Catholics in Changi Business Park

finché USA ONU e NATO SpA Banche CENTRaLI, UE non condannano il nazismo sharia LEGA ARABA: sono i loro governi massonici senza sovranità  monetaria, che hanno deciso di sterminare i loro popoli, per distruggere la civiltà ebraico cristiana! INFATTI LORO SONO I SATANISTI MASSONI GENDER DARWIN SCIMMIE FARISEI REGIME BILDENBERG

NON CREDO CHE QUALCUNO SI DOVREBBE DIVERTIRE A BLOCCARE IL MIO COMPUTER, ED A CANCELLARE IL MIO LAVORO I MIEI CONTENUTI ANCHE SU WORDPAD ] I NOSTRI POLITICI MASSONI SPA FMI BILDENBERG REGIME TR0IKA MERKEL ROTHSCHILD CI HANNO TRADITO E CI HANNO VENDUTI ALLA LEGA ARABA IL NAZISMO SHARIA! [ Ma c'è anche la paura generata dal senso di insicurezza che ti da l'immagine dei potenti del mondo che poco riescono a fare contro questi attacchi. La lotta al moderno terrorismo è una impresa titanica, che gli Stati occidentali stanno portando avanti con non poche difficoltà. Vedere che chi dovrebbe proteggerti è in realtà quasi impotente, fa molto male.
QUESTO è IL VERO OBIETTIVO DEL NWO 666 FMI: Unione Europea e gli Stati Uniti: L'ANTICRISTO GENDER DARWIN: CHE UCCIDERà ISRAELE: PERCHé è COLPEVOLE DI RAPPRESENTARE LA BIBBIA: TUTTA UNA CONGIURA FED SPA TALMUD REGIME BILDENBERG MERKEL TR0IKA: NWO ATTACCO TERRORISTICO ISLAMICO SHARIA SAUDITA A PARIGI:  tutto questo è stato il pianificato da Rothschild e Bush: loro sono i mandanti: esecutori materiali sono i Governi massonici senza sovranità  monetaria con lo strumento servizi segreti LEGA ARABA: questi sono i loro obietti: 1. DISTRUGGERE GLI STATI NAZIONALI EUROPEI in favore degli Stati Uniti EUROPEI! 2. iniziare in occidente uno stato di polizia ed abolire i diritti umani; 3. questo è un atto di guerra dichiarata alla Europa DALLA LEGA ARABA: SU MANDATO NATO USA; 4. Ed è a motivo dei Kalasnikov, un atto di accusa contro Putin: "I Kalasnikov chi da dove vengono e chi li ha forniti?". Quando sanno tutti che è stata la CIA ad armare fino ai denti i terroristi di Siria ed Iraq per travolgere ASSAD: che suo malgrado ha rappresentato un vero baluardo, per proteggere: Europa ed Israele!
***
è sempre un lutto sharia: commesso da assassini sharia ] quel nazista merita di essere rispettato dal Talmud Merkel Tr0ika Bildenberg di Obama Hussein: la bestia di satana in ONU: NUOVI diritti umani sharia. NON CI SARANNO BARE A SUFFICIENZA PER SEPPELIRE TUTTI GLI ISRAELIANI ADESSO! [ PARIGI, 14 NOV - Il presidente iraniano Hassan Rohani ha deciso di rinviare la sua visita ufficiale in Europa, che doveva cominciare oggi da Roma e toccare Parigi lunedì e martedì. Lo riferisce la tv di Stato iraniana.
io no ho bisogno di fare sacrifici, perché ministero politico Unius REI è un enorme sacrificio! e stare 10 ore in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion con i sacerdoti di satana che hanno paura di parlarmi, quì a difendere i martiri cristiani e ISRAELE? Questo è GIà DI PER SE UNA GRANDE sacrificio! Ma per tutti questi morti ammazzati io come Gandhi, io ho incominciato ad astenermi, anche, da mia moglie! tutti questi nemici di ISRAELE TUTTI I SATANISTI MSSONI FARISEI ROTHSCHILD SPA NWO CHE COMANDANO IN: UE USA Bildenberg Darwin scimmie GENDER: in realtà, fanno in modo che, tutti quelli che muoiono, muoiono in peccato mortale e vanno all'inferno quasi tutti! non è per i loro corpi che, io faccio sacrifici! QUESTI DISGRAZIATI DELLA NATO HANNO UTILIZZATO GLI ISLAMICI SAUDITI E TURCHI PER FARE INFIAMMARE IL MONDO! SONO LORO I VERI RESPONSABILI DI TUTTO QUESTO: SONO LORO CHE HANNO TRASFORMATO LO OCCIDENTE IN UN NUOVO PAKISTAN [ Parigi sotto attacco: 120 morti. Isis rivendica: 'E' 11 settembre della Francia': Sette attentati: strage nel teatro e kamikaze allo stadio. Attivato piano 'rosso alfa' per soccorso vittime. Hollande chiude le frontiere. . Obama: "Attacco a tutta l'umanità e a nostri valori". Militanti Isis: "Parigi in fiamme, ora tocca a Roma". Alfano, innalzato livelli sicurezza Italia
satana NATO 322 Bush 666 Rothschild SPA FMI ] coglione: come riuscirai adesso a dichiarare guerra alla RUSSIA o alla CINA? NON DARETE LA COLPA A ME PER AVERE FATTO CROLLARE IL VOSTRO REGNO ROTHSCHILD IL GUFO SPA SPERO? NO, Perché VOI Bildenberg scimmie Darwin GENDER SODOMA? voi SIETE CAPACI DI TUTTO! [ Militanti Isis ONU SHARIA: "Parigi in fiamme, ora tocca a Roma".
a Benjamin Netanyahu E ai Primi ministri IN Israele, e ai Primi ministri in tutti i GOVERNI DEL MONDO: ie, all leaders! MI DISPIACE MOLTISSIMO: VERRà IL MOMENTO, CHE VOI SARETE ANGOSCIATI, E CHE, IO NON POTRò FARE NULLA PER SOCCORRERVI! VOI AVETE NASCOSTO IL VOSTRO VOLTO ALLA VERITà, E LA VERITà VI HA RIGETTATI.] PERCHé VOI COMPRATE AD INTERESSE IL DENARO DAL SIGNOR ROTHSCHILD s.P.a. PER DICHIARARE FORMALMENTE, CHE, LUI è IL PADRONE DEI POPOLI, E DELLE NAZIONI, e che noi siamo i suoi schiavi, pronti ad essere massacrati?! Noi andiamo discutendo nel REGNO di Dio, Circa la modalità con cui siamo costretti a vedervi morire insieme ai massoni ed ai LEADER del mondo intero. ] ALLORA, VOI DIMOSTRATEMI, DOVE è SCRITTO, dove voi avete letto, CHE VOI DOVETE COMPRARE AD INTERESSE IL DENARO DAL SIGNOR ROTHSCHILD s.p.a., PER ESSERE definitivamente I SUI SCHIAVI! ROTHSCHILD TALMUD SpA Fmi ] mi vuoi spiegare che cosa è questa tua kabbalah merda? [ In the ritual of exaltation, the name of the Great Architect of the Universe Jahbulon JEHOVAH JAH-BUL-ON According to Masonic historian Jahbulon, altro nome di Baal, è un idolo semitico antecedente alla religione giudaica, that Jahbulon is a trinity consisting of Yahweh, God of the Jews, Baal, Jahbulon as identified by the Masonic Ritual is a combination of 3 dieties https://www.google.it/search?q=Jabulon+&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=eYjIVcWKOOW1ygPewYGIDQ
Benjamin Netanyahu] funny [ quando morirà quella bestia di demonio massone di Bush 322 senjor: il prete si sbaglierà sull'altare di satana al su funerale, ed invece di dire: "gli Angeli Santi ti portino in cielo" lui dirà: "gli alieni ti portino all'inferno nei loro dischi volanti!"
PARIGI è GHIGLIOTTINA SHARIA SALAFITA ERDOGAN SALMAN
LorenzoJHWH Unius REI
COME I FARISEI SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI, STANNO COMPLOTTANDO PER UCCIDERE ISRAELE ED EUROPA ]
Putin: non dovete usare ultimatum quando parlate con noi [Ita] di V.V. P. 4.144 visualizzazioni
1:42
Putin: Chi si è preso il diritto di uccidere Gheddafi? [Ita] di V.V. P. 32.754 visualizzazioni
3:48 https://www.youtube.com/watch?v=vZmBYDMVyeQ
PTV Speciale - Le risposte di Putin al Corriere della sera di PandoraTV 17.348 visualizzazioni
12:07
Putin: Gli europei si stanno estinguendo [Sottotitoli italiani] di V.V. P. 33.292 visualizzazioni
3:48
Putin risponde a una giornalista estone (Sottotitoli Italiani) di V.V. P. 19.989 visualizzazioni
5:20
Putin: USA terrorista №1 (Sottotitoli Italiani) di V.V. P. 19.836 visualizzazioni
3:13
“Frau Merkel, con gli USA non andiamo da nessuna parte” di PandoraTV 43.423 visualizzazioni
13:57
"PUTIN, MISTERI E PROVOCAZIONI", Giulietto Chiesa di PandoraTV 27.746 visualizzazioni
13:18
Intervista a PUTIN - Ascoltate le sue parole, riflettete e CONDIVIDETE! di Daniele Penna 117.518 visualizzazioni
7:40
Putin accusa gli Stati Uniti per l'appoggio dato ai terroristi (Ita) di V.V. P. 17.288 visualizzazioni
10:14
Putin: vogliono incatenare l'orso Russo! (Sottotitoli Italiani) di V.V. P. 10.074 visualizzaz
LorenzoJHWH Unius REI
Putin: Tutto ciò che gli USA toccano si trasforma in "Libia" [ita]
https://youtu.be/Q664GkcnMWE
frestker s ] Putin sei un grande mi dispiace solo per italiani ignoranti scemi che credono che ucraini sono bombardati dai russi tutte cazzate perchè nel donbass ci sono UCRAINI che continuano a bombardare DONETSK e non i russi gente mediate. Gente non guardate le tv americanizzate al massimo ma credete in verità Russia non centra niente in guerra nel Donbass
Frankiefos ] Ovviamente concordo anche questa volta con le parole di Putin, ma in più vorrei far notare che tra il pubblico che lo ascoltava non c'era una, e dico una, ragazza brutta.
giacotubo ] Questo è un Capo di Stato che davvero fa gli interessi della propria nazione: altro che noi in balia di giullari - non eletti - a comando delle banche.!
LorenzoJHWH Unius REI
questo senatore USA è totalmente criminale ed è totalmente un bugiardo, un vero assassino! MA NON è PAZZO, LUI è LA VOCE DI ROTHSCHILD E DELLA SUA MASSONERIA FINANZA INTERNAZIONALE: NUOVO ORDINE MONDIALE! ] SPERIAMO CHE LA EUROPA SI SVEGLI E CAPISCA DI ESSERE STATA ATTACCATA DA USA E LEGA ARABA, IMPERIALISMO SAUDITA SHARIA! [ PTV News Speciale - Senatore USA: "Putin ci sta umiliando: o umililiazione o guerra." Pubblicato il 14 ott 2015 https://youtu.be/ulckW_7DSPk "Putin sta umiliando gli Stati Uniti. Se non gli mettiamo un limite la scelta non sarà umiliazione o guerra, ma umiliazione e guerra". L'intervento del senatore Repubblicano Tom Cotton al Congresso il 1 ottobre 2015 sulla strategia della Russia in Siria e sulle contromisure che gli Stati Uniti dovrebbero adottare.
LorenzoJHWH Unius REI
NON è UNO SCHERZO, ma, IN QUESTO DOCUMENTO SI DICHIARA CHE I POPOLI: DONBASS E SIRIANO NON CONTANO NIENTE, E CHE L'INTERESSE DELLA NATO sistema Rothschild Bildenberg e terroristi sharia LEGA ARABA è QUELLO DI DICHIARARE GUERRA ALLA RUSSIA! 20 ott 2015. https://youtu.be/zhhKpJjgmwc
Si è aperta il 19 ottobre all'aeroporto di Trapani-Birgi la fase operativa della Trident Juncture, una delle più grandi esercitazioni della Nato dalla fine della guerra fredda. 36.000 uomini, 60 navi, 200 aerei: mobilitati per fronteggiare una potenziale minaccia dalla Russia, secondo i vertici Nato, oggi ancora più pericolosa rispetto ai tempi della guerra fredda.
LorenzoJHWH Unius REI
EUROPA MASSONICA, SOPRATUTTO ANTICRISTIANA, USUROCRATICA E BILDENBERG GENDER SODOMA CULTO... E ONU SHARIA: FILO ISLAMICA, ANTI-ISRAELIANA HA SEMINATO VENTO E ORA RACCOGLIE TEMPESTA! Claudio Messora Ieri alle ore 23:38. INFERNO PARIGI: MORTI E FERITI. NETANYAHU LI AVEVA AVVERTITI. ECCO IL VIDEO CHE TUTTI FINGONO DI IGNORARE. http://www.dailymotion.com/video/x3dpa4l Almeno 60 morti a Parigi in tre attacchi diversi. Ma ecco cosa aveva detto Benjamin Netanyahu solo pochi mesi fa, nel video che potete vedere nel post, e che tutti fingono di ignorare. Era Canal+. Lui era a Gerusalemme. E queste erano le sue parole: http://www.byoblu.com/post/2015/11/13/inferno-parigi-ma-netanyahu-li-aveva-avvertiti-quel-video-maledetto-che-tutti-fingono-di-ignorare.aspx
LorenzoJHWH Unius REI
La notizia del rimpatrio di piu' di un milione di siriani e' stata ignorata dai mass media italiani. PTV news 13 novembre 2015 - Dopo l'intervento russo un milione di siriani tornano a casa. il 13 nov 2015. Secondo i dati delle Nazioni Unite, dall'inizio dell'operazione militare delle Forze Aerospaziali russe in Siria, piu' di un milione di profughi che avevano abbandonato il loro paese sono tornati a casa. A comunicarlo e' il viceministro degli Affari Esteri della Federazione Russa Aleksej Meshkov. L'operazione militare di Mosca in Siria ha avuto inizio lo scorso 30 settembre e da allora i velivoli russi hanno distrutto piu' di duemila strutture militari appartenenti ai terroristi, tra cui punti di controllo, depositi di armi e campi d'addestramento. Grazie al supporto russo, questa settimana le truppe siriane, per la prima volta nel corso della guerra, hanno inflitto una grave sconfitta ai guerriglieri dell'ISIS nei pressi di Aleppo. Hanno infatti liberato la base aerea di Kuweiris, dopo quasi tre anni di assedio da parte dei terroristi. Complessivamente, in 4 anni di guerra, piu' di 5 milioni di cittadini siriani hanno lasciato il proprio paese. La maggior parte degli esuli ha trovato rifugio in Turchia e in Libano. Secondo i dati dell'Agenzia europea per la gestione delle frontiere esterne Frontex, da gennaio a ottobre 2015 i confini dell'Unione Europea sono stati attraversati da piu' di 1.200.000 profughi, di cui soltanto una parte siriani.
https://youtu.be/hWWeVcf8sa0
La notizia del rimpatrio di piu' di un milione di siriani e' stata ignorata dai mass media italiani.
/watch?v=hWWeVcf8sa0&index=2&list=TLFYqKik_IcmcxMzExMjAxNQ
LorenzoJHWH Unius REI
o vi islamizzate oppure dichiarate guerra alla sharia della ARABIA SAuDITA ] [ PARIGI, 13 NOV - Sono almeno 60 i morti a Parigi: lo riferisce BfmTv citando fonti di polizia. L'emittente precisa che ci sono state almeno sei sparatorie e tre esplosioni. Inoltre è in corso la presa d'ostaggi nella sala concerti Bataclan nel XI arrondissement.
LorenzoJHWH Unius REI
non c'è per il GENERE UMANO nessuna possibilità di poter sopravvivere alla sharia della LEGA ARABA ] voi non dovevate colpire Assad con il terrorismo salafita saudita wahhabita [ Hollande annuncia chiusura frontiere 23:42 Tv, a Parigi almeno 60 i morti. 23:37 Parigi, almeno 100 ostaggi al teatro
LorenzoJHWH Unius REI
se non può sopravvivere una giovane balenottera? poi, tutti devono morire! Questi incompetenti Darwin GENDER ideologia avrebbero fatto bene a "sacrificare" se stessi, invece! ] [ Le autorità veterinarie spagnole hanno deciso di 'sacrificare' oggi la balena finita ieri nel porto di Tarragona, in Catalogna, ritenendola non in grado di sopravvivere. Il cetaceo, probabilmente una giovane balenottera, lunga 6,6 metri e dal peso di 2,5 tonnellate, era stata avvistato la prima volta tre giorni fa al largo del terminale delle navi da crociera di San Sebastià a Barcellona.
LorenzoJHWH Unius REI
MA SE QUESTO NANO MALEFICO (teosofia satanica di ciclico sistema naturalistico che la merda sempre si trasforma): ASSASSINO DI MARTIRI CRISTIANI Narendra Modi, LUI HA SPUTATO IN UN OCCHIO A GANDHI, ED HA ASSASSINATO TUTTI GLI SCHIAVI DALIT, POI, L'IMPORTANTE è FARE AFFARI AD OGNI COSTO? COME? LA VOSTRA DIGNITà è ANDATA A PUTTANE PERCHé AVETE DATO LA VOSTRA SOVRANITà MONETARIA ED è DAL 1600 d.C. CHE NON HA PIù UN COSTO: VALORE PER VOI?! OK! IO NON PENSAVO CHE GLI INGLESI SAREBBERO STATI COSì SINCERI! [ dato che islamici ed italiani sanno mentire anche se sono colti con le mani nel sacco! ] LONDRA, 13 NOV - il premier indiano Narendra Modi ha incontrato la regina Elisabetta: è arrivato a Buckingham Palace in Jaguar - marchio gb controllato dall'indiana Tata Motors - dove, dopo un pranzo con la sovrana, ha visitato la collezione d'arte del Palazzo Reale. In un viaggio segnato dal grande spazio dato agli accordi bilaterali per oltre 9 miliardi di sterline, Modi è poi andata al raduno di decine di migliaia di suoi supporter allo stadio di Wembley, tempio del rock
