeed, with the Freemasons Bildenberg, they did everything to destroy Israel, with politics! and in fact have made become all Muslims, like murderers all Islamists Salafis!
io non sono un uomo compromesso emotivamente!
io sono il progetto politico: per dare una patria: a tutti gli ebrei del mondo..
ora, gli ebrei buoni, sono scesi in Israele, ma, gli ebrei cattivi: Illuminati, farisei, loro vogliono distruggere Israele in realtà .. ed, infatti, con la massoneria, hanno fatto di tutto, per rovinare Israele, con la politica! ed infatti hanno fatto diventare islamici assassini tutti i musulmani!  Español Por El Mundo Porelmundo
ASESINOS AL INFIERNO
Eu entendo meu querido entendo muito. So queria passar um pouquinho de consolo no teu coracao. O que posso fazer e uma santa confissao e comungar jesus na intencao na intencao da paz nestes paises. E rezar pela paz. So quiz acalmar teu coracao. Eu entendo voce .
================
CON L'EURO ABBIAMO DOVUTO IMPOVERIRVI - Ora lo dice anche Draghi
 I paesi che hanno perso la flessibilità del cambio con l'ingresso nell'Unione Monetaria devono per forza realizzare i necessari aggiustamenti attraverso la svalutazione interna. Così Draghi a Helsinki. Svalutazione interna significa fare esattamente quello che ha fatto Monti e che ha ammesso candidamente alla CNN: distruggere la domanda interna. Guarda qui per ascoltare le loro stesse parole e metterle a confronto: http://www.byoblu.com/post/2015/01/06/con-leuro-abbiamo-dovuto-impoverirvi-ora-lo-dice-anche-draghi.aspx
CON L'EURO ABBIAMO DOVUTO IMPOVERIRVI - Ora lo dice anche Draghi - Byoblu.com
byoblu.com
Dopo Monti, ora anche Draghi da Helsinki ammette che l'euro ha costretto l'Italia a fare svalutazione interna. Cioè, a distruggere la domanda interna.
http://www.byoblu.com/post/2015/01/06/con-leuro-abbiamo-dovuto-impoverirvi-ora-lo-dice-anche-draghi.aspx
======================
Trục xuất người Palestine] có không: đối với tôi: không có một sự ức chế, cho người Palestine, để ở, ở đất thánh, nhưng, có, chỉ là: một sự ức chế, chỉ: cho tất cả các liên đoàn ả Rập: của Đức Quốc xã shariah Liên Hiệp Quốc, để ở lại trên hành tinh này!
Những người đã quản lý để sống: cùng với người Hồi giáo, trong suốt, Liên đoàn ả Rập, mà không có, có đã được được: đã giết?
sau đó: nếu shariah: là không bị giải thể, sau đó người Palestine: nên bị trục xuất!

DEPORTARE I PALESTINESI] tôi không có: một vấn đề lãnh thổ, và: tôi tin rằng người Palestine có quyền: sống với: Israel, với nhau, trong suốt đất thánh... nhưng: shariah: là jihad, như Đức Quốc xã ISIS, và là: Hồi giáo thế giới ả Rập Saudi: đã khai thác các nguyên nhân của họ:
bạn nói điều này: lý do tại sao bạn không đang bị đàn áp: với: a: ả Salafi Thổ Nhĩ Kỳ diệt chủng?
Nếu bạn nói, của: không có! Nếu tại sao,, trong quan điểm của bạn: những gì bị giết mỗi ngày, hàng trăm: Christian vô tội liệt sĩ, những gì nó quan trọng để bạn?
==========================
/user/187audiohostem/discussion eih, synnek1 io pensavo che, la ENTITà fosse più intelligente! .. ed invece, io dico che, è un coglione!
=======================
http://uniusreixkingdom.blogspot.com/2015/01/abd-allah-dellarabia-saudita-fratello.html