LorenzoJHWH Unius REI
perché iraniano Hassan Rohani è un cazzo di niente? Perché, se lui si fa battezzare da Papa FRANCESCO: poi, lui in Iran non può più rientrare: perché sarebbe condannato a morte per apostasia ed alto tradimento contro SATANA AKBAR! QUINDI I POLITICI IRANIANI SONO UNA TRUFFA: UN CRIMINE ONU AMNESTY IL GUFO TALMUD: CONTRO IL GENERE UMANO! Hassan Rohani DEVE SUBITO ESSERE ARRESTATO: PER NAZISMO! ROMA, 13 NOV - L'Iran è determinato a espandere e a rafforzare i suoi rapporti con i Paesi europei, e per farlo ha scelto l'Italia "porta dell'Europa". Con questo messaggio arriva domani a Roma il presidente iraniano Hassan Rohani, prima tappa della visita europea - che lo porterà anche in Francia - dopo l'accordo sul nucleare. Accompagnato da una delegazione di alto livello di ministri e imprenditori, vedrà il capo dello Stato Sergio Mattarella e firmerà con il premier Matteo Renzi accordi bilaterali.
LorenzoJHWH Unius REI
E A MAOMETTO IL PEDOFILO CHE GLI FATE ADESSO? ] ERDOGAN OBAMA SALMAN: proprio VOI SIETE IL BOIA: Jihadi John, l'incubo dell'occidente. [ CITTA' DEL GUATEMALA, 13 NOV - Il Parlamento del Guatemala ha aumentato l'età minima legale per contrarre matrimonio da 14 a 18 anni, il primo passo legale della battaglia culturale per combattere quella che l'Unicef definisce la piaga dei "matrimoni precoci", in un paese dove il 30% delle donne si sono sposate quando erano ancora minorenni. Finora l'età minima per contrarre matrimonio era 14 anni.
LorenzoJHWH Unius REI
SILVIO BERLUSCONI RTI ] questo canale ha già due penalità per colpa tua! Dove lontano pensi tu di poter arrivare? RITIRATI!
LorenzoJHWH Unius REI
Erdogan USA Obama Salman Satana sono l'anticristo ] se non li arrestate? io li ucciderò con le mie mani!
lorenzojhwh UniusREI
my JHWH holy ] hanno incominciato a vedere te, attraverso di me! HANNO INCOMINCIATO A SCOPRIRE LA VERA VIA UNIVERSALE E RAZIONALE DELLA SAPIENZA: la Metafisica politica laica: la fratellanza universale! quindi la loro speranza incomincia a diventare concreta e solida
lorenzojhwh UniusREI
Benyamin Netanyahu ] IO HO CHIESTO A TE DI PREGARE PER ME, perché tutti gli ebrei che abiurano il talmud e la massoneria, sono gli unici che sono idonei ad essere mediatori tra la terra e il cielo, tra le religioni e Dio, ecco perché tutti coloro che non saranno in comunione spirituale con voi, le loro anime andranno in perdizione! ECCO PERCHé GESù HA DETTO: "LA VERITà VIENE DAI GIUDEI", ed in questo modo già nell'invisibile si rende reale, concreto, il TEMPIO EBRAICO: la casa di tutti i popoli! perché se non si scopre la fratellanza universale il tempio ebraico di mattoni non avrebbe nessun significato!
LorenzoJHWH Unius REI
USURA MONDIALE FARISEI SPA FED BCE FMI TALMUD: "le bestie di satana": for ALL SLAVES WORLDWIDE into banking seigniorage ] GESù DI BETLEMME (legittimo erede al trono di Israele) non vi ha sterminato, perché JHWH è troppo un bravo ragazzo! MA, IO LO GIURO PER IL CIELO E PER TERRA e lo giuro per JHWH il Creatore Onnipotente: " VOI A ME NON SOPRAVVIVERETE! " infatti, voi avete fatto di tutto per impedirmi una "soluzione politica" forse il padre di una ragazza andrà ad un farabutto a dire: "ti vuoi sposare mia figlia?" è CHIARO NON PUò VENIRE SALMAN DA VOI A DIRE: "VOI VOLETE LA MIA TERRA PER FARE LE 12 TRIBù DI ISRAELE? " voi state per condannare alla estinzione tutto il genere umano!
================
gender BESTIE DARWIN SODOMA rothschild SPA BILDENBERG] voi avete sputato sull'amore crocifisso di Dio! ORA IL SANGUE SCORRERà ANCHE SULLE NOSTRE STRADE! ] Chiamatela pure arte. Ma blasfema. Al Photolux Festival di Lucca, dal 21 novembre al 13 dicembre prossimi, verrà esposta “Piss Chirst”, una fotografia realizzata da Andres Serrano, fotografo statunitense, che ha immortalato un crocifisso immerso in un bicchiere pieno della sua urina (Il Giornale, 13 novembre).
ANNI DI SCANDALO
Sono anni che l’opera crea scandalo. Succede dalla sua prima esposizione nel lontano 1987 negli Usa. In quel caso due senatori repubblicani portarono il caso anche in Parlamento. Di recente lo scatto fotografico ha provocato già le proteste dei corsi quando venne mostrata ad Ajaccio a settembre dello scorso anno.
LA DENUNCIA
A denunciare il fatto sono stati due esponenti locali leghisti in una nota: «È inammissibile – affermano i consiglieri regionali Manuel Vescovi ed Elisa Montemagni – che si sostengano iniziative di questo genere, dove vengono esposte opere che offendono pesantemente il cristianesimo».
IL DIRETTORE SI GIUSTIFICA
Secondo il direttore del festival, Enrico Stefanelli, invece, l’opera ha pieno diritto ad essere esposta. «Lo spirito del festival – ha detto – è quello dell’equilibrio in un contesto di libertà». «Quell’opera – continua – non è nata come un oltraggio o una contestazione del Cristo, quanto piuttosto della mercificazione delle immagini. Poi dobbiamo collocarla nel periodo storico in cui è stata realizzata, negli anni ’80».
PROTESTE CONTRO IL MINISTERO
Il deputato di Area popolare, Alessandro Pagano ha chiesto al ministero dei Beni culturali di ritirare il patrocinio e i finanziamenti «alla oscena mostra fotografica Photolux al Festival di Lucca. Si tratta di un percorso a tema ‘Sacro e profano’ che vede esposte una serie di opere molto discusse tra cui anche la nota ‘Piss Christ’» (askanews.it, 13 novembre).
“DIVIETO D’ACCESSO”
Se da un lato la mostra blasfema – peraltro il festival è finanziato anche da Comune di Lucca, Provincia e Regione Toscana – comunica un’immagine offensiva del Cristo, dall’altro è scattato un clamoroso “divieto d’accesso” per gli alunni della scuola elementare Matteotti di Firenze.
LA SENSIBILITA’ DEI NON CATTOLICI
Il consiglio interclasse del 9 novembre scorso ha deciso di annullare, per tutte le terze elementari della scuola, la già programmata visita alla mostra “Bellezza Divina” in corso a Palazzo Strozzi. Motivazione usata per cancellare dalla vista le opere di Van Gogh, Chagall, Fontana, ma anche Picasso, Matisse e Munch? «Per venire incontro alla sensibilità delle famiglie non cattoliche visto il tema religioso della mostra» (La Nazione, 13 novembre).
PROTESTA GENERALE
Parole che hanno letteralmente scioccato la stragrande maggioranza di padri e madri. «Ma come – si sono chiesti nell’immediato tam tam che si è scatenato dopo la comunicazione – vuol dire che d’ora in poi i nostri figli non potranno più studiare storia dell’arte, in gran parte basata proprio sull’arte sacra». Contrariato anche il sindaco Dario Nardella che su facebook ha stigmatizzato la scelta del consiglio interclasse.
L’IMAM: ANDRO’ ALLA MOSTRA
Anche l’imam Izzedin Elzir (capo della Comunità islamica fiorentina e presidente dell’Ucoii), smonta la tesi del “divieto”: «Io e i miei figli andremo alla mostra e invito tutti ad andarci. Spesso vengono cancellate queste visite per non dare noia, ma vorrei ripetere per l’ennesima volta che il crocifisso per un musulmano non è una cosa che non rispettiamo, lo rispettiamo perché è il simbolo di una fede religiosa e noi rispettiamo la fede e il simbolo della fede”».
UN FINTO MORALISMO
Il moralista deve rinascere ogni volta, l’artista una volta per tutte, chiosa Intelligonews (13 novembre). Aveva ragione Karl Kraus e chissà cosa direbbe ora nel vedere che l’arte sacra viene vietata anche a coloro i quali potrebbero apprezzarla più di tutti. Perché puri.
http://it.aleteia.org/2015/11/13/celine-dion-grazie-sacerdote-no-aborto-madre/
Céline Dion: devo la mia vita a quel sacerdote Convinse sua madre a non abortire
===========
ISIS threatens Eilat in new video. The Sinai branch of Islamic State (ISIS) released a new video Wednesday threatening attacks on Israel soon - particularly the southern coastal city of Eilat. The speaker in the video says that the organization is growing stronger in the Sinai Peninsula, and threatens to attack Eilat "very soon." He also says that Jews will soon "pay for their crimes against Muslims" and "regret what you did." "We are on the edge of the Temple Mount in Palestine, close to the Jews who steal their land," the speaker says. "More than once already the blood of Jews was spilled in surprise attacks," he added, referring to the terror war on Israel. The speaker also blasts the Egyptian army for "helping the Jews desecrate holy places for Muslims," referencing Egypt's war on terror in the Sinai Peninsula - which he then claims is unsuccessful. This is not the first time ISIS has directly threatened Israel. In October, the group released a video in Hebrew, featuring what appears to be an Israeli Arab; the speaker threatens that "not a single Jew will be left in the entire country."Source: Arutz Sheva
=============
http://www.israelvideonetwork.com/europe-has-learned-nothing-from-its-past-this-proves-it
Vote for Video of the Day! Europe Has Learned Nothing From its Past. This Proves it.
=============
One Gospel and Only One -- Galatians 1:1-10
by Philip Nation. Galatians can be summed up with a simple statement: Jesus is our freedom. With so many offers by the world to give us the freedom we desire, it is necessary for us to look back to Paul’s encouragement to the church in Galatia for a reminder of our freedom.
http://www.crosswalkmail.com/wssnlzdsnfnbdjsybwqmtbktdzbjvqqjfgdtllygfgndvfj_pddmjlqdffld.html
hitler bildenberg è quì. Selezionare gli embrioni non è reato. Quando l’eugenetica è di Stato. La sentenza della Consulta che permette di selezionare gli embrioni sani in caso di grave malattia trasmissibile geneticamente non è arrivata imprevista: sono anni che viene denunciata quella che si ritiene — ed effettivamente è — una contraddizione legislativa. hitler bildenberg è quì
=====================
 Innocent Israelis are Under Attack! Since the onset of the current wave of Palestinian terror, there have been nearly 1000 terror attacks against innocent Israelis. Most don’t make the news.
The Palestinians’ self-declared knife intifada has terrorized Israelis with stabbings, shootings and car-rammings in cities throughout the entire State of Israel. https://youtu.be/W0M1xajduCA
 https://www.youtube.com/watch?v=W0M1xajduCA
Palestinian incitement to terror has reached new heights, fueled by the outrageous, deadly use of social media. Facebook and YouTube are loaded with hundreds of videos that openly call for the murder of Jews. Some even include explicit instructions on “how to stab a Jew”.
Terror and fear are rampant throughout Israel as Palestinian terrorists dramatically increase their brutal attacks upon the citizens of Israel. The People of Israel Need Your Support! Thank you for your kindness and generosity. Thank you for standing United with Israel.
islamic preacher tells arabs to stab jews. brings a sharp blade. knife .. Pubblicato il 14 ott 2015
islamic cleric from palestinian territories (rafah) preaches a sermon. brings a sharp blade. knife. waves the knife. tells the arabs to slit the throats of the jews. tells the palestinian muslims to gang up on the jews in groups and kill the jews. muslim cleric incites and admits to being a terrorist. very interesting hate video. a must watch to get into the mind of palestinian muslim savages that want to decapitate jews. quotes the koran and muhammad.
=========================
Hola, lorenz
Soy Mons. Oliver Dash Doeme, obispo de Maiduguri, Nigeria. Agradezco a CitizenGO la oportunidad de ponerme en comunicación directamente contigo.
Te escribo porque necesito que me ayudes a pedir a los organismos internacionales apoyo político, económico y militar para combatir el demonio de Boko Haram. ¿Puedes hacerlo ahora?
http://www.citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos
Te cuento. Boko Haram sigue sembrando el terror en nuestro país. El pasado mes de octubre fue especialmente sangriento. Dos mujeres se suicidaron causando 11 muertes. El terrorismo islámico ha segado ya la vida de 150.000 personas
Dos millones cien mil personas han tenido que salir de sus casas. Sólo en mi diócesis, 60.000 de los 125.000 fieles tuvieron que abandonar sus casas.
Afortunadamente, algo parece estar cambiando. Te cuento las últimas noticias: El ejército rescató el pasado mes de octubre a 338 rehenes, mujeres y niños. El ejército de Nigeria difunde carteles con las imágenes de los milicianos más buscados. 150 yihadistras son abatidos en una operación. Estados Unidos envía 300 militares a Camerún para colaborar en operaciones de inteligencia y vigilancia. Francia convoca una cumbre de países implicados. Algunos de mis feligreses están regresando, pero les falta todo: comida, medicinas y en ocasión hasta casa. ¿Puedes ayudarme a reclamar ayuda internacional?
http://www.citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos
Por supuesto que tenemos miedo. Pero también sabemos que la Iglesia siempre se propaga a través de la persecución. Nuestros miembros son cada vez más audaces. Por eso sé que el futuro de la Iglesia en Nigeria es brillante…
También sabemos –y así se lo digo a mi gente- que María está luchando por nosotros.
Sin embargo también necesitamos la solidaridad de la comunidad internacional. Mi gente convive con el trauma... ¿Puedes ayudarme con eso?
http://www.citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos
Uds. tienen su propio Boko Haram: el aborto y el secularismo. ¡Luchen contra ese demonio!
Gracias de antemano por tu ayuda y solidaridad. Cuenta con mis oraciones. Nosotros contamos con las tuyas. Un saludo, Mons. Oliver Dash Doeme, obispo de Maiduguri (Nigeria)
PD. Por favor, ayuda a los fieles que están retornando a sus casas. Reclama ayuda internacional. ¿Puedes compartir esta campaña o este correo? Mil gracias. Que Dios te bendiga.
===================
Israeli Agents Pose as Arab Family in Daring Operation

The IDF's undercover unit performed a daring operation at the Alhali Hospital in Hevron early Thursday morning. After learning the terrorist behind a stabbing attack near Gush Etzion was hiding out in the hospital, the IDF, in conjunction with Border Police and the Israel Security Agency, covertly planned his arrest. Posing as an Arab family, including a woman preparing to give birth, undercover agents entered the hospital. They made their way directly to the suspect's room and took him into custody. The man's cousin was shot dead after resisting arrest during the operation. According to the Israel Security Agency, the 20-year-old suspect, Azzam Azat Shabadan Shalaldeh, is "from a family of Hamas terrorists."
=================
Nassirya, 12 anni fa il massacro degli italiani. 12 novembre 2003. Nassirya, sud dell'Iraq, ore 10.40. Un camion cisterna pieno di esplosivo, guidato da 2 attentatori kamikaze, scoppia davanti la base militare italiana “Maestrale”. Una operazione organizzata e premeditata a danno dei nostri militari e dei civili (anche iracheni) presenti nella base. Il bilancio è pesantissimo, ma avrebbe potuto essere molto più grave. Le indagini, italiane ed irachene, hanno ricostruito tutto il contesto storico e geopolitico in cui va inserito l'attentato. Non vi era alcun segnale che potesse far intendere un imminente attentato; la popolazione locale non mostrava alcun segno di ostilità verso i militari italiani, anzi, erano collabrativi e tendenzialmente grati agli uomini in divisa per il loro contributo alla ricostruzione del martoriato paese.
==============================
Gentile lorenzo. Grazie agli amici di CitizenGO, posso scriverti e invitarti a firmare questa petizione, riguardante le condizioni tragiche dei cristiani che vivono nella mia diocesi, a Maiduguri (Nigeria): http://www.citizengo.org/it/pr/30957-sos-i-cristiani-nigeriani
Boko Haram continua a rafforzarsi e a perseguitare la minoranza cristiana. Lo scorso ottobre è avvenuto l'ultimo attentato kamikaze, con 11 morti.
Ecco le cifre dell'azione dei terroristi: 2.3 milioni di sfollati in tutto il Paese; 60.000 fedeli della diocesi di Maiduguri (dei circa 125.000 totali) costretti ad abbandonare le proprie case; 50 chiese distrutte nella diocesi; 150.000 persone uccise negli ultimi sei anni (per la maggior parte cristiani).
Ci sono segnali di miglioramento (anche grazie al lavoro di Paesi occidentali come Stati Uniti e Francia), ma la crisi è ancora grave. Occorre un intervento politico dell'Unione Africana di contrasto nei confronti dei terroristi jihadisti. Ma c'è soprattutto bisogno di aiuto concreto da parte della comunità internazionale, perché la gioventù nigeriana non cresca nell'ignoranza e nell'analfabetismo E mancano beni di prima necessità, come acqua potabile, cibo e medicinali.
=============================
 Reddito minimo per gli over 55 pagato con le pensioni d’oro e i vitalizi: noi stiamo con il presidente dell’Inps @Tboeri Riccardo Rota
https://www.change.org/p/reddito-minimo-per-gli-over-55-pagato-con-le-pensioni-d-oro-e-i-vitalizi-noi-stiamo-con-il-presidente-dell-inps-tboeri?utm_source=action_alert&utm_medium=email&utm_campaign=439110&alert_id=azdQjqUTir_t7LfF6xWRZfwonqsAp5rq4GPSfKXjtzLvp1F2NKWDaunmtQwBIfd76rJ8V7R%2FCdwIl
presidente dell’INPS, l’economista Tito Boeri, ha proposto un piano di riforma in 16 punti che si chiama “Non per cassa, ma per equità” e che prevede anche un “reddito minimo” per le persone con più di 55 anni rimaste senza impiego e che non riescono a rientrare nel mondo del lavoro.
Per ottenere questo reddito, in alternativa al “lavoro che non c’è”, bisogna rispettare una serie di requisiti: avere un reddito sotto una certa soglia, iscriversi alle liste di collocamento e non possedere case al di fuori dell’abitazione principale.
Questa operazione è realizzabile con un giusto intervento sulle pensioni d'oro che riguarderebbe circa 250.000 soggetti che percepiscono assegni elevati non giustificati dai contributi versati, oltre a più di 4.000 percettori dei cosiddetti vitalizi per cariche elettive, tagliando gli sprechi e i privilegi che si nascondono dietro il paravento dei diritti acquisiti.
Il reddito minimo esiste in quasi tutta Europa. Anche in Italia si dovrebbe accogliere questa particolare misura per favorire sia il reinserimento nella società, sia per consentire misure adeguate contro la dilagante povertà.
Anche Papa Francesco dice che bisogna contribuire affinché non manchino le sovvenzioni indispensabili per la sussistenza dei lavoratori disoccupati e delle loro famiglie.
Purtroppo Matteo Renzi ha dichiarato che "al momento si è deciso di rinviare perché tale proposta contiene misure che mettono le mani nel portafoglio a milioni di pensionati, con costi sociali non indifferenti e non equi, inoltre per non intaccare il fragile clima di fiducia che si respira nel Paese”. Peccato che il presunto clima di fiducia sia solo nella propaganda di questo governo che, mentre nega un reddito minimo a chi realmente è in grave difficoltà, garantisce ai soliti noti infiniti privilegi.
Se il governo Renzi continuerà a rifiutare questa misura sarà una conferma che non intende toccare i privilegi dei più ricchi per diminuire le eccessive ed inammissibili disuguaglianze ancora esistenti.
Sosteniamo l’INPS e il presidente Tito Boeri nella proposta concreta da inserire subito nella Legge di Stabilità 2016: per abbattere la povertà che colpisce soprattutto gli over 55 con un prelievo su pensioni d’ oro e vitalizi elevati.
=========================
Sanzioni alla Russia? Per la Meloni sono una cosa ridicola e stupida. pugliain.net
by Redazione. Le sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia rappresentano un un vero e proprio salasso economico per tutti, e non solo per Putin. L'Europa per effetto delle misure restrittive disposte rischia di perdere due milioni di occupati, con 100 miliardi di euro in meno di esportazioni tra beni e servizi. Per l'Italia, invece, si stima un danno di quasi 12 miliardi, con una perdita di lavoro per almeno 215 mila persone.
Sanzioni sottoscritte dal Governo e contro le quali si scaglia la Meloni.
"La mia idea di orgoglio nazionale non è quella che ha Matteo Renzi. Vorrei un’Italia che fosse effettivamente riconosciuta per il suo valore sulla scena internazionale. Noi abbiamo sottoscritto le sanzioni contro la Russia, che sono una cosa ridicola.” Così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia a Mix24 di Giovanni Minoli (trasmissione di Radio 24). Le sanzioni vanno abolite aggiunge la Meloni “l’Italia dovrebbe assolutamente ritirare la sua firma, le sanzioni sono una cosa idiota per l’economia italiana ed europea, e nessuno dice che i pezzi di mercato che stiamo perdendo noi li recuperano altri. Ma anche perché in questo periodo storico, noi non abbiamo nessun interesse a spingere la Russia verso la Cina e verso l’Asia, è una cosa stupida".
A proposito della situazione internazionale e della lotta contro l’Isis Giorgia Meloni sottolinea come  “la comunità internazionale debba intervenire contro l’Isis”. Per esempio, chiede Minoli, lei bombarderebbe l’Isis in Siria? “Assolutamente sì. Credo che sia un’umanità un tanto al chilo, ridicola, quella di un’Europa che dice, noi dobbiamo accogliere i siriani che arrivano da noi senza porsi il problema da che cosa scappano i siriani. Se vuoi essere veramente umano devi andare a combattere le cause da cui questa gente scappa perché la vita di chi arriva qui non vale meno di chi muore sotto le bombe o di chi muore massacrato dall’Isis, in Siria, in Iraq, in Libia o in Nigeria. Io penso che la comunità internazionale, e se fossi Renzi questo andrei a sostenere, dovrebbe intervenire a fianco dei governi legittimi, perché ci sono governi legittimi, che in Siria, in Iraq, in Libia, in Nigeria combattono contro il fondamentalismo che è il nostro principale nemico”.
Infine la leader di FDI si schiera in politica estera con la Russia, esprimendo la sua preferenza tra Obama e il presidente russo così: “Oggi assolutamente Putin, credo che in politica internazionale Obama sia il peggiore presidente degli Stati Uniti della storia”.
===================
Terror in Jerusalem Light Rail https://youtu.be/308AnrGNYS4 WATCH: (Very) Young Palestinian Terrorists Caught on Camera
===================
Yuval Steinitz     Israeli Official Says European Labeling of Israeli Products is Anti-Semitic
Netanyahu Urged Obama to Recognize Golan Heights as Part of Israel
================
e perché, le milizie curdo-siriane sono contro di lui? perché proprio lui è: sharia Bildenberg 666 ISIS USA USA ONU LEGA ARABA NATO: satana allah akbar, e non c'è un altra spiegazione: possibilmente razionale! ]  [ presidente turco Recep Tayyip Erdogan, precisando che Ankara intende portare al centro della discussione non solo la guerra all'Isis ma anche "alle altre organizzazioni terroristiche che pongono una minaccia alla Turchia", come il Pkk, le forze curdo-siriane del Pyd e le loro milizie Ypg.

Allo stesso tempo ha affermato che gli Stati Uniti valutano la possibilità di ulteriore assistenza militare in Ucraina.
Domenica il consigliere del presidente ucraino Yuri Lutsenko aveva dichiarato che al vertice della NATO in Galles era stata approvata la fornitura di armi avanzate in Ucraina da parte degli Stati Uniti, Francia, Polonia, Norvegia e Italia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/La-Casa-Bianca-smentisce-Kiev-sulle-forniture-di-armi-allUcraina-4010/
Poroshenko genocidio: Kiev nazi ha l'accordo con alcuni Paesi NATO 322 per la fornitura di armi [[ si anche da parte, dai massoni italiani ]] Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko sostiene di aver raggiunto l'accordo con un certo numero di Paesi della NATO sulle consegne dirette in Ucraina di armi moderne. E' scritto in un comunicato sul sito web del presidente ucraino. Secondo Poroshenko, queste armi "serviranno a difenderci e vincere."
Nella giornata di ieri il consigliere del presidente dell'Ucraina Yury Lutsenko aveva dichiarato che al vertice NATO in Galles avevano accettato di fornire armi avanzate all'Ucraina gli Stati Uniti, la Francia, la Polonia, la Norvegia e l'Italia. Tutti questi Paesi hanno successivamente smentito queste dichiarazioni. http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Poroshenko-Kiev-ha-laccordo-con-alcuni-Paesi-NATO-per-la-fornitura-di-armi-9560/

    I filorussi di Donetsk ribadiscono l'indipendenza dall'Ucraina [[ MOGHERINI MERKEL IDIOTE, STUPIDE, PENSAVATE DI RIUSCIRE A FARE IL GENOCIDIO REPRESSIONE NAZI FASCISTA, COME CIA AVEVA DETTO? SCIOCCHE! ma, SE, voi NON FACEVATE I BOIA nazi, QUESTA REGIONE RUSSOFONA AVREBBE POTUTO ESSERE CONSERVATA, IN UNA CONFEDERZIONE A STATUTO SPECIALE! MA, VOI SIETE COSì INTELLIGENTI, CHE, VOI NON AVETE AVUTO BISOGNO DEI MIEI CONSIGLI! ORA, CON TUTTO IL SANGUE, CHE, VOI AVETE FATTO SCORRERE, NON è PIù POSSIBILE TENERE I RUSSOFONI IN UCRAINA! ]] L'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk rimarrà uno Stato indipendente. E' fuori discussione qualsiasi discorso o piano su uno "statuto speciale". Lo ha affermato il vice premier con delega per gli Affari Sociali del governo separatista di Donetsk Alexander Karaman.
Il protocollo pubblicato dall'OSCE sui risultati della riunione di Minsk del 5 settembre prevede l'adozione da parte dell'Ucraina di una legge sullo statuto speciale delle regioni di Donetsk e Lugansk e lo svolgimento di elezioni anticipate. Il premier di Donetsk Alexander Zakharchenko ha già fatto sapere che i rappresentanti delle Repubblica autoproclamata cercheranno di ottenere l'indipendenza. Ha sottolineato che il punto relativo allo "statuto speciale" non è definitivo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/I-filorussi-di-Donetsk-ribadiscono-lindipendenza-dallUcraina-6275/
=========================
la LEGA ARABA, con, IL SUO FALSO PROFETA Maometto, ED IL SUO PERVERSO CORANO esoterico, DI UNA CORROTTA RELIGIONE demonica, DEVONO RISPONDERE DI TUTTI QUESTI CRIMINI SHARIA, che, ONU OIC hanno permesso sotto la loro protezione sharia! ] Nigeria: 100 bimbi uccisi da Boko Haram. In attacchi morti 70 insegnanti.Nuovo appello per ragazze rapite. "Nel corso degli attacchi contro le scuole in Nigeria da parte di Boko Haram, nel 2013 sono morti almeno 100 studenti e 70 insegnanti":cosi' Leila Zerrougui, rappresentante speciale Onu per i bambini nei conflitti armati, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza.Zerrougui ha poi ricordato il rapimento delle studentesse da Chibok in aprile, "Oltre 200 ragazze sono ancora nelle mani di Boko Haram. Invito il governo nigeriano e i suoi partner a adottare ogni misura per riportarle a casa". RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
===================
Svizzera è pronta a dare asilo politico a Snowden [ ma di massoni con mutandoni abbassati 90°, degli svizzeri "si, padrone bush rothschild?" io non mi fiderei! ] Amnesty International chiede giustizia per i responsabili dei morti di Maidan ] Amnesty International chiede giustizia per i responsabili chillere CIA NATO cecchini, dei morti di Maidan. L'organizzazione internazionale a difesa dei diritti umani Amnesty International è preoccupata dalla mancanza di progressi nelle indagini per le vittime in piazza Maidan in centro a Kiev. Alla fine dello scorso anno e all'inizio di quest'anno la piazza principale della capitale ucraina era diventata il centro degli scontri tra gli oppositori favorevoli all'integrazione europea di Kiev e le forze di sicurezza. Durante gli scontri, 67 persone rimasero uccise, mentre 145 furono i feriti.
Secondo il segretario generale di Amnesty International Salil Shetty, in Ucraina c'è un problema sistemico che vede protagoniste le forze di sicurezza. Ha osservato dopo 9 mesi dai fatti di sangue non c'è stata alcuna condanna.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_08/Amnesty-International-chiede-giustizia-per-i-responsabili-dei-morti-di-Maidan-7792/
Mosca notifica all'Estonia l'arresto di una sua spia 22:28
John Tefft consegna le credenziali di ambasciatore USA in Russia 22:18
Nuova telefonata tra Putin e Poroshenko sulla normalizzazione della crisi in Ucraina 21:59
La Lombardia chiede a Roma di non sostenere le sanzioni contro la Russia 21:36
La Banca Mondiale stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina 21:25
=======================
    Kiev ha deliberatamente ritardato le indagini sul Boeing 777? Il Consiglio di sicurezza olandese si prepara per il 9 settembre a svelare i risultati delle indagini preliminari sulla catastrofe del Boeing 777 malese avvenuta nel cielo dell'Ucraina il 17 luglio di quest'anno. Il velivolo della compagnia aerea Malaysian Airlines è precipitato nella regione di Donetsk. Tutte le 298 persone a bordo dell'aereo sono state uccise. Sempre più esperti sono inclini a credere che il Boeing sia stato colpito da un caccia ucraino come mostruosa provocazione organizzata al fine di creare le condizioni per inasprire le sanzioni economiche contro Mosca. Per lunedì 8 settembre è previsto l'arrivo di un nuovo gruppo di esperti malesi in Ucraina per esaminare le circostanze dell'incidente. Un secondo gruppo, composto da 50 persone, volerà a Kiev successivamente. Anche il Ministro della Difesa della Malesia Hishamuddin Hussein, nei prossimi due giorni, ha intenzione di visitare personalmente Ucraina, Russia e Olanda e discutere tutte le questioni relative al procedimento del caso. Nessuno dei colpevoli della tragedia dovrà sfuggire alla giustizia e alla giusta condanna, ha detto Hishammuddin Hussein. Delle possibili cause della tragedia non ha fatto menzione, ma sui giornali malesi la versione più insistente è quella riguardante l'incidente aereo per colpa di Kiev.
In Russia gli analisti dicono che sulla risonanza della tragedia sta accadendo qualcosa di strano: è coperta come una sorta di "congiura del silenzio". Questo tipo di indagine di solito può durare da uno a due anni: la pubblicazione dei risultati finali della Commissione sul volo MH17 è prevista per luglio 2015. Preoccupato del fatto che non vi sono prove di un corso intermedio delle indagini, come se qualcuno fosse impegnato, nello spulciare i fatti, all'occultamento di prove, dice uno dei maggiori esperti russi sulle indagini riguardanti incidenti e disastri aerei, il vice presidente dell'Unione russa dell'aviazione civile Alfred Malinovsky. Ma la tragedia del Boeing 777 è un caso particolare, si tratta di un problema globale e la trasparenza sulle ricerche deve essere globale. Inoltre è necessario informare il mondo intero non ogni sei mesi, ma ogni settimana, ha detto l'esperto: Il mondo intero dovrebbe vedere costantemente e regolarmente le informazioni sugli avanzamenti degli esperti, quali nuovi fatti confermano le versioni di quanto prima era sostenuto. Perché questo è stato fatto? Per non far intervenire la politica, per non avere una via del ritorno, per non avere la possibilità di nascondere le prove trovate. Sei mesi rappresentano un lungo periodo di tempo. Durante questo periodo si può nascondere molto, sostituire i fatti. Con i rapporti mensili, diventa già più difficile da fare. Più sospetto tra tutti è quanto velocemente i giornali occidentali, in particolare dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna, hanno direttamente accusato la Russia. Eppure non vi era ancora alcuna indagine e il giorno dopo Washington e Londra hanno cominciato ad accusare Mosca direttamente o per sua negligenza nell'abbattimento dell'aereo malese, dice un noto avvocato russo, il professor Janis Yuksha. Ritiene che la parte ucraina ha fatto di tutto affinché nessuno avesse accesso al luogo dello schianto. Ha condotto attacchi nella zona d'impatto, ha volutamente distrutto le prove. Sono disponibili sempre più dati che confermano che il Boeing può essere stato colpito dal velivolo ucraino con un missile "aria-aria" e poi finito dal cannone dell'aereo ricorda Yuksha: La Russia dopo una settimana ha reso noti i dati del monitoraggio satellitare della zona del disastro, nonostante il fatto che questi dati fossero confidenziali. Né l'Ucraina né la parte americana, che per inciso, ha il più potente sistema di tracciamento satellitare nel mondo, forniscono dati! Al contrario, sentiamo parlare di una tale tragedia con un inspiegabile chiacchiericcio riguardante un "super segreto". Gli esperti russi dubitano che le indagini olandesi e britanniche possano avvalersi di una qualsiasi oggettività. I governi di entrambi i Paesi sono così impegnati nella versione anti russa della tragedia che sarebbe difficile credere nelle loro conclusioni circa il procedimento, assicura il direttore generale della congiuntura politica Sergej Mikheev: Il motivo del ritardo è unico: i risultati dell'inchiesta non hanno confermato la versione che l'Occidente ha presentato fin dall'inizio e che è stata sostenuta da Kiev. La versione per cui l'aereo è stato colpito dai russi o dalle milizie. Se l'indagine avesse confermato questa versione anche in modo indiretto, sarebbe già emerso un incessante clamore. Invece, tutta la storia è quasi scivolata in secondo piano. Ha giocato un ruolo, ha spinto verso un pacchetto di sanzioni contro la Russia. E adesso qualcuno non vuole far emergere fatti indesiderati. Come suggerito da Sergej Mikheev, ciò che sentiremo il 9 settembre, molto probabilmente, non sarà il vero rapporto sulla tragedia:
Perché tutte le indagini sono secretate? Cosa si vuole nascondere alla gente di ciò che stanno facendo? Se la versione originale fosse confermata, basterebbe dirlo. Si darebbe alla stampa l'accesso al corso delle indagini in tutte le fasi. Ma questo non sta accadendo. Anche gli esperti occidentali nutrono dubbi sul fatto che il mondo potrà ascoltare la verità sulle cause dello schianto del volo MH-17. 10-15 anni fa in Europa quelle indagini non sarebbero state pubblicate fino alla loro completa chiusura, vale a dire dopo un anno o due. Ora la pratica è cambiata radicalmente, dice uno dei massimi esperti in materia di sicurezza della Flight Global, autorità per l'aviazione britannica, l'autorevole risorsa Internet, David Learmount:
Così come sul luogo dell'incidente non vi era totale sicurezza, posso prevedere la stessa cosa con quasi il 100 per cento di probabilità in merito ai risultati delle indagini. A chi non piacerà la conclusione, o una parte di esso, dirà che il parere degli esperti è insostenibile. Chiunque potrebbe pretendere di avere prove tangibili modificate, ritirate, aggiunte e il rapporto, allora, non sarà più fede.
La Russia ha ripetutamente chiesto che la parte ucraina pubblicasse i dati di volo della torre di controllo del giorno dello schianto, delle registrazioni dei colloqui con tutti gli aerei nella regione. Ma Kiev non lo fa.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_08/Kiev-ha-deliberatamente-ritardato-le-indagini-sul-Boeing-777-3639/
ecco perché, i palestinesi faranno sempre del terrorismo! Per loro è una fonte di ricchezza, infatti, sono incoraggiati dai finanziamenti.. anche, i morti di fame in Ucraina nazi fascisti Merkel Mogherini, non hanno mai visto tanti soldi, in vita loro, prima di mettersi a fare il genocidio dei russofoni!  La Banca Mondiale stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina 21:25.
e perché, la Banca Mondiale 666 JaBullOn, stanzia 500 milioni di dollari all'Ucraina, se è il Dombass che è stato raso al suolo? 
Putin -- questa tregua in Ucraina? è una truffa! 1. non appena arrivano dei soldi? Kiev li spende, SUBITO, a comprare armi dalla Italia! 2. ed il vero obiettivo non è quello di riconquistare, filorussi di Donetsk, Bombass, ecc. NO! NIENTE DI TUTTO QUESTO QUESTO! IL VERO OBIETTIVO DELLA NATO 322 USA jABULLoN MOGHERINI, è QUELLO DI CREARE IL MITO DEI RUSSI NEMICI!
=====================
    Europa: chi ha più paura?
Appena completato il vertice NATO in Galles che si è tenuto in un clima di paura fino alla inverosimile "aggressione russa". Gli imprenditori, in particolare gli agricoltori dell'UE temono le conseguenze di Mosca che ha promesso una risposta alla Commissione Europea in procinto di preparare il prossimo round di sanzioni contro la Russia.
Kiev ha deliberatamente ritardato le indagini sul Boeing 777?
Il Consiglio di sicurezza olandese si prepara per il 9 settembre a svelare i risultati delle indagini preliminari sulla catastrofe del Boeing 777 malese avvenuta nel cielo dell'Ucraina il 17 luglio di quest'anno. Il velivolo della compagnia aerea Malaysian Airlines è precipitato nella regione di Donetsk.
Kiev: speranze o false promesse
I Paesi della NATO smentiscono i rapporti inerenti l'intenzione di voler fornirearmi all'Ucraina. Alla vigilia il consigliere del presidente ucraino Yuri Lutsenko ha detto che Norvegia, Polonia, Italia, Francia e Stati Uniti sono pronti a fornire armi moderne a Kiev.
==========================
    7 settembre, Il sindaco di Tokyo ha svelato un segreto che può cambiare il mondo. Nel Giappone si è trovato un alto funzionario, il quale non ha avuto paura di dire la verità riguardante la Russia. Si vuole credere che il funzionario non perderà il suo posto, mentre le sue parole lasceranno nella coscienza dei giapponesi un seme del dubbio: quanto corrisponde alla verità il quadro del mondo dipinto dai mass media giapponesi e occidentali. Il funzionario – è il sindaco di Tokyo Yoichi Masuzoe. Il segreto che ha svelato ai giornalisti durante la sua visita nella città siberiana di Tomsk, è che il Giappone ha adottato le sanzioni antirusse sotto le pressioni degli USA. Dire la verità nel Giappone democratico, ma costretto all'obbedienza agli americani, è pericoloso. Così Yukio Hatoyama, diventando nel 2009 primo-ministro, ha riconosciuto apertamente come difetto la dipendenza della politica estera giapponese da Washington e ha invocato a correggere questo difetto. Di conseguenza il premier è rimasto in carica per meno di un anno ed è stato costretto ad abbandonare l'incarico non per l'ultimo a causa di un'inaspettata resistenza degli USA nella questione di trasferimento della base Futemma da Okinawa. C'è da sperare che le rivelazioni di Yoichi Masuzoe non gli costerà la poltrona del sindaco di Tokyo. C'è da credere che le parole da lui pronunciate a Tomsk sulla dipendenza dagli USA dannosa per il Giappone faranno pensare i giapponesi sul senso reale di ciò che sta accadendo nel mondo e non ciò che stanno inculcando politici e mass media. Compresa la questione legata alle sanzioni contro la Russia. I giapponesi si indignano perché la Russia avrebbe occupato la Crimea? Il signor Masuzoe invece avrebbe riconosciuto che "la storia di questa penisola è sconosciuta ai giapponese, da noi si conosce poco del perché di un particolare interessamento da parte della Russia della questione. Io vorrei che la parte russa spiegasse di più la sua posizione alla comunità mondiale". Spieghiamo: non si può parlare di un'occupazione del territorio per secoli appartenuto alla Russia. Nel periodo dell'esistenza dell'URSS la penisola di Crimea è stata illegalmente trasferita sotto la giurisdizione della Repubblica Sovietica Socialista di Ucraina, mentre dopo lo sgretolamento dell'impero sovietico gli abitanti della Crimea sognavano di tornare di nuovo a far parte della Russia. Ciò che è avvenuto. I giapponesi si indignano che la Russia starebbe combattendo contro l'Ucraina oppure fornirebbe le armi ai separatisti filo-russi? Perfino gli americani però riconoscono che non c'è alcuna prova di tutto ciò. Contro l'esercito ucraino, il governo che ha preso il potere con la forza, sta combattendo la popolazione del Sud-Est che non ha riconosciuto questo potere. Sì che sono aiutati dai volontari provenienti dalla Russia, tra i quali ci sono anche i militari di carriera, compresi quelli delle forme speciali. Anche dalla parte del governo dell'Ucraina però stanno combattendo mercenari professionisti provenienti dagli USA, dalla Polonia e dalla Svezia. Durante la guerra civile in Spagna i volontari sovietici spalla a spalla con gli americani hanno combattuto contro i fascisti (rileggete "Per chi suona la campana" di Hemingway). E anche in Cina contro gli invasori giapponesi. E all'epoca gli USA e l'URSS che erano avversari ideologici non hanno applicato sanzioni a vicenda, ma hanno apprezzato molto questa cooperazione militare mai pubblicizzata. Perfino ora, quando Vladimir Putin ha proposto un piano reale per la riconciliazione delle parti coinvolte nel conflitto che può portare alla cessazione della guerra civile – proprio della guerra, e non "dell'operazione anti-terrorismo" ora in corso nel Sud-Est dell'Ucraina, - l'Occidente parla della necessità di introdurre nuove sanzioni antirusse. La crisi ucraina – è soltanto un pretesto per Washington di colpire economicamente la Russia e l'UE che hanno avuto la possibilità di unire i propri spazi economici da Lisbona a Vladivostok, diventando un potente concorrente degli USA. Per nascondere questa verità è stata addossata alla Russia la responsabilità per il caos sanguinario nel Sud-Est dell'Ucraina. Probabilmente tra poco saranno indicati i veri colpevoli della tragedia ucraina. Lo fa sperare anche la presa di posizione del sindaco di Tokyo Yoichi Masuzoe, il primo tra funzionari altolocati giapponesi che ha avuto il coraggio di dire la verità.
 http://italian.ruvr.ru/2014_09_07/Il-sindaco-di-Tokyo-ha-svelato-un-segreto-che-puo-cambiare-il-mondo-3866/

Obama and Erdogan Discuss Fighting Anti-Semitism [[ che cosa è tutta questa pagliacciata islamico satanistica 322 Kerry LaVey? Gli ebrei sono bravi, finché sono massoni, culto, USURA, usurocrazia rothschild, sono soltanto gli israeliani, che devono subire il genocidio in ogni modo! INFATTI, PARLARE DI SIGNORAGGIO BANCARIO o di condannare SHARIA? è oggi ancora UN TABù! ed intanto per questo crimine di satanismo noi abbiamo la galassia jihadista nel mondo! ] White House says U.S. President and Turkish President discussed the importance of "combating the scourge of anti-Semitism." By Ben Ariel, Canada
Lubicz Stephane Obama and Erdogan Discuss Fighting anti-Semitism [[what is this whole, OF ISLAM satanic 322 Islamic sharia Kerry LaVey? The Jews are good, only, if as long as they are Freemasons, worship, usury, usurocrazia rothschild, but, they are only the Israelis, who have suffered, any genocide in every way, by Rothschild! INDEED, talk of BANK SEIGNIORAGE or condemn SHARIA? It is today still a taboo! and in the meantime for this crime of Satanism we have the jihadist worldwide Galaxy! ] White House says U.S. President and Turkish President discussed the importance of combating the scourge of anti-Semitism. " By Ben Ariel, Canada
====================
@timesofisrael.com -- io so, che, ti stai chiedendo: "perché, israelnationalnews.com/ lui mi ha bloccato sulla sua pagina, PER FARE UN CRIMINE COSì GRAVE, SIA CONTRO ISRAELE, CHE CONTRO LA DEMOCRAZIA?!" MA, SE ANCHE, TU SEI STATO AVVELENATO DAL SATANISMO, RAZZISMO DEL TALMUD, lo scoprirai presto, perché, i miei ministri angeli stanno picchiando, IN MODO: molto duramente, TUTTI I RAZZISTI E I CRIMINALI NEL MONDO! MA, come i miei ministri angeli potranno fare del male a https://www.facebook.com/Netanyahu? lui è amico dei cristiani, e non è razzista contro nessuno! Netanyahu dice soltanto a Saudi Arabia, perché tu devi avere una patria e io no? Perché, tu devi vivere ed io devo morire, per il genocidio, che, tu hai progettato insieme a Rothschild contro di me? Perché, quel salafita wahhabita, non sarebbe così tranquillo con tutta la sua galassia jihadista, se, i satanisti, CIA 322 Bush non erano i suoi complici, in questa operazione di: Olocausto: di tutti i cristiani, e di tutti gli israeliani!
Lubicz Stephane @timesofisrael. com--I know that, you're wondering: "why, israelnationalnews.com/ he blocked me on his page, to MAKE a CRIME so severe, both against Israel and AGAINST DEMOCRACY?!" BUT, ALSO, IF israelnationalnews HAVE BEEN POISONED, by SATANISM, racism of the TALMUD, against goym, the discover soon, because, my ministers angels are beating, SO: very hard, ALL the racists and criminals in the WORLD! BUT, like my angels my Minister to will  can hurt to: https://www.facebook.com/Netanyahu? He is my friend, a friend of the Christians, and is not racist against anyone! Netanyahu says only to Saudi Arabia, because you've gotta have a homeland and I am not? Why, you have to live and I have to die, for genocide, that you designed together with Rothschild against me? Why, that Wahhabi Salafist, would not be so comfortable with all his jihadist Galaxy, if, the Satanists, CIA Bush weren't 322 her accomplices, in this: tha is the Holocaust: of all Christians, and all Israelis!
========================
CONTRO GLI ISLAMICI SHARIA è ARRIVATO IL MOMENTO DI DIVENTARE VERAMENTE DRASTICI! SONO LORO CHEHANNO DETTO: "SE NON MI UCCIDI SUBITO? IO TI UCCIDERò, DOPO, NEL MONDO, DEVO STARE SOLTANTO IO: SHARIA A TUTTI! " ] [ 'Assassino del Museo ebraico di Bruxelles è stato torturatore IS'.  Jeanette Fossum AGAINST ISLAMIC SHARIA nazi ONU, Bildenberg, Rothschild, is the TIME to BECOME TRULY DRASTIC! ARE THEIR LARGER CASTINGS SAYS: "IF YOU not KILL ME NOW? I'll Kill you, Later: of course, In The WORLD, ONLY Is, only, nazi SHARIA For Everyone! "] [' Murderer of Jewish Museum of Brussels was torturer IS '.
Le riforme di Renzi servono solo a favorire la svendita delle nostre imprese migliori. Ma non creano posti di lavoro né rilanciano lo sviluppo. vivere senza l'euro. Ci risiamo. Di nuovo le slides, di nuovo promesse, di nuovo numeri a casaccio. A questo punto è chiaro che il soggetto soffre di qualche tipo di alterazione della personalità, come giustamente lo psichiatra Paolo Cioni ha fatto notare: " …se Renzi non fosse, come politico, un professionista dell'apparire, cioè se parlassimo di una persona con un ruolo sociale normale e che si comporta spontaneamente, ci sarebbero due ipotesi di tipo psicologico, tra loro alternative, per spiegare il suo su descritto comportamento:
A -soggetto appartenente allo spettro bipolare, ovvero a un temperamento ipertimico (grandi energie, grandi idee, sopravvalutazione delle proprie capacità e mezzi, con pari incoscienza dei propri limiti e cecità ai propri insuccessi): B - soggetto con un disturbo paranoico (che le moderne classificazioni psichiatriche, v. DSM-5, tendono sempre più ad ignorare), cioè una struttura mentale in cui il soggetto ha una percezione grandiosa ed irrealistica di se stesso, della propria missione, un po' come Don Chisciotte, e come il cavaliere della Mancha è esposto al rischio di uno scontro improvviso e psicologicamente insostenibile con la realtà, e al conseguente crollo dell'umore (Don Chisciotte arriva a morte in questo modo, quando appunto rinsavisce)"
Per capire fino in fondo la marea di stupidaggini che il Governo del Buffone va dicendo e che i media rilanciano a sette colonne, non è necessario aver studiato ad Harvard, possedere chissà quali competenze, ma basta una sufficiente dose di buon senso.
Per capire, dobbiamo farci delle domande ed ottenere risposte adeguate.
Perché si fanno le riforme o meglio, per chi si stanno facendo le riforme?
Non per gli italiani cui non entrerà un solo centesimo nelle tasche, non vi saranno nuovi e migliori servizi pubblici (nella Sanità ad esempio, è in atto uno smantellamento progressivo delle prestazioni, chiusure di plessi, accorpamenti realizzati in ossequio ai tagli alla spesa per rientrare nei demenziali parametri dei Trattati, … ), né vi saranno più lavoro e redditi in aumento. Le riforme del Governo Renzi servono solo a "rendere più attraente il nostro Paese e le sue ricchezze agli occhi di potenziali investitori stranieri"; così vendiamo l'Enel, l'Eni, Finmeccanica, Alitalia, le Poste solo per far cassa, perché questo Governo è nella realtà, la più becera espressione del sistema predatorio che vede al vertice della piramide il sistema bancario. La riforma del Senato, della scuola, della giustizia non miglioreranno la nostra economia, non aumenteranno il reddito e non creeranno nuovi posti di lavoro. Il tentativo di riforma del mercato del lavoro, con al centro sempre l'articolo 18, è poi una presa in giro. Questa gente, il ministro Poletti, Renzi, Padoan, i sindacati, le associazioni di categoria sembra che vivano su Marte. C'è chi vuol eliminare ogni forma di tutela a favore del dipendente e chi invece è arroccato per difenderle tutte, ed anzi ne pretende di nuove. Ma da dove venite? Quali interessi realmente difendete? Non certo quelli di chi oggi non lavora, di chi ha perso, a causa della crisi, il proprio impiego e fatica a ricollocarsi.
A questa marmaglia vociante, indifferente alle sofferenze degli italiani, vorrei far osservare il seguente grafico che dovrebbe aprire gli occhi a quanti si illudono che con due leggine, cancellando l'articolo 18 o creando l'ennesima fattispecie contrattuale, possa ripartire l'occupazione. Banda di fessi!
Questo che vedete sopra è il costo totale per ora lavorata in diversi paesi del mondo. Si va dai 4 dollari l'ora dei messicani, ai 0,40 centesimi di dollari dei lavoratori etiopi. Nel complesso, mi sembra importante osservare che le poche nazioni riportate in questo grafico assommano ad una offerta di manodopera totale di ben 3 miliardi di anime.
In Italia, il costo medio per ora lavorata è di circa 28 euro!! Il costo di un'ora di lavoro in Italia, equivale a 90 ore di lavoro in Etiopia.
Ora cerchiamo di essere realisti; se qualcuno di voi dovesse avviare un'azienda per realizzare una qualsiasi produzione industriale (scarpe, bottiglie, minuteria, vetro,…), sulla base di condizioni come quelle sopra esposte, dove il costo del lavoro presenta differenze enormi, chi tra voi avvierebbe l'attività in Italia o anche in Europa?
Potete voi pensare che basteranno le promesse di riforma di Renzi per creare le premesse per nuovi posti di lavoro in Italia?
Con ciò non si vuole dire che si deve pagare meno il dipendente in Italia, anzi l'esatto contrario; è parte integrante della nostra visione del sistema economico nel suo complesso, quello di prevedere per i dipendenti del settore privato, un salario netto minimo di 10 euro l'ora. Ciò che si vuol porre nuovamente in evidenza, è come la globalizzazione, voluta dalla politica, dai sindacati, dalla multinazionali ha distrutto in modo definitivo la speranza di un futuro dignitoso per intere generazioni, che oggi si trovano a dover competere con 3 miliardi di persone che guadagnano 50 euro al mese. E Renzi, Poletti e compagnia bella, anziché dire che "la globalizzazione è stata la più grande follia della storia dell'umanità", propongono riforme e stupidaggini varie, senza tener conto del fatto che il mondo non coincide con l'Italia, che la produzione va dove è più conveniente ed il capitale si sposta dove ha maggior remunerazione. Che Dio ci protegga dalla stupidità. di Stefano Di Francesco 08/09/2014

Magdi Cristiano Allam. Ben venga la mia condanna per blasfemia da parte dell'Ordine dei giornalisti se fermerà i nostri taglialingue. (Il Giornale) - Quanti italiani sanno che l'Italia è entrata in guerra al fianco della Nato per combattere i terroristi islamici dell'Isis (Stato Islamico dell'Iraq e del Levante)? Pochi. Quanti italiani sanno che, con la complicità dell'Ordine dei giornalisti, gli islamici hanno già affermato in Italia il principio dell'islamofobia, cioè del divieto di criticare l'islam e i musulmani, con l'obiettivo di trasformarlo in reato penale? Pochissimi. È incredibile la cappa di disinformazione imposta dai principali giornali e telegiornali proprio mentre sull'altra sponda del Mediterraneo si sta perpetrando il genocidio dei cristiani e di altre minoranze etnico-confessionali e, su questa nostra sponda sta per esplodere il terrorismo islamico autoctono, frutto avvelenato della filiera che dalle moschee e dai siti Internet, attraverso il lavaggio di cervello, ha trasformato solo qui in Italia una cinquantina di italiani in robot della morte nel nome di Allah... Continua   di Magdi Cristiano Allam 08/09/2014
======================
Silenzio sul caso Magdi. La sinistra si mobilita soltanto per gli amici. Ali di Libertà. di Mariateresa Conti - Grandi attestati di sostegno per il direttore del Tg1 Orfeo attaccato da Grillo, neanche una parola per Magdi Cristiano Allam, accusato di "islamofobia". L'Ordine polemizza: nessun bavaglio, non è una condanna. Magdi Cristiano Allam viene processato dal Consiglio di disciplina nazionale dell'Ordine dei giornalisti per le sue idee sul fondamentalismo islamico? Beh, è affar suo, e al massimo del Giornale che tra aprile e dicembre del 2011 ha pubblicato quegli articoli.
In un Paese in cui i professionisti della solidarietà abbondano, la storia scomoda dell'ex eurodeputato e giornalista che viene sottoposto a procedimento disciplinare dai colleghi per le sue opinioni non solletica in nessuno la voglia di schierarsi al suo fianco, fosse solo per dire che le idee non si toccano. Sono poche, pochissime, le attestazioni di sostegno e solo dal centrodestra. E da gauche ? Buio pesto, neanche una virgola.
Silenzio, dunque, che se la sbrighi lui. Quel silenzio che nel 2005, parlando della «morte civile» che viene imposta ai predicatori scomodi di verità, Oriana Fallaci raccontava così, a proposito dei giornalisti, nel discorso pronunciato quando le fu conferito l' Annie Taylor Award : «Qualcosa che io ho sperimentato tutta la vita e specialmente negli ultimi anni. "Non ti posso difendere più" mi disse, due o tre Natali fa, un famoso giornalista italiano che in mia difesa aveva scritto due o tre editoriali. "Perché", gli chiesi tutta mesta. "Perché la gente non mi parla più, non mi invita più a cena"».
Silenzio, tombale. Forse troppo impegnati, i professionisti della solidarietà, a schierarsi in questi giorni col direttore del Tg1 Mario Orfeo, l'ultimo bersaglio di Beppe Grillo. E poi Magdi Allam, chi è costui? Mica sta dalla parte politicamente corretta per antonomasia. Mica è un Gad Lerner, un Michele Santoro, o un big dell'informazione tv. No, meglio tacere. E affidare l'onere della solidarietà a quelli che la pensano come Allam perché della sua stessa estrazione politica, dal capogruppo di FdI-An Fabio Rampelli ad Alessandro Pagano e Fabrizio Cicchitto di Ncd, da Stefania Prestigiacomo (Forza Italia) al Mattinale , che invita il Consiglio di disciplina dell'Ordine a fare dietrofront e chiudere subito la pratica. E ancora, la presidente dei deputati Ncd Nunzia De Girolamo, che annuncia la presentazione di una riforma degli ordini professionali.
Non che sia andata meglio ad Allam sui grandi giornali. Su Repubblica , tradizionale paladino dell'anti-bavaglio (ricordate i celebri post-it gialli?) della notizia del procedimento per islamofobia non c'è traccia. Il Corriere della Sera , giornale del quale Allam è stato vicedirettore, affida invece alla penna di Pierluigi Battista un commento, relegato a pagina 51: «Se un giornalista – scrive Battista – commette un reato, dovrà essere giudicato come tutti gli altri cittadini da un Tribunale della Repubblica. Piccoli tribunali del popolo che si impancano a misuratori dell'eventuale "islamofobia" di Allam sono invece pallide imitazioni di epoche autoritarie che non distinguevano tra reato e opinioni. La giustizia fai da te, i tribunali delle corporazioni che si permettono di intromettersi non su un comportamento o su una grave negligenza professionale, bensì sul contenuto di un articolo sono il residuo di un'intolleranza antica, e che non sopporta la diversità delle opinioni, anche delle più estreme. Per cui i censori dell'Ordine potrebbero rimettere nel cassetto i loro processi, togliersi la toga dell'inquisitore e ammettere di aver commesso un errore». E invece «i censori dell'Ordine» si sono indispettiti. E hanno replicato polemicamente con una nota: «Capita – recita –che un organismo autonomo dell'Ordine, il Consiglio di disciplina nazionale, dichiari "non manifestamente infondate" le doglianze di una associazione "Media&diritto" per quanto scritto da Magdi Cristiano Allam, giornalista ma anche politico sia pure con un consenso dello zero-qualcosa-per-cento e si scatena il putiferio. Non si tratta di una condanna ma di una richiesta di spiegazioni al diretto interessato al quale sono state correttamente fornite garanzie ben più ampie di quelle minime previste dalla legge. Nonostante questo, c'è chi ipotizza un attentato alla libertà di manifestare il pensiero. Qualcuno, con memoria debole, si spinge a sostenere che se un giornalista sbaglia il danneggiato deve rivolgersi a un Tribunale della Repubblica e non all'Ordine. La linea dell'Odg è quella del rispetto. Per i diritti di tutti, non dei giornalisti che debbono convincersi che a loro competono maggiori doveri rispetto ai comuni cittadini». La nota ricorda che «il potere conferito all'Ordine riguarda il controllo su chi scrive violando la deontologia ed altre basilari regole di stile», e rivendica il dovere di intervento. Altro che mea culpa .
http://www.ilgiornale.it/news/politica/silenzio-sul-caso-magdi-sinistra-si-mobilita-soltanto-amici-1047737.html
di www.ilgiornale.it/ / 30/08/2014
=========================

Sovranità monetaria
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
Antonio Maria Rinaldi:
Continua 
di 13/05/2014 10:59:40
0 Commenti
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
13/05/2014 10:59:40
di Marcello Bussi - Milano Finanza
Ecco il testo con cui la Banca Centrale Europea conferma che l'Italia potrebbe essere salvata da una banca pubblica
24/03/2014 10:30:36
di Claudio Bertoni
Le Pen apprezza la scelta NO EURO di Fratelli d'Italia
11/03/2014 13:29:37
di Io amo l'Italia
Georgia Meloni si propone come versione italiana della Marie Le Pen d'oltralpe e Magdi Cristiano Allam fa una requisitoria contro gli egoismi della Ue
10/03/2014 15:20:33
di ilcorrieredelleregioni.it .
Il Congresso di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ufficializza l'uscita dell'Italia dall'euro
10/03/2014 13:17:18
di Io amo l'Italia
Al Congresso di Fratelli d'Italia a Fiuggi è stata tracciata la linea di separazione tra chi è per l'euro e chi è per una moneta sovrana italiana
10/03/2014 08:38:16
di Magdi Cristiano Allam
Contro il dissesto idrogeologico subito un piano per la messa in sicurezza del territorio nazionale
03/02/2014 07:51:41
di Magdi Cristiano Allam
La lezione del Gold Standard, il sistema di cambio fisso della valuta all'oro, ci dice che solo uscendo dall'euro rinascerà la nostra economia
06/01/2014 09:02:59
di Stefano Di Francesco
RIDATECI LA NOSTRA MONETA NAZIONALE! - Al sesto anno della crisi, il Pil aumenta e la disoccupazione diminuisce negli Usa, Giappone e Gran Bretagna perché hanno la sovranità monetaria, invece in Italia per colpa dell'euro la situazione peggiora
21/12/2013 17:54:20
di Stefano Di Francesco
Saccomanni mente sulla fine della recessione: vuole indurre gli italiani a spendere qualche euro in più per le feste natalizie?
12/12/2013 10:59:34
di Stefano Di Francesco
Il debito privato di famiglie e imprese è fondamentale per la crescita e l'occupazione, a condizione che sia lo Stato a emettere moneta a credito
12/12/2013 07:58:56
di Stefano Di Francesco
Ha davvero senso morire per l'Euro?
11/12/2013 14:27:48
di Giuseppe De Lorenzo
Addio all'euro, prove tecniche nell'europarlamento
11/12/2013 09:27:49
di Andrea Morigi
UE: A Bruxelles il fronte italiano "NO EURO"
11/12/2013 09:09:24
di SDB .
Magdi Cristiano Allam dona al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz i libri degli economisti Bagnai e Rinaldi: "L'Europa rispetti il No Euro"
10/12/2013 17:34:33
di Io amo l'Italia
Economisti anti-euro al Parlamento europeo: "Moneta unica è morta"
10/12/2013 13:51:56
di TMNews _
Secondo Letta gli antieuropeisti sarebbero "miopi" perché difendono la sovranità nazionale e costruirebbero "solo macerie" perché non si rassegnano agli Stati Uniti d'Europa
10/12/2013 12:03:59
di Magdi Cristiano Allam
Crisi: Allam, via dall'euro per salvare economia italiana
09/12/2013 14:05:12
di Ansa .
Elezioni Europee 2014: Grillo, Salvini e Allam avviano la campagna del No Euro
03/12/2013 17:20:50
di Daniele Comero
Morire per l'euro? La verità della guerra dell'euro alle famiglie e alle imprese. Incontro pubblico il 3 dicembre nel Parlamento Europeo a Bruxelles

Sovranità monetaria



Le tappe fondamentali

L'attuale crisi economica che ha investito l'Europa e l'Italia non è dovuta a fatti economici tangibili e oggettivi (carestie, mancanza di materie prime o di manodopera, o altro) ma è essenzialmente nipote della crisi finanziaria dei mutui cosiddetti "subprime" avvenuta negli Stati Uniti nel 2008, e figlia di una crisi finanziaria europea che vede i rubinetti della liquidità ridursi ai minimi storici da parte delle banche a causa della sfiducia delle stesse nella capacità dei soggetti, sia privati che istituzionali di restituire i prestiti concessi.

L'attuale sistema monetario vede gli stati aderenti al trattato di Maastricht nell'impossibilità di stampare moneta per far fronte alle loro spese (previdenza sociale, pubblica amministrazione, sanità, mantenimento classe politica ed altro ancora), dovendo ricorrere al sistema dell'emissione di certificati di debito (i btp) immessi sul mercato tramite il sistema bancario completamente privatizzato.

Questa "demonetizzazione" dell'economia europea, ed in particolare di quella italiana, unita ad un aumento della pressione fiscale sta letteralmente soffocando la nostra capacità di fare impresa e deprimendo l'economia. La liquidità sta all'economia come il sangue sta al corpo umano, per quanto questo possa essere sano e muscoloso, se viene a mancare il sangue, deperisce e muore in pochi minuti.

È anche ipotizzabile che questo rallentamento della liquidità sia porvocato ad arte dai grandi poteri economico-finanziari di alcuni per poter di fatto imporre una sorta di "schiavitù" fiscale ai popoli che hanno adottato l'Euro. Guardando il caso della Grecia e dell'Italia, l'imposizione di governi tecnici, in buona fede magari, da parte delle istituzioni, corrisponde di fatto alla perdita della democrazia sostanziale.

L'uscita da questo tipo di Euro diventa quindi non solo un'emergenza economica, ma anche e soprattutto democratica, perchè di fatto impedisce ai popoli di poter scegliere autonomamente, magari male, ma per lo meno liberamente, i propri governanti.

La fabbrica del debito

L'attuale sistema monetario obbliga gli aderenti al trattato di Maastricht (con deroghe speciali per Gran Bretagna e Danimarca) a rinunciare alla circolazione della moneta nazionale e riconoscere solo l'Euro come moneta circolante sul territorio. L'istituto preposto all'emissione dell'Euro è la BCE, Banca Centrale Europea, banca privata di proprietà delle banche nazionali dei vari stati aderenti, anch'esse in gran parte private. Il sistema di adozione è quantomeno "singolare":

La BCE emette nuova moneta prestandola alle banche private (che poi vendono sul mercato i loro titoli privati in cambio di titoli di debito degli stati aderenti), ascrivendo a passivo il valore nominale della moneta emessa e ad attivo il corrispondente valore mobiliare, tipo titolo di debito o altro. Così facendo ottiene:

1. Indebitamento del mercato per l'intero circolante

2. Scambio alla pari di carta moneta di valore reale nullo o quasi (tra l'altro solo il 10% di essa viene effettivamente stampato, il resto è circolante elettronico) con valori mobiliari con tasso d'interesse reale

In questo modo, sia in recessione che in espansione economica, la BCE emette carta e incamera interessi, quindi ci guadagna sempre.

Questo giochetto contabile consente oggi alle banche private di farsi prestare soldi dalla BCE all'1% (scambiandoli quindi con loro obbligazioni all'1%) con i quali poi comprare titoli di debito nazionali al 6 o 7% (come nel caso italiano), ottenendo tre risultati straordinari:

1. Creazione di valore apparente (differenziale tra interesse dovuto e lucrato) da semplici operazioni contabili

2. Requisizione della liquidità che dovrebbe asservire l'economia per operazioni contabili a valore aggiunto zero

3. Aumento dell'indebitamento delle nazioni verso il sistema bancario, e quindi la loro dipendenza da esso

Il sistema attuale del debito come unica risorsa per gli Stati nazionali al fine di finanziare il loro funzionamento, ha prodotto già i suoi effetti: impoverimento della popolazione, crisi, fallimenti a catena dei più deboli e piccoli, indebitamento e dipendenza totale dai dettami del politburo della Banca Centrale Europea e i suoi gruppi finanziari più vicini.

Come uscire dal problema?

Io amo l'Italia sostiene da tempo che la divergenza economica dei paesi dell'Euro, e l'utilizzo ideologico della stessa moneta, ha condotto all'impoverimento di tutti cittadini europei, ed in particolare di quelli degli Stati periferici della zona Euro. Dopo 10 anni dall'entrata in vigore la moneta unica si rivela produttrice di disoccupazione, perdita di potere d'acquisto, delocalizzazione del lavoro in zona non-euro, strangolando le finanze pubbliche dei paesi piu' deboli, costringendone i governi ad implementare politiche finanziarie di "saccheggio sociale" sotto la morsa del FIM, la Commissione europea e la BCE.

Io amo l'Italia pensa che sia preferibile preparare un Piano B, piuttosto che subire passivamente visto la violentissima crisi economica che è stata determinata, da più azioni combinate, tutte convergenti a raggiungere il risultato di determinare la repentina contrazione di liquidità in tutti i settori del mercato produttivo, sfociata nella violenta diminuzione della circolazione monetaria e nell'esplosione dei debiti, sia pubblici che privati.

A questa chiara diagnosi, l'unica corretta ed appropriata terapia possibile, in grado di essere compresa anche dal comune buonsenso, è quella di ripristinare sul mercato nazionale la necessaria liquidità, sottratta dall'apparato bancario monetario, nel clima della più assoluta latitanza della politica, senza sostenere altri costi ed accendere nuovi debiti.

Questa indispensabile condizione, la si consegue unicamente con il ritorno da parte dello Stato all'emissione monetaria diretta, in nome e per conto dei propri cittadini, come abbiamo dimostrato di saper ben fare per cento anni, dal 1874 al 1975

Un nostro team di esperti ha lavorato per identificare il percorso di uscita dall'Euro in 10 tappe fondamentali. Il processo qui di seguito riportato consentirà al nostro Paese di riconquistare la sovranità monetaria nell'interesse esclusivo degli Italiani.

1. Lo stato italiano, in deroga al trattato di Maastricht, in nome e per conto dei propri cittadini torna ad emettere direttamente, in prima persona, i propri titoli e valori monetari. Acquisisce a titolo originario il controvalore dell'emissione monetaria (esercitando il dovuto legittimo signoraggio) che iscrive direttamente all'attivo nel proprio bilancio, ed al passivo le spese tipografiche e di gestione.

2. La gestione ed il controllo della circolazione monetaria vengono svolti dalla Repubblica Italiana mediante il Ministero del Tesoro e la Presidenza del Consiglio di concerto con il Consiglio dei Ministri. Il Ministero del Tesoro, mediante propri ispettori costituenti proprio Dipartimento, svolge l'attività ispettiva, di controllo e di indirizzo verso tutte le aziende bancarie di ogni ordine e genere.

3. La creazione materiale della cartamoneta è affidata alla Zecca / Poligrafico dello Stato. Il Ministero del Tesoro esercita il controllo anche su tutta l'attività e la circolazione finanziaria che si svolge per via elettronica e telematica

4. L'immissione monetaria sul mercato nazionale avviene:

a. con le operazioni pronti contro termine tra il Ministero del Tesoro e le Aziende bancarie; tutto il denaro sarà loro disponibile al tasso corrispondente al puro costo di stampa, creazione e contabilità (circa 0,1 %), secondo modalità specificate in regolamento conseguente.



b. con l'esecuzione ed il pagamento delle attività e delle opere di pubblica utilità

Il livello di circolazione monetaria sul territorio nazionale è commisurato:

a. alle esigenze del mercato e del proprio sviluppo, alla ricerca tecnica e scientifica,

b. alla innovazione, alle attività sociali ed all'incremento demografico dei residenti

5. Le aziende bancarie, alla stregua di ogni attività produttiva, sono assoggettate ai comuni e correnti obblighi fiscali e all'emissione delle relative contabili, con obbligo di rendiconto fiscale come tutte le altre aziende di mercato, E' fatto divieto a tutte le aziende bancarie e loro partecipate di possedere aziende produttive di qualsiasi altro genere o loro quote, anche indirettamente.

Analogamente è vietato a tutte le altre aziende di mercato di possedere aziende bancarie o loro quote. Il costo per l'accesso al credito, ritenuto di pubblico e sociale interesse, per i cittadini e per le attività produttive, non potrà superare il tetto massimo del 2,50 % omnicomprensivo.

6. Mettere in circolazione le nuove banconote, consentendo la doppia circolazione nuova Lira / Euro

7. Il tasso di cambio stabilito inizialmente è la parità: 1 Nuova Lira per 1 Euro, e tale tasso di cambio è inizialmente controllato. In conseguenza di ciò:

a. Non ci sara' effetto inflattivo legato agli arrotondamenti come è invece avvenuto nel passaggio dalla vecchia lira all'Euro, dove molti hanno approfittato per arrotondare al rialzo.

b. Non ci saranno attacchi di speculatori o quant'altro in quanto a livello economico la parità controllata (iniziale) garantisce la

continuità.

8. Il ritorno alla sovranità monetaria consente all'Italia di scegliere la sua politica finanziaria (tassi d'interesse nuova Lira) in piena

autonomia dalla BCE

9. Lo Stato immediatamente, senza indebitarsi ulteriormente, dispone della liquidità necessaria per pagare (oltre 100 miliardi di Euro), i propri fornitori giunti ormai al collasso. Contestualmente si realizza subito una significativa iniezione di liquidità sul mercato quanto mai utile in simili frangenti per finanziare:

a. Grandi opere infrastrutturali quantomai necessarie al rilancio dell'economia

b. Abbattimento pressione e cuneo fiscale per ossigenare le imprese e ripristinare i consumi

c. si realizzano, si completano e si migliora l'efficienza di tutte le strutture energetiche comprese quelle iniziate e mai finite (solo in Calabria 12 dighe realizzate ed inattive) ecc.

10. Si ridà impulso all'esportazioni ed al turismo internazionale praticando uno sconto all'acquirente estero che compra nuove Lire del 10 – 15 % a carico dello Stato.

Lo Stato riacquisisce così la propria sovranità monetaria con conseguenti ricadute positive tra le quali l'Abbattimento degli interessi passivi sul debito, tramite una rinegoziazione del pagamento degli interessi sul debito contratto con i banchieri privati.

Tramite la doppia circolazione i rapporti con l'Euro e con Bankitalia rimangono immutati, l'emissione della nuova Lira può essere assimilata all'emissione di un titolo di debito pagabile a vista al portatore.
di 10/09/2011
08/09/2014 VATICANO
Papa: Dio "cammina con giusti e peccatori". Cammina, con pazienza, "per arrivare all'incontro definitivo dell'uomo con Lui"
Dio ha creato l'universo dandogli autonomia e l'uomo dandogli libertà, perché potesse andare avanti nella storia. "Voleva che noi fossimo come suo Figlio e che suo Figlio fosse come noi". "Oggi possiamo guardare la Madonna, piccolina, santa, senza peccato, pura, prescelta per diventare la Madre di Dio e anche guardare questa storia che è dietro, tanto lunga, di secoli e domandarci: 'Come cammino io nella mia storia? Lascio che Dio cammini con me? Lascio che Lui cammini con me o voglio camminare da solo?
Città del Vaticano (AsiaNews) - Dio "cammina con giusti e peccatori". Cammina, con pazienza, "con tutti, per arrivare all'incontro, all'incontro definitivo dell'uomo con Lui". Nel giorno in cui si festeggia la Natività di Maria, alla messa...
08/09/2014 NEPAL
Nepal, santoni in sciopero: a rischio l'Indrajatra
di Christopher Sharma
I sacerdoti del tempio Taleju chiedono stipendi più alti. Senza l'esecuzione dei riti (pooja), le celebrazioni non possono iniziare. Celebrato da indù e buddisti, il festival ha il momento più importante nel culto di Kumari, la "dea vivente".    08/09/2014 VIETNAM - VATICANO
Vaticano e Vietnam tornano a incontrarsi per migliorare rapporti bilaterali e vita dei cattolici
di Thanh Thuy
Il 10 e 11 settembre a Hanoi il quinto incontro del Gruppo di lavoro congiunto. Sul tavolo la questione dei pieni rapporti diplomatici e il problema del rispetto della libertà religiosa, fortemente limitata.
08/09/2014 CINA - HONG KONG
Bao Tong: L'auto-lesionismo di Pechino sulla democrazia per Hong Kong
di Bao Tong
Gli studenti del Territorio annunciano una settimana di sciopero, "ultimo avvertimento" per ottenere il suffragio universale. Intanto, il grande statista dissidente esprime il suo pieno sostegno alla causa di Occupy Central, che "coinvolge tutto il popolo cinese", e critica l'atteggiamento del governo nazionale: "Ora devono fare auto-critica, hanno dimostrato ignoranza e prevaricazione". Per gentile concessione di Radio Free Asia.    08/09/2014 INDIA
L'esempio di Maria, "per sanare le divisioni etniche e religiose dell'India"
di Nirmala Carvalho
A Mumbai oltre 50mila fedeli per le celebrazioni della Natività della Vergine. L'arcivescovo, il card. Oswald Gracias, ricorda che la Chiesa dell'India festeggia anche la Giornata delle bambine, "creature indifese la cui esistenza è minacciata da feticidi e infanticidi femminili". Una preghiera per "i figli di Maria che subiscono intense atrocità in Iraq e in Siria".
08/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
Timori per la rottura della tregua. Mosca minaccia risposte "asimmetriche" contro le sanzioni
di Nina Achmatova
Ieri a Mariupol è stata uccisa una persona. A Donetsk alcune esplosioni hanno scatenato incendi. Nella notte è ritornata la calma. L'occidente minaccia nuove sanzioni economiche; Medvedev minaccia la chiusura dello spazio aereo.    08/09/2014 FILIPPINE - IRAQ - SIRIA
Vescovi filippini: Una Giornata di preghiera per i "martiri moderni" di Iraq e Siria
È l'iniziativa lanciata dalla Conferenza episcopale, in programma il prossimo 14 settembre, festa della "Esaltazione della Santa Croce". L'obiettivo è inviare un messaggio di sostegno e solidarietà ai cristiani perseguitati dagli islamisti e raccogliere fondi per un aiuto immediato. Dagli islamisti il "terribile messaggio" secondo cui la fede è "fonte di divisione".
08/09/2014 COREA DEL SUD - VATICANO
Vescovo di Daejeon: Papa Francesco, "tifone missionario" per la Chiesa e la società coreana
La visita pastorale in Corea del Sud "ha colpito in profondità. I cattolici 'tiepidi' sono tornati nelle chiese, e abbiamo tanti nuovi catecumeni. Ma la cosa più importante è che il pontefice ci ha spinti a un grande esame di coscienza collettivo: ha mostrato come vive un cristiano e cosa dobbiamo fare per migliorare noi stessi e la nostra comunità". Gli inviti del Papa "diventano esempi concreti di rinnovamento", l'Evangelii Gaudium "bussola per la nostra missione".    08/09/2014 INDIA - PAKISTAN
Alluvioni e frane, oltre 300 vittime in India e in Pakistan
Le aree più colpite sono la valle del Kashmir e il Punjab. Interi villaggi sono stati sommersi dopo l'esondazione del Jhelum, uno dei cinque fiumi della regione. Le autorità di entrambi i Paesi parlano di "emergenza nazionale".
08/09/2014 CINA
Cina, record per le esportazioni. Ma il mercato interno langue
I dati ufficiali presentati oggi dal governo mostrano una crescita dell'export pari al 9,4% per il mese di agosto. Ma le importazioni cedono 2,4 punti percentuali: il mercato immobiliare stagnante pesa sulla stabilizzazione del consumo nazionale. Il "fattore iPhone", che darà all'economia cinese un importante stimolo per il resto del 2014.    08/09/2014 IRAQ - STATI UNITI

Iraq, l'esercito annuncia: Cacciati gli estremisti islamici dalla diga di Haditha
Il mega-impianto, nell'ovest del Paese, riveste una importanza strategica per gli equilibri del Paese. L'operazione segna un allargamento delle operazioni militari (per lo più aeree) di Washington, sinora limitate al nord dell'Iraq. Negli scontri con gli islamisti ferito il governatore di Anbar. La Lega araba promuove un'azione comune contro i gruppi estremisti, fra cui lo Stato islamico.
07/09/2014 VATICANO
Papa: Le parole possono uccidere, insultare o sparlare non è cristiano!
All'Angelus, Francesco spiega il Vangelo e il tema della correzione fraterna nella comunità dei credenti: "Tutti siamo peccatori e tutti abbiamo bisogno del perdono di Dio. Tenendo questo sempre in mente, possiamo accostarci a chi sbaglia e spiegargli il suo errore. Ma correggere il fratello è un servizio, ed è possibile ed efficace solo se ciascuno si riconosce peccatore". Dopo la preghiera mariana un appello per la pace in Ucraina: "Passi in avanti significativi, sempre privilegiare il dialogo" e la benedizione per coloro che "sono attivi concretamente per i nostri fratelli in Iraq".    06/09/2014 MEDIO ORIENTE
Coalizione Nato contro l'Esercito islamico, con tanti "se" e "ma"
Il progetto verrà presentato all'Assemblea dell'Onu a fine settembre. Il gruppo esclude la collaborazione con Siria e Iran, come pure l'invio di soldati in Iraq. Urgente bloccare i finanziamenti degli islamisti e condividere informazioni sugli occidentali arruolati nel jihad. Scoperta una fossa comune a Sulaiman Bek.
06/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
Crisi Ucraina, regge il cessate-il-fuoco raggiunto a Minsk
L'accordo di ieri include il rilascio di "ostaggi" e il ritiro di armi pesanti dai campi di battaglia orientali, da parte di entrambe le fazioni. Oggi dovrebbe entrare nel Dombass il primo carico di aiuti umanitari. Leader separatista: "Questa tregua non significa che il nostro percorso verso la secessione si è concluso".    06/09/2014 SINGAPORE
Singapore: in pausa pranzo, i cattolici del Changi Business Park vanno a messa
Alla celebrazione eucaristica inaugurale, il 20 agosto, erano presenti oltre cento fedeli. Per i lavoratori rappresenta "una pausa" dagli "affanni quotidiani". Essa è anche occasione per condividere esperienze, stringere amicizie e vedere "un sorriso su un volto amico" in un ambiente competitivo.
09/08/2014 VATICAN
Pope: God "walks with the righteous and sinners". He walks, with patience, "to arrive at man's final encounter with Him"
God created the universe by giving man autonomy and freedom, so he could go forward in history. "He wanted us to be like His Son and His Son to be like us." "Today we can look at the Blessed Virgin, the small, holy child without sin, pure and predestined to become the Mother of God and also look at the story that lies behind her, so long, over centuries and ask: 'How do I journey in my story? Do I allow God walk with me or do I want to walk alone?".
Vatican City (AsiaNews) - God "walks with the righteous and sinners." He walks, with patience," with us all, to arrive at the final encounter of man with Him". On the day in which we celebrate the Nativity of Mary, at Mass this morning at Casa Santa Marta...
09/08/2014 NEPAL
Strike by Nepali holy men endangers Indra Jātrā
by Christopher Sharma
Taleju temple priests ask for higher wages. Without the performance of rituals (pooja), the festival cannot begin. Celebrated by Hindus and Buddhists, the event is the foremost event in the worship of Kumari, the "living goddess".    09/08/2014 VIETNAM - VATICAN
Vatican and Vietnam meet again to improve bilateral relations and the life of Catholics
by Thanh Thuy
The fifth meeting of the Joint Working Group will be held on 10 and 11 September in Hanoi. Full diplomatic relations and the issue of respect for religious freedom, which is severely restricted, will be discussed.
09/08/2014 CHINA - HONG KONG
Beijing self-harming on the issue of Hong Kong democracy
by Bao Tong
As Hong Kong students plan a weeklong protest as a "last warning" to obtain universal suffrage, the great dissident expresses his full support for the cause of Occupy Central, an issue that concerns the "whole of the Chinese population". He criticises the attitude of the national government for its lack of sincere self-criticism and understanding, and its prevarication. Courtesy of Radio Free Asia.     09/08/2014 INDIA
Mary's example "to heal ethnic and religious divisions in India"
by Nirmala Carvalho
In Mumbai, more than 50,000 people were expected for the celebration of the Nativity of the Virgin. The city's archbishop, Card Oswald Gracias, noted that on this date the Church in India also celebrates the Day of Girl Child. Too often, girls are "defenceless, their existence threatened by female foeticide and infanticide." He also called for a prayer for "the children of Mary who suffer intense atrocities in Iraq and Syria."
09/08/2014 RUSSIA - UKRAINE
With truce teetering, Moscow threatens "asymmetric" response to any new sanctions
by Nina Achmatova
One death was reported yesterday in Mariupol. In Donetsk, as the day ended calm fell on the city after shelling caused fires. With the West threatening new economic sanctions, Medvedev threatens to close Russian airspace to Western airliners.    09/08/2014 PHILIPPINES - IRAQ - SYRIA
Filipino bishops: A Day of Prayer for the "modern martyrs" in Iraq and Syria
The Bishops' Conference organises the event set for 14 September, feast day of the "Exaltation of the Holy Cross." The goal is to send a message of support and solidarity to the Christians persecuted by Islamists and raise funds for immediate assistance. By their actions, Islamists "send the world the awful message that religion divides"!
09/08/2014 SOUTH KOREA - VATICAN
Bishop of Daejeon: Pope Francis, "missionary typhoon " for Korean Church and society
The pastoral visit to South Korea "had a deep impact. 'Lukewarm' Catholics have come back to the churches, and we have many new catechumens. But the most important thing is that the Pope has led us to a great collective examination of conscience: he showed us how a Christian lives and what we need to do to improve ourselves and our community". The Pope's appeals "become concrete examples of renewal", Evangelii Gaudium a "compass for our mission."     09/08/2014 INDIA - PAKISTAN
Floods and landslides, more than 300 victims in India and Pakistan
The most affected areas are the valley of Kashmir and Punjab. Entire villages have been submerged after the flooding of the Jhelum, one of the five rivers of the region. The authorities of both countries speak of "national emergency".
09/08/2014 CHINA
China, a record for exports. But domestic market languishes
Official government figures released today show a 9.4% growth in exports for the month of August. But imports yield 2.4 percentage points, the stagnant housing market weighs on the stabilization of domestic consumption. The "iPhone" factor which will give an important stimulus to the Chinese economy for the rest of 2014.     09/08/2014 IRAQ - UNITED STATES
Iraqi Army ejects Islamic extremists from Haditha Dam
The mega-plant in the west of the country, is of strategic importance. The strike marks an expansion of military operations (mostly air) by Washington, so far limited to northern Iraq. The governor of Anbar wounded in the clashes with Islamists. The Arab League promotes joint action against extremist groups, including the Islamic State.
09/07/2014 VATICAN
Pope: Words can kill, it's not Christians to insult or gossip!
At the Angelus Francis explains the Gospel and the theme of fraternal correction in the community of believers: "We are all sinners and we all need God's forgiveness. Keeping this always in mind, we should draw close to those who make mistakes and explain their mistakes to them. But correcting our brother is a service, and it is possible and effective only if everyone recognizes that he is a sinner". After the Marian prayer, an appeal for peace in Ukraine: "Significant steps, always give priority to dialogue" and a blessing for those who are taking "concrete steps to help our brothers and sisters in Iraq."     09/06/2014 MIDDLE EAST
NATO coalition against the Islamic Army, but with many "ifs" and "buts"
The project will be presented to the UN at the end of September. The group excludes cooperation with Syria and Iran, as well as sending troops to Iraq. Urgent need to block funding of Islamists and share information about westerners who have joined the jihad. Discovery of a mass grave in Sulaiman Bek.
09/06/2014 RUSSIA - UKRAINE
Ukraine crisis, Minsk cease-fire holds
Yesterday's agreement includes the release of "hostages" and the withdrawal of heavy weapons from the battlefields of the East, by both factions. Today the first shipment of humanitarian aid should enter the Dombass. Separatist leader: "This truce doesn't mean that our course for secession is over."     09/06/2014 SINGAPORE
Singapore: lunch time Masses for Catholics in Changi Business Park
Over a hundred faithful at the inaugural celebration of the Eucharist, August 20. For the workers it represents "a break" from "every day worries." It is also an opportunity to share experiences, make friends and see "a smile on a friendly face" in a competitive environment